Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Megasesso Prostitute A Pagamento A Casa Racconti Sesso MEGASESSO PROSTÝTUTE A PAGAMENTO A CASA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

Sborro Sui Piedi Velati Mamma Racconti donne anziane film porno gratis donne che sborrano uomini Mamma torna a casa e scopa la figlia porno lesbiche figanera@hotmail.com porno gratis amatoriali italiani mia suocera lo vuole nel culo You Porno Donne Esibizioniste Che Fanno Sesso Sulle Spiaggie Con Sconosciuti filmsex porno foto gratis fica pelosa 50 trombano donne alta matura e tettona fotte film porno amatoriali di scambio di coppia italiani gratis FICHE SBORRANO anzianenonne videocasalinghigratis you porn film gratis video di ragazze che si masturbano 18 anni amateur video porno video p amatorial italiani sulla spiaggia filmporno l idraulico dito in culo a rocco siffredi sesso anime jappan porno bionde con cazzi neri video porno giovani lesbo video porno ragazze sarde video lesbo di un clitoride formose e mature scopate in coppia mamma e papa scopano figlia tette cadenti sesso gratis Hd sborrate da litri suocere porche porno telecamere nascoste in ufficio kesbiche che spruzano con la figa s video sesso anziani free massaggio e scopata mamma figilo Porno Padre Scopa Figlia Che Gira Per Casa In Costume donne italiane che fanno l'amore porno sorella e fratello cazzo.piccolo Video donne over porno video anziano ragazza casa cazzo porno orgasmi gratis fox gay sborrata teen film porno con moto video amatoriale porno donne e uomini maturi tette di nascosto video sesso massaggio in camera video gratis leccate di piedi donne culo peloso filmati porno di mamme figli italiane tettone cn sborra gratis compilation yuoporny italiana 18 anniporn zio che scopa la nipote gratis porno vidio porno dei cavalli video di donne molto vecchie porno gratis video porno amiche che sgrillettano donne mature granny donne nude figa video etotici donne che si masturbano dirty talking foto porni teen uomini maturi e bambine porno video gp3 mamma prima lo lava poi scopa figlio video porno bisogno di soldi cazzi neri per giovanissim video film hard gratis di gruppi giovani massaggi erotici video gratuiti tettone nude lesbiche sotto la doccia pornostar 3g video amatoriale giovane in hd video porno fra sorelle e fratelli video porno gratis cinese lesbiche video porno free pamela neri porno con animali (cavalli) ragazza fa pompino ad un cavallo solo gratis amatoriale hot hot casting hard italiani papa e figlia in barca video porno video porno hot moana pozzi gratis video brevi gratis porno casalingaporno sole gangbang patrizia paradiso ingoia cazzi real porn vietato ai minori di anni 18 incapretto mia suocera anziana video porno video hard dal vivo video porno orientali gratis video porno gay sposati blonde videopoerno fessa napoletanaporno video di mistress trans porno gratis la bella e la bestia lesbiche che si palpano in autobus video porno mamma si scopa il figlio e figlia film lesbo di una ragazza bianca e una ragazza nera ogetto nel cullo xxx film italiani gratis hard le signore della porta accanto uomini nudi superdotati foto gratis sesso col fratello video sposi la prima notte fanno xxx

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Mario e Lucia al cinema porno.
Racconto trovato in rete su xhamster Abbiamo scoperto i cinema porno un pò tardi purtroppo per noi perchè è difficile trovare il posto giusto, in un viaggio di lavoro ne trovammo uno per caso, decidemmo di andarci alla sera e dopo essermi preparata con cura ci avviammo verso il cinema. Arrivati entrammo e pagammo il nostro biglietto, in sala ci saranno stati una ventina di uomini, mi tremavano le gambe per l'eccitazione ma mi feci forza facendoci largo tra di loro. Ci appoggiammo al muro in fondo alla saletta in un angolino fingendo di guardare il film ma in realtà non ci interessava per nu
Jack e Carlo (Seconda parte)
Carlo si lamentò leggermente nel sonno e si girò su di un fianco appoggiando un braccio alla vita di Max che sorrise e mise delicatamente un braccio intorno alle spalle dell'amico cercando di non svegliarlo. "Ohh..." Carlo si lamentò di nuovo accoccolandosi più vicino all'amico, le labbra si curvarono in un sorriso. "Oh Jack...." gemette e inarcò la schiena come se stesse sentendo del piacere intenso. Immediatamente Max si tese e lo spinse via con uno scoppio di rabbia. Era geloso della vicinanza di Carlo e Jack e questo aveva provato che era più di un''amicizia. Le palpebre di Carlo si aprir
Raffaella, Un'Esplosione Di Sesso Taglia 54
Era la prima volta che vedevo una donna nuda su quella spiaggia, anzi, era proprio la prima volta in assoluto che vedevo una persona in quel posto sperduto. Cosí quando la vidi uscire completamente nuda dall'acqua, il suo corpo catturó subito la mia attenzione. Non che lei fosse una modella, anzi, era anche un po' su di peso, ma comunque proporzionata. Lunghi capelli neri mossi, grosse tette leggermente calate, delle gambe non proprio magre, ed un foltissimo bosco nero in mezzo alle gambe che grondava delle gocce di acqua di mare lungo le sue cosce. Comunque il fatto di vederla lí, su quella m
Saga familiare 3
Il "vecchio", come aveva detto l'infermiere, non impiegò molto, a recuperare del tutto le sue energie e le funzioni delle braccia; appena cominciò a essere attivo, naturalmente, prese anche a tampinarmi discretamente, lasciando spesso scorrere lo sguardo sul mio corpo, ostentatamente, davanti a figlio e nipote: addirittura, in qualche caso, faceva aperte e grossolane considerazioni a "tanto ben di dio inutilizzato" riferendosi soprattutto al mio culo. Per fortuna, certi accenni valevano solo per me e per lui, mentre agli altri apparivano frasi incomprensibili, da "vecchio". D'altra parte, per
Quel piacere doloroso delle corna.
Noi cuckold siamo al di fuori del loro rapporto. E questo è la vera essenza cuckold. Questa è la nostra maledetta benedizione: nostra moglie e il suo amante senza di noi, loro due soli in amore... Vivere dal di fuori il rapporto amoroso di nostra moglie col suo amante; complici servili e ruffiani suadenti per invogliarla a tradirci sempre più. Solo noi cornuti volontari sappiamo quale marasma provoca ci l'essere consapevolmente traditi dalla nostra adoratissima moglie; da lei che ci ha capiti fino in fondo. Che conosce e accetta la nostra vera masochistica natura. Lei che dosa con maestria i
Fantasie o reali?
Mentre nella parte "blog" del mio profilo racconterò un po alla volta le mie esperienze erotiche e sessuali dall'adolescenza ad oggi qui pubblicherò dei racconti o fantasioni o reali riguardanti non me direttamente ma amici o conoscenti. Sta poi a voi avere il fiuto su quale sia fantasiono e quale reale. Ovviamente i nomi delle persone e delle città saranno per forza inventati per una corretta riservatezza su eventuali terzi. A presto allora, by enneerre
Mi hanno chiamata puttana.
Mi hanno chiamata puttana. Perché gli ho sorriso quando mi diceva che avevo un bel culo, gli ho detto si senza aspettare troppo tempo, mi sono fatta toccare ovunque senza particolari impedimenti, gliel'ho preso in mano senza guanti sterilizzati da chirurgo e poi l'ho perfino messo in bocca e non ci eravamo ancora neppure presentati. Mi hanno chiamata troia perché mi è piaciuto, ed eravamo in un piccolo sgabuzzino ricavato dentro il pub, mi sono liberata di mutande, reggiseno, gli ho sbottonato il pantalone e mi sembrava gli piacesse, era felice, lui godeva e devo dire che godevo anch'io. Mi h
La nuova compagna di classe
era un giorno scolastico me gli altri, un martedì di preciso. mi aspettavano due ore di italiano e solo all'idea mi cadevano le palle, per fotuna le ore passano in fretta ed arriva l'intervallo. dopo una sigaretta ritorno in classe giusto in tempo prima del suono della campanella. appena mi siedo entra la preside e il pensiero generale della mia classe, visto che siamo alquanto famosi per il nostro casino, è stato "di sicuro è venuta a farci un cazziatone". invece era venuta a dirci che una nuova compagna si sarebbe aggiunta a noi. - lei è Akane e da ora è ufficialmente una vostra co
Febbre da cazzo
Ecco a voi una storia in cui chiunque, trovandosi al mio posto, proverebbe le stesse sensazioni: eccitazione, ansia, stupore. Ricordo che era un sabato sera di qualche mese fa e invece di passare la serata fuori io e Annalisa restammo a casa per badare a sua figlia Gina che aveva la febbre. Cenammo e ci mettemmo a letto a guardare un film che durò circa tre ore mentre Gina se ne stava tranquilla in camera sua. Alla fine del film Annalisa andò a controllare sua figlia e tornando chiuse la porta e si stese accanto a me. -"caro, lei dorme...perchè non giochiamo un po'!". Si sfilò il perizoma
Io e Doria (3)
Ancora una volta Doria mi telefonò, era in fregola, voleva assolutamente che andassi lì da lei per scoparla. Mi precipitai da lei, in effetti avevo il cazzo che mi bolliva nei boxer, suonai al citofono e mi venne aperto, entrai nell'ascensore e intanto mi stringevo la mazza nella mano. Mi precipitai alla sua porta e Doria mi venne ad aprire, aveva fatto la messa in piega ai capelli, si era truccata pesantemente, come una troia e portava enormi occhiali stile anni '70, aprì la vestaglia rossa che portava e sotto stava solo con collant color carne trasparenti e due scarpe avorio, con zeppe altis
La prima volta con la mia prima sorella S...a
Come ho detto in precedenza, Io sono il primo figlio è ho tre sorellee... Ho giocato da piccolo con tutte. La prima, Si..a. Io avevo...non sò, ma giocavo con le macchinine... Un giorno, da soli in casa Io e mia sorella Si..a eravamo in camera mia e ci raccontavamo come avevamo passato la giornata. Lei una ragazzina con occhi nocciola lunghi capelli biondi e colorito roseo, indossava uno short grigio melange ed una magliettina aderente rossa. Eravamo sul mio letto e non ricordo per cui ridevamo insieme... Io iniziai a muovere la mia macchinina, una con ruote da fuoristrada, lungo le gamb
L'enorme attrezzo di mio figlio
Mi accorsi che mio figlio Nicola era diverso dagli altri ragazzi una mattina d'estate di qualche anno fa. Aveva da poco compiuto diciotto anni e da buona madre gli stavo preparando la colazione, prima che uscisse per andare con gli amici in spiaggia. Venne in cucina e mi diede il buongiorno con un bacio sulla guancia, quindi si sedette a tavola per mangiare i suoi corn flakes. Ma notai che c'era qualcosa di strano. Teneva la sua mano sinistra continuamente poggiata in grembo, mentre con l'altra afferrava con forza il cucchiaio. Lo stringeva forte, come se pesasse un chilo e non
Basta! (7? episodio)
BASTA! (episodio sette) - Che sapore di figa Sicuro, stavo sognando, che goduria, avevo in bocca il sapore di Marica....Ora sono di schiena, per terra. E godo scopata. Dopo e durante un orgasmo multiplo è normale per una donna avere questi ricordi di amori passati? Nel mio caso, sembra reale, un clitoride umido è qui nella mia bocca, riconosco il suo monte di venere nerissimo e ricciolino, la sua pelle bianca che odora di latte e pure il suo profumo. Il cazzo che ho dentro di me ancora vivo e ancora pulsante nel culo è quello del suo amante. Questo è certo, lui è ancora qui con me reale
Maria, ragazza Tettona
Maria (così la chiamerò) è la classica brava ragazza, ha un gran fisico ma non lo valorizza. Per farvi capire ha una 4a abbondante, circa 1.60 e 54 kg. Una tettona non grassa molto invitante eppure non mette mai scollature. Vacanza, Berlino, 7 gg nella capitale tedesca. Visitiamo molti musei, tutte le mattine a scorrazzare per Berlino e vedere le sue bellezze. La sera però bisogna rilassarsi, così decidiamo di andare in giro per locali. Ne troviamo uno, poco fuori il centro a 5 fermate di metro. Si chiama Yunter, sembra molto top-class. Comunque ci fanno entrare, dopo un buon 10 min di cont
Gioco a tre
Nera, pensando, forse sperando che io non lo notassi, mentre spalmava la crema lenitiva sulle natiche di Rossa, le infilò, se pur per pochi millimetri, il dito medio nell'ano. Questa mossa non sfuggì ai miei occhi, e nemmeno il mugolio di piacere che Rossa emise al seguito. Lasciai che la mia schiava finisse il proprio lavoro di sollievo, per poi punirla. La feci porre in ginocchio davanti a me, testa china, mani dietro la testa. Le esposi la sua colpa, che lei ammise scusandosi, ben sapendo che comunque le sue scuse non le avrebbero tolto la punizione. Apprezzai la sua ammissione di colpa, gl
Dal diario di una schiava
Prigioniera..... legata con una caviglia al piede a un gancio al muro, nei fondi di una casa abbandonata... in un angolo una stufa riscalda l'ambiente.. io sono sempre e solo nuda, la cantina è attrezzata anche con una X per il bdsm, con ganci appesi al muro per essere sollevata, e ad un muro su un pannello sono appesi moltissimi attrezzi bdsm, fruste frustini ecc.... in un angolo,che riesco a raggiungere nonostante la catena, un cumulo di paglia e fieno dove posso fare i miei bisogni...... Ormai sono 3 giorni che mi tieni qui, sono stanca e un po' affamata anche.... I glutei in un p
Sono stato adottato da...
Storia inventata: Sono Matteo, e quando avevo 4 anni sono stato adottato da mamma Marika, una bella signora quarantenne che per un problema non poteva avere figli, e papà Riccardo anche lui sulla quarantina, di bella presenza. Per anni la nostra è stata una famiglia normale, bei momenti passati insieme e qualche litigio qua e la. Dopo un po di anni accadde un fatto che cambio per sempre la mia vita e non solo la mia. Sul posto di lavoro mio padre incontra una ragazza molto più giovane di lui che lo fa impazzire tanto che una mattina mia mamma trova un biglietto sul tavolo della cucina in cui
La sorpresa.
Questa è veramente successa a me. Una sera d'estate del 2002, erano circa le 21:30 mentre con il T.I.R. arrivavo a Vercelli da Milano, all'incrocio ero obbligato a svoltare a sinistra, dopo circa 300 metri in uno spiazzo ben illuminato vidi una Jaguar parcheggiata con la portiera aperta, sopra c'era una prostituta che sembrava una fotomodella in minigonna e tacchi vertiginosi. Mi fermai e gli chiesi subito quanto voleva, mi disse che sul camion non faceva niente e in camera erano 150 Euro, non potevo farmela scappare avevo una voglia matta di scopare, accettai, chiusi il camion e salii su
MIA MADRE PARTE QUINTA
Cercavo, però, sempre cose più eccitanti, e così cominciai a farle leggere il suo diario, era uno spettacolo sentirla e vederla masturbarsi mentre lo leggeva, io le chiedevo maggiori dettagli sulle cose scritte e descrizioni precise delle sensazioni che aveva provato nel farle. La troia non si vergognava a raccontarmi del piacere che provava appena toccava un cazzo, la libidine di averlo tra le labbra, il piacere di sentirselo infilare lentamente nella fica ed il successivo pompaggio che doveva essere lungo ed energico, la goduria immensa che provava quando le sfondavano il culo, lo dovevan
Da guardone a gay 4
Si sentiva pronto per una penetrazione anale ma il baffuto si tolse e e lo fece voltare, appoggiandogli il fallo alla bocca aperta. Forse l'uomo non voleva esagerare e si sarebbe fermato al solo sesso orale? Il camionista esclamò: "mmmmhhhh! ora fai provare a me la tua perizia! uuuuggghhhh! carezzami il bigolo con quei tuoi cuscinetti cicciotti! ooooooffffffhhh! - si rivolse all'altro - mmmmhhhh! intanto spoglialo! oooohhhh!" Il giovane si lasciò mettere il grosso glande in bocca e osservò Rudi che cominciava a sfilargli i pantaloni: forse la sodomizzazione era solo rimandata? Il baffuto com
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso