Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
lupoporno dito italia Racconti Sesso LUPOPORNO DÝTO ÝTALÝA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno sesso casa vidio porno di mina sposa porno hd video porno amica della moglie video italiano mamme che scopano i figli vampire che succhiano prendiporno pompini big dick tube babes porn compilation nel culo della mamma sborrata in bocca alla sorella megasesso fige che dormono la sorca di marina xxxmamme.com porno russe ragazze belle visto hard di sesso gratis da scaricare voglioporno.com prima scopata lesbp filmanal tori blak porno con dialogo italiano Vedere gratis pono mature video gratis amatoriale italiano che si masturbamo videopornomobile gratis video massaggi donne in carne cagne video p yahoo fiche lesbiche giochi anali per giovane italiana film gratis film porno italiani obese video amatoriali italiani scopate da vedere gratis si scopa il ragazzo della figlia ragazza sola porno donna un cane porno video voglio porno mamme e figlie gratis scopa mamma quando papa e a lavoro desio video gratis porno sesso a tre con le suocere prendiporno marina lotar Racconti Di Mogli Che Fistano I Mariti film porno mi scopo mia mamma in cucina video porno ragazze che fanno yoga gratis video milf mom filmati porno nonni in cucina cazzi neri che sborrano in figa donne mature italiane che f anno sesso primo porn giovani video porno voyeur mature molto mature troie lesbo inesperte porno video porno aletta porno video pompiere video pornoreporno porno lesbo che si strofinano le fighe ohsesso spiaggia video amatoriali gratis donne grosse e tettone porno un cazzo nero enorme per mamma porno vedove lesbiche nonne pazze di sesso porno suocera italiano gratis Buco del culo siti porno+pelosisssime video porno scopate in parcheggi video gratis pompinincol culo due cazzi figa foto gratis immagini di video porno giovane bionda erika porn stupro anale piange vecchia italiana fa filmino porno lesbo boobs spose prima esperienza per giovanissima video yuo.porn.scambio.moglie vito porno cradis di 18 tette amatoriali foto video porno di mamme sexy maschera amatoriale 3gp porno figlia mamma scopate pelose free porno giovane inculando signora matura macchina porno milf porno fatto in casa porn lupo porno prendiporno rizxo cazzi grossi per culi stretti anatoriali video porno italiano xnxx xxn gradis mamme che scopano figli fotopornovecchie porno vecchi 18 porno donna grandi porno gratis mia cugina lesbica ama mia sorella sessantenne fa sesso anale foto porno vagina perfetta Video porno gratis italiano mamme porche video porno amatoriali con venuta dentro zoo porn con donne mature video gratis donna matura fighette pelose al massaggio filmini porno padre con figlia film pornomamma scopate vidio porno gratis trans teen pompino video porno pompini tette bellissime porno gratis con matrigna granny yuo porn

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Io e mia cugina :D (Martina)
Nel ultimo periodo iniziai ad avere una fissa per mia cugina Martina, lei spesso dormiva da alcuni parenti che abitano di fronte a me. Martina divenne una mia ossessione sessuale e mi segavo quasi tutti i giorni pensando a lei e spesso quando ero solo in casa spiavo dal occhiolino per vederla nel antrone del palazzo lavare a terra o uscire (indossa spesso leggins quindi è un belvedere piegata). Un giorno i miei dovevano uscire e mi sarebbero lasciati con Martina (siccome uscivano anche i suoi parenti per delle questioni personali) sapendolo dal giorno prima già ero eccitato. Si fece la mattina
Mia madre e i suoi slip
mia mamma sporco ne vado matto specialmente slip e collant. un giorno ero in bagno e mentre mi stavo sparando una deliziosa sega annusando i suoi slip e' entrata lei di colpo. x fortuna che sono riuscito a nasconderli in tempo zero e quindi ha solamente visto il mio coso duro arrossendo e' uscita subito e il mi cazzo si e' ammosciato subito x la vergogn quindi niente sborrata..... la sera dopo cenato nessuno dei 2 aveva il coraggio di guardarsi in faccia fino a quando mia mamma ando' in bagno x la solita doccia. fu li che presi coraggi e entrai come fece lei. era sotto l'acqua chiusa nella ten
La vicina- seconda parte
Un paio di giorni dopo mi chiamò dalla finestra dicendo che aveva problemi con il computer e mi chiese se potevo dare un'occhiata. In verità non ne so molto di informatica ma la sua mi sembrò più una provocazione o un invito che una richiesta. -se scendi io ti lascio la porta socchiusa così entri tranquillamente mentre mi faccio un bagno, grazie! Ovviamente mi recai da lei dopo due minuti! Entrai, chiusi la porta e mi misi davanti al pc mentre lei dal bagno a voce alta fece: -scusami, tu fai quello che devi fare, io intanto mi rinfresco un po'......oggi fa caldissimo! Il computer intanto
Il custode3
Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me. Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi
Così, iniziò con un gioco troppo aud
Sentivo le guance calde, aspettavo il momento di salire sul tassi raggiungerla .Pensavo che ci saremmo riabbracciati,baciati e tutto sarebbe finito. Ma quel solco che avevamo creato cercando la strada della trasgressione si sarebbe mai richiuso? Come aveva potuto farsi trascinare fino a quel punto? Pan sembrava aver scoperto una voglia di esibizionismo che non conoscevo, ed io, come drogato da quella situazione estremamente trasgressiva, non mi ero opposto nel vederla obbligata a spingersi sempre più in basso ed ora, combattuto tra gelosia e eccitazione, ero curioso di vedere fin dove sarebbe
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 2)
Quando mi svegliai la mattina seguente dapprima pensai che gli eventi della sera precedente fossero stati solo un sogno. La confessione di Giacomo di essere gay, di stare con mia sorella Alice solo per essere vicino a me e l'aver fatto l'amore. Aprii gli occhi, la testa mi girava. La sveglia diceva che erano le 8 e 5. Qualche cosa non andava. Ero nudo. Io dormivo sempre in pigiama. Mi sollevai e girai, vidi Giacomo che dormiva all'altro lato. Una calda sensazione mi assalì. Non era un sogno, era veramente accaduto tutto. Tornai a sdraiarmi e non pensai a quello che sarebbe successo dopo quell
Alessia all'Università
Racconto trovato in rete su xhamster. Alessia all'epoca era una bella ragazza mora con i capelli a caschetto, occhi verdi dietro un paio di occhiali color tartaruga che la rendevano ancora più sexy, due gambe lunghe e ben fatte, un culo a mandolino e un seno davvero strepitoso! Quando l'avevo scopata la prima volta ero rimasto abbagliato da quei seni grandi, sodi, con larghi capezzoli scuri, mentre la prendevo con violenza ero come ipnotizzato dal movimento delle sue tette, oscillavano a tempo con i colpi che le stavo dando con il mio cazzo, da allora avevamo scopato ancora milioni di volt
Jack e Carlo (Sesta parte)
La luce che filtrava dalle finestre svegliò Carlo e si girò realizzando che Jack non era più sdraiato al suo fianco. Si stirò le braccia sopra la testa ed arcuò la schiena ancora sonnolento. Sorrise tra di se pensando alla notte precedente, era stato meglio di quanto avesse immaginato. Il solo baciare Jack gli faceva accellerare il cuore a doppia velocità, la morbidezza delle sue labbra, la seta dei suoi capelli ed il suo modo di guardarlo con emozione non mascherata. Carlo sorrise e fece penzolare le gambe fuori del letto facendo correre una mano tra i suoi capelli scuri e in disordine. Non
Ricordi...
Era passato un mese dall'ultima volta che avevano fatto l'amore, ma Alessandro si sentiva come se fosse passato un secolo. Come se fosse stato in galera. Come un detenuto che per decenni ha visto solo culi flaccidi e pelosi intorno a se, e adesso, finalmente, sta per mettere le mani su un bel tocco di carne liscia e morbida. Non sapeva se per Beatrice era lo stesso. Supponeva di sì. Sperava di sì. Con tutto se stesso. Perchè l'unica cosa che riusciva a pensare di poter fare non appena l'avesse rivista era di strapparle i vestiti di dosso e metterglielo dentro il più velocemente possibile. Dop
Il mio primo FACIAL
Era l'estate del diploma se non sbaglio..era qualke settimana ke chattavo con questo ragazzo..eravamo quasi coetanei, lui qualke mese piu grande di me..molto simpatico, carino e tranquillo..decidiamo di vederci e al contrario di tanti altri ke mi dicevano di "cerkare l amore" lui m aveva sempre detto ke cerkava divertimento,ma solo da "persone fidate"..ci siamo visti un paio di volte senza aver alcun contatto..al bar e in giro..la terza volta abbiamo deciso di fare altro..saranno stati 2 mesi ormai ke ci sentivamo..la sera era arrivata..appartati, in makkina sua abbiamo porlato come vekki amic
Come iniziò tutto (versione comica) Parte 1
Salve a tutti, mi chiamo Matteo, ma per tutti son Matt, e visto che voi siete tutti, sono Matt... Questa è la storia di come ho iniato il mio viaggio nel turbolento e variegato mondo del sesso. La storia inizia in una freddissima mattina di metà novembre, era l'anno 2006 e allora avevo 16 anni; l'appuntamento era fissato per le 5:30 del mattino il pullman che ci avrebbe portato all'aereoporto già mi stava aspettando (ritardatario cronico) e di li a poco io e i miei compagni di classe saremmo partiti per la gita scolastica, destinazione London. Devo fare una piccolissima premessa, all'epoca di
Hentai E
Sono goku, e dopo essermi allenato duramente tutto il giorno ho infine deciso di rientrare a casa per farmi una bella doccia calda. Anche se a dire il vero, le nuove tute in microfibra create da Bulma non mi hanno neanche fatto sudare...sono davero eccezionali. L'unica pecca è che sono decisamente troppo attillate...specialmente nelle parti basse...mi si vede praticamente tutto il pacco. Appena aprii la porta di casa, vidi mia moglie Chichi che stava passando l'aspirapolvere. Era praticamente messa a 90, con quel suo meraviglioso culetto rivolto verso di me... In quel momento senza r
Lella la cameriera al terzo piano
Una mattina la mia bella cameriera si trova al terzo piano della nostra villa e lava il bagno..... Io rientro dalla scuola e vado su per spogliarmi e vestirmi da casa... Arrivato sù, la vedo che struscia i sanitari piegata a 90°....con la sua gonna corta e le calze color carne. Mia madre urlava come al solito con le mie sorelle al piano inferiore, in cucina, era quasi ora di pranzo...Le loro voci così vicine mi eccitavano ancora di più.. Io mi infilo nel bagno dove Lella dimenava il suo bel culo e le infilo una mano sotto la gonna arrivando subito alla sua patata bollente sotto collant e m
MIA MOGLIE PROVA IL NERO- 1
Quella sera era finalmente arrivata. Avevo convinto mia moglie, con non poche difficolta' a provare un cazzo nero. Lei era sempre stata riluttante, ma alla fine l'avevo convinta. Stavamo andando ad Ariccia, dove c'era un locale per lo wifeswapping. Arrivammo verso mezzanotte, parcheggiai l'auto ed entrammo. Dopo aver pagato la quota, ci diedero 2 mascherine nere da indossare. Coprivano solo gli occhi. Entrammo nella sala principale. C'erano gia' parecchie coppie che si studiavano e tentavano i primi approcci. Avevo subito visto un negro, molto giovane che era seduto in un angolo. Dissi a
Il vecchio amico di Giulia
Racconto trovato in rete su xhamster. Giulia aveva appena lasciato la casa di Roberto, si sentiva finalmente libera, dopo tre anni di una bella storia aveva bisogno di respirare, infondo a 22 anni si ha l'esigenza di fare nuove scoperte, di divertirsi e di conoscere persone nuove. Roberto con lei era sempre stato gentile, dolce, un amante rispettoso ma poco esperto, poco attento alle voglie di una ragazza bella e in fiore come Giulia, che sbocciava rigogliosa al sole della tarda primavera. La prima cosa che la giovane fece appena arrivata a casa fu mandare un messaggio a Mario. "Sono libe
La cuginetta...
Il mio nome è AnnaLia, ed ero a casa con mia cugina da sole. Era una giornata di primavera, i miei erano a lavoro e io non volevo rimanere sola tutto il giorno e decisi di chiamarla. Lei aveva all'incirca 28 anni, un po' più grande di me, non era ancora sposata e ne aveva bambina. E' una ragazza che quando passa lascia a bocca aperta a tutti per la sua bellezza. E' alta, magra, con delle gambe lunghissime, con capelli lunghi neri, una tipica ragazza mediterranea. Appena arrivò a casa mia aveva un giubottino in pelle nero con un maglione nero, dei jeans abbastanza larghi con scarpe da ginn
La vendetta dopo le gran scopate del giorno preced
Ciao a tutti, dopo aver sverginato mia cugina e la sua amica (nipote di mio cognato), restai per la notte a casa di Raffaella mia sorella maggiore, lei è al settimo mese di gravidanza, e ovviamente nel racconto precedente non voleva fare sesso. Torniamo al dunque, il marito era fuori per lavoro, erano circa le 23 di sera, i piccoli dormivano da un pezzo, era il venerdì sera, io dopo aver pranzato, doccia, pigiama, accesi la tele e mi misi a letto, raffaella era in bagno, ero distrutto dopo quella gran scopata fatta il pomeriggio, arrivo in pigiama anche lei e si mise a letto di fianco a me (
Quella volta, all'autogrill ....
Ciò che sto per raccontarvi non è frutto di fantasia, ma un fatto realmente accaduto qualche mese fa, in una tiepida sera d'autunno, quando io, giovane ragazzo di provincia mi trovavo in autostrada di ritorno da una serata con amici in un bel locale della movida Milanese... Sono le 2 di notte circa, infrasettimanale, martedì forse ... poco importa. Dopo aver fatto i bagordi con gli amici di sempre decido di tornare a casa e come al solito percorro i 20 km di autostrada che separano il mio paese dalla capitale lombarda. Sono assetato, la bocca è impastata, ho forse bevuto un po' troppo. C'è un
L'angelo di Ferragosto
Annus Mirabilis La rivoluzione sessuale, iniziò (forse un po' tardi per me) nel 'novecentosessantatre: quando il romanzo di Lady Chatterley uscì dalla clausura e il primo LP dei Beatles passò la censura! Fino a quell'anno il piacere non era godimento ma una specie di patto per l'anello, una promessa di fidanzamento. Il pudore mi prese a sedici anni e contagiò per tanto la mia vita. Poi si risolse ogni tenzone e appianammo la situazione, ogni vita riprese valore ognuno era importante, finalmente. Tutti vincemmo, non si perdeva più niente. La gente era felice,
Ci pensa la mamma IV
Arrivò il fine settimana, di solito niente scuola. Solo pochi compiti e poi a passeggio, a volte con mamma ed a volte con gli amici. Quel week end era diverso. Avrebbero voluto passarlo insieme a Fiamma, a casa, continuando quel gioco, baciandosi e toccandosi come il giorno prima; per provare di nuovo tutte quelle sensazioni meravigliose di amore fisico e psicologico, Ma non poterono farlo perché nel week end arrivava il padre, con loro iniziale fatica passarono i due giorni del sabato e della domenica come li avevano sempre passati da figli normali. Il sabato sera se ne andarono al cinema
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso