Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

pompini18 seso in casa video gratis italiano nipote che inclusa la nonna voglio porno lesbiche succhia palle ai vecchi ciccione divano video gratis mamme mature porno mamme nel culo si urla video di scopate con leccate di fi nonne porno cinesi xnxporno gratis video amatoriale donne sole nubilato matura sexi che si masturba gratis orgasmo teen video porno itaiani google videos porno.com potno itagliano insegniante si scopa lalunno pompini cazzi neri immagini megasesso lo sperma gratis pompino allo sposo video uomini maturi con ragazze giovani porno foto reali video sesso teen sorprese danloud pono vidio video porno a mia sorella piace il cazzo porno sorella le viene in bocca nonne italiane pompini porno video porno con mogli massaggio youporn massaggiatrice lesbica video verginita xxnn porno italiano nei bagni ogni paese ha la sua puttana videoporno video anal gazzi grossi e neri rifatti porn xxx ragazze russe video porno mamme fanno sesso con figli gratis la mamma impara la figlia a masturbarsi la figa porno mogli a tre fare sesso in acqua voglioporno sesso mamma figli gratis italiani foto peni di neri ragazza 18 scuola hot amatoriale video di ragazzi con donne vecchie video porno sul divano in italiano leah luv porno prostitute in strada latex video porno mamme e figlia film porno gratis amatoriali nonna fa un pompino al nonno filmgaygratis Pornmaki italiano film con vivian schmitt hard porno in jeans porno uomini anziani con donne giovani video porno donne con il latte videoporno free latina porno giovani 18 video sesso di uomini italiani video porno gratis madre figlio pornofilm gratis donne mature nonnescopate video sexi in lingua italiana porno vecchie signote video porno brigitta bulgari inesperta succhia il cazzo per la prima volta Voglio porno pompini piccole italiane compilescion di fighe sborrate donne anziane che scopano porno totalr scopata vecchia con dialogo italiano atacroma giovincelle a scuola di sesso porno video lesbo gratis Borgia nuda ultimo porno italiano tutti i film porno gratis di luana borgia mature compilation porno mia mamma mi sveglia porno videos de gangbanggrati.cpm matura italiana scopa con tutti done italiane che vuole scopa film tredicenni video porno massaggi lesbiche italiano il miglior sito porno dove trovare video pazzi femmime con.il cazzo sonia eyes porno streptes boobs italiane donna beve un bicchiere di sperma super porno italiani gratis porno pompini con occhialu vdeoporno donne pelose donne vecchie contro donne giovani lesbo amatoriale teen pompini porno mamme scopate porno giovani con mature video porno di uomini maturi italiani ilaria amatoriale italiano michelle hunzicher porhub gratis singora xnxx video porno italiano di fidanzata italiana xxx supergratis sesso porno 18anni filmini amatoriali

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Una donna stupenda
UNA DONNA STUPENDA Il tutto accadde un po di tempo fa. Era il 1991 e da poco ero andato a dirigere un nuovo ufficio. Fra i dipendenti c'era una donna bellissima, alta quanto me, sono 1,80m, bionda, perfetta. La sua bellezza mi metteva soggezione tanto che non osavo nemmeno pensare che potesse interessarsi a me, era corteggiata da tutti ma tutti non approdavano a nulla. Notai che veniva spesso a sottopormi delle pratiche, ma interpretai la cosa come normale amministrazione era lontanissimo da me il pensiero che la cosa potesse avere un altro fine. A novembre del 1991 ci fu il censimento della
Nel privè.... ma non troppo.
nella mia città fu aperto un nuovo locale particolare dedicato agli scambisti. Indagando tra i miei amici scoprii che era gestito da un trans mio amico che andai a trovare appena saputa la cosa. Il locale era particolare perchè chi voleva, nel bagno c'era un gloryhole, logicamente gli ingressi erano normali e separati solo che erano adiacenti e separati da una sottile parete, per cui non si sapeva chi metteva l'uccello e chi delle donne sukkiava, inoltre c'era una stanza dove chi voleva si metteva su di una sedia da gestanti, (quelle che ti tengono le gambe aperte,) e veniva scopata da chi v
Schiava del fratello
Chiara ha appena compiuto vent'anni anni e frequenta l'università. A scuola è bravissima, il suo comportamento è assolutamente inappuntabile. Molte sue compagne la invidiano per la sua bellezza acqua e sapone. I compagni di classe, mormorano che Chiara, sappia sin troppo bene di essere molto bella e che, per questo motivo lei, snobbi i ragazzi che la vogliono corteggiare. Lei è sognatrice e romantica, ed è sempre in attesa del suo Principe Azzurro. La ragazza ha adocchiato da un po' di tempo un suo compagno. Lui si chiama Luca ed è un ragazzo bellissimo ma molto timido. Lei, ha notato che lui,
Mature....
Mature Un po di tempo fa,cazzeggiavo in chat ed ho visto un profilo di una signora di 69 anni ,almeno cosi diceva,molto elegante,giovanile.le invio un buongiorno come va ..dopo un po mi risponde chiedendomi chi sono e cosa cerco.le risposi che ero rimasto colpito dalla sua avvenenza e se la sua eta' fosse veramente quella indicata.mi rispose di si,che era vedova e che cercava un compagno per proseguire la sua vita.le dissi che cio' mi sorprendeva e gli chiesi come mai una bella donna donna come lei nn riuscisse a trovare fuori un uomo.lei rispose che gli uomini vogliono solo una cosa e che le
Iniziazione
quando raggiunsi l'età delle prime erezioni notai che mamma girava spesso per casa con una vestaglia di ridotte dimensioni che lasciavano intravvedere molto del suo bel corpo. un giorno, emntre mi era vicina, notai che la punta di un seno spuntava dalla vestaglia e, immediatamente, mi si rizzò...diventai rosso fuoco ma la mammma, che reagì con un sorriso, mi disse che quel seno io lo avevo conosciuto da piccolo e che potevo averlo ancora...estrasse la mammella piena e bianca e me la offrì. istintivamente presi in bocca il capezzolo e iniziai a succhiarlo. mamma mugolò e schermendosi rideva
Una biondina troia e pompinara
Mio figlio gioca a volley in una squadra di dilettanti e quando sono a casa faccio il taxista per lui e per altri compagni di squadra. Se vincono vanno a festeggiare in un locale dove trovano gli amici, se perdono coda tra le gambe ed a casa. Un sabato avevano vinto proprio all'ultimo secondo ed è stata festa grande. Si sono aggregati dei loro amici più grandi, una bolgia infernale. Poi mi hanno lasciato lì solo come un pirla per andare a festeggiare in un altro locale. Imprecando mi ero ripromesso di non scarrozzarli mai più. La città è piena di taxi e di mezzi pubblici. Camminavo senza una m
Al ristorante
Dopo "la sgridata" della zia, ero rientrata in camera e stavolta avevo chiuso la porta. Dovevo riflettere a quanto era successo. Mi guardavo allo specchio, facevo sempre così quando devo riflettere. Parlavo da sola, mi facevo delle domande e mi davo delle risposte. Ripensando a quanto successo con lo zio in fondo non avevo fatto niente di male. Era stato lui ad entrare in camera mentre io me ne stavo per fatti miei. Ok, va bene mi stavo masturbando, ma non sarà poi un reato masturbarsi! Semmai renderlo partecipe, o provocarlo, lo potevo evitare, ma sono scelte di un momento ed in q
La Cameriera di Capoverde 4 e la sorella 01
Come già raccontato.. La mia G...a torna a casa disperata perchè la sorella Linda mi sembra, aveva più successo con i maschi incontrati in dicoteca o nei locali che frequentavano assieme, dopo una bella scopata con Ger...a, l'avevo convinta ad invitare Linda a casa mia per parlarne e cercare di risolvere il problema. Linda spostò l'incontro per il pomeriggio del giovedì successivo in modo da avere più tempo a disposizione. Io subito mi organizzai per far avere alle mie sorelle degli inviti a due feste per avere il campo libero. Giovedì pomeriggio, G...a era vestita con un tubino grigio in
Nonna devo fare pipì
L'acquisto del motorino a Sandro fu causa di una lite furibonda tra Anna e suo marito Gianni . Lei non voleva comprarlo ma il padre dopo la promozione del figlio alla maturità decise che era giusto comprarlo . Purtroppo tutte le paure di Anna non si placarono , e quando Sandro ebbe un incidente dopo un mese , i rapporti col marito divennero terribili. Sandro si ruppe entrambe le braccia , si ritrovò costretto a passare tutta l'estate con le braccia al collo ingessate a L . I suoi genitori dovevano comunque lavorare , così chiesero aiuto a nonna Rosa , madre di Anna , che senza obbiettare
Mai dire mai...
Erano i primi giorni di settembre,noi,Luca e Sara ,stavamo per imbarcarci da Verona per una vacanza di otto giorni per Santorini,una posto che ci attirava sia per il suo clima che per il suo aspetto archeologico e geofisico,la sua conformazione vulcanica ci prendeva parecchio. Eravamo elettrizzati,come logico sia ogni volta si parta per le vacanze. Si parte e si arriva tranquillamente a Santorini,avevamo prenotato in un b& b attiguo alla spiaggia di Perissa,per come la pensiamo noi la piu' bella spiaggia di Santorini. Arrivati verso mezzogiorno al b&b prendemmo possesso della nostra stanza,
Jessica amica di mia figlia.
Racconto trovato in rete su xhamster Ho perso la testa per Jessica, lei è una ragazza incantevole, molto aggraziata che ha un corpo proporzionato, una gran figa, è un'amica di mia figlia e frequenta le superiori con lei, studiano sempre assieme e a volte cena con noi. Oggi me la trovo davanti a casa da sola, entriamo ma siamo soli, facciamo quattro chiacchiere e i miei occhi cadono sulle sue gambe, indossa una gonnella con uno spacco che lascia intravedere lo slip bianco. Le vado alle spalle, le do un bacio sul collo e le stringo i seni, ho il cazzo duro e glielo faccio sentire tra le chiap
La commessa e il pagamento a rimessa diretta
"Ciao sono Tommaso, quello dell maschere, sono venuto a farti la consegna, non c'è Paolo?" "no è appena andato via" "ah cazzo, vabbè, ma tu sei nuova, come ti chiami?" "Giorgia" "ok Giorgia, senti queste sono le maschere che mi ha ordinato Polo e questa è la fattura" "va bene" Giorgia ritira il pacco e mette via la fattura, la guardo e sorridendo dico"scusa mi devi pagare, è rimessa diretta" "veramente Paolo non mi ha dato disposizioni" prendo il cell e chiamo Paolo ".......ok te la passo" Giorgia mi restituisce il telefono guarda in cassa e mi dice "non ci arrivo mancano 50 euro" "vabbè vorrà
Sensazioni in cam 02
E' tardi e sento un po di stanchezza, sto per andarmene e chiudere tutto... Dal nulla un "ciao"... e sei tu... Non ti avevo mai visto prima, hai accettato la mia amicizia giorni e giorni addietro, io non ti avevo contattato e non lo avevi fatto nemmeno tu. Ma ora sei qui... Non sei sprovveduta, arrivi subito al sodo, tutto ciò che mi chiedi è se è vero quello che tu hai immaginato leggendo il mio profilo. Non devo fare altro che annuire a ciò che dici. Mi chiedi se mi va, nonostante l'ora, di mostrarmi... di accendere la web e lasciarmi andare con te. Si, con te... me lo dici da subi
Con i pensionati
Da ragazzino ero incaricato dalla parocchia della consegna a domicilio della "famiglia cristiana".Con cadenza settimanale,il sabato pomeriggio,avevo la mia zona di abbonati al giornale da servire.Per noi ragazzi era un pò una seccatura e cercavamo di farla velocemente per poi tornare a giocarei.Io ero abituato,con tutti, a far uno squillo al campanello e lasciare velocemente la rivista sulla porta.Un giorno incontrai il signor antonio(soprannominato zio tom)sulle scale,mi chiese cortesemente se dalla prossima settimana potevo portargli il giornale in casa,perche mi disse:che lui il sabato pome
L'esame di Melania
Comincio a ripostare qui storie scritto su altro sito ormai chiuso: Melania ancora non poteva credere che la sua professoressa preferita l'avesse invitata a casa sua per darle delle ripetizioni private, certo la cosa le sembrava strana visto che aveva degli ottimi voti in italiano. E poi l'orario era insolito, le dieci di sera; sembrava che ci fosse qualcosa sotto, qualcosa che in un certo senso la eccitava; del resto la stessa Prof. la eccitava parecchio con quelle forme mediterranee e quelle tette enormi poste sempre in bell'evidenza da quei decolté generosissimi. Spesso senza rendersene
Sonia-Schiava del mio cazzo
Sonia_Schiava del mio cazzo e mia troia figa puttana . Sonia la mia vicina da pochi mesi Appena vista mi sono sentito il sangue montarmi alla testa...una simile figa era per me la prima volta...due tette gonfie che puntavano in avanti e sembravano che mi dicessero " Vieni e succhia...un corpo modellato da dea con due gambe lunghe sormontate da due cosce affusolate coperte da un stretto e corto gonellino che modellavano le sue sode rotonde chiappe invitanti al pa9cere facendomi fremere nel vederla sorridermi in modo invitante al mio saluto;Che figa,pensavo tra me,che figa da cazzo e che cu
In un club privè
Racconto trovato in rete su xhamster. Era più di un anno che stavamo assieme, nonostante la differenza di età avevamo un rapporto fisico veramente appagante e completo, con l'andare del tempo ognuno di noi esternava all'altro le proprie fantasie soprattutto nei momenti di sesso sfrenato, niente ci era precluso, le fantasie galoppavano con noi, fu così che cominciai ad insinuarle la possibilità di fare una esperienza in un club privé. Passarono alcune settimane, finalmente me la vedo arrivare in camera perfettamente truccata come solo lei sapeva fare, con un abbigliamento intimo che avrebbe
Laura, mia suocera parte seconda
Io pensavo con quel che era accaduto a maggio (vedi la mia storia http://xhamster.com/user/Anal_Intruder/posts/96772.html) di potermi dire tranquillo, infatti ci siamo rivisti insieme a Teresa (mia moglie) ed i bambini, e Laura si è comportata come sempre, niente che poteva far intendere quel che era accaduto tra noi, cordiale e simpatica. Ma arrivano le ferie e mi tocca il compito di andare a prenderla in Stazione Centrale a Milano, Teresa mi chiede la cortesia, e come abitualmente mi rendo disponibile, anche questa volta vado io, anche perchè era la fine di agosto ed ero in ferie (mentre
Giada e Gianluca
Giada giaceva ancora assopita nel suo letto, calda e sudata. Cercava un motivo valido per alzarsi ed affrontare una nuova giornata mentre la sua mente ripercorreva , attimo dopo attimo, il tempo appena trascorso in compagnia di Gianluca. Eh si, se lui fosse stato ancora lì, lei lavrebbe svegliato dolcemente ; avrebbe iniziato ad accarezzare il membro di lui con la mano per poi avvicinarsi con la bocca ed iniziare a leccarglielo. La sua lingua sarebbe corsa ritmicamente dal basso verso l'alto e dall'alto verso il basso, scivolando lungo tutti i lati del meraviglioso membro di Gianluca fino a
Appuntamento dal mio padrone nel suo ambulatorio
Sono andata all'appuntamento con Luigi nel suo ambulatorio in orario di chiusura naturalmente, è un dottore, sono entrata nell'ambulatorio, lui mi ha chiesto se ero quella dell'annuncio e mi ha fatto accomodare nel suo studio e mi ha dato una borsina con dentro indumenti intimi femminili e mi ha detto di andare in bagno e di indossarli, c'erano un corpetto, calze e reggicalze ed un paio di scarpe con tacco alto, quando sono uscita mi ha portato subito davanti ad uno specchio e mettendosi alle mie spalle mi ha detto, ora sì che sei davvero troia , sei eccitantissima! Ed ha cominciato a toccarmi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso