Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
occhialute segaiole prendiporno Racconti Sesso OCCHÝALUTE SEGAÝOLE PRENDÝPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video pompino infermiera xxx amatoriale argentina culo rotondo porno cazzi giganti j q porcone mature italiane incalze celebrity video porno italiane culi da perizoma You porno gravidanza lezioni di piano hard core movie video porno squirting amatoriale sesso amatoriale teen giapponesi porno regalo di compleanno italia porno anzianissime gratis Xnxx video nel treno sIgn o ra scopa fratello suocere porno italiane gratis you porn tettone naturali popa grandi porno sesso lesbo milf prima volta videopornoamericanogratis foto figa sesso graris porno ronantico video porno ita voglio il cazzo orgasmi lesbo in italiano xxxxvideo porno italiano scopata insegnante alunno porno brunette sposata video sesso scoparsi una mom video porno mamme italiane tette giganti porno ragazze tette mosce foto di cazxi enormi di negri massaggio erotico con olio sborrate in bocca per nikki sun porno nonno italia xnxx il porno italiano Xganter film porno gratis vechie provini porno primo rapporto anale cazzo enorme sesso al sole porno porno figa sbarrata dentro si scopa l'infermiera porno gratis donne molto mature video porno video hard teen italiane capelli rossi mature xnxx video porno di una quattordicenne super penetrazioni hard gratis porno italiano mamme von amici figli pompini da donne anziane film erotici mamma e figli video italiani di sborrate su figa aperta maschi sposati ghei porno video sexi gratiss mamme e figlie scopate video sex masssggio sl seno nera italiana sesso video visita pene gratis vedo fighe che trombano video gradis lesbiche film porno gay cazzo gr perizoma anal mamme succia cazzi porno trans neri gratis dotati video porno gratuiti alle mogli piace grosso sesso dolce con la mamma porn serena grsndi mamma e figlia cagne gli ultimi film di brooke lee adams pornomature orge di cruppo sesso di mature tedesche in tre video porno amatoriali gang bang video porno moana pozzi pelosa video sesso lesbike vedere video lo succhia tutto giovanissimi gay asiatici video porni tera knightly porno sex italiano mamme tette massiva cozzoni gratis porn cavalla video pornototale donne dalla figa piu pelosa al mondo video sex xxx italiano porno racaze de seso film porno americano con mamma e figlia 67 anni scopata da pompini amatoriali italiani in auto figlia scopa padre gratis video pornografici di donne che inculano uomini badante viene scopata you porn italiane mature mamma che fa pompini v de porno com gaponess video gratis domne italia giovani che scopano segaiola con dito filmati sesso trav avventure porno italiane femmine mature video porno giovani ragazzi gratis porche spiaggia video gratis video gratis scopate vecchie nonne

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Davide  l'amico di mia moglie
Sono Marco e sto con Mara da nove anni, da cinque anni abitiamo in periferia in una bella casa, grande immersa nel verde, un posto un po isolato...ma ci piace la tranquillità. Non abbiamo molti amici , qualche collega di lavoro e pochi amici di vecchia data sia da parte mia che da parte di Mara.Siamo abbastanza sedentari, usciamo poco, con gli amici ci si sente sporadicamente , qualche waths upp , qualche telefonata e un'uscita ogni tanto... Tra queste poche amicizie c'è Davide, amico di Mara da vent'anni, da ragazzi erano in compagnia assieme e entrambi facevano parte di una band musicale
Mia sorella
Effettivamente devo ringraziare mio cugino se, ormai da un anno, mi scopo, quasi giornalmente, mia sorella.Questa storia ha due inizi, uno soft di diversi anni fà, uno più hard di un anno fà, accennero brevemente al primo per descrivere meglio e più approfonditamente il secondo. Quando eravamo dei ragazzini, passavamo le estati dai nonni in una bella casa in campagna, io e mia sorella e mio cugino e mia cugina, il più grande era mio cugino, io e mia cugina eravamo coetanei e poi veniva mia sorellina, in campagna ci annoiavamo parecchio, l'unica distrazione era la tv, ma un pomeriggio la gatta
Arbitri negli spogliatoi
Avevo da poco intrapreso la mia carriera giovanile da arbitro, dopo dei corsi davvero intensi; finalmente all'età di 16 anni potevo iniziare ad arbitrare le mie prime partite di squadre giovanissime con ragazzini dell'età di 10 anni. Un giorno mi capitò che il presidente arbitrale mi affidò una partita presso una scuola calcio di un paese vicino, accettai l'incarico pensando alla piccola ma indispensabile paga. Cosi mi recai verso le 15 al campo e mi condussero nel mio spogliatoio privato assegnatomi. mi preparai dunque col completino, i calzettoni e le scarpe ed entrai in campo dopo aver cont
Chiara ed il fratellino
Chiara ha appena compiuto vent'anni anni e frequenta l'università. A scuola è bravissima, il suo comportamento è assolutamente inappuntabile. Molte sue compagne la invidiano per la sua bellezza acqua e sapone. I compagni di classe, mormorano che Chiara, sappia sin troppo bene di essere molto bella e che, per questo motive, lei snobbi i ragazzi che la vogliono corteggiare. Lei è sognatrice e romantica, ed è sempre in attesa del suo Principe Azzurro. La ragazza ha adocchiato da un po' di tempo un suo compagno. Lui si chiama Luca ed è un ragazzo bellissimo ma molto timido. Lei ha notato che lui,
LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA
LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA La Mia balia e cameriera, come si diceva una volta, era una donna giunonica, donna del popolo..( NUNZIA )sette figli, mangiava come non ho mai visto nessuno. Capelli neri, mossi e lunghi, veramente grossa, ma tosta....molto tosta. Un giorno però, la beccai che rubava i soldi a mia madre fregando dal salumiere sotto casa. Quella fù la mia occasione, la tenevo in pugno. Una mattina, lei arrivò, mia madre professoressa, non era in casa, mio padre in ufficio, ci rincorrevamo come al solito,ma....... Quando lei, giunonica mi blocco sul letto dicendomi
Jack e Carlo (Prima parte)
Jack lanciò un'occhiata alle altre persone nell'ascensore ma non parlò con nessuno. Guardò il pavimento mentre faceva tintinnare le chiavi aspettando che l'ascensore giungesse al suo piano. Lui non guardava gli altri, ma gli altri lo guardavano sempre. Jack era uno splendido modello, non era estremamente alto, circa un metro e settantatre, ma il suoi capelli neri, la sua pelle senza difetti e gli occhi blu ed incredibili attiravano l'attenzione sia di ragazze che di ragazzi. Ma il diciannovenne Jack era ancora vergine anche se era difficile da credere. Da quando aveva sedici sapeva di essere g
1987 La nave scuola
Pluto - 1987 La nave scuola. - Buongiorno, signora. C'è Marco?- chiedo, parlando nel citofono. - Ciao Pluto!- risponde la mamma di Marco, con il solito tono "allegro ma non troppo". La signora Chiara fa di tutto per sembrare sempre di buonumore, ma è una cosa un po' forzata. Non spontanea ne naturale. E poi Marco mi ha raccontato dei problemi che ci sono tra i suoi genitori e quindi è abbastanza facile fare due più due. Non posso dire di conoscerla molto bene, anzi, in quasi cinque anni di amicizia con suo figlio, abbiamo scambiato relativamente poche frasi, quasi sempre semplici saluti, inf
Il giardiniere di mio padre
A volte succede che i miei genitori che abitano in una villa appena fuori paese abbastanza isolata e con un ampio giardino mi chiedano di andare a dormire la qualche giorno perché loro vanno in viaggio. Io e il mio compagno ci andiamo sempre volentieri perché oltre ad essere molto grande è ben imbos**ta e possiamo fare tutto il rumore che vogliamo . Per rumore intendo guardare film porno ad alto volume , girare nudi per casa e finalmente godere tra di noi a voce alta!!! Credetemi poter urlare in certi momenti è catartico!! Raddoppia il piacere!! Era estate e i miei sono andati una settimana in
Quando la voglia prende
Eravamo arrivati al campeggio in attesa che da li a un giorno giungessero le nostre relative consorti. Marco come sempre quando poteva approfittava Dell' assenza della propria donna per cantare le Lodi di tutte le donne viste durante il viaggio. Quella ha le teste grandi, quella le caviglie finì, quella cammina come una pantera. Andammo a fare ala doccia e rientrammo nel comodissimo bungalow. Eravamo in asciugamano vidi le scarpe di Carla e volli proporre se anche un uomo avesse una camminata elegante. Indossai le scarpe che sapevo portare avendo fatto da giovane teatro camminai avanti e indie
Il massaggiatore
Non son mai stato capace o forse son troppo timido per provare approcci con gli sconosciuti incontrati per caso sperando che abbiano gli stessi miei gusti sessuali...preferisco usare la chat: diretta, sincera e chiara....ognuno sa quello che tutti cercano e ci si propone liberamente. Così ho fatto anche questa volta. Era ottobre, piovoso, grigio, già freddo ed io avevo voglia di sesso. Stavo cercando in chat qualcuno da incontrare e mi sono imbattuto in un bisex attivo, massaggiatore professionista che per diletto e piacere suo e dei suoi amici incontrava fuori orario di lavoro nel suo studio.
Cinema
appena andati al cinema mio marito ha insistito molto, cinema porno.... mi sono convinta..e via si entra... vestita con tacchi e un vestitino nero con calze. Ci siamo seduti poi inizia il film non c'era molta gente...poi ad un tratto mio marito si alza va al bagno...impiega tempo molto tempo... ed ecco un tizio si siede alla mia sinistra e dopo un po' un'altro.... si toccavano la zippo ma nulla usciva fuori, ero impaurita..poi ecco arriva mio marito e si siede dietro di me.. Il film continuava ed ecco da dietro mio marito mi tocca i seni...cacciandoli da fuori...mi toccava avidamente e i
Guarda come schizzo mamma
Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori. Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura. Accidenti, che spettacolo! Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della s
Mia sorella Margherita
Questo fatto risale a diversi anni fa quando io ero ancora uno studente e vivevo in casa con i miei genitori e mia sorella maggiore Margherita. Avevo 15 anni e nessuna esperienza con l'altro sesso, a me bastava un pallone e gli amici che occupavano tutto il mio tempo libero. Al tempo mi ricordo che per il sesso il massimo erano i giornalini porno con cui mi sparavo milioni di seghe, ma nulla di più. Durante l'estate i miei genitori decisero di andare al mare per un weekend e decisero di lasciare a casa me e mia sorella che al tempo aveva 19 anni. Era la prima volta che ci lasciavano a casa
Facile come bere un bicchier d' acqua
Ci avviamo lungo la passeggiata verso l' albergo. Siamo solo noi, in giro. E' ormai mezzanotte passata. Poco prima di arrivare all' albergo mi siedo su una panchina per fumare una sigaretta. Lei si appoggia alla ringhiera che delimita la passeggiata dalla spiaggia, più in basso. E' a meno di due metri dalla mia panchina. L' eccitazione non è passata, è solo in stand by e aspetta il momento per rimettersi in pista. Intanto mi rilasso fumando e guardando la luna piena alta nel cielo. Dal mare spira lo scirocco. Di bassa intensità di fondo, è intervallato da raffiche più violente. Una di queste
Sesso nella cabina della spiaggia
Racconto trovato in rete su xhamster. In spiaggia quando sei in compagnia di una dozzina di amici ci si diverte tantissimo, tra una partita di beach volley, calcio o una nuotata nel mare cristallino e del buon vero sesso, purtroppo non riuscire a combinare nulla è davvero frustante, sopratutto se sei circondato da ragazze bellissime alle prese con la "sindrome della zoccola estiva". Ero riuscito a instaurare un bel rapporto con una di loro, 1,70 fisico "snello" ma con belle forme, gambe magre, poca pancia ma tonica, terza di seno, capelli castano scuro e occhi verdi, insomma, una tipica be
Un gioco con la mia Elenina
La nostra ennesima pazzia. Ogni volta ancora più difficile e rischiosa. Un gradino sempre più in su, verso la follia e l'azzardo. Perché farlo normalmente, fare l'amore in modo tranquillo, magari su un letto o sul divano di casa, per noi non è più sufficiente. Troppo spesso ci appare monotono e ripetitivo. Cerchiamo sempre, ormai, di vivere una situazione che vada oltre. Perché se non proviamo quel meraviglioso brivido di libidine, che ci viene regalato solo dalla possibilità di correre il rischio di essere scoperti e sorpresi in atteggiamenti e posizioni inequivocabili e compromettenti, noi n
RISTORANTE E....
"Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che
Mia sorella ed io complici 3
le esperienze che facevamo vivere a questa coppietta,avrebbero segnato la loro esistenza. la sera successiva,proposi di andare a dormire ma con coppie miste:titubanti,i due accettarono. mia sorella rimase in camera con lo sposino ed io dopo avergli augurato buon divertimento,presi per mano la sposina e andammo verso la ns camera. fino ad ora,idue avevano vissuto queste nuove situazioni assieme.adesso invece,li avevamo divisi,con lo scopo di farli tormentare dalla curiosità di ciò che poteva capitare all'altro senza sapere come se la stesse spassando. giunti in camera,iniziaia baciarla.racc
Parte 1
"Dimmi dove vuoi venire" Io, ancora ero inebetito dall'estasi, dalla sorpresa del gesto e della situazione, dal fatto che tutto ciò stesse accadendo a me come in un qualunque fumettaccio porno, in un primo momento non ho compreso la domanda. Alzo la testa a fatica dal sedile reclinato del passeggero e scorgo meravigliato questa testa bionda che si affannava sul mio cazzo, su e giù, in attesa di una mia risposta. "'orca puttana, questa se la racconto non ci crede nessuno" penso. I due occhi di L., distinguibili al buio solo per il vago luccichio delle pupulle che riflettevano la tenue luce dei
Sexisaffy
[video][/video][di immagini ][/di immagini ] Natalie e io eravamo in difficoltà. Eravamo stati ottenendo corneo, e ingannare intorno nel parco, in un'area in cui abbiamo pensato che nessuno ci vedrebbe. Purtroppo, non solo siamo stati visti, siamo stati anche fotografati. Il fotografo ci ha detto che avrebbe rilasciato le immagini alla Rete, a meno che non abbiamo fatto quello che lui ci ha detto di. Ci ha detto che ci voleva ad esibirsi al suo partito. Egli ci ha ricordato la foto che aveva preso di noi, così non abbiamo avuto scelta. Dopo la lettura di fuori di un indirizzo a noi, ci ha d
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso