Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
nicole aniston xxx Racconti Sesso NÝCOLE ANÝSTON XXX

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

scambisti video sex davanti camino nere putane video hot milf amatoriali gratis film porno gratis trans dotati film gratis porno video nuovi xnx festa sesso neri compilecion sesso foto ragazzi gay stupende milf foto video ava devine mamma bel pompino risucchiato fighe pelate video amatoriali gratuiti foto porno gratis gay donne hard con fighe enorme mostri porno porno di discoteca italiano video porno mamma viiolentata video hard belen e tobia lupopornazzo leccare la figa video hard cougar amatoriale mogli scopate da cazzi enormi porno con cazzi estremi lesbo porno video gratis lunghi capelli video pornografia porno negri con mamme bianche piccolo video pornografico teen con occhiali scopata porni gratis ssyx anziane brune video gradis megasesso la bambola porno porno video graduito video porno amatoriali casting porno scuolahentai porno anziane porche amatoriali porno cratis italiano video porno donna alta seni giganti e treccine porno video mamme di amici porno svedese rocco sifredi amatorialeerotico video milf giapponesi video passionale su come fare l amore nudo mama filgia figlio xnxx orge di neri porno sessofilmpornogratis video gratis madri in porno pornototale milf lesbo chiavate in treno allora figa porno amatoriale dowload video porno con animali senza iscizione you porno negri porno in club ripresa amatoriale video vecchio arrapato italiano scoparsi suocera frusta porno film sesso gay filmati signore anziane si fa una bella scoppata fa lo squirting col figlio porno con cavalli donne amatoriale jessica rizzo hard su voglioporno Xxnx Buongiorno Figlio video porno sborrata deepthroat filmporno animal amatoriale sorelle lesbiche porno lesbo che si strusciano gratis video ragazza di acireale succhia cazzo Jessie Rogers candy camer porno ufficio prendiporno di stupro porno gratis nonne con fica pelose ragazzine minorenni film porno gratis leccaculo video gratis foto hard gratis milf spagnole grossi piselli neri sesso tra studenti video porno porno ragaze giovane trans con cazzi grossi pelose mature bagnate analporno italiano film porno di ragazzi nudi gratis sesso cina porno pornogratismassaggio lupo porno ragazze lesbiche 18 anni video porno violentata mia sorella babesvideohard bionda scopata da fue maschi dotati bisex porno gratis porcelline giovani yuo porn seghe pompino di ragazza italiana clitoride italiano gratis yuporno mamma scopa con il figlio video porno culi molli filme porno gratis da scaricare milf con tette grandi in video lesbo sesso gratis gianna micheles

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Mia cugina Parte Prima
Salve a tutti voglio raccontarvi come mia cugina mi fa impazzire con i suoi piedini favolosi. L'altra sera proprio lei e' venuta a vedere la partita Italia -Inghilterra a casa mia. Con lei c'era il suo ragazzo e una sua amica. Mia cugina mi fa impazzire da anni: le sue gambe, i suo piedini, le sue mani, il suo culetto. In poche parole la adoro e mi eccita da morire.Lei lo sa che amo i suoi piedini e non perde occasione per mostrarmeli. Quella sera mentre il suo ragazzo era tutto preso dalla partita lei si sfilò le ballerine e stendette le sue gambe poggiando i suoi meravigliosi piedini su
La Svolta           (Racconto trovato in rete)
La Svolta di solealtramonto Scritto il 24.10.2013 | Visualizzazioni: 1.946 | Votazione 9.6: Anna e Dario sono una coppia di mezza età. Lui 52 anni, alto 178, leggermente sovrappeso, moro, occhi castani, capelli neri ma alquanto brizzolati. Non vi sono dubbi che è ancora un uomo interessante. Lei 48 anni, alta 166, peso 61 chilogrammi, seno una bella terza che ancora può fare a meno del reggiseno, un sederino rotondo che a vederlo fa venire dei pensieri sicuramente non casti, carnagione chiara, bei occhi grandi di un verde smeraldo, capelli una volta castani ma ora
Confessione
Ero caduto sciando ed erano già trenta giorni che avevo il gesso sia sulla mano sinistra per la frattura del polso e di due dita, sia alla spalla destra per la lussazione della spalla e del polso. Per i miei bisogni quotidiani avevamo assunto Alvin un filippino che mi accudiva dal mattino fino alle otto di sera e mi faceva di tutto. Anche per studiare mi aiutava a girare le pagine. Avevo le palle piene e avevo voglia di farmi una sega, ma non potevo. La sera tardi sentivo Lidia mia sorella dalla camera accanto che si masturbava e veniva con dei mugolii soffocati ed io ero sempre più arrapato
UN SABATO SPECIALE
"Come va? dormito bene?"... quelle parole mi portarono fuori dal dormiveglia... Aprii gli occhi ma la mascherina mi oscurava tutto. Selina me la tolse e vidi la luce della mattina. "Sveglia, mica vorrai dormire tutto il giorno?" disse e aggiunse maliziosamente "sai che abbiamo da fare, vero?". Cominciai a ricollegare il tutto, mi ero addormentato la sera prima con la mia padrona ed eravamo stati sullo stesso letto, io con le mani bloccate dietro la schiena con le polsiere in cuoio, lo stesso dicasi per le caviglie...mi resi conto di avere in bocca una gag-ball fissata con una cinghi
nel parcheggio dell'autostrada
Ero di ritorno di una mia conferenza erano già le ore ventitré presi la strada del ritorno Era già mezzanotte mi fermo in un parcheggio autostradale poco dopo si ferma un tir scende un camionista rumeno avrà avuto trentacinque anni tiro' fuori il suo cazzò si mise a pisciare io mi girai lo guardo lui mi disse lo vuoi sarà stato lungo venticinque cm io mi avvicino lo prendo in mano poi lo prendo in bocca 💋 era diventato assino lui mi disse andiamo nel mio camion lui mi aprì la porta del camion lui mi disse dai spogliati mi spoglio restando nudo anche lui si spogliò restando nudo si s
Un incontro casuale
Era un giorno come tanti altri, riunioni, presentazioni, telefonate infinite e via....Alla fine della giornata, un appuntaemento di lavoro improvviso con un grande cliente e i partner inglesi in visita nella capitale della moda Italiana. Sono le nove in punto e nè io me tu sai cosa sta per riservaci questo destino....tu ti stai preparando come si deve, doccia, depilazione, piastra ai capelli, indossi diversi vestiti ma alla fine scegli quello che piu avanti mi stregerà. Ignaro di tutto cominciamo a bere un po di vino, si parla tra colleghi e clienti di lavoro di soldi di progetti e via.....i b
La prima volta con il mio amore
Estate, la temperatura sale, lei aveva dei pantaloncini di jeans attillati che facevano risaltare il suo culetto sodo e scolpito da anni di ginnastica artistica, un top grigio chiaro, reggiseno di pizzo nero con dei nastri azzurri che attiravano inevitabilmente il mio sguardo verso il suo (ahime) piccolo seno. Già mentre stavo guidando per arrivare al luogo infras**to, probabilmente accortasi del mio sguardo conteso fra la strada e le sue cosce pallide (ADORO le ragazze di carnagione pallida), iniziava a stuzzicarmi, massaggiando prima il mio ginocchio, per poi arrivare alla patta dei pantalo
La mia migliore amica...
Salve mi presento sono un ragazzo di 23 anni alto 1.75 fisico atletico e che ha avuto varie storie particolari proprio come questa che vi racconto.... Stavamo in macchina era il 15 agosto dell'anno scorso, io la mia migliore amica e la sorella.... Usciamo per bere qualche cosa insieme come facevamo di solito e la sorella della mia amica riceve una chiamata dal suo ragazzo... Che gli chiedeva di chiarire alcune situazioni, così decide di raggiungerlo lasciandoci soli.... La mia migliore amica anche lei fidanzata non si crea problemi e continua a trascorrere la serata con me ..... Decidiamo di
L'insaziabile Raffa parte 1
Salve lettori , ciò che vi racconto è successo l'estate scorsa.. Mi venne a trovare un amico di vecchia data , non veniva qui in città da parecchio tempo , allora lo invitai a casa per i 10 giorni che doveva rimanere.. Il suo nome è Manuel e per i miei amici lui era una persona figa , perché lui è di colore..tra amici e amiche comunque si andava d'accordo ..aveva stretto parecchio con loro..giocammo a calcetto ci ubriacammo al bar di fra e raffa.. un dì andammo al mare , prendemmo 7 obrelloni e 16 sdraio..Manu mi parlava di qualche amica che voleva scopare , che per lui era parecchio sexy..
Prima volta in AUTOGRILL
La mia prima volta da BSX all'Autogrill Premessa 1: sono alla ricerca di una seconda esperienza UGUALE Premessa 2: sono felicemente sposato Ho 29 anni e sono di Milano, Tutto è cominciato con la mia fantasia, guardando filmati porno su vari siti internet, mi sono accorto che il genere TRANS mi eccitava, guardando i filmati giorno per giorno scoprivo piacere e eccitamento sempre più intenso. Cosi navigando sono riuscito a trovare e parlare con un ragazzo che come me piace questo genere, dopo varie chiacchierate e telefonate nelle quali ci si masturbava assieme, magari guardando lo stess
Una mamma premurosa
Erano passati già 10 mesi dal divorzio , e Carlo si ritrovò ad abitare a casa della madre . A Renata , una donna di 65 anni , ben portati , alta 1,65 , peso di circa 70 kg , un bel viso , ed ancora piuttosto tonica , la presenza in casa del figlio le faceva piacere , del resto era sola da 5 anni , il padre di Carlo morì di infarto .. Il loro rapporto era da sempre molto aperto , parlavano di tutto , Carlo non aveva mai avuto problemi a confidarsi con lei , in oltre il carattere affettuoso di Renata , gli dava sempre la giusta dose di buon uomore , si sentiva coccolato , aveva raggiunto la co
Marzia mia cugina.
Racconto trovato in rete su xhamster. Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina Marzia da quando ero adolescente, ho iniziato a farmi le seghe pensando a lei, desideravo toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel culo rotondo e leccarle la fica, ancora oggi a distanza di anni ripenso alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e il cazzo mi si fa duro. Successe due volte, una estate di 10 anni fa a distanza di pochissimo giorni l'una dell'altra, lei si era appena laureata in medicina e a me mancavano pochi esami così quell'estate decidemmo di fare una vacan
Io e M... 04
Oscar abitava nei pressi di Piazza degli Artisti; quando scesi della limousine ebbi non poche difficoltà a raggiungere il portone dell'edificio. Quelle palline mi davano un piacevole tormento; un passo più lungo e le sentivo s**tenarsi nel retto. Mi girai verso Armando e lo salutai con il cenno di una mano e lui fece lo stesso. Una volta dentro chiamai l'ascensore; Armando mi aveva detto che Oscar abitava all'ultimo piano. Quando la cabina partì le palline mi diedero l'ennesimo colpo e mi fecero raggiungere un sensazionale orgasmo anale, così intenso che mi accasciai a terra a godermi quella
Cinema 03
Umberto si avvicinò a mia moglie fissandola con attenzione. Scrutava il suo viso, da dove traspirava un evidente imbarazzo, e le forme del suo corpo. Poi appoggiò delle scarpe a terra, davanti a lei. Erano dei sandali neri completamente aperti con un vistoso tacco di 12 cm. "Mettili", le disse. Mia moglie fece un passo avanti salendo non senza difficoltà su quei tacchi. Non era abituata a indossare scarpe così alte. Per mantenere l'equilibrio dovette allargare le braccia con un gesto involontario, lasciando scoperti completamente il seno pieno, da cui spuntavano i capezzoli turgidi, e la
Il ritorno
Uscire da un istututo non sempre è una garanzia di Io figlia di un Pilota americano di stanza a Vicenza e di una madre docente di storia romana, ero stata inviata a studiare presso un istituto svizzero, in pratica diventavamo donne perfette, multilingue, forbite, padrone del Etichetta, cavallerizze, tenniste, ma senza alcuna cultura di come il mondo fosse realmente. Era finalmente finito il periodo da caserma, io e Martina figlia di un collega di mio padre, nota in istituto come Sergente Shultz vista la sua graniticità, avremmo intrapreso il ritorno verso casa, ma per quella ultima volta sa
Ritorno a casa
Trascorrono lente le ore attendendo che il Padrone torni da me: Ho preparato l'alcova nella quale farlo distendere quando arriverà. Lo aspetterò in ginocchio davanti alla porta chiusa, spiando il rumore lieve della sua chiave che entra nella serratura. Eccolo: fa due passi per avvicinarsi a me e il mio cuore si ferma per l'emozione. Gli porgo il guinzaglio del collare a strozzo con il quale gestirà il mio respiro. Abbassserò gli occhi a terra perchè non veda l'impudenza del mio desiderio stampata nel mo sguardo. L'alcova è propnta per lui ma non la sceglierà Si adagierà sul divano e mi
Giovanna, matura e****t
Non mi piace il sesso a pagamento. Pochissime volte ho pagato. Non voglio alimentare il giro dello sfruttamento, ne arricchire qualche scaltra approfittatrice. Ma un giorno.... Sfogliando gli annunci del giornale cittadino vedo il seguente : Matura, riceve altrettanto maturi gentiluomini... Tel..... Istintivamente mi viene voglia di telefonare. L'annuncio è diverso dagli altri.. Non si dichiara disponibilissima, novità, esotica.. ecc ecc.... Mi risponde una voce roca. Un po' imbarazzato mi presento. La voce è sicura, piacevole, ma decisa. Devo chiedere qualche informazione. Quanto è il prezzo
Capitolo 17
Capitolo 17 - Il secondo tempo di Amin Infatti mentre il cazzo di mio padre si era ammosciato del tutto, quello di Amin era ancora dritto e duro come un fuso e mamma ora lo guardava vogliosa. - Amin, - disse mamma - ora lo voglio dentro. - Amin non se lo fece dire due volte. - Mettiti a pecorina - disse a mamma. Mamma obbedi' di corsa. Era proprio davanti a noi. Si mise a quattro zampe con le gambe aperte. - Mettiti anche tu cosi' - dissi a Claudia. Senza dire niente mia sorella si sollevo la camicina e apri' le cosce. Ero eccitatissimo, il mio cazzo era duro come quello di Amin, ma
Nel camerino.
ero in un negoozio di abbigliamento per prendere dei pantaloni, dopo aver scelto quelli da provare mi avvio nei camerini, mi denudo dei miei abiti e pensando a qualche depravazione in pubblico mi viene un'erezione impressionante, decido allora di farmi una meritata sega, mi tolgo le mutande, spio dalla porta chi c'è fuori e la chiudo ma non mi accorgo della sicurezza che rimane aperta, nel mentre mi ammiro allo specchio in tutta la mia erezione si apre la porta ed entra una donna di mezza età che vedendomi diventa rossa e richiude la porta senza battere ciglio, ma due secondi dopo rientra chi
Sesso con mia cugina
Un pomeriggio ero solo a casa sento suonare al citofono e apro senza rispondere perché pensavo che fosse mio fratello che tornava da lavoro quando sento suonare il campanello di casa chiedo chi fosse dietro la porta e sento il nome di mia cugina che era venuta a casa mia per fare sesso con me. Era vestita con una camicietta bianca trasparente e sotto un reggiseno di pizzo che faceva vedere i suoi capezzoli e i suoi seni e una minigonna. Siccome doveva andarein bagno mi chiese dove era perché non si ricordava glielo indicai quando vidi che non usciva io aprii la porta che non era chiusa a chi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso