Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Mia P8rno Racconti Sesso MÝA P8RNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno saha grey porrno sul telefonino voglioporno erika bella barbara durso mentre scopa video video fatti di nascosto porno video vintage erotica italiana video donne vecchie che godono porn hd video pompino pov video porno di ragazza scopata da gang di superdotati mogli scopate a tre caro porno come posso fare un pompino il mio ragazzo film gratis di marinalotar su voglioporno scoppata con dito film porno gratis in aereo mature anziane lesbiche Foto amatoriale 50 gratis compilation mesturbazione video porrno massaggi in italiano video di sesso gratis da vedere senza registeazione video mamma ingoia you porn itzliano di casalinghe video gratis seghe di membri grandi megasessogangbang filme deporno de vivianha video PORNO in italiano gratis da scaricare vidio porno anni 60 figa pelosa porn e piselli pornpros guardalaporno mamme scopate mentre dormono ai figli porno italiano megasessso insegnante massaiio ragazine 18 anni nude xxx scopo mia moglie e la sua cliente porno film porno con nani con pene enorme porn xnnx mamma fa sesso con il figlio foto gratis fica molto pelosa videopornopompinare yuo porno troie italiane con calze e perizoma alexia gang bang video trans porno asiatiche video porno gratis-hentai youpornoteen video porno di ragazza vergine video roberta cavalcante gratis Jessica rizzo su prendiporno trova porno free mamma.figlio.pornovideo ragazzo e mature Guarda video porno 3gp gratis video grossi cazzi neri per culi gay bianchi italiana si chiava cavallo video porno amatorial con animali da vedere sul cellulare.gratis publicagent italia porno lesbo che si leccano la figa in cucina video porno casalinga turca foto leccata di culo a lei porno video di moana video ardh di sessantenne vglioporno di figlio che scopala mamma downloads vedeo porno as/ porno amanti italiani film porno la mamma si scopa il figlio e gli amici donna 50 anne troia scopa con shiavi negri video amatoriali seghe in autobus megasessofigapelosa dove posso vedere video porno gratis ragazza dipendente dal sesso video bere sperma bicchiere youporn le 50 vagine piu pelose pornoposizione lesbo feet megasesso cazzi piu grandi del mondo gay video euculazione femminili porno ertenti porno italiano di nani video porno veri filme Trans tettone gratis porn divertente videos yuo porno madri troie video porno italiano public agent video porno lesbo 18 anni italiane porno tettone 60enni porno milf matura ita porno suoceri asiatici porno italiani poker porno legata e schiava you porn clyster prima mamma figlia porn giapponese scopa sua nuora Video dei piu bei pompini con sborrata in bocca xlxx 18 anni cose il porno film porno mature rumene porno video bitonto 2 milf italiane pompino lupo xxx mamme sesso con figli video sesso teen sorprese

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Amicizie in sauna (storia vera)
Avevo deciso di farmi una bella sauna per rilassarmi, sapevo benissimo che in quella sauna succedevano cose "strane", frequentata solo da uomini cosa ti aspetti? Appena entrato mi sono sentito gli occhi di tutti addosso, "un maschietto nuovo" era il pensiero che si leggeva sulle loro fronti. Andai subito a farmi una doccia per entrare nella vasca idro, appena sceso in vasca iniziarono mani a toccarmi tutto, devo dire che ero un po infastidito e un po compiaciuto, rimasi li fin che il cazzo non divenne duro. Un ragazzo di circa 30 anni (bel ragazzo) mi si avvicina e mi dice "andiamo in camerino
Calcetto 1
Mi stesi accanto a lei sul divano, fianco a fianco ci scambiammo baci teneri lascivi i suoi, più intensi carichi di desiderio ancora acceso i miei. Volevo godere anch'io e con voce suadente la stuzzicai "Bene essere ciucciata da una donna ti piace... vediamo come te la cavi a leccare!" Senza parlare mi guardò con un sorriso malizioso e calmo di chi ha il coltello dalla parte del manico. Sempre vicine e strette come due tenere amanti lei si risveglio dal torpore dell'orgasmo e si mosse con tutto il corpo verso le fonti del mio piacere, scivolò con le mani sulla mia figa e le sue labbra si stac
I segreti di Monteforte 2
La versione di Ben Ok, questa è la fottuta storia. Quella cagna della nostra di un insegnante mi appioppò come partner di studio Ezio Bruni. Il ragazzo è innamorato di mia sorella Anna che è innamorata del mio miglior amico, Cristiano che è appena uscito dal c***. Cristiano ed io eravamo piuttosto intimi; come fratelli. Facevamo tutto insieme ed intendo tutto! Dannazione, lo presi nel culo da lui un paio di volte. Quindi quando era in un c*** io ero fottutamente solo, senza un altro ragazzo con cui farlo. Voglio dire che noi viviamo in una piccola città, quindi se qualcuno ti scopre è meglio
6 L'esibizionismo alla finestra.
L'esibizionismo alla finestra. Ben presto non mi bastò più l'attività solitaria a casa, avevo bisogno di più emozione durante la mia masturbazione. Un giorno, mentre giravo nudo per casa col cazzo in mano, buttai l'occhio fuori dalla finestra e mentre guardavo le auto e le persone a piedi fui rapito dalla voglia di farmi vedere nudo con il cazzo duro mentre mi tiravo una sega paurosa. Presi una sedia e la misi davanti alla finestra ci salii sopra e iniziai a menarmelo guardando la gente sotto. La strada faceva una leggera deviazione prima di casa mia dunque qualsiasi automobilista o passante
Io E. ed R.
L'università è bella per tanti motivi, uno tra questi, il più importante, sono le sane scopate che si fanno. A quel tempo frequentavo una università in Toscano dove poi mi laureai. Stavo con una ragazza di nome E. era una bella troia,ben fatta, con un bel culetto tondo e due tette piccole ma toste.era fantastica nel fare i pompini e amava farsi sborrare ovunque. per me era uno spasso scopare con lei. mi mancava un pò farle il culo ma il suo essere troia compensava questa mancanza. un fine settimana di metà ottobre ero a casa sua. era un sabato mattina, uno di quei sabati grigi che ti fanno
L'amante nello specchio
.1 - cosa vuoi che faccia ? eravamo sdraiati nel nostro letto a soppalco dell' ikea, la stanza era illuminata da una piccola luce sul tavolo da fumo davanti al divano del solottino,ricavato sotto di noi. - non lo sò tu che hai in mente ? nella penombra del nostro monolocale il suo viso sembrava una delicata scultura, come quelle bambole di porcellana che si vedono nei film in costume. - dai sono sicura che qualcosa hai in mente, ci sono un sacco di cose che non abbiamo mai fatto. si sentiva una leggera musica provenire dall'appartamento a fianco, era un rock anni 90, post pu
L'autostoppista (storia da internet)
Il giorno 2, cioè giovedi mattina sono in giro per lavoro in auto e dopo aver pranzato al volo in un menu fisso , prendo la macchina e riparto. Piove, la giornata è di quella bruttine, chiuso in macchina a velocità tranquilla vado verso carugate, ho un appuntamento alle 16 e quindi ho tempo. una cosa che mi piace molto fare, quando il traffico lo permette è di guidare a 50 all'ora, calare i pantaloni e le mutande e restare con il culo nudo sul sedile e intanto toccarmi l'uccello e giocarci un po. Il traffico è poco, lì ora sono circa le 14 e bello rilassato viaggio, ma vedo sul bordo strada
Quella volta con marito e moglie !!!
Ecco a voi l'ultima e più porca parte del mio racconto!! Ne leggerete delle belle!! Dopo avermi fatto annusare il suo bel cazzo , senza mai toccarlo eccetto qualche veloce sfioramento delle mie narici lui mi propone di annusare la passera della moglie premio il farmelo succhiare subito dopo e gustarmelo in tutta la sua bontà !! Accettai come già scritto e lui dopo aver chiamato la sua dolce metà ad avvicinarsi alla poltrona, mi fece girare e sedere a gambe larghe sulle sue ginocchia rivolto di schiena e con un braccio afferrò le mie braccia da dietro in modo che io pur rivolto in avanti non pe
GIANNI 18 ANNI E....PARTE 2
Dopo una notte pazzesca mi risveglia il giorno dopo fresco e riposato come una rosa , aver fatto sesso con Irina e immaginare di poterlo fare anche con Giulia mi arrapava meravigliosamente. Quella mattina scesi in spiaggia , quasi sempre deserta e frequentata soltanto dai residenti delle due villette , speravo di incontrare Giulia e poter finalmente iniziare a corteggiarla ( per dirla elegantemente ). Appena arrivato la vidi uscire dall'acqua , una visione celestiale , non aveva più il costumino rosa , aveva un bikini composto da un perizoma nero e da un reggiseno bianco , quest'ultimo era cos
Lucia 6
Una mattina appena alzato trovai in cucina un biglietto di Lucia in cui diceva che era dovuta andare da sua sorelle che non si era sentita bene; diceva che sarebbe tornata l'indomani; quella mattina all'università non c'era lezione e avevo, tanto per cambiare, il cazzo duro, dapprima pensai di spararmi una sega sui collant della mia amante, andai in bagno e nella cesta del bucato trovai un paio di collant tuttonudo velatissimi sporchi del mio sperma e degli umori di Lucia, mi tirai fuori il cazzo dal pigiama e iniziai a menarmelo, poi mi fermai... mi era venuta un'idea in mente! Decisi di fare
A casa del bull
Il giorno dopo passò in fretta. Per potermi tenere la mattina dopo libera sbrigai tutto il lavoro più urgente. Non tornai nemmeno a casa per pranzo, limitandomi ad un toast. Feci una cena leggera e, alla 8 e mezza, Roberta mi chiese se ero pronto. Lei indossava un paio di jens, un top nero e giubbino di jeans. In mano aveva una borsa, che mi offrii di portare. Arriviamo con un certo anticipo. Cerchiamo un posto fuori vista e Roberta toglie i pantaloni e il perizoma, e indossa una corta gonnellina bianca. Toglie anche il giubbino. La "mise" mi sembra un pò raffazzonata e inadeguata all' ora, s
Sverginata a 17 anni in barca...(4, dialoghi...)
NOTA: QUESTO -CHIAMIAMOLO- RACCONTO NON HA SENSO SE NON DOPO AVER LETTO LE PARTI 1-2-3 CON LO STESSO TITOLO.... Ho deciso di raccogliere in questa ultima ondata di ricordi quelli soprattutto "verbali", tutto ciò che lo "zio" mi disse in quei 2 mesi che cambiarono la mia vita. Non è un tipico racconto erotico e deluderò qualcuno, ma spesso le parole mi cambiarono più delle azioni, della calze e delle scopate... Molto di quel che mi disse è riportato nelle 3 sezioni precedenti, ma poi tante altre cose mi sono tornate alla memoria e penso che ai dialoghi venga forse dato un peso minore del do
Primo incontro
Primo incontro Gwendy parcheggiò la vettura e tremante percorse i pochi metri che la separavano dal luogo dell'appuntamento ; come da ordini ricevuti indossava reggicalze nero di raso e calze di nylon con la riga , mutandine nere a perizoma in lycra . Una gonna stretta al ginocchio in lycra rossa ed una camicetta in raso rossa con guanti in raso lunghi al gomito . Ai piedi aveva messo un paio di decoltè di vernice rossa con cinghietto alla caviglia ; per coprire gli abiti che la facevano sembrare una vera puttana Gwendy aveva indossato un'impermeabile nero lucido di vinile ed un foulard ann
Prendersi cura di mamma
Essere figlio unico ha sempre avuto i suoi pro ed i suoi contro . L'estate del 2013 fu un caso particolare , dove i contro diventarono dei pro . Ormai prossimo alle ferie , fui avvertito da mamma che ha causa di una caduta si fece molto male all'anca . Il dottore si raccomando di stare in assoluto riposo muoversi il meno possibile , e con un aiuto , e stare allettata . Avrei potuto prendere una infermiera per mamma , ma essendo figlio unico , e visto che mio padre era ormai morto da anni , non mi sentii di abbandonare mamma . Cosi mentre mia moglie e mio figlio partirono per il mare , io mi or
Incubo di mezza prima vera seconda parte
Sdraiata su quel letto, nuda, con i miei piedi ancora vincolati nelle scarpe, e il mio sedere in preda a leggeri spasmi, ripensavo a ciò che era successo... "cazzo l'ho fatto veramente.."... Tutte quelle sensazioni avevano fatto passare gli effetti dell'alcol in secondo piano, ero dolorante, mi sentivo portata al limite, tremavo... La porta si riapri e tornarono loro tre, dopo una doccia evidentemente, Andrea aveva una bottiglia in mano, me la porse e disse "tieni vacchetta, bevi pure se ti può aiutare" era della sambuca e non me lo feci ripetere due volte; presi la bottiglia e ne bevvi pa
Amore di mamma
Erano ormai due anni che non avevo più una ragazza e con il caldo dell'estate e i vestiti delle ragazze che diventavano sempre più corti avevo ormai gli ormoni in subbuglio. L'unico modo per riportarli nei ranghi era quello di masturbarmi, e così feci quel giorno. Quel pomeriggio in casa non c'era nessuno, mio padre era fuori per lavoro da qualche giorno e mia madre in giro a fare spese, quindi mi appartai in bagno per dedicarmi alla "cura del mio corpo". Nell'eccitazione del momento, decisi di dare uno sguardo nel cestone della biancheria sporca per vedere se vi riuscissi a trovare un qualche
Sonia ed il fidanzato con un trans.
Racconto trovato in rete su xhamster. Quando ho visto su un sito porno dei trans che si inculavano e si spompinavano a vicenda il mio cazzo ha avuto subito una reazione incredibile, mi sono eccitato così tanto che con appena due toccate mi stavo sborrando nelle mutande, sarebbe stata una situazione imbarazzante, il computer era quello della società per cui lavoravo, così mi sono affrettato a cancellare la cronologia. Di quella mia "evasione visiva" non ne è rimasta traccia ma il mio cervello iniziò a rimuginare alle donne avute sino ad allora, alle loro prestazioni, i bocchini che mi aveva
1La scoperta della sessualità.
Driin... la sveglia suona, è ora di alzarsi. Ancora assonnato mi tocco distrattamente il mio cazzo che duro come il marmo mi da' il buongiorno. Non ho voglia di alzarmi e le mie carezze pian piano stanno cominciando ad eccitarmi. Senza rendermi conto un pensiero comincia ad insinuarsi nella mia mente e comincio a ricordare le mie prime masturbazioni. Non è passato tantissimo tempo, 12 anni per la precisione. Tutte le mie esperienze riaffiorano all'improvviso, cresce la voglia di rivivere tutti quei momenti di trasgressione e godimento puro... ripercorro passo a passo tutte le tappe della mia s
Mio Desiderio
Il mio desiderio Una sera stavo chatando in chat .Ho chiamato una ragazza e parlando ci siamo messi a parlare e decidemmo di incontrarci ci siamo dati appuntamento in un locale di Roma . Sono arrivato puntuale all'appuntamento entro dentro il locale sono entrato con un emozione e il cuore a duemila ed eccola seduta 1.90 occhi verdi capelli lunghi castani Una quarta di seno un culo da far invidia. E la ragazza più bella donna che abbia mai visto La raggiungo con timidezza la saluto lei si alza e mi saluta prendiamo un aperitivo e cominciamo a parlare della mia vita e della sua p
La Prima Sega Al Cinema Con Serena
Ormai é un rito. La sera, prima di addormentarmi, ripenso alla giornata appena passata. A quello che ho fatto. Le persone che ho incontrato. A quello che dovró fare il giorno dopo, sul lavoro, a casa. Ieri sera invece, ripensavo alle mie esperienze sessuali passate, recenti e non. Forse reduce da due racconti scritti poco tempo fa, ho cominciato a scavare più a fondo. Cercando di ricordare le meglio seghe che mi hanno e mi sono fatto. Giá, perché non sempre le migliori masturbazioni sono quelle che ti fanno le ragazze, a volte l'eccitazione di una certa situazione é di pari livello ad una sega
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso