Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
mega bucchini Racconti Sesso MEGA BUCCHÝNÝ

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

Storie Di Moglie E Marito Bisex Penzionati Fanno Scambio Di Coppia Con Doppia scopata amatoriale italiana in carne culi pieni preliminari sessuali hard gratis nonninepompinare video porno donna incinta porno gratis di solo signore anziane che si fanno scopate da uomini neri porno foto amatoriali cellulare video amatoriali di sesso con cavalli gratuiti massaggio a teen voglio prendiporno milf e scolaresca gratis tanto porno inculate cazzi mostruosi video seghe di nonna video porno di casting italiano prendiporno video piedi lecca stronzo porno italiano rumenoporno film porno trans negro con coppia video porno donna con cavallo gratis cazzi grossi per buchi piccoli maestra scopa acasa puttaneperstrada video di feste swinger per il compleanno della moglie film porno l'uomo i colori marito moglie e mandingo film porno grossi cazzi thai girl foto video di due lesbiche che si masturbano ragazze che si masturbamo mature poccione megsesso video vorei vetere signora film video hos'porno gratis vodeo figa piena di sboro sesso da dietro gratis porno baby italiani video porno italiani vibratori grandissima pompino pornogratis anziana hot porno italia gratis idraulico gratis porno figa strettissima porrno tedesco estremo douwnload vidio porno gratis video porno fai da te Racconto Scopata Alla Festa 2016 tette vecchia porno cinta italiano pompino a vecchio amatoriale Maturaporno italiano film lupoporno porno vidip vedove pelose amano scopare in cucina videoporno amatoriale avellino fica pelosa amatoriale masturbazionehard di madere in figlio porn mamme con figa pelosa scopate da grandi cazzi filme porno con tete gradi porno porno super porno sesso con tettona italiana youporn gratis studentesse amatoriali sexvfree video video porno gratis lesbo masaggi pelose porno italians mature porno troie tettone anali violenti doppia penetrazione anale film gratis amatoriale video clisteri gratis smatoriali orge lesbiche con spruzzo alunna scopa nel bagno porno mamma-scopata-nel-culo-mentre-dorme orgasmos teen porno foto porno orgia voglio video porno gratis porno biliardo moglie lecca lano al marito la fica pelosissima di mia figlia cazzi enormmi hot bionda italiana si fa scopare da cazzo nero videoporn dowbload fratis video gratis anziane pompinare video di trans e negri legata nuda youporn 18 anni clitoride grande amanti tube prendiporno gratis italiano figlio video porno mamma giapponese e le mutantine intime film porno italiano sposati il mio cuckold sito porno italino gratis babita xnxx porno gratis tutti giorni foto scopate con neri casalinga hard pontinia scopa di nascosto del marito video porno contro Bocchinare Per Soldi video porno foto cazzi grossi Foto porno di grandi fighe liceali lesbo porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La prima volta con un uomo
come è cominciata col fruttivendolo. Premetto che è una storia vera,a me piacciono sole le cose reali. I fatti risalgono più o meno al 1969 io avevo 12-13 anni, lui, scoperto dopo aveva 55 anni faceva il fruttivendolo vicino casa mia, si era trasferito da un paese vicino, si sapeva che era separato dalla moglie che viveva in un'altra città. era un tipo magro aveva anche un carrettino e un asino che viveva nella stanza accanto alla sua.l'ambiente non era igienicamente ottimale,lui faceva il fruttivendolo ambulante e poi nel pomeriggio apriva la bottega. Noi ragazzi stavamo a gironzolare e gi
Un mestiere come un altro
Il momento più antipatico per fare il mio mestiere è quando è estate. Fa caldo. Si suda. I clienti sudano. Io sudo. E' tutto un mescolare liquidi e sudori e a volte è fastidioso. Mi piacerebbe che tutti i miei clienti fossero privi di peluria perché con la peluria sudano di più, ma in quel caso faccio in modo che il mio corpo tocchi l'altro il meno possibile. Una fellatio o una cavalcata con me sopra a prendere aria, con la finestra un pochino aperta, così ricevo una striscia di venticello che gradisco sulla pelle, e il problema è risolto. Mi è più difficile con quelli che vogliono abbracciarm
Alla scoperta di Marco (Terza parte)
La seconda notte Dopo che mi fui ripreso dal primo pompino di Marco nella sua doccia, ci asciugammo l'un l'altro. Asciugai e pettinai i suoi capelli lunghi quasi sino al culo, ma quando tentai di allacciarli in una treccia feci un lavoro così cattivo che lui mi scansò la mano e se la fece da solo. Avrebbe voluto farla anche a me ma io obiettai che la gente sarebbe diventata diffidente se tutti e due ci fossimo presentati a colazione con le trecce, così stabilimmo di legarli in una coda di cavallo. Mentre lo facevamo discutemmo seriamente su come esternare la nostra relazione. La risposta fu
Il mio incontro con Marco
Ciao, Premetto che questa e' una storia vera, sostituiro' i nomi per correttezza. E' iniziato tutto sulla chat di un sito gay, gia da tempo mi volevo concedere un incontro con un ragazzo di colore ma fino ad ora non era mai stato possibile. Una sera, prima di una partenza, mi collego dal mio ufficio mentre aspetto la mail di conferma biglietti. Faccio una rapida ricerca e tra i tanti user ne trovo uno con foto interessanti di un ragazzo nerissimo e all'apparenza anche carino. Scopro anche che ha postato un n. Di telefono, mando un messaggio visto che e' on line e gli scrivo che mi sareb
Una bella giornata
Avevo voglia di sesso! Ero ancora addormentata tra le coperte con accanto Sara, con la vestagli fine e le mutandine. Decisi che il modo migliore era farle venire voglia mentre ancora dormiva e una volta sveglia ci saremmo divertite. Comincia la mia opera accarezzandola sulla pancia, sulle braccia, sulle labbra e sulle gambe; le piaceva aveva iniziato a contorcersi un po', poi passai la mia mano sopra le mutandine leggermente poi sempre più pesantemente, le piaceva aveva stretto il labbro sopra tra i denti. Ero sulla buona strada, aveva cominciato a svegliarsi appena quando le saltai sopr
LE RIVISTE PORNO DELLA MIA ANZIANA ZIA
Alcuni amici di "Xhamster" mi hanno chiesto in che stato ho trovato le riviste pornografiche acquistate negli anni dalla mia anziana zia e da lei tenute nascoste in fondo a quel grande pacco di cartone, sommerse da vecchi indumenti: posso dire che erano molto stropicciate e macchiate, ed alcune pagine incollate l'una con l'altra perché su di esse vi erano caduti i suoi liquidi vaginali durante le masturbazioni. Di quelle pagine la eccitavano, ovviamente, le foto dei cazzi, anche se non riteneva normale che lei, alla sua età, potesse provare attrazione per essi e questi ultimi per una donna a
Le mie storie (11) seconda parte
... Senza assolutamente rendermene conto mi ero infilata in una relazione con un uomo sposato. Per me era la prima volta e credetemi la cosa non mi faceva fatto piacere. Non sono mai stata né sono tuttora una di quelle donne che non si fa scrupoli oppure per il proprio piacere personale non pensa alle conseguenze delle proprie azioni, infatti passavo gran parte del tempo a pensare come chiudere questo rapporto. Il problema però era che nel momento in cui lui si faceva vivo, io non so perché ma non riuscivo a res****rgli, non riuscivo a tirar fuori quella personalità che ho sempre avuto. Certo
Non era più mia sorella .
Io e mia sorella siamo completamente opposti, come cane e gatto. Quando abitavamo ancora tutti insieme non perdevamo occasione per litigare fra noi. Lei ha 4 anni meno di me e da piccoli non giocavamo molto insieme. Abbiamo sempre dormito nella stessa camera, fino a quando all'età di 27 anni lei si è sposata ed è andata via. Sara è, a detta di tutti, una bella ragazza: Ha un corpo ben fatto e con due tettone burrose ed abbondanti . Spesso girava x casa solo in intimo, con reggiseno e perizoma. Oppure, d'estate, indossava quegli abitini corti e trasparenti che lasciavano ben poco all'immagi
Le liceali con il vizietto dell'amplesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Sono uno studente universitario, vivo in un quartiere piuttosto elegante di Roma, sono un po' sfigato con le ragazze, vi racconterò in che modo ho potuto vivere esperienze sessuali soddisfacenti nonostante la mia mancanza di fascino e di capacità con l'altro sesso sfruttando la bellezza dei miei amici più cari (e la troiaggine delle mie amiche parioline). Spero che anche voi se avete difficoltà ad approcciare con l'altro sesso possiate trarre esempio dalle mie gesta, tanto di amici carini e di ragazze troie il mondo ne è pieno. Alla fine del primo anno
Il lento scivolare di una coppia verso abissi
Ca 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la maggio
Video di formazione camicia da notte Adolescent da mia sorella cara
Formazione camicia da notte Adolescent dalla amata sorella. Babes letto Chiacchierano risalente fratello minore. Non vi è alcun reddito, al fine di avere rapporti sessuali, ma nessuna esperienza nelle adolescenti. Questa situazione ha sconvolto la sorella di suo fratello vuole acquisire esperienza. Vuoi provare questa offerta è molto gradito le ragazze dalla curiosità di nuovo. La rabbia ardente al momento delle adolescenti sono un tocco di mano liscia. La sorella di lasciare il pulcino adolescente nel picco di piacere e di affari ha imparato dalle persone con più esperienza.
Mia cugina Lucia
Mi svegliai verso le undici... Lucia si era già alzata.... Mi feci una doccia, mi vestii e scesi giù in cucina.. avevo una fame tremenda! Appena sceso vidi Lucia intenta a studiare sul tavolo della cucina. E adesso? Come funziona? Decisi di far finta di nulla ed entrai salutando. - "Ciao Lu'!" - Esclamai. - "Ciao!!! Ben svegliato signorino! Lo sai che ore sono?" - mi disse lei con un sorrisone. - "Guarda che nell'armadietto ci sono i cereali e nel frigo il latte, se vuoi!". - "Ok, grazie!" - Risposi. Lei stava facendo finta di nulla e quindi anch'io dovevo farlo. Feci un abbondante cola
Mikonos
"che mare splendido ti ricordi amore?"...e così dicendo mi abbracci..io seduto sul divano a sfogliare le foto di quella vacanza a mikonos...di alcuni anni fa...sento il tuo viso vicino al mio ed insieme ci rituffiamo in quei ricordi...così piacevoli.... Mi piace proprio girare per mikonos con il nostro scooter...si può stare ancora senza casco e sentire il vento sil viso è piacevole "anna sei pronta?"..."eccomi"...e ti vedo arrivare con una camicia lunga in lino.. leggera e sotto un bikini bianco.."sei favolosa mia cara" "grazie caro" mi rispondi mentre sali dietro e ti stringi a me...via
Il Pub
Ero in Sardegna per una breve vacanza, insieme a due amiche. Ci eravamo prese qualche giorno di relax, lontano dal lavoro, dallo stress e dai mariti. Avevamo visto un pub molto carino e piuttosto frequentato, e decidemmo di passarci la serata. Era caldo ma non troppo, una bella giornata di metà Giugno, dopo cena indossai la mia camicetta nera semitrasparente con sotto l'intimo nero di pizzo che mio marito mi aveva da poco regalato, e la gonna di jeans con un paio di stivali neri, mi rifeci un po' il trucco e mi unii alle amiche. Entrammo nel pub che era piuttosto affollato, e decidemmo di sede
Nel camerino del centro commerciale
Questa mattina avevo deciso di accompagnare Monica a comprare il vestito che avrebbe indossato la domenica per la cresima di sua sorella. Lei era molto eccitata da questo fatto insolito e dopo aver fatto colazione nel nostro bar preferito, cominciammo a girare guardando le vetrine e alla fine ci trovammo davanti alle vetrine di un grande magazzino e decidemmo di fare un giro dentro per vedere se c'era qualche cosa di interessante. Sulla scala mobile che ci portava al piano superiore, sono rimasto leggermente indietro ad osservare Monica da sotto con la mini della famosa ''uscita'' a torino p
30 anni orsono tu cogliesti, primo amante, mia mog
Oggi sono trent'anni Franco. Ci conoscemmo proprio trent'anni orsono. Io vizioso quarantenne sposato con una giovane donna di vent'anni. In me c'era il germe del cornuto e tu lo sapesti vedere. La mia giovanissima moglie ancora non poteva capire come suo marito potesse consentire che un altro uomo la violasse. Per lei le mie subdole argomentazioni erano incomprensibili. Le parlavo di trasgressioni moderne, di insolite aperture a rapporti con altre uomini come un fatto di emancipazione. Ma avevo fatto di più, da abile ruffiano qual'ero pur di portarla al tradimento. Le avevo fatto conoscere una
BASTA! (terzo episodio)
BASTA! (terzo episodio) 3 da Crisalide a Farfalla. Il tempo della trasformazione era passato, allo specchio ero uno schianto! Quasi finiti i dolori l'ultima visita medica era stata addirittura eccitante, per l'attesa? Forse. Poco dolore, tanta sensibilità; il medico si era complimentato e per il calore sentito dentro di me arrossivo al pensiero che avesse capito. Per uscire dall'imbarazzo chiesi se potevo ritornare alla vita? Si, con calma e con il tempo fu la risposta, complicata da altre spiegazioni mediche. Ancora qualche visita, smaniavo di uscire dal bozzolo! Potevo telefonare al cons
Un Centro Benessere Con Servizi Particolari 2
Disteso su quel lettino, con le spalle rivolte verso il soffitto, sentivo le sue mani massaggiare il mio sedere con delicatezza. Erano fredde, ma delicate. I suoi pollici timidamente, ma con decisione, sfioravano il mio ano. Ogni tanto azzardava il gesto di mettere quel dito dentro il mio culo, per poi fermarsi a pochi millimetri da esso e continuare a giocare con le mie chiappe. Chiaramente mi stava masturbando lentamente partendo alla lontana. Sentivo il mio pisello gonfiarsi poco a poco, fino a raggiungere una parziale erezione dopo pochissimi minuti. Ero sdraiato a pancia in giú su quel le
Profumo dafne epilogo
il giovedì successivo all'uscita dall'ufficio, Profumo di Dafne trovò una Porsche Cayenne ad aspettarla. Venne fatta sedere nella parte posteriore della macchina dove c'era una donna che non aveva mai visto né conosciuto prima che si era presentata come Mistress Jane. Nella parte anteriore della macchina invece c'era Master Jack con l'autista che le fece presente che durante il viaggio sarebbe stata testata. Mistress Jane le spiegò che quello a cui erano diretti era uno degli eventi più importanti del jet set europeo amante del bdsm e che le schiave erano state accuratamente selezionate per i
Cinema 03
Umberto si avvicinò a mia moglie fissandola con attenzione. Scrutava il suo viso, da dove traspirava un evidente imbarazzo, e le forme del suo corpo. Poi appoggiò delle scarpe a terra, davanti a lei. Erano dei sandali neri completamente aperti con un vistoso tacco di 12 cm. "Mettili", le disse. Mia moglie fece un passo avanti salendo non senza difficoltà su quei tacchi. Non era abituata a indossare scarpe così alte. Per mantenere l'equilibrio dovette allargare le braccia con un gesto involontario, lasciando scoperti completamente il seno pieno, da cui spuntavano i capezzoli turgidi, e la
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso