Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

mogli scopano maritj guardano porno latex palestra jou anziane porno milf foto porche grasse anale dildo free porno film porno italiano gratis con dialogo in italianodi infermiera film porno gonzu you cazzi enormi neri per mature orno ragazzi sedici anni gayporno cazzi duri sborrati gay foto nudo giovani video teeneger violenti filmati amatoriali porno per mobile xnxx italia trans pimpini con dito nel culo video poerno gratis film porno gay nudist porno belle trans teen nude foto amatoriali video gratis figa pelosa hd donne s exi video amatoriale por silvia video erotico mamma che tromba succhialo capezzoli vidios Donlot video porno gratis porno tube capezzoli madre figlio hard mamme che scopono con figli mega srsso porni altri fiche sborrate da cazzi grandi film porno russi con animali Mamma Beve La Mia Borra Racconto con le sue grandi tette naturali porno di mom in hd porno video sculacciata durissima yourporno gratis in italiano pompini grtis cazzi enormi porno mobile mamme gratis film porno donne piccoli buchiculo porno ballando mamma porno ita video gratis animali sara jay nuda porno lesbo matura film porn video donne porno foto pelose megatroie.com video si solo milf lesbiche bionde tettone nude gratis youporgratis sesso gay romantico suocera e genero italiani sesso milf con figli video sbarrate sulle tette hentai words worth italiano video porno in pulman giapponesi due vecchi scoprano figli guardando e si masturbano video porno gratis vidio gratis fanno lamore a letto pornotriomature foto amatoriali di pompini gratis nonna tettona scopa film porno gratis donne con scimmie solo italiana incesto video italiani lesbiche gratis in culo la mamma film porno mobile porn italiano free primo sesso con giapponesina molto timida you porn spy cam porno italiano vecchia signora porno lesbiche figa contro figa porno per celulare film porno donne in carne lesbiche gratis pompini da vecchie troie grasse 55anni video porno gratis scopate in casa moglie marito e figli donne uomini vecchi sesso video gratis matrigne mature scopano foto 18 anni nude video di sesso di britney trova la moglie a letto con un altro porno pornotutto italiano donne che amano in cazzo gratis cercavideoporno x video film Milf con operai tv prendiporno gemelle e ragazzo italiani che scopano film porno gratis le amanti del blow job.video gratis. xxx janwar videos punizione studentessa porno Ll Portiere Puntuale Xnxx sesso sex mamme kik porno italiana Film Pormnoxxx videoporno di jessica rizzo le sorelle tettone video porno sesso lesbo prono italiani strip poker porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformit con questa etichetta..
Linguistica
E' gi da un po' che lo sto cercando. Ci deve essere un punto molto innervato nel buchetto del mio uomo. Quando ci capito vicino, nelle mie esplorazioni linguistiche, tutto il suo corpo freme di piacere e si lascia scappare un breve ma intenso gemito ed il suo fremere per me fonte del pi intenso piacere che abbia mai provato. Lo cerco ancora: quando ci capito vicino con la punta o col taglio della lingua l'effetto sempre quello, ma io devo capire il punto preciso, perch devo far godere il mio uomo, quello il mio unico obbiettivo. Continuando nella mia ricerca, capisco una cosa: que
Il regalo che fa tradire
Era da un po che vedevo quel completino un pizzico fetish esposto in vetrina... Una sera decisi di fermarmi e vedere se ci fosse una taglia che poteva andare bene per la mia ragazza (ora ex). Entrai nel negozio e un po imbarazzato e chiesi alla commessa, me lo fece vedere e capii che era molto bello, inoltre non aveva neanche un costo eccessivo. Decisi di prenderlo e gia all'idea di vederglielo indossato mi si gonfiava il cazzo. Era un bustino laccato bianco con le coppe in pizzo nere, allacciato dietro con una cerniera oro, orlo in pizzo nero e laccetti reggicalze. In coordinato c'era un
Ricreazione con Maria
Giugno 2010 , la maturit era vicina , l'ansia dell'esame era molta , ma vi era anche un senso di eccitazione per l'arrivo dell'estate . Nella classe la maggioranza erano maschi , le uniche quattro femmine erano ormai considerate delle amiche o sorelle . La pi schiva era Maria , una ragazza di origine peruviana , adottata da piccolina , non si era mai integrata totalmente con gli altri . Non attirava l'attenzione di nessuno , pur essendo una ragazza carina , non aveva i classici canoni di bellezza , anche Simone fino a quel giorno la considerava poco attraente ed interessante . Simone amav
La mia padrona di casa 4
Avevo smesso di farmi le seghe e quando avevo desiderio c'era lei sempre pronta e disponibile. Mi preparava il pranzo e mentre io mangiavo la facevo infilare sotto il tavolo per sollazzarmi l'uccello. A un certo punto non capii pi se lei era diventata la mia amante o io il suo toy boy. Il livello della nostra attivit sessuale continu a sollevarsi cos la nostra complicit. Un pomeriggio mentre eravamo a letto ragionavamo sulla qualit del suo guardaroba e della biancheria intima. Per non parlare delle scarpe che pi di tutto erano inadatte alla sua nuova vita. Decidemmo di uscire a fare sh
Il voyeur inaspettato
Nicola era un amico da vario tempo.Uomo brillante,gran lavoratore,gestiva assieme ad un socio una grande azienda e poco tempo a disposizione come noi x altro.Da vario tempo non ci incontravamo piu',troppi impegni lavorativi,il nostro piccolo zoo amatoriale in espansione continua,Nico sempre in giro x l'Europa,la famiglia,i figli ed i suoi splendidi doberman che lo adoravano e appena poteva correva da loro.Riceviamo da parte sua una gradita telefonata da gli Stati Uniti,cordiale gentile ed educatissimo come sempre ci chiede come stiamo e dei nostri cagnoni,pesciolini,diamanti mandarini pappagal
Un Natale Indimenticabile Con Mia Cugina Rita!
Anche se ero ospite di mia cugina, non mi andava che facesse tutto da sola. Cos mentre lei cucinava, io sistemavo la tavola. Era talmente presa nel rendere quella serata perfetta, che non si era nemmeno accorta che la stavo spogliando con gli occhi. Statura di oltre un metro e settanta, ma che grazie alle sue gambe lunghe ed abbronzate, sembrava comunque pi alta agli occhi di chi la osservava nonostante calzasse scarpe basse. Il suo seno era prosperoso, non eccessivamente grande, ma in ogni caso bello pieno. Qualche volta, quando si chinava per controllare la temperatura del forno, furtivame
Motel
Finalmente dopo tante telefonate....e chiacchere in chat decidiamo di incontrarci. Ci siamo conosciuti in una normalissima chat...due chiacchere...poi incuriositi ci siamo scambiati msn...e telefono...che bello sentire la tua voce...ricordo ancora...tra le tante cose quella volta che ..stesa sul letto..ti sei lasciata andare...cominciando a sfiorare la tua pelle...infilare una mano nelle tue mutandine le dita...nella tua intimit..i tuoi sospiri sono aumentati...il tuo ansimare sempre pi veloce..sino a sentire il tuo orgasmo arrivare impetuoso. Decidiamo di vederci finalmente...con la voglia
La famiglia che non ti aspetti parte 3
Dopo la bellissima scopata con mia suocera , stavo per andare a letto, quando appena mi avvicino alla scala, sento una voce: "marco, marco, marco, vieni qui" cazzo la zia Fina, mi chiamava, mi avvicino alla finestra e le dico : "Zia che succede ,stai male" " no , entra marco, entra ho bisogno di aiuto" scavalcando la finestra il mio accapatoio si allent, arrivato vicino il letto, mi avvicino al suo viso per chiedere cosa succedeva, lei mi disse: " devo andare in bagno" panico , mia suocera ,avrebbe sentito i rumori, "ma zia , non puoi chiamare tua sorella, se ci sente, puo alzarsi , f
Cugini 2a parte
pomeriggi della dormiente estate delle campagne mantovane andavano riempite con qualche attivit, scarseggiando i soldi bisognava inventarsi qualcosa. Se non puoi permetterti il campo da tennis ecco che il piazzale del campo di tamburello va benissimo. Era il marted seguente seguente, primo pomeriggio, sole a picco, caldo incredibile, ma di starsene a casa a poltrire non se ne parlava. Va bene che eravamo giovani e per non ustionarci con il sole usavamo la mitica crema nivea, ma dopo un ora di batti e ribatti eravamo decisamente cotti, quindi altra decisione, tutti e tre a tuffarsi nel Minc
La valle dei ragazzi
Capitolo 6 Erano passate due settimane dall'aggressione e Davide viveva ancora nell'incubo di essere spinto gi dai gradini del negozio. Gabriele ora si era trasferito nell'appartamento ed i ragazzi finalmente vivevano insieme come una coppia. Davide usava le stampelle per deambulare ed aveva difficolt a salire i gradini. Stava scendendo le scale del negozio quando Filippo arriv con un bel ragazzo, gli sorrise: "Ciao Davide, bello vederti di nuovo sui tuoi piedi, Gabriele dentro?" "S bello ritornare al lavoro ma Gabriele non c'." "Oh a proposito questo Valerio, il mio ragazzo
Marzia mia cugina.
Racconto trovato in rete su xhamster. Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina Marzia da quando ero adolescente, ho iniziato a farmi le seghe pensando a lei, desideravo toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel culo rotondo e leccarle la fica, ancora oggi a distanza di anni ripenso alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e il cazzo mi si fa duro. Successe due volte, una estate di 10 anni fa a distanza di pochissimo giorni l'una dell'altra, lei si era appena laureata in medicina e a me mancavano pochi esami cos quell'estate decidemmo di fare una vacan
I cesaroni 7 parte tre
LA SCENA ANCORA SI SVOLGE A CASA BARILON Madre: Lorenzo devi stare molto tranquillo pu succedere che spesso ti farai addosso i bisogni Lorenzo: questo si in effetti succeder ma, mamma sono tranquillo che porto il pannolone Madre: su su capita spesso che te la fai addosso vero? Lorenzo: si mi capita sempre, non sento nessuno stimolo, come i bambini che se la fanno addosso e dopo si accorgono della frittata fatta Madre: ti capisco tesoro mio ma devi stare tranquillo porterai per un po' di anni il pannolone, per dai con le giuste cure si pu sistemare ma Rudi cosa ne pensa? L
La vicina- seconda parte
Un paio di giorni dopo mi chiam dalla finestra dicendo che aveva problemi con il computer e mi chiese se potevo dare un'occhiata. In verit non ne so molto di informatica ma la sua mi sembr pi una provocazione o un invito che una richiesta. -se scendi io ti lascio la porta socchiusa cos entri tranquillamente mentre mi faccio un bagno, grazie! Ovviamente mi recai da lei dopo due minuti! Entrai, chiusi la porta e mi misi davanti al pc mentre lei dal bagno a voce alta fece: -scusami, tu fai quello che devi fare, io intanto mi rinfresco un po'......oggi fa caldissimo! Il computer intanto
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o s? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
Come Inizi
Un po' di anni fa, nessuno di noi due conosceva alcuni lati nascosti della propria sessualit, ma questi desideri nascosti dovevano prima o poi venire alla luce. Infatti io(Pal) giocavo a calcio in una squadretta di paese, lui (Cris) non giocava, ma ci accompagnava spesso in trasferta. Durante una partita fui sostituito per un picclo infortunio, andai negli spogliatoi per farmi la doccia e mettere del ghiaccio sul ginocchio che mi duoleva; a questo punto entr Cris x vedere se avevo bisogno di aiuto, ero in accappatoio e gli chiesi se mi poteva portare del ghiaccio. And a prenderlo e torn
L'apparenza inganna
Mi chiamo Luigi, sono un ragazzo di venticinque anni con normale corporatura ed altezza, e vivo a Roma ed amo l'inverno, o meglio il freddo. Per me l'estate significa solamente sudore e fastidi. Purtroppo la mia societ chiude sempre due settimane ad agosto e quindi sono obbligato, ogni anno, a passare quei quindici giorni chiuso in casa con il condizionatore a palla. Era una giornata torrida e mi si era anche rotto il condizionatore! Ero solo in casa e stavo praticamente nudo con solo un paio di mutande girando per casa per trovare un posto dove arrivasse un alito di vento. L'unica cosa che
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse cos tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
La tettone di mamma
All'epoca avevo avuto solo un rapporto, ma molto squallido, con una prostituta nigeriana fredda e sbrigativa. La sera mi masturbavo abitualmente a letto, pensando alle mie compagne pi troie, alle cugine, alla vicina, all'amica di mamma: godevo ad immaginarle nude e spregiudicate, a farmi dei pompini, a farsi scopare svelando l'aspetto pi perverso del loro essere. Ma la donna che pi me lo faceva diventare duro e che spiavo anche dal buco della serratura nel bagno era mia madre. All'epoca aveva i capelli neri lunghi, due tettonr molto grandi,a pera e pesanti con dei capezzoli larghi e scuri
Piero Patriaz  e Fabio
Racconto trovato su internet Io e Patrizia stavamo scopando. Il luogo ci era ormai familiare. Era la stessa stanza dove, quasi sei mesi prima, Patrizia mi aveva donato la sua verginita'. Una delle dodici camere, disposte su tre piani, che venivano affittate in quell'albergo per coppie che io e Patrizia chiamavamo "la Casina". Una volta o l'altra, le avevamo provate tutte e dodici. Avevamo cominciato a frequentare la Casina subito dopo le vacanze dell'estate precedente, durante le quali tanto io quanto Patrizia avevamo allargato gli orizzonti delle nostre esperienze sessuali, sperimenta
Campagna Toscana
Siamo nelle tue campagne toscane, abbiamo deciso di vederci per la prima volta nello scenario primaverile, una rivoluzione naturale della terra, gli odori dell'umidit invernale sono all'altezza dei nostri nasi, possiamo sentire l'elettricit condotta dal vapore acqueo della natura su cui ci stiamo conoscendo, il nostro scorticarci digitale ha dovuto scontrarsi con il reale, per incanto un nuovo inizio, una ricchezza di pochi, essersi sfregati cerebralmente per mesi, aumentando a dismisura tutta la sfera emotiva immaginifera, pensando di esserci conosciuti, e invece, l'incontro ha spazzato v
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso