Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
megasesso babysitter Racconti Sesso MEGASESSO BABYSÝTTER

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video porn gratis ita video porno piu esperti moglie in giardino porn video sborra pantacollant tette nude di trans you tube film pornp porno video fighe arrapate anale gratis video porno trio babysitter porno mi scopo la nonna porno you tube gratis donne sopra 50 anne scopano porno video bizarri donna mature belle scopando video gratis massaggiatrice lesbo italiana Tube 8 Scopate Nei Viali cavollo pormo che scopate con mamma solo fot filmati trans gratis lesbo italiane sexi mi.piace succhiare tube film porno italiane gratis filmi porno nonna pompino con ingoio porno con kylie ireland ragazze biance porno filme porno gratis cu amatori italiani chiavata da un cavallo porno porno xxx ppmpino mentre caca video fesfe trans nudi sesso con nonna 80 enne canicatti porno pirnoa sesso download porno gratis con cazzi di 30 cm entra in una casa porno suocere con collant ita anime porno in italiano dialogo italiano con trans porno nonne e nipote big boom porno film porno gratis nonne violentate da nipoti massaggio slow di lingua matura porn dildo con scoreggia porno mamma e figlio scopano in cucina sesso pornovoglio compilation sborrate italiani porno vedio cazzi grosse molto sborrati video hard donne che sborrono Xhamster Donazione Sperma xnxx dentro casa con il figlio bing sito porno ltaliano anziane orgasmo totale gratis foto milf porno.com mamme che scopano con figli gratis donne vedove che scopano massaggiatore sborratye con vecchie porno figa ottiene unenorme sburrata nella figa video hard a scuola porstar italiano gratis diciottenni cum video porno tube gratis con i tacchi video porno in bianco e nero datati Vecchie scopate foto la milf e l'idraulico vero video hard di donne scopate cazzi orge video yuo porno trans cazzoni clistere nella vagina guardare porno masturbare porno amatoriale marito guardare filmati recenti di massaggi porno italiani porno foto anale porno enormed tanya chisholm nuda che fa sesso foto gratis porno Jessica Rizzo film porno gratis mamma che si spoglia trans sborrata gigantesca sborrate in faccia a milli d abbraccio video sesso trans giovani porno donne che ingoiano la sborra di tutti eiaculazione femminile video porn donne mature porche e pelose youpornxxx.com lesbo casuale pornototale porno video grandi sborrate fotodonneporno video strapon gratis porni scopa il fidanzato della figlia in cucina pompino gola profonda italiano porno italiano beby sitter pompino cognata ragazzo italiano scopa sorella casting porno vergine sesso anale studentesse grstis film hot youtubegratis video hard in italiano videos potno gratis mega troe porno porno italiani hd gratis porno amatoriali sveltine casuali video porno ragazze hd sesso amatoriali gay gratis doppia penetrazione mature porbo tubo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La storia del culo di Pat prima parte
C'era una volta una donna che aveva molte paure e viveva sempre in ansia. Paura di sbagliare, paura di ferire il prossimo, paura di soffrire, paura di non essere mai all'altezza delle situazioni, paura di non essere "sufficiente" ma "scarsa". In realtà aveva anche avuto delle conferme nella sua vita ma queste conferme non andavano mai in profondità perché si fermavano sul suo aspetto fisico e sul desiderio di possesso legato al corpo. Come dire: vali se mi fai godere, vali se ti fai desiderare senza fine, vali se il tuo corpo mi soddisfa sempre e comunque. Vali se sei dolce e aggressiva, se ra
Lucia 2
Una mattina Lucia uscì per andare al mercato, io avevo studiato fino a tardi e quando mi svegliai lei non c'era; ero in cucina a leggere quando la sentii tornare, mi precipitai a prenderle le buste pesanti dalle mani. "Se non ci fossi tu!" Mi disse dondolandosi dalla stanchezza, entrò in cucina ed andò a sedersi sul divano. "Sono stanchissima, dal mercato fino a qua! Ormai non sono più una ragazzina!" "Ma che dice. -dissi io- è in forma splendida." "Sì come no... per favore mi prenderesti le mie ciabatte in bagno, non ce la faccio ad alzarmi." Non me lo feci ripetere due volte e corsi in b
L'amico di famiglia
Paolo, l'amico di famiglia della coppia è l'uomo che la suocera avrebbe voluto per sua figlia e farà di tutto per portarglielo vicino. Parlando con sua figlia lo loderà di continuo e dirà spesso la frase 'Ah! se tu avessi sposato lui...'. Quando la suocera lo incontra per strada gli dirà frasi del tipo: 'Perché non vai a trovare i ragazzi? Mia figlia ti vede sempre volentieri...' poi avvicinadosi e lui con fare confidenziale e malizioso gli dirà che sua figlia parla sempre di lui e lo guarderà neglio occhi come a dire: che aspetti a provarci? Quando la suocera sarà sola con la figlia lo loderà
Il trasferimento
Durante una conversazione a casa fu accennata un'ipotesi di trasferimento al nord. Io non volevo che accadesse perchè qui avevo i miei amici, la mia zia preferita (protagonista di tante mie seghe) e tante altre cose. Se ne parlò per diverso tempo ed ecco che giunse la notizia definitiva: CI TRASFERIAMO. Così prima di partire andammo a salutare tutti i parenti, quando andammo da mia nonna con la quale convive la mia zia ne approfittai per spararmi una sega e sborrare su una foto di mia zia che ha esposta (chissà se si sia accorta) e di prendermi un suo reggiseno come ricordo. Arriva il giorno
Pelorosso 1
La mia amica Francesca farebbe di tutto per vedermi felice, ed io per lei la stessa cosa. Sara' che ci conosciamo da tanti anni, sara' che la pensiamo sempre nella stessa maniera, sara' che lei si chiama Francesca ed io Francesco e che abbiamo un'affinita' elettiva... Lo scorso fine settimana ha invitato alcuni amici nella sua casa di campagna, poco fuori citta' anche se sperduta sulla cima di una collina e con un giardino, un ex giardino, ormai una giungla che la isola totalmente. Mi aveva detto di non mancare per nessun motivo perche' aveva una sorpresa per me 'sai che ti voglio bene..
Luciana, la nuova collega (Capitolo 2)
Suona la sveglia. E' ora di alzarsi. Allungo la mano per spengerla. Mi sento strano ho come un peso sullo stomaco. Provo a tirarmi su quando sento il peso più vivo. Apro gli occhi ed ecco vedo la testa di LUCIANA. Non ho sognato. E' qui vicino a me con la mano appoggiata sul mio ventre. Non ho sognato. Nella penombra intravedo il suo corpo nudo e voluminoso. Mi sto eccitando al ricordo della nottata appena conclusa. Si muove, si sta svegliando. Avvicino le mie labbra al lobo del suo orecchio e "Buongiorno dormigliona è ora di alzarsi" "Si lo sento che si sta svegliando" dice lei guardandomi
Alla scoperta di Marco (Seconda parte)
2 Il giorno seguente Il telefono mi svegliò alle 6 di mattina. Quando era via papà mi chiamava sempre alle 6 di mattina. Il nostro accordo era che lui non mi avrebbe chiamato di sera perché pensava che avessi bisogno di un po' di libertà. Quindi erano le sei. Se non fossi stato a casa avrebbe saputo che qualche cosa non andava. Voleva assicurarsi anche fossi sveglio per non far tardi a scuola. Quel sabato mattina chiese come era andata la partita ed io gli dissi che avevo avuto uno scontro e che mi faceva male dalla testa alle dita dei piedi. Lui rise e mi disse di andare a correre, il male
Con i muratori...
Mi chiamo Roberta, ho 30 anni e, dicono di me, una gran fica. L'estate appena passata l'ho trascorsa a ristrutturare casa e ho avuto la possibilità di frequentare, giornalmente, i muratori che la ditta mi inviava. Non passava giorno che non li provocassi (cosa che adoro fare e che mi riesce benissimo) e fino a quel giorno non era successo nulla forse per paura che i titolari della ditta potessero cacciarli. Anche quella mattina mi metto una cortissima minigonna, canottierina leggerissima e molto scollata, un bel perizoma e sandali con tacchi alti come sempre. Dopo avergli offerto un caffè
Assaggi saffici
C'è stato un periodo in cui ho messo in discussione il mio orientamento sessuale, vuoi per curiosità, vuoi per noia. Non ero addentro al mondo gay/lesbo e non sapevo nemmeno come entrarci. Come spesso accade, Internet venne in mio aiuto. Mi creai un profilo in uno di questi siti per incontri, mettendo come specifica che cercavo una Lei e che ero curiosa di assaporare, senza impegno,l'amore saffico. Non ci misi molto a trovare quella che, almeno esteticamente, rientrava nei miei gusti: mascolina, rossa, fisico asciutto ma morbido, senza forme femminili eccessive. Ci incontrammo per bere un
Le liceali con il vizietto dell'amplesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Sono uno studente universitario, vivo in un quartiere piuttosto elegante di Roma, sono un po' sfigato con le ragazze, vi racconterò in che modo ho potuto vivere esperienze sessuali soddisfacenti nonostante la mia mancanza di fascino e di capacità con l'altro sesso sfruttando la bellezza dei miei amici più cari (e la troiaggine delle mie amiche parioline). Spero che anche voi se avete difficoltà ad approcciare con l'altro sesso possiate trarre esempio dalle mie gesta, tanto di amici carini e di ragazze troie il mondo ne è pieno. Alla fine del primo anno
Luciana, la nuova collega (Capitolo 5)
E' ormai passato un anno dal giorno in cui è sbocciato il nostro amore. Luciana si è trasferita da me da due mesi quando abbiamo preso la decisione di portare a conoscenza la Direzione della nostra storia. Nel frattempo i colleghi dell'amministrazione sono cambiati perché, chi per un motivo e chi per un altro hanno preso la decisione di cambiare aria per la nostra contentezza. Effettivamente l'aria per loro era cambiata molto dal momento in cui sono venuti a conoscenza di noi. Le loro battute spiritose (come dicevano loro) sempre più volgari anche in mia presenza gli sono costati il posto.
Le scale...
Holly è sempre stata un grosso punto interrogativo per me, ho sempre amato il suo fascino da stronza che capisce come funziona il mondo, e ora che la vedevo... Li seduta su quello sgabello del bar ero stregata dal suo fascino... Ho sempre amato le ragazze dal fisico magro, in contrasto con il mio, atletico e davvero alto per una ragazza di soli ventanni... Ma lei, lei era l'immagine dell'essere decisa e senza Se ne Ma, una donna che poteva mettersi un'abito lungo da sera e dare il suo tocco con uno stivaletto biker, e dio se mi faceva impazzire quella cosa. Mi perdevo a fissarla, e lei con
Michela la mia nuova trombamica.
Racconto trovato in rete su xhamster Ieri mattina stavo giocando a calcio con la mia squadra quando ho visto Michela che mi stava guardando giocare, lei è una mia amica ed è una grande figa, a dieci minuti dalla fine mi sostituiscono così corro a farmi la doccia prima che la partita finisse, sotto l'acqua bollente mi faccio una sega pensando a lei e quando esco dagli spogliatoi me la trovo davanti che mi chiede. "Ciao Marco, i miei genitori sono fuori a cena, che ne dici di venire a mangiare a casa mia?" "Grazie Michela mi fà molto piacere." "Allora a stasera alle sette e mezza, vedrai t
Primo tentativo anale
Ciao ragazzi sono ancora Monica, oggi vi parlerò di un pomeriggio passato da sola su xHamster in compagnia di tanti cari amici. Oggi abbiamo mangiato tutti a casa famiglia allargata (mamma,papà,sorellina,zii, e nonni). Tutti puntuali alle 13 seduti e si inizia con l'abbuffata che durerà fino a pomeriggio inoltrato. Finito di pranzare, parlare e sonnecchiare si decide di andare al cinema e per vedere cosa? ''Buongiorno papà'' penso fra me e me. Ma secondo voi sarei veramente voluta andare al cinema? ''No'' in effetti la vostra monica non andrà al cinema ma rimarrà nella sua bella casuccia so
Con mia moglie non mi annoio mai
Mi arriva un msg. "Mi chiami?" c'è scritto. Il numero è quello di Sergio, il bull di fiducia. Aspetto di essere solo e chiamo. "Ciao, come mai?" Chiedo. "Ho avuto un' idea, un' ideona per una serata super." E' sempre esagerato. "Ok, dimmi." "Scusa , ma preferirei non dirtelo adesso, vorrei che fosse una sorpresa. Se volete, ci vediamo domani sera nel parcheggio all' uscita di.......alle dieci, ok?" "Chiedo a Roberta e ti richiamo." Le telefono. Lei, come prevedevo, accetta con entusiasmo. Richiamo Sergio e gli dò conferma. "Benissimo...dì alla troia che si vesta sexy, molto sexy."
La mia vacanza nudista
Io e il mio amico Luca, potendo andare in ferie solo a Luglio e senza la compagnia, decidiamo di andare in vacanza in Croazia, a caccia di spiagge nudiste e turiste vogliose. Entrambi abbiamo 32 anni, lui non sa delle mie esperienze bisex e non deve saperlo: sarà una vacanza etero. Troviamo su internet un isola a sud, dove l'Adriatico è più pulito e il turismo meno "di massa". Segnalate e consigliate le spiagge nudiste. Arriviamo a fine pomeriggio dopo un giorno di viaggio tra treno e traghetti. Il tempo di cenare e subito a letto: abbiamo altri 10 giorni pieni per divertirci. Ovviamente le
Uno splendito incontro.
marco888 ma lo puoi anche lasciare e fartene uno nuovo 3 mesi fa marco888 ahahah non l'ho mai capito 3 mesi fa però, mi farebbe piacere capire dove si cancella il profilo! ahahah 3 mesi fa marco888 ok, ti troverò io perchè tu fra tutti questi uomini non mi troverai :) 3 mesi fa se resti connesso, ti spiego dall'altro account 3 mesi fa marco888 perchè? 3 mesi fa se ti fa piacere, ti riaggiungo da lì... 3 mesi fa io sto chiudendo questo acc
Bozzetto erotico #1. Sandra, Berlino
La guardavo seduta sul letto mentre si toglieva le calze nere, arrotolandole lentamente verso il basso. Il colore della guaina contrastava con il bianco delle sue cosce, tornite, piene, burrose. Mentre si chinava in avanti per completare l'opera, i suoi seni penzolavano in avanti. Di lei mi avevano colpito due cose, quando l'avevo incontrata sulla Orianenburge Strasse, vicino al Monbijoupark: i seni che si intuivano rotondi e abbondanti anche se portava una maglietta a collo alto e la parlata inglese che tentava, senza riuscirci, di cancellare l'accento tedesco. Ne veniva fuori un idioma che m
Il regalo che fa tradire
Era da un po che vedevo quel completino un pizzico fetish esposto in vetrina... Una sera decisi di fermarmi e vedere se ci fosse una taglia che poteva andare bene per la mia ragazza (ora ex). Entrai nel negozio e un po imbarazzato e chiesi alla commessa, me lo fece vedere e capii che era molto bello, inoltre non aveva neanche un costo eccessivo. Decisi di prenderlo e gia all'idea di vederglielo indossato mi si gonfiava il cazzo. Era un bustino laccato bianco con le coppe in pizzo nere, allacciato dietro con una cerniera oro, orlo in pizzo nero e laccetti reggicalze. In coordinato c'era un
Lucia 12
Una mattina suonarono alla porta di casa, Lucia era uscita così andai io ad aprire, era Egle, la vicina 70enne che avevo scopato una settimana prima. "Buongiorno Egle, entra prego." "Lucia non c'è?" "No, vuoi dire a me?" "Io vado da mia figlia per una settimana, di solito quando parto lascio le chiavi di casa a Lucia così mi dà l'acqua alle piante, puoi dargliele tu appena torna?" mi allungò le chiavi di casa sua. "Puoi andare anche tu se ti va." Aggiunse sorridendomi. "Starai via una settimana, come farò senza te?" "ma via non prendere in giro, con tutte le donne che hai." Disse a ba
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso