Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
milly d'abbraccio spogliarello Racconti Sesso MÝLLY D'ABBRACCÝO SPOGLÝARELLO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

siti porno italia trans public agent sexy film porno da vedere e ponpini extra porno hd fisting gratis italiani sesso e porno gratis video porno gratisdonne che si masturbano nei bagni video porno penetrazione foto di sesso aletta ocean porno germania gratis 3gp vorrei vedere un video porno gratis Creampie per soldi porno le mame trombono il figli yuporn gradis nonne donne sposate amatoriali mi fa un pompino un vero porno amatoriale italiano mamma e figlia scopate in gang bang culo italiano violentato eiaculazione ragazza video porno donna fa sesso con il cane femmine in calore film vedove pompinare video italiano porno gratis porno zoo youporb italianu spogliarello hard pompini dolci gratis Porn foto italiana teen suocera con collan scopa megasesso selena gomez porno pompini in germania video donna pompino animali gratis cerco done mature e pelose porno video. stupri Cazzonelculo massaggi donne hard videos gay di sedicenni Sesso video porno thailandese porno sesz il neglio dei porn italiani i grandi video porno in alta definizione gratis pompini baby squillo porno giapponesi in autobus porno real italiano porno italiano orgasmo auto vidio amatoriale amanti porno donne sputano cazzo fratello incula la sorella porno amatoriale gratis porno video primo ingoio porno vehi co ragazini porno foto di lesbiche vecchie video pornomega cazzi neri schizzi porno video di masaggi porno mature che scopano con ragazzi sborrata enorme sesso porno illari blasi video giovane suocera lo prende nel culo nonno e nonna sesso videoporno gratis con dialoghi in italiano giovani scopate italiane yuopirn video porno free q . porno mama scopa filgo ruso amore gratis con done lesbi public sesso video film porno erotici di seghe solo italiani angelica bella e puttana film gratis erotico italiano gratis foto mature lesbiche italiane anali dialoghi video video di tette naturali mamme che allattano video porno pornomamma figlio figlia Figafoto Sborrata film gratis donne che scopano pompino al cazzo piu grosso lamamma scopa ilfiglio film gratis video sborrate compilation foto gratis di cazzi in culo kporno non esiste piu? donna delle pulizie violentata in cucina porno riccia secca porno video Porno con youtube vidiopornobule Pornogratissss film porno vecchia mammina in bagno cavallo porn video amatoriale porno gratis schizzi video amatoriali gay maturi in macchina porno sborraprimo piano video manya italiana matura wwvideo porno gratis mega sesso porno donne vergine film italiane la prima volta felam porno latino video orgasmo reale ragazza nonne con nipoti porche pelose porn gratis porno moglie spiaggia premdiporno teen morbide porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Gioco a tre
Nera, pensando, forse sperando che io non lo notassi, mentre spalmava la crema lenitiva sulle natiche di Rossa, le infilò, se pur per pochi millimetri, il dito medio nell'ano. Questa mossa non sfuggì ai miei occhi, e nemmeno il mugolio di piacere che Rossa emise al seguito. Lasciai che la mia schiava finisse il proprio lavoro di sollievo, per poi punirla. La feci porre in ginocchio davanti a me, testa china, mani dietro la testa. Le esposi la sua colpa, che lei ammise scusandosi, ben sapendo che comunque le sue scuse non le avrebbero tolto la punizione. Apprezzai la sua ammissione di colpa, gl
Quella volta con marito e moglie !!!
Ecco a voi l'ultima e più porca parte del mio racconto!! Ne leggerete delle belle!! Dopo avermi fatto annusare il suo bel cazzo , senza mai toccarlo eccetto qualche veloce sfioramento delle mie narici lui mi propone di annusare la passera della moglie premio il farmelo succhiare subito dopo e gustarmelo in tutta la sua bontà !! Accettai come già scritto e lui dopo aver chiamato la sua dolce metà ad avvicinarsi alla poltrona, mi fece girare e sedere a gambe larghe sulle sue ginocchia rivolto di schiena e con un braccio afferrò le mie braccia da dietro in modo che io pur rivolto in avanti non pe
In sognio di un amico con mia moglie
Penso che lei è seduta di fronte a me, con le gambe accavallate in modo che si vedano un po' le gambe, lei si accorge e distrattamente fa scivolare la gonna per mostrarmele di più. Sono eccitato e il mio cazzo duro si vede sotto i pantaloni. Lei si passa la lingua tra le labbra e si sbottona la camicetta mostrandomi le sue tette. Mi alzo e mi inginocchio davanti a lei, le tolgo le scarpe e inizio a leccare i piedi, salendo lentamente lungo le gambe, le cosce, con la lingua assaggio il sapore della sua figa. La sento godere, sento il suo piacere nella bocca. La Lecco fino a farla quasi venire,
Notte sul lago
Viaggiamo piano, l'auto sembra quasi scivolare fra le ombre di una notte senza stelle. La stretta strada segue le insenature del lago e la luna si riflette appena, mascherata da nuvole nere. Parliamo di tutto, ridiamo e ci raccontiamo: è questo il modo in cui Alice ed io abbiamo impostato la nostra relazione, con leggerezza e con rispetto reciproco. L'atmosfera nell'auto è satura del suo profumo, lei si appoggia con la schiena alla portiera e raccoglie una gamba sul sedile; così facendo la gonna le scivola lungo le gambe lisce ed abbronzate mentre la voce si abbassa di parecchi toni. La mi
Da Carrefour ...
Eccovi un'altra storia vera: un paio di volte alla settimana vado a fare la spesa da un Carrefour poco distante dall' uffico. Sto girando tra i reparti con il carrello, quando vedo da lontano un uomo sulla 50ina che mi osserva ... io mi sposto e lui sempre ad osservarmi, è un tipo non troppo alto, bruno con un paio di jeans e una camicia bluscuro, orologio e vari braccialetti d'oro ... insomma il tipo burino ma con uno sguardo strano, tra il dominante e lo staffotente. Gli passo apposta vicino e lui mi guarda sempre senza dire nulla e senza accennare nulla, ma mi guarda. In un attimo mi so
Lucia 1
Sono un giovane studente universitario, per essere più vicino all'università mi sono messo alla ricerca di una stanza in affitto. Avrei preferito affittare un appartamento insieme ad altri studenti, ma non trovandone mi sono adattato a cercare qualsiasi sistemazione. Un pomeriggio, mentre camminavo in cerca di un alloggio, mi imbattei in un cartello affisso alla guardiola di un condominio: affittasi stanza a studente. Tramite il portiere contattai la padrona di casa che mi fece salire immediatamente. Ad aprire la porta venne una donna sui 60 anni, ben portati devo dire, bionda, di corporatura
Uno strano villaggio vacanza 03
Erano passati alcuni minuti. Sara e Guido giacevano, sfiniti, sulla grande poltrona abbracciati dopo l'a****lesco accoppiamento. Marcello ed Antonella invece erano seduti sull'altra poltrona bianca di fronte e parlavano fra loro a bassa voce. Antonella: " Marcello ti è piaciuto ? a me si...godo sempre vedere mio marito prendere una donna..." Marcello: "si...mi è piaciuto...è la prima volta per me vedere mia moglie presa da un altro uomo...è stato spiazzante ma anche molto eccitante...non l'ho mai vista così s**tenata..." Mentre parlava Marcello si accarezzava ancora il cazzo che tornava ad
AUTOBUS PARTE FINALE
"D'accordo, lo chiamo subito ma mentre parlo con lui mettimelo dietro, sarà come se mi stesse montando lui, è da stamattina che non sogno altro che essere ingroppata da lui"; e si pose a quattro zampe sul bordo del letto. Non mi feci pregare, le diedi due colpi nella fica per lubrificare ancor di più il cazzo e poi con un colpo deciso glielo feci scivolare tra le chiappe. "Pronto, Ludovico?" "Si, chi parla?". "Sono Gioia, la signora dell'autobus di stamattina, ti ricordi?". "E come potrei averti dimenticato, non ho fatto altro che sperare che mi telefonassi, è bellissimo, questa telefonat
La Vacca di Sandra
La notte Ormai sono le due di notte. L'aria è tiepida, mossa di tanto in tanto da una leggerissima folata fresca, ultimi refoli dell'inverno appena passato. Percorro in macchina una strada di campagna che avevo notato da mesi. E' poco trafficata, e data l'ora tarda sono sicura di incontrare pochissime automobili. La strada fiancheggia per qualche chilometro all'autostrada, separata da una fitta siepe che funge da barriera antirumore. Ad un certo punto punta a sinistra, in prossimità di un cavalcavia, e così facendo si avvicina a pochi metri, forse cinque o sei, all'autostrada, prima di svolt
Esibizioni mentali
Stridono graffianti le rotaie mentre sobbalzo nel regionale della sera che mi porta all'Arena, finestrini spalancati come bocche vogliose soffiano vento caldo e umido sul mio viso regalandomi un leggero sollievo, mentre le cuffie iniettano nelle mie orecchie emozioni, ricordi, desideri, illusioni e sonnolente fantasie. Curiose le vite passeggere degli ospiti dei treni, il mio occhio silenzioso li guarda e si domanda se si è acorto che lei lo desidera e lo desidera ora nel bagno in fondo a sinistra tra l'acre odore delle vite passate, il dondolare ipnotico e il rumore accecante delle rotaie, me
Mai fidarsi delle apparenze
Anni fa frequentavo una pineta vicino Roma, dove ci si incontrava principalmente per scopare. Più o meno si incontrano sempre le stesse persone per anni, se sparivano era solitamente perché si fidanzavano o perché si ammalavano. Ovviamente ad alcuni ero simpatico e ad altri no, come succede a tutti. In particolare c'era un tipo che ogni volta che mi incrociava sbuffava o dava segni di insofferenza, e si girava dall'altra parte; io lo ignoravo completamente, anche perché rimediavo quasi sempre e non avevo certo bisogno di lui, anche se fisicamente era un bel tipo, non molto alto (lo soprannomin
Un Album Fotografico Per Roberta
Erano passati diversi mesi dall'ultima volta che avevo sentito Roberta e ritrovandomi a pensare a Lei quel pomeriggio, come per magia, squilla il cellulare. Apparse il suo nome. Questa si che é telepatia! "Roberta, ciao! Pensavo giusto a te in questo momento". "Spero non con il tuo pisello in mano chiuso in bagno!" Rispose Lei, la sentivo ridere. "No, non con il mio pisello in mano, ma potrebbe essere un'idea ora che sei al telefono" Gli dissi per nulla scandalizzato. Ormai era cosí tra noi, da quella volta che feci sesso con Lei e le sue tre amiche la nostra amicizia diventó più intima (a pro
Sofferenza figliastra soffia a suo padre
Ragazza che dorme nel letto con il padre e presa di coscienza degli ormoni non più di uno nato più di un desiderio carnale risveglia richiesta. tornare dopo aver tolto il coperchio sul lato superiore del padre della ragazza che dorme vuole vedere il pene di suo padre lentamente e senza fare un successo di esso. Dopo che la giovane ragazza che capisce non può vedere ora godere più a lungo, rispettivamente, Paesi Bassi non farlo giocare abbastanza a voler giocare per togliere la bocca e iniziare a succhiare mano questa volta cazzo di suo padre. Mio padre è sveglio, ma tracce di nascosto. Ora, ta
Orgasmi Familiari
Cap. I° Stravaccato beatamente nel salotto di casa mia, alle nove di sera, ragionavo su come la situazione in cui mi trovavo stesse diventando piacevolmente abituale per me, quasi di routine, notavo con soddisfazione. Mi stavo aprendo la patta dei pantaloni e prendendo in mano un cazzo già duro: di fronte a me infatti due donne stavano limonando tra loro in piedi e nude dalla vita in su. Se la cosa può risultare sorprendente, lo è ancor più sottolineare come le due, non solo avessero due età piuttosto differenti, una 24 e l'altra 41 anni, ma si somigliassero notevolmente trattandosi infatti
Perizomini della mamma del mio amico
quelle che vi andrò a raccontare sono le mie storie relative alle prime seghe e alle prime esperienze con il sesso.. la prima volta che mi eccitai e sentii un esperienza nuova fu in prima media quando in fondo a una rivista notai delle foto di ragazze in bikini e intimo..nn riuscii a trattenermi e il mio cazzo andò in tiro quasi spaventadomi..e istintivamente essendo sul letto mi strofinai sopra fino a godere ma senza eiaculare.. Le mie esperienze si limitavano a camera mia o al mio bagno ma un giorno ospite come spesso accadeva del mio amico di scuola per giocare andai in bagno a fare pipì
Vita di parrocchia cap 3
Capitolo 3 Ormai la mia trasformazione si era quasi completata, caschetto castano, leggero filo di trucco tacco 12 abbigliamento giusto e un civettuolo cerchietto per i capelli, una vera troietta in autoreggenti! Ormai solo la mia paura del suo grosso cazzo mi fermava dalla pia piena e completa femminilità, decisi di donargli la verginità anale come se fosse una prima notte di nozze. A casa avvertii che sarei andato con Don Franco a fare un sopralluogo per il prossimo campo con gli scout e invece mi preparai la valigia con un completino bianco, guepiere e giarrettiere per le calze di seta, sc
Mia moglie, l'avvocato ed io.
Questa è una storia di pura fantasia. Chiamatemi Carlo, è inutile che mi nasconda, sono "un uomo senza qualità2. A 55 anni il bilancio della mia vita è una serie di fallimenti ed umiliazioni. Hop avuto soltanto la fortuna di avere una moglie meravigliosa, Loredana che mi ha tolto da mille guai. Ha 50 anni e per strada, vera matura, uomini di tutte le età si girano a guardarla e forse desiderarla. Alta, slanciata ma formosa, foggia un seno 4a misura assolutamente naturale. Bruna, autentica bellezza mediterranea, elegante, perfetta sempre curata è al centro del desiderio di mille uomini anche
Il mio joystick
Da tempo osservavo mio fratello, era un bel ragazzo 18enne, con un fisico longilineo, quando si cambiava in stanza, facevo finta di niente, ma non potevo distogliere lo sguardo da quel corpo. Era alto, corporatura robusta, belle spalle larghe, un pube virile con una strisciolina di peli che arrivava diradandosi all ombelico e un cazzo che moscio poteva comodamente misurare 13 o 14 cm. Io non ero un granchè, non ero alto, avevo un fisico diminuto, e dei tratti piú idonei a una ragazzina che a un maschietto 16enne come ero, senza aggiungere che il mio membro virile raggiungeva in erezion
Una strana situazione (Parte 3)
Durante il viaggio di ritorno Luisa fu molto silenziosa mandando ogni tanto un profondo sospiro. Rispettai la sua volontà ma cercai di guidare il più veloce possibile eccitatato come ero dopo aver udito il suo invito. Mi sembrava veramente impossibile quello che era successo soprattutto perchè nessuno di noi due l'aveva cercato. Pensai anche a mia moglie e mi sentii leggermente in colpa ma non pentito. Luisa, come se mi avesse letto nel pensiero, mi chiese "riusciremo a tenerlo nascosto?" "Son convinto di sì. siamo adulti e sappiamo entrambi che questo sarà un week end irripetibile. Dobbiamo
Il primo ingoio della mia ex
Ciao a tutti, volevo raccontarvi il primo ingoio che abbia mai ricevuto in vita mia. La ragazza si chiamava Daniela, facevamo sesso regolarmente, mi aveva fatto anche qualche pompino, ma al culmine del mio piacere aveva sempre estratto il classico fazzolettino in cui mi faceva venire. Un giorno mentre eravamo in vacanza al mare mi stava facendo un pompino, prima di venire le ho chiesto se avessi potuto venirle almeno in bocca, lei acconsentì e io in un attimo le esplosi in bocca. Ero già al settimo cielo, poi l'ho accompagnata al lavello più comodo per scaricare il mio carico, fatalità il lav
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso