Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Nonna Racconti Sega Racconti Sesso NONNA RACCONTÝ SEGA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

foto figa milf pirn video porno di martina scopate di figlie con papa mature hard italiane che segano gratis video porno gratis lesbiche giovanissime prendiprno milf scopa con giovane ragazzo megasesso xnxx.masagio.con.olio film vietato 18 anni porno gratis video porno donne con pene grosso mamme troie mega sesso scopa la nonna bella porno figlia fidanzato matrigna sbatte mia moglie in piedi video poeno italiano parlato mamme che scopano e godono con i figli cubana porno video donne con il ckitoride maturepornoitaliano Porno nascosto frangese Porno Primo Anale Pianto 2016 donne che scopono animali porno mamme e figlia porno poppe violentate maturi pelosi video porni video porno italiani yoga video pornno gratis di donne con fighe pellosr mutantine mature nonne porno e nipoti video hard cougar amatoriali ww mamme troie gradis ragazza viene palpata in autobus video porno film bere sborra video you porn prendiporno porno famiglia italiano italiani provino ragazze xxnx italiamo mia suocera lo vuole in culo film orge lesbo gratis video troie mature snal video porno di sonia grei Siti gratuiti inculate da cazzi enormi mature porn tube gratis asiatiche russa scopata sul tetto film il guardone figa e pelo squitting italiani primi anali video gratis porno scopate casalinghe you tubo por gratis racconti bsx videp porno divertenti e gratis film porno gratuiti per cellulare di cazzi neri che sborra in bocca pompini nonne su prendiporno barabara durso xxx uomini dotati nudi porno super film porno gratis foto.nude.gratis.bolzano donne scopate da animali porno italiano vifeoporno italisno video sesso sexi film porno italino figleo mame you porno sveltine gratis video troie che voglio scopare film pornstreaming france figha carnosa teen violentata da5 ladri porno italiane cagne sesso gratis di rocco siffredi enorme clitoride pompini cfnm you porno free cellulare faga film.porno xxx porrno anziana giapponese che scopa video teenager nude con figa pelosa guardando scopare film porno italiani di schakira porni russo gratis youpornragazzi Pompino parco ita Scopate in spiagia studentese porno 50anni italiana compilation sborrate amatoriali italiane video porno lesbo obbese mega sesso grosso e lungo cazzo nero nel culo asian video amatoriali porno susanne pornostar tedesca milf porno mamme vedove scopate dai figli regazze calde video porno gratis belle cinquantenni anziane fottute film hard gratis avventure giovani mogli pornogratis penis piu grande del mondo vio porno autubus japponese solo videopornoprendi gradis yuong porno video porno sesso nel bagno della scuola media figa pelosa piena

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Idillio
IDILLIO Il treno aveva lasciato Genova, diretto a Marsiglia, e seguiva le lunghe ondulazioni della costa rocciosa, guizzando come un serpente di ferro tra il mare e la montagna, strisciando sulle spiagge gialle orlate dall'argento delle onde brevi, e penetrando all'improvviso nella gola oscura delle gallerie come un a****le nella tana. Nell'ultima carrozza del treno una donna formosa e un giovanotto stavano seduti uno di fronte all'altra, senza parlarsi, lanciandosi un'occhiata di tanto in tanto. Lei, che avrà avuto venticinque anni, stava accanto al finestrino guardando il paesaggi
Quando la voglia prende
Eravamo arrivati al campeggio in attesa che da li a un giorno giungessero le nostre relative consorti. Marco come sempre quando poteva approfittava Dell' assenza della propria donna per cantare le Lodi di tutte le donne viste durante il viaggio. Quella ha le teste grandi, quella le caviglie finì, quella cammina come una pantera. Andammo a fare ala doccia e rientrammo nel comodissimo bungalow. Eravamo in asciugamano vidi le scarpe di Carla e volli proporre se anche un uomo avesse una camminata elegante. Indossai le scarpe che sapevo portare avendo fatto da giovane teatro camminai avanti e indie
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o sì? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
La mia prima volta!!!!
Avevo 15 anni. Dopo una lunga estate di lavoro, giugno e luglio, ero riuscita a raggranellare i soldi sufficienti per comprare un motorino. Avevo sgraffignato rossetti e collants alla mamma, Mi sarebbe bastato un paio di shorts, oppure una minigonna, ma quest'ultima mi mandava in crisi, perchè la mamma non le indossava, ma spesso durante i cambi stagione i miei jeans venivano "dati" a fratelli o serelle più piccoli. Ne avevo un paio che calzavano corti, ma perfetti alla vita, li sottrassi al riciclo familiare e dopo averli nascosti, con un paio di forbici le resi un apio di bellissimi shorts
In vacanza con mia moglie Monica 05
...Verso sera i padroni di casa ci dissero che ci avevano prenotato un tavolo ad un ristorante e che loro avrebbero cenato senza di noi ad un importante incontro di lavoro. "E' il miglior ristorante della zona, tutto offerto da noi. Desideriamo che passiate un po' di tempo da soli in intimità e che decidiate con tutta calma", ci disse Gianni. "Se sarete disponibili per il post-serata che intendiamo organizzare, non dovete fare altro che leggere le istruzioni contenute in questa busta. Potete aprirla quando sarete a cena per parlarne tra di voi", aggiunse il nostro amico Paolo. Monica infilò la
Sorella e Mamma
(racconto trovato in giro per internet) Bisognoso di provare piacere, mi stavo distruggendo a seghe. Non riuscivo proprio a concentrarmi, leggevo e rileggevo la lezione di fisica chiuso nella mia stanza, situata al piano superiore della casa proprio sopra la camera di mia sorella che a sua volta studiava analisi per affrontare l'esame universitario che l'attendeva tra pochi giorni. Lei è più grande di me di quattro anni, io ne ho 18 e lei 22, ed essendo una bella ragazza è stata, più volte, oggetto dei miei sogni perversi che in questo periodo non risparmiavano nessuno. Avevo sognato di fa
Caffè di sabato mattina.
Premetto che sono GELOSISSIMA del mio compagno. Stiamo insieme da più di 3 anni e né sono sempre più gelosa, anche se senza motivo. Parlando con un'amica (psicologa) mi consiglia che sarebbe bene fare sesso con il mio compagno ed un'altra donna!! Io, giustamente, la ritengo una follia..... Però quel consiglio lo avevo sempre nella mente..... Un giorno mi telefona una mia cugina, 12 anni più grande di me (io 41 anni), una donna molto sexy e provocante, una 4^ misura originale (io 3^ abbondante ma rifatta), e mi chiede di andarla a prendere dal meccanico, visto che era rimasta a piedi. Esco e
MIA MADRE PARTE TERZA
[ Oggi sono andata a casa Truzzi ma il mio tesoro é rimasto chiuso nel suo studio per circa un'ora facendomi star male. Avevamo inventato questo trucco per vederci ed invece di lui nemmeno l'ombra. Ma poi l'amore mio é venuto nel salotto, mi ha appena salutata, passando subito a rimproverare le sorelle: "Non dovete far lavorare per tanto tempo la signora, volete che le si rovini la vista come a voi", e rivolgendosi a me ha aggiunto: "lei non lo vede ma ha gli occhi arrossati, venga di la che le metto due gocce di collirio". Che TESORO, ha recitato alla perfezione la parte. Ho ch
GRAN BEL PASTICCIO  -P6-
Il cuore pompava al massimo e lo sentivo in gola, rimasi immobile per alcuni attimi aspettando la reazione di sergio ma il colpo inaspettato lo rese inoffensivo. - Liberami, sbrigati cazzo... non eri andato via? Dai muoviti.- Giulia perentoria mi faceva fretta. Era legata con del nastro isolante americano alla gamba di un banco da macellazione, probabilmente utilizzato per eviscerare i pesci. Nessun segno in viso o altrove, il vestito sporco ed un poco sgualcito ma nulla di che. Le braccia erano unite dietro la schiena passando oltre la gamba del tavolo ma piedi e gambe erano liberi. Cercai
Nonna devo fare pipì
L'acquisto del motorino a Sandro fu causa di una lite furibonda tra Anna e suo marito Gianni . Lei non voleva comprarlo ma il padre dopo la promozione del figlio alla maturità decise che era giusto comprarlo . Purtroppo tutte le paure di Anna non si placarono , e quando Sandro ebbe un incidente dopo un mese , i rapporti col marito divennero terribili. Sandro si ruppe entrambe le braccia , si ritrovò costretto a passare tutta l'estate con le braccia al collo ingessate a L . I suoi genitori dovevano comunque lavorare , così chiesero aiuto a nonna Rosa , madre di Anna , che senza obbiettare
Esibizionismo
Mi trovavo in vacanza, in un hotel dove vi era un piccolo centro benessere. Erano le sei di sera e in attesa di andare a cena decisi di andare a fare una sauna. Mi sono messo in costume , accappatoio, ciabattine e presi l'ascensore.Entrato nel centro benessere notai che non vi era nessuno, nemmeno qualcuno del personale dell'hotel.. Quando entrai in sauna vidi che c'era una ragazza tutta sola, la salutai e lei mi rispose in francese. Si trattava chiaramente di un ospite dell'albergo, avrà avuto tra i 25 e 30 anni, capelli mossi castano scuro, carnagione chiara, occhi penso verde scuro. Por
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Mio cugino Luca-Versiona al Femminile di
Mio Cugino Luca Versione al femminile di "Mia Cugina Lucia" (parte 2) ...(Continua).. Mi svegliai quando furono circa le 9,30... Luca dormiva come un sasso! Chiusi leggermente le persiane. Mi soffermai a guardare Luca mentre dormiva. Non volevo svegliarlo. Delicatamente mi avvicinai a lui per annusarlo. Sapeva di buono. Guardai il suo pacco; fui tentata di toccarlo ma resistetti. Dentro me dissi "Basta Lucia, fai la brava"! Feci una doccia, mi vestii e scesi giù in cucina.. avevo un grande appetito! Dopo un'abbondante colazione mi misi subito sui libri a studiare, anche per scacc
.....SCOPAMI E NON TI CURAR DI ME...&hel
Passate le ultime fatiche fra feste ed impegni vari torno cosi nel nuovo anno a scrivere di me, di ossessioni e tradimenti, di tabù e cliscè di una società fantasma. Parlerò nuovamente di sesso, quello sublime straziante, piu strano ed ambiguo. Lo riassaporo dopo mesi di astinenza nella sua più totale complicità, ho ancora voglia di scordarmi per mezz'ora la mia solitudine sentimentale. E' proprio cosi, per alcuni, anzi per molti il sesso è il rifugiarsi dalla paura della solitudine, lo stringersi, baciarsi, leccarsi, serve a ricordare a noi stessi quanto ancora possiamo piacere, possiamo es
NCC (1)
Nel mio terzo anno di attività di conducente a noleggio, quelli che hanno la targhetta NCC applicata sulla propria vettura, me ne sono capitate di storie da raccontare. In pratica il mio lavoro è simile a quello del taxi con la differenza che quest'ultimo esegue più corse di breve durata al giorno, il mio è di poche se non una al giorno ma che dura più ore. Vengo chiamato da alcuni hotel o agenzie e in base alla mia disponibilità vengo impegnato per conto di un cliente che desidera avere un auto a noleggio con conducente per i suoi spostamenti di lavoro o turistici. Essendo di Venezia non mi è
Una mattina in cerca di cazzi (Part. 1)
Sono un uomo maturo sposato con una bella moglie troia a cui piace molto il cazzo e ultimamente anche a me piace prendere molti cazzi in bocca e in culo. Adoro anche indossare perizoma, calze autoreggenti a rete e abbigliamento femminile in genere. Una mattina di settembre ero molto eccitato perché tutta la notte avevo sognato incontri con numerosi maschi che mi schizzavano la calda sborra su tutto il corpo. Quindi mi alzai presto e mi depilai accuratamente le chiappe e il buco del culo, indossai un perizoma e le calze a rete autoreggenti, poi completai il mio abbigliamento con maglietta e Jea
Dimenticare Joli
DIMENTICARE JOLI Siamo appena arrivati in Grecia per la sospirata vacanza estiva. Il viaggio è stato allucinante, scioperi in aeroporto, niente taxi o macchine a noleggio, insomma un disastro totale, quasi dodici ore contro le cinque previste. Però ne è valsa la pena: come al solito Rossella è stata brava a trovare la soluzione giusta, fuori dai soliti giri turistici. Il nostro residence è molto piccolo, con un'ala separata dal corpo centrale, una piccola fila di appartamentini, ciascuno con un piccolo patio esterno separato da una piccola siepe, in posizione defilata e rialzata rispetto
Teatro d'avanspettacolo
La nostra amica Francesca non era tipo da sopportare i musi lunghi, soprattutto li al campeggio dove si rifugiava per scaricare i malumori delle quotidiane battaglie, con sindacati, capi reparto ottusi, eccetera. Per lei quello era un sancta sanctorum del l' allegria, della libertà, del parlare schietto e diretto. Lei cambiava i fidanzati come le mutande, forse non è proprio azzeccata la battuta, diciamo le lenzuola. Ho intendiamoci niente di impegnativo spesso il tutto si limitava a un drink. Purtroppo qualcuno aveva rotto la magia, per qualche strano motivo erano nate delle gelosie, cose in
Erano cinque anni che l'aspettavo.
A 43 anni dopo anni d'attesa ho riassaporato la figa di una donna, per molti di voi può sembrare una cosa normale ma per me non lo è. Come ho scritto sul mio profilo a 31 anni a causa di un incidente in moto sono rimasto tetraplegico, da allora sono tornato a vivere con i miei genitori e la mia vita sessuale si è fermata drasticamente, i motivi sono molteplici, il rapporto con i miei genitori è molto difficile, i pochi amici che mi sono rimasti accanto oramai hanno la loro vita quindi si esce poco e quando capita di uscire difficilmente una donna si ferma a parlare con me vista la mia situazi
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia
Capitolo 15 - l buchetto del culo di mia zia Luisa - No, Giorgio, non voglio, non l'ho mi fatto fare a nessuno. - imploro' zia. - Vedrai che ti iacera' - le risposi, e andai in cucina. Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica. Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata. Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po' in avanti, cosi' potevo vedere bene il buco del culo. Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso