Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
megasesso ke parl italiano Racconti Sesso MEGASESSO KE PARL ÝTALÝANO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

pornoserio gratis video hard gratuito inculata italiana video porno video porno moglisottomesse Pornoanimaliracconti mariti guardoni video porno home made porno italia emanuela arcuri vidjo porno PRENDI PORNO LA MAMMA E LA VICINA Video porno di inculate you porno mamma puttana perizoma porno foto video hard amatoriale italiano compilation nonne segaiole italiane sborrate dentro italiano gratis sesso anale cazzi neri gratis video di maschi nudi porn puttane in mezzo la strada video xnxx gratis mamme masturbazione promiscua film porno gratis vido gratis amatoriali porn video porno gratis nei negozi cazzoni per teens anal Ragazza nerd scopata video porno nuora e suocero scopata in hotel gratis italiani porno/comlition anale seduti sui cazzi fake taxi giovane bionda con grandi tette zoo porno cavallo piedi donne leccati video di donne che si masturbano gradis fighe mature in videoporno gratiss video scopata amatoriale gratis mature for porno casalinga tettona porno gratis giulia michelini video porni le porno innocenti film porno lesbico con dottoresse video hard giochino anale video penetrazioni da dietro donne vecchie italiane si fanno inculare prima volta gratis porno party italia anale forte gratis ragezze fanno sesso con i vecchi donne troie hard 70enne sesso amatoriale video ita video pompini anna video gratis spruzzo in faccia video e film porno tra negre e negri video porno donne over60 video hard silenzioso porno siti di piedi maturi donne in calore pornno porno e trans vagina brendi love e trans gratis video sborrate in pieno viso sesso scopat elen cruz gang bang matura chiava ragazzo pornopizzaitaliano porno italiano enema video porno italiano ragazze vergini in figa dal nonno vecchio porno mogli eamici porno video orgasmo lesbo video amatoriali sesso suprer porno italiano pompini fatti da memme porn dailymotionsesso porno cazzi molto grossi collant video porno italiano video pompinare maturevideo supet porno amatoriale italiano coppie amatoriali hard gratis porno babes amatoriale nonne porch Mariti Che Guardano Scopare Le Proprie Mogli Tettone film giovane scopa milf megaporno gratis video yuoporno italua video porno gratisorgie italiani pompini con ingoio pono italiano sesso video da scaricare gratis foto pornostar italiana gratis sborrate gratis con cavallo ragazza scopa rapinatore prendiporno solo italiani video donne compilation pompini d vanessa video porno succhia nello spogliatoio you porn italia amatoriale mamma in slip e collant video porn donne giapponesi nude spy cam film porno mamma sexy immagini anime sesso Amore sesso e pompini sorella piace cazzo video gratis donne montate da animali you porno italiano con pisciate pompini mature gole infinite

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Manila & Le Sue Prime Esperienze
Ascoltare Manila, mentre raccontava le sue esperienze sessuali, era veramente eccitante. "I capelli completamente bagnati, un pisello che rilascia su di me le ultime gocce di una lunga pisciata, le mie mutandine gialle, le gambe che sgocciolano lo sperma dei quattro ragazzi, il mio sedere dolorante, due preservativi svuotati sul mio viso, la mia fica sfondata ripetutamente e le mie lacrime che scendono giú, lungo le mie guance, confondendosi con gli umori dei quattro uccelli. Fu proprio questo il momento nel quale dissi basta!" A quel tempo non conoscevo Manila, la incontrai molti anni dopo
Quando le mamme hanno bisogno di cazzo
La storia che sto per raccontarvi risale a tre anni fa.Uno dei miei più cari amici(Kl..), ha una madre che è proprio un bel pezzo di donna anche adesso che ha 48 anni.Una signora alta circa 1,65, mora, scura di carnagione con viso da porca, una bella terza di seno e soprattutto un gran bel culo, sporgente e tondo anche abbastanza sodo data la sua età. Sono stato sempre affascinato dalle signore di una certa età,e sua madre mi faceva arrapare da parecchi anni,da quando appunto conosco Kl... Una mattina la vidi mentre si apprestava a salire nel suo portone di casa con delle buste della spes
La ragazza della campanula
Avete mai visto un prato di montagna? Ci sono prati ben curati, dove l'erba è tagliata e raccolta con molta fatica da uomini e donne abituate al lavoro duro, e prati selvatici, dove l'erba cresce fino a interrompere la vista. Un muro verde e giallo, che nasconde, che protegge. Chi si siede tra questa erba è isolato, i rumori ovattati. Ci si può sdraiare e osservare le nuvole che percorrono il cielo blu mare, come barchette impazzite. Respirare l'aria fresca e pura. Sorridere agli insetti che attraversano il tuo spazio in cerca di un fiore dove posarsi. Per sentirsi veramente inseriti in quest
Fatasie
Quello che preferisco ..... Il bull prende la mia Donna , la fa inginocchiare , lei gli apre la cerniera , e tira fuori il cazzo , non ancora tutto eretto . Lo ammira e lo infila tutto in bocca .. e il cazzo aumenta di durezza ( la mia donna ci sa fare, è il mio pensiero ) Dopo poco la tocco in mezzo alle gambe , e la trovo fradicia di umori ( guarda la troietta come si è eccitata solo con un pompino .. è il mio pensiero ) La guardo negli occhi e le sussurro : ancora un minuto e ti faccio scopare , e la bacio sentendo il sapore del bull Un minuto ancora e la faccio distender
Alla scoperta di Marco (Seconda parte)
2 Il giorno seguente Il telefono mi svegliò alle 6 di mattina. Quando era via papà mi chiamava sempre alle 6 di mattina. Il nostro accordo era che lui non mi avrebbe chiamato di sera perché pensava che avessi bisogno di un po' di libertà. Quindi erano le sei. Se non fossi stato a casa avrebbe saputo che qualche cosa non andava. Voleva assicurarsi anche fossi sveglio per non far tardi a scuola. Quel sabato mattina chiese come era andata la partita ed io gli dissi che avevo avuto uno scontro e che mi faceva male dalla testa alle dita dei piedi. Lui rise e mi disse di andare a correre, il male
Disposta a tutto
La vita di un professore, almeno agli inizi, non è facile. Bisogna accontentarsi delle briciole, di situazioni a volte umilianti, pur di raggranellare punteggi e denaro. Così mi ritrovai nel 2005 in un piccolo liceo linguistico privato di Milano. Il dirigente era stato chiaro: 18 ore settimanali erano solo sulla carta, ma se volevo restare in servizio avrei dovuto farne di più, per tappare i buchi lasciati dai colleghi assenti, e naturalmente senza alcuna remunerazione. Ad un neolaureato come me non sembrava tutto sommato una soluzione malvagia. Mi ritrovai quindi in questo liceo, dove le clas
La vicina- seconda parte
Un paio di giorni dopo mi chiamò dalla finestra dicendo che aveva problemi con il computer e mi chiese se potevo dare un'occhiata. In verità non ne so molto di informatica ma la sua mi sembrò più una provocazione o un invito che una richiesta. -se scendi io ti lascio la porta socchiusa così entri tranquillamente mentre mi faccio un bagno, grazie! Ovviamente mi recai da lei dopo due minuti! Entrai, chiusi la porta e mi misi davanti al pc mentre lei dal bagno a voce alta fece: -scusami, tu fai quello che devi fare, io intanto mi rinfresco un po'......oggi fa caldissimo! Il computer intanto
Arriva il terzo trans
Prima di andarmene avevo chiesto ai due trans di rivederci ancora, si concordò per la prossima settimana direttamente a casa loro. Arrivò il giorno, era un mercoledi' giorno infrasettimanale che i due avevano meno impegnato. Arrivai alLe due di notte ora fissT pwe l'incontro. Suonai e mi apri' alex mi fece entrare nella solita camera dove oltre a Nando c'eraun giovane ragazzo di colore che parlava inglese già completamente nudo seduto sul letto. Mi fu presentato come un loro amico proveniente dal Ghana. Nando mi disse che dopo quanto avevo fatto vedere la volta scorsa avevano chiamato luiche
Voglie particolari...
Mi chiamo Piero tra un mese compio 65 anni, sono sposato da 42anni sono stato sempre un marito fedele premuroso ma quello che mi è accaduto non lo so spiegare. In ufficio la settimana scorsa venne la nuova segretaria, molto carina educata con un corpo proporzionato insomma una bella ragazza. Presi subito confidenza con lei anche perché si faceva ben volere da tutti con il suo modo di fare attirava moltissimo. Lei si chiamava Camilla, 26anni ed era a nostra completa disposizione in ufficio... Un giorno andando in bagno vidi camilla entrare nei bagni maschili, con curiosità mi avvicinai alla po
La Vergine Martina!
Lo sguardo mi cade sulla scrivania all'interno della stanza. Mi stavo dimenticando gli occhiali da sole. Chiudo la porta alle mie spalle e mi avvicino per prenderli. In quell'istante lei esce dal bagno completamente nuda, occhi fissi sul suo cellulare mentre si dirige verso la borsa da viaggio dandomi le spalle. Non riesco a parlare, il suo giovane corpo è uno spettacolo ed una botta secca mi arriva al cuore che rischia di fermarsi. Non posso non mangiarla con gli occhi e la tipica pelle liscia di una ragazza ancora acerba nel fisico, non può non farmi pensare ad eventuali azioni a sfondo sess
Con mia Zia parte 2
Prosequio di questa storia : http://xhamster.com/user/pornomane12/posts/137887.html dopo esserci ricomposti arrivarono i miei nonni e io li aiuto a mettere la spesa a posto......mia zia nel frattempo si prepara per uscire stasera con me e lo zio per andare a passare una serata diversa dal solito.......mentre lei si preparava io giocavo con l' ipad e nel frattempo iniziai a ripensare a quello che era apppena successo.....mia zia mi aveva fatto un blow job e col senno di poi magari l avrei pure scopata.....arrivò mio zio che si cambiò in men che non si dica e uscimmo tutti e tre lasciando i p
MIA MADRE PARTE QUARTA
Mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha chiesto se ero pronta. Ingenuamente ho risposto "si, Padre". Allora il depravato si è sollevato il saio, ho subito visto che non aveva le mutande e che aveva la MAZZA eretta, mi ha spinto con la mano verso il suo cazzo e mi ha costretta a prenderglielo in bocca, poi si è alzato, il saio mi è finito sulle spalle, sono restata al buio, mi ha bloccato la testa ed ha cominciato a CHIAVARMI in bocca, non sono riuscita a divincolarmi, che schifo, ho provato un immane ribrezzo, ho fatto tanti bocchini ma mai cont
L' ex ragazza del mio amico
poco piu di un mese fa sono stato invitato ad una festa di compleanno,era stata invitata anche l'ex ragazza di un mio amico a quella festa,lei sapendo ke io ci sarei andato, pochi giorni prima mi contatta dicendomi che lei sarebbe andata da sola,gli avrebbe fatto piacere unirsi con me,io gli dissi che non c'era nessun problema,ero meravigliato sapendo che sarei andato con lei che non e per niente male anzi,ma tra di noi c'era solo amicizia.Arrivati alla festa cominciammo a bere qualcosa, mentre parlavamo notai che il modo in cui lei mi guardava mi faceva eccitare molto.Mentre ballavamo dopo qu
Voglie particolari...2
Apri la porta di casa, andai immediatamente a farmi la doccia ero ancora molto scioccato di quello che era successo tra me e Camilla.. Lavandomi mi venne voglia di masturbarmi e di avere ancora un po' di piacere, mentre stavo per venire mi fermai trattenendo lo sperma facendo solo uscire qualche goccia....Poi andai in camera da letto dove dormiva mia moglie vedendola di lato con le sue forme in evidenza, mi venne subito duro.... La toccai, i suoi fianchi non li ricordavo cosi, poi sali su dove i suoi seni erano senza reggiseno, lo appoggiai nel suo culo....spinsi un pochino per farglielo sen
Bozzetto erotico #1. Sandra, Berlino
La guardavo seduta sul letto mentre si toglieva le calze nere, arrotolandole lentamente verso il basso. Il colore della guaina contrastava con il bianco delle sue cosce, tornite, piene, burrose. Mentre si chinava in avanti per completare l'opera, i suoi seni penzolavano in avanti. Di lei mi avevano colpito due cose, quando l'avevo incontrata sulla Orianenburge Strasse, vicino al Monbijoupark: i seni che si intuivano rotondi e abbondanti anche se portava una maglietta a collo alto e la parlata inglese che tentava, senza riuscirci, di cancellare l'accento tedesco. Ne veniva fuori un idioma che m
Iniziazione di Giuseppina
Giuseppina era ormai pronta per essere usata dal padrone. Insieme a una delle sue compagne di sventura venne portata al suo cospetto. Vengono fatte spogliare da alcuni dei tanti servi presenti in quella casa, e viene ad esse ordinate di camminare come dei cani fino a raggiungerlo. Da dietro una porta girevole fa la sua comparsa un pastore tedesco, khalid fa presente che il cane è parecchio tempo che non fa sesso ed è particolarmente infoiato, le ragazze sono tanto spaventate che diventano fredde dalla paura. Vengono legate dai servi sopra un letto enorme e il cane comincia a leccare la
La palazzina parte 2
Sono le undici e decido di andare a fare un giro in moto per cui mi metto la tuta prendo il casco le chiavi e solo allora mi accorgo che il cell di simona è ancora da me e ho anche le chiavi di casa . Prendo tutto esco di casa e suono alla sua porta dopo un attimo sento aprire la serratura si apre la porta e mi si presenta lei in canottiera con i capelli raccolti e mi dice buongiorno le rispondo sono le undici ti ho riportato il cell e le chiavi a si mi risponde con un tono malizioso le potevi tenere tanto io ho l'altro mazzo gliele do e lei tra in cell e le chiavi fa cadere in mazzo di chia
La gonnellina di Monica
Dovevamo andare al 18esimo di una nostra amica..da poco avevo la patente..e la mia miglior amica , monica , mi chiede di passarla a prendere ...accetto come sempre.. monica è una ragazza di viso non molto carina..ma ha un corpo che , se trattato bene diventa sexy... lei ha una seconda di seno..non molto prosperosa di culo ma..ha delle gambe ben messe..con 2 bei polpacci...in pratica due gambe ben sviluppate... quel giorno mi alzai tardi ed infatti fu lei a frmi da sveglia..era già pronta ..quindi mi diedi una lavata veloce e l'andai a prende...arrivato sotto casa sua..la vidi con un vesti
I camionisti
Avevo voglia di cazzo in culo e decisi di andare nella famosa area di parcheggio******** dove molti camionisti sostavano. Io sono un bel 23enne alto 1,78 fisico atletico, biondo, un pochino peloso sul pube e sullo spacco del culo, bel cazzo. Arrivo sul posto e scorgo un camion parcheggiato...aspetto un po' ed ecco che esce un camionista sui 35/40 anni un po' più alto di me massiccio, testa rasata e dalla camicia aperta si scorge molto pelo nero. Si apre la patta dei jeans e piscia...mi guarda e con accento del sud mi dice: cazzo guardi..lo vuoi? Io di risposta mi tocco il pacco e allora il
Iniziazione (Finale)
Stefania tornò in camera dieci minuti dopo,vestita delle sue nudità,come se fosse la cosa pià normale di questo mondo.Le linee perfette dei suoi seni,nascosti dai suoi capelli neri,le sue gambe nude e perfette,che mettevano ancora pià in risalto la sua fica rasata.Si avvicinò a me che ero ancora sporco dei miei umori,volevo sentire ancora addosso il suo profumo,la sua vita che si mischiava con il mio sudore e la mia sborra.Avevo un milione di domande,ma era capace di rendermi completamente avaro di parole,la ammirai,mentre si stese accanto a me -Carlo-esordì-questo è stato il mio addio non ci
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso