Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

video sessuale prima deflorazione vaginale italiano gay porno culo 30cm.di cazzo in bocca video gratis sveltine spiate sessoinrussia estrema gola profonda video porno cazzoni trans neri face comshot compilation di donne mature porno lecca culo sborrato video hd donne in nylon video porno signora dalle grandi tettone un pompino da hostes video porno lesbo leccata video sesso amatoriale gratis ad addii al nubilato 60enne lesbica anzianeporche porno figlia volle provare in culo mammspia figlio che si masturba itliano video gratis massaggi giapponesi film porno pisciate in bocca porno video di donne con forza fighe grasse gratis porno video gratuiti x mobile porno cartoni transi megasesso nella vasca da bagno video porno prendiporno sedso con cavalli donne anziane su prendiporno tv film graris porno anzoane lesbicche video moglie troia regala maschioni belli porno italiani crema nel culo video oorno su metello donne belle bionde gratis mature 5oenni mogli grasse video italiani il video porno amatoriale piu bello tettone in doccia vecchie con grandi seni gratis video gratisporno di maschi se la minano porno di dog porno.com teen prima esperienza anale per video porno immagini porno di emma sesd amatoriale video porno padre e amico violentano figlia lingua italiana video porno di animal sex gratis bisex di anziani donne con collant immagini xnxx italiana video suca cazzi rosanna video porno gratis con pene da 30 cm video porno Ilaria damicoe massaggio donna matura video piaceri italiani con animali xxx porn hd scopata foto tette grande porno prendiporno gratis anale con lingeri porche porno snal creampie italiano estremo porn tube Pompini nellautobus siti di donne italiane porno amatoriale pottane culi matire video porno gratuito ragazze che sborano megasesso lezioni di pianoforte video mature con bel culo mutandine porre film porno yuo porno belle donne romania casaliche troie grande porno handjob pornostar di 80 anni amore hard gratis mogli italiane si fanno sfondare da mazze enormi scopate con giovani mamme italiane massaggio nude pornom donne che si masturbano e si sborrano in lingua italiana HD porno erotico troie nylon asia trans porn massaggi figa pornohub porno iyu tub solo porno italiani mogli in orge video nonne molto anziane scopate video ponpino sulla spiaggia video sborrata di cane film porno gratis di donne con grosse tette e fica pelosa red tube video gratis da vedere di zoccole di colore le figa piu pelose al muondo italiana mamma che scopa filmati pompini che fanno vomitare vagina ingoia sperma porno porno lupo lesbo gratis moglie e marito hard sex porno vomito scopata nuota amatoriale bionda capelli corti nuda yon porno mi culo vogljo porno madre becca ip figlio me.tre si masturba video scopata in treno film porno con orgasmo schiave lesbiche

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
ASIA...due MILITARI e il RAGAZZO delle Pulizie
Voglio raccontarvi stavolta una mia avventura iniziata su un autobus d'estate e finita ai cessi della stazione: Era un caldo pomeriggio estivo e mi ritrovavo su un autobus affollato di gente che tornava dal mare. Anch'io ero stata sulla spiaggia ed abbronzata indossavo un top aderente ed una minigonna di jeans con dei sandaletti ai piedi...sotto non portavo il reggiseno, ma solo uno slippino piccolo bianco con dei ricami...dentro uno zainetto avevo il mio bikini, una crema per il sole e un telo bagno... La calca di quell'autobus era asfissiante e fastidiosa, mi feci largo tra la folla per s
Un aperitivo molto piccante
Io e la mia amica abbiamo deciso di farci un bell'aperitivo a base di sesso per rilassarci un po' dalla giornata stressante del lavoro e della famiglia. io sono sposato mentre lei è single, c'e' monta intesa, soprattutto a letto. fissiamo di trovarci all'uscita dell'autostrada per poi recarci a casa mia in campagna dove nessuno ci puo' disturbare! Prima di partire andiamo al supermercato per comprare due stuzzichini da mangiare durante l'aperitivo. Scende di macchina e la vedo con un bel cappottino e stivali. il cappotto era completamente abbottonato fino in cima e li ho il primo pensiero!
La scampagnata
Era una domenica molto calda del mese di agosto.La settimana era stata lunga stressante e avevamo voglia di uscire dalla citta'di rilassarci un po'in campagna nel verde ed all'aria pura.Di primo mattino coi ns fedelissimi cani che non abbandoniamo mai partiamo in auto x un bel parco regionale non molto distante dalla citta' con valigetta da picnic ed equipaggiamento da campagna.Verso le 6 del mattino siamo in una bellissima radura dove parcheggiamo la nostra auto portiamo i nostri cani a sporcare ed a fare una bella passeggiata nel verde ed all'aria pura.Troviamo indicazioni che portano ad alc
La macchina da guerra
Era l'ultimo venerdì di ferie, quasi ora di pranzo e lei cucinava sotto la veranda coperta solo con un minuscolo asciugamano rosso e camminando su quegli zoccoletti che la obbligavano a sculettare. Si avvicinò e mi bisbigliò in un orecchio: "Hai visto come mi guarda il francese della tenda accanto ? Pensi che gli piaccia" con fare sornione le risposi :"Se fossi in lui spererei che l'asciugamano si impigliasse ... e tu rimanessi con le tette al vento ... ma come mai me lo fai notare ? ". Come se non la conoscessi, era una donna molto tranquilla nella vita di tutti i giorni, ma quando aveva
Un Giorno Speciale, 4
Verso le sei tornammo in camera. Il pomeriggio era stato speciale, ma la cena lo sarebbe stato ancora di più. Feci la doccia. Dopo fu il turno di Andrea che quando finì mi raggiunse sul letto dove stavo riposando. Mi fece appoggiare la testa sulla sua spalla e mi guidò la mano al suo cazzo già semieretto. Cominciai ad accarezzarlo mentre mi parlava: stasera ti ho preparato una sorpresa. Quale chiesi? Un giochino di ruolo a tre. Un fremito percorse la mai schiena. Ti ricordi il vestitino da cameriera? Certo! Ecco lo indosserai per la cena, e farai la cameriera per me e Piero. Poi mi sorrise e d
APPUNTAMENTO COL PASSATO
Una ricerca estrema può portare ad estreme conseguenze. Melania, donna in carriera e perfetta moglie e madre, si ritroverà a dover affrontare e gestire i suoi "scheletri nell'armadio". Ci riuscirà senza drammatiche conseguenze? Una grande città, al giorno d' oggi. 1 "Proprio non lo so se faccio bene" pensò, tra se e se, la povera Melania. Infatti era veramente sulle spine, mentre, nel camerino del suo elegante ufficio nel centro città, si dava una ripassata al trucco, prima di uscire e recarsi a quell' incredibile appuntamento. Si era anticipata di circa un' ora sul solito
Come iniziò tutto (versione comica) Parte 1
Salve a tutti, mi chiamo Matteo, ma per tutti son Matt, e visto che voi siete tutti, sono Matt... Questa è la storia di come ho iniato il mio viaggio nel turbolento e variegato mondo del sesso. La storia inizia in una freddissima mattina di metà novembre, era l'anno 2006 e allora avevo 16 anni; l'appuntamento era fissato per le 5:30 del mattino il pullman che ci avrebbe portato all'aereoporto già mi stava aspettando (ritardatario cronico) e di li a poco io e i miei compagni di classe saremmo partiti per la gita scolastica, destinazione London. Devo fare una piccolissima premessa, all'epoca di
Il guardone sull'autobus
Sono Marco ho 43 anni, tutto comincio un giorno ero a casa da solo e come spesso capita stavo guardando dei video porno, quel giorno stavo guardando dei video di palpeggiamenti sul bus da sconosciuti e mogli che scopano mentre il marito guarda. Ero eccitato, mi stavo segando davanti al computer guardando un video di un bel culo su un autobus pubblico e un ciccione pervertito lo sfiorava di nascosto.Ancora con il cazzo in mano vedo un'ombra sul muro, mi giro, e vedo mia moglie in piedi che mi guarda e poi sposta lo sguardo sul PC , io di colpo sto per chiudere i video ma lei mi ferma dice "as
La prima volta con la mia prima sorella S...a
Come ho detto in precedenza, Io sono il primo figlio è ho tre sorellee... Ho giocato da piccolo con tutte. La prima, Si..a. Io avevo...non sò, ma giocavo con le macchinine... Un giorno, da soli in casa Io e mia sorella Si..a eravamo in camera mia e ci raccontavamo come avevamo passato la giornata. Lei una ragazzina con occhi nocciola lunghi capelli biondi e colorito roseo, indossava uno short grigio melange ed una magliettina aderente rossa. Eravamo sul mio letto e non ricordo per cui ridevamo insieme... Io iniziai a muovere la mia macchinina, una con ruote da fuoristrada, lungo le gamb
Ella
I don't know why I came to school today since it was the last day before summer vacation. I guess it was just to say good bye to some of my friends that I won't see until next school year. There was nothing scheduled in class but to clean our desks out and say our farewells. Most of the k**s in my 6th grade class I considered to be friends. Even some of the boys were okay and didn't tease me too much. Being 11 to me was horrible. I'm not a k** anymore but I'm not a teenager either. I asked my teacher if I could use the bathroom. She nodded her head telling me to hurry back.
Un po' di me
Questa è la storia di chi (io), rimirando l'alba di un radioso giorno d'estate del 2008 (era il giorno del mio 40° compleanno), decise una volta per tutte di dare una svolta alla sua vita, anzi di cominciare finalmente a viverla la propria vita. Certo, la svolta non è stata così repentina, è stata il frutto di un processo più lungo, ma tutto sommato rapido rispetto all'immobilismo durato oltre 25 anni. Mi sono detto: sono gay, mi piacciono gli uomini e mi piace da impazzire scoparmeli, e lo devo fare senza più nessuna remora o vergogna, prima che sia troppo tardi. Fino ad allora, infatti, n
Divina
"Non sono un angelo, non pretendo di esserlo. Ma non sono nemmeno il diavolo. Sono una donna e una seria artista, e gradirei essere giudicata per quello." Maria Callas 1 - Signora, le medicine, ancora... ma insomma? - sapevo che Maria se la prendeva davvero e la cosa, come sempre, mi faceva sorridere. - Maria cara, non mi sgridare... non mi servono più! - il sorriso lento si spense. Non solo per la tristezza, che ormai faceva parte della mia vita di tutti i giorni, come un ombra che non schiarisce, ma per il dolore fisico che adesso mi costava ogni piccolo gesto. La povera d
Voglie particolari...
Mi chiamo Piero tra un mese compio 65 anni, sono sposato da 42anni sono stato sempre un marito fedele premuroso ma quello che mi è accaduto non lo so spiegare. In ufficio la settimana scorsa venne la nuova segretaria, molto carina educata con un corpo proporzionato insomma una bella ragazza. Presi subito confidenza con lei anche perché si faceva ben volere da tutti con il suo modo di fare attirava moltissimo. Lei si chiamava Camilla, 26anni ed era a nostra completa disposizione in ufficio... Un giorno andando in bagno vidi camilla entrare nei bagni maschili, con curiosità mi avvicinai alla po
I chiarimenti pre-esame...
La collaboratrice del Prof., proprio lei... Era stupenda, 30 anni appena compiuti, un corpo splendido e due occhi glaciali. La vidi a lezione esattamente tre mesi prima, in quelle vesti 'professionali' e con quel portamento elegante che sprizzava sensualità da ogni passo, da ogni sua frase, da ogni articolo di quel pesante e noioso Codice Civile. Di una bellezza disarmante, magra, bionda con questa chioma lunghissima a coprirle quel culetto statuario, un corpo perfetto, il chiarore della sua pelle e la carica sessuale che trasmettevano i suoi occhi e le sue labbra era qualcosa di eccitante
Mi dai un passaggio?
Questa è la prova che mia suocera è una vera TROIA Succede tutto tre giorni fa.... Stavo uscendo con la mia macchina quando mi suona il cell... Era la mia raga e mi chiedeva se potevo passare da lei che mi doveva dare una cosa. Arrivo a casa sua dopo qualche minuto e suono alla porta. Mi apre la mia raga, la saluto e entro dentro. Non era da sola ma era in compagnia di mia suocera... La saluto come tutti i giorni e lei mi risponde a mezza bocca. Stava per uscire e aveva da fare. Inizio a parlare con la mia ragazza, come va come non va tutto ok quando lei dice: mi faresti un piacere? IO:
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
Che fosse un Master in gamba .....
Che fosse un Master in gamba e molto determinato capace di sottomettere psicologicamente e sessualmente le sue schiave lo avevo capito appena avevo risposto alla sua telefonata. La sua voce era ferma e determinata priva di qualsiasi esitazione capace di farmi sentire immediatamente un suo oggetto di piacere e d'oscenità. Mi comunicò senza mezzi termini che il giorno seguente sarebbe venuto a casa mia per una prima sessione e mi ordinò di vestirmi da cagna con calze a rete, perizoma di pizzo nero, body anch'esso di pizzo e tacchi a spillo. Mi affermò che gli piaceva un mondo umiliarmi così vest
Pelorosso 3
Sono andato in ufficio con gli stessi abiti che avevo alla sera, senza passare da casa a cambiarmi, per una volta un poco più informale...... Abbiamo cenato assieme quasi ogni giorno senza rinunciare ai nostri soliti impegni: io la palestra due volte a settimana, lui i suoi giri sui roller..... abbiamo dormito molto poco ma entrambi ci sentiamo pieni di energie. Ho fatto anch'io gli "onori di casa" la prima volta che è stato da me, ormai ci sono vestiti di entrambi a casa dell'altro. Ho una grandissima attrazione per Gianluca, fisica e mentale, riesce a stupirmi, lo adoro. Due giorni fa erava
La palazzina parte 2
Sono le undici e decido di andare a fare un giro in moto per cui mi metto la tuta prendo il casco le chiavi e solo allora mi accorgo che il cell di simona è ancora da me e ho anche le chiavi di casa . Prendo tutto esco di casa e suono alla sua porta dopo un attimo sento aprire la serratura si apre la porta e mi si presenta lei in canottiera con i capelli raccolti e mi dice buongiorno le rispondo sono le undici ti ho riportato il cell e le chiavi a si mi risponde con un tono malizioso le potevi tenere tanto io ho l'altro mazzo gliele do e lei tra in cell e le chiavi fa cadere in mazzo di chia
La bagnina
Avevo salutato Anna, lei doveva rientrare al lavoro al suo chiringuito. Eravamo solo a metà pomeriggio ed io ero abbastanza stanca. Mi ero alzata alle cinque del mattino per accompagnare Raul in stazione, poi mattinata in centro, poi con Anna. Ero indecisa tra andare ad rilassarmi in spiaggia o tornare in hotel. Avevo optato per quest'ultima opzione. In spiaggia magari ci sarebbe stata Giulia. In quel momento avevo preferito non incontrarla. Tornata in hotel ero crollata appena avevo toccato il letto. Al risveglio dopo un paio d'ore, verso le sette avevo voglia di scaricare la tensio
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso