Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

orgasmi lesbo veri milf tette giganti trans filmini fiim pornogratis 18 video.porno.gratis.mamma.comfiflio porno italiano gratis sicuri Udine porno il mio primo cazzo enorme video porno gratis familiare russia porno teen teen fanno sesso sul bus scopare e bene sesso culo arabo porn porno shemel cazzo enorme bocche da guardare hard pornotedesco gratis pompini cessi di ragaxze video porno ragazze altissime cazzi giganti che sborrano video tettone naturali in natura Foto porno tettone giovane video tettone amatoriali mature videoporno ita stupri a scuola prof matura cob studente in italiano donne vecchie scopa ragazzi giovani vidio porno gratis prendiporno bionda si sditalina gay porno padre italiano filmati donne nude gratis video porno per tutti i telefonini porno italiani nel Bosco porno donna che si masturba da sola film porno con asini moglie fa pompino a nero video inculate di ragazze hot donna amatoriale italiana lupo.porno.lupo.gratis.nuovi solo video porni gratis napoletani Mamma Che Si Masturba Chiusa In Camera voglio porno sborrate in figa clitiridi orgasmi youporn cazzi in culo marocchino ragazze colombiane che fanno sesso film porno amatoriali girati in casa mega sesso tettone video porno belle donne troie italiane violentate hard 18 anni crempi anal magico donne arrapate pompinare mega sesso con mega cazzo kamwali dai six e porn Fighe e azzi porno d'amico italian porno madre figlia anal mamma scopa con il figlio in bagno porno italia gratis troia scopa idraulico foto porno cellulare porno fatto in casa gratis italiano gratis bimbe hard prendiporno video mamme e figlia italiano video martina gold scopa pompini capolavoro voglioporno grasse porno foto chiara francini film porno sexxo amatoriale video porno gratis in bagno con figlia porno baabes tettona anziana video porno durata poco porno film teen free con superdotati video porno di pompimpini sesso anziani hard mamme fanno pompini al figlio video incesto con giovane vergini video gratis vecchie lesbiche moglie con vecchio porno deepthroat mature porno lesbo in gita di scuola porno giovani ragazze belle fratelli che si spiano porno porno italiano downlod gioca con la mia figa donne nude casalinghe porno donne scopate x debiti marito gratis lupo porno itali trombone porno film porno alba parietti nonne italiane scopate dai nipoti megasesso megasesso donna vomita porno videoporno lady sonia porno donne anziane anziane tettone orgy video porno in barca cazzo grosso violento mia madre porno video enormi lattina nella figa amatoriale italiano teeneger scopa trans gay italiani porno totale gratis trans con tette enormi porn video porno si scopa il suocero x soldi pene nero con grosso bionda e bella italiana

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Io e M... 01
Io e Martina siamo una coppia molto affiatata. Con gli anni abbiamo avuto molte occasioni per realizzare molte delle nostre fantasie più nascoste, anche se nella maggior parte dei casi ero io ad avere le fantasie più porche. Martina sotto questo aspetto è una ragazza molto tranquilla. Io invece, di fantasie porche su di lei ne avevo sempre avute. Ricordo che quando stavo al primo anno dell'università ebbi la prima fantasia cuckold. A quel tempo io e Martina stavamo insieme da tre anni. Ebbene, ricordo che scrissi sulla parete del bagno dei maschi, a matita, la frase seguente: "alla mia fidanza
Io un toy e due donne
La situazione mi piaceva e mi incuriosiva. Le due donne si scambiavano occhiate maliziose e sembravano indecise sul da farsi. La brunetta rovisto' in una borsa, che immagino fosse sua, traendone trasse tutta soddisfatta un fallo di cuoio dotato di cinture. Lo indosso' con calma, quasi per darmi il tempo di capire quale fosse il suo progetto. Poi si avvicino' lentamente ed inizio' a premere dolcemente sul mio ano. Intanto Elena aveva incominciato a mordicchiare e leccare i miei capezzoli mentre con le mani mi accarezzava dolcemente. La brunetta continuava a premere con sempre maggior decis
Ora è aperta anche nel culo
Le entrate della mia mogliettina sono piuttosto strette la bocca è piccola per conformazione e si riesce ad infilarle poco più della cappella e devo fare attenzione a non soffocarla quando la prendo così, mentre la figa, nonostante due figli, accoglie a stento quattro dita. Il culetto è particolarmente stretto e quindi non lo concede volentieri. Così quando sono riuscito ad imporle l'ultima "sessione di addestramento" mi sono proposto di dedicarmi particolarmente al suo buchino posteriore. Dopo averla fatta spogliare le ho legato i posi dietro la schiena e, dopo averle fatto vedere tutti
Bukkake (racconto di una donna)
Entro in una stanza buia solo un cono di luce al centro,, parte piccolo dal soffitto e si allarga sino a terra dove illumina una sedia Io vestita con abito corto, calze velate e reggicalze in bella evidenza scarpe tacco 12 mi siedo e aspetto dopo qualche attimo dietro le mie spalle sento un leggero fruscio,, un fresco profumo di donna si avvicina le sue mani passano davanti hai miei occhi, mi benda e delicatamente mi prende le braccia e le porta dietro alla sedia un clik e le manette si chiudono.....poi comincia a sfiorarmi con le mani e le labbra ovunque, collo, viso, bocca ,braccia ,seno
La mia prima MILF
E' la prima volta che posto una storia su questo sito e in generale, quindi sono un po' impacciato, però spero vi piaccia, e di migliorare nelle prossime. Vorrei raccontarvi una storia che è successa l'anno scorso, nel mio primo anno da studente fuorisede, a Bari. Decidemmo con altri tre miei amici di andare in discoteca un sabato sera, dopo che tutti e tre avevamo concluso positivamente le nostre sessioni d'esame. Così, verso mezzanotte ci avviammo ad entrare nel locale, già un po' brilli dal pre-serata: l'ambiente non era male, la musica era ottima, e le belle donne non mancavano. Dopo qualc
Mia cugina grande
Da un po di tempo avevo sempre piu spesso fantasie con una donna.. da un lato anche se mi eccitavo moltissimo immaginandomi a far sesso omosessuale mi sentivo un po schifata al pensiero dei miei desideri e comunque ero conscia del fatto che mi piacesse da morire il cazzo... un giorno decisi di andare a trovare mia cugina più vecchia che abita a un centinaio di km da noi e visto che il marito non è mai a casa le chiesi se mi avrebbe ospitato qualche notte. lei accetto'. Mia cugina ha trent'anni ed è una donna veramente mozzafiato.. bionda alta, con un seno stupendo e un fondoschiena da paura.
06/08/20011 NAPOLI CINEMA AGORA'
06-08-2011: NAPOLI CINEMA AGORA' - LA PRIMA VOLTA AL CINEMA. (purtroppo non sono disponibili immagini) Nonostante avessi diciannove anni di mestiere sulle spalle, l'esperienza di fare marchette in un cinema porno ancora mi mancava. In tutta la mia vita saro' andato cinque o sei volte in tutto, ma sempre da semplice spettatore. Ho rimediato il 6 agosto 2011, al cinema Agora', di fronte alla Posta Centrale di Napoli. Com'e' ormai mia abitudine, mi sono vestita in macchina nella zona industriale di Nola, poi via spedita verso Napoli, al cinema Agora'. Sapevo che parcheggiare dalle parti d
La mamma di alessia
prima di asciugarsi si guarda un po' allo specchio (come credo facciano tutte le donne) per cercare delle imperfezioni che a parer mio non ce ne sono, inizia a scrutare quasi ogni centimetro de suo corpo. poi si sofferma sulla sua patata, apre le gambe per vedersi meglio e permette anche a me di vederla bene, vorrei andare li e saltarle addosso ma mi contengo per modo di dire, sempre per il fatto che è la madre di alessia. si inizia a asciugare e lo spettacolino finisce quindi rientro e mi risiedo sul divano, ho il pisello troppo duro e si vede non poco cerco una soluzione per non farmi n
L'uomo che si fa chiamare guardare il suo doccia donna sesso in doccia
Doccia Le giovani è stare a casa con la sua ragazza. Dopo aver chiesto la donna che venne alla porta del gioco, la fidanzata del riparatore dice che è venuto così suonò il campanello. ancora bene a fare la doccia solo dire ragazza. Ma è necessario lasciare la casa di un amico. Girlfriend Ho la notizia Jinchuuriki hookin di uscire di casa dice di posti di lavoro meccanico. e si ottiene un meccanico per compiacere i soldi quando hai finito il tuo lavoro qui dire. Finire il lavoro con le ragazze e uscire dal meccanico viene in mente tradimento. Basta andare a fare la doccia bagno delle ragazze de
Alla ricerca del piacere
Mi presento, sono SANDRA, TRAVESTA 38 anni, che ha scoperto la sua vera vocazione: fare la troia di un gruppo di maschi. Dopo una sera passata a fare una gang al risveglio rimasi ancora a letto,sotto le coperte ripensando alla fantastica serata passata, mi sentivo strana ,ero rilassata,felice, finalmente appagata,rivivevo con la mente quello che avevo fatto, avevo ceduto agli istinti del mio corpo lasciando da parte tutte le barriere mentali che un gesto del genere comporta. Era inutile negarlo,ed io non lo faro' , ma la gang che avevo subito mi era piaciuta da impazzire. Sotto le lenzuola
Il capo cantiere-prima parte
Di fronte a casa mia c'è un albergo-ristorante che durante certi periodi dell'anno ospita squadre di operai edili per lo più della bassa Italia che vi soggiornano perche la ditta per cui lavorano ha preso un appalto qua in zona e vi rimangono fino al termine dei lavori. Mi capita spesso la sera di vederli seduti fuori in strada a bere birra e fumare. Alcuni sono veramente dei gran maschi!! Del genere che piace a me, grezzi, barbuti, panzoni, pelosi, fumatori e in astinenza da sesso da settimane. Nel mio paese non c'è una zona dove battono le puttane. E per loro farsi un avventura diventa impos
La Cameriera di Capoverde 5 e la sorella 01 e la v
Già Vi ho descritto la mia schiava G....na, bruttina ma con un fisico s**ttante e tonico e la sorella Linda con pelle più scura e fisico più tondo...che culo e che tette.. La Mia G....na, un pò timida, la sorella una porcella... Un giorno nella villa di fianco alla mia la signora aveva organizzato una partita a carte con le sue amiche sotto il salice nel giardino. Questa situazione si riproponeva spesso e non vi nascondo che spesso mi appassionavo a guardare quelle tardone....che potevano avere allora 40 anni ma Io ne avevo forse 20...quante seghe a vederle scosciate mentre giocavano e beve
Campeggio
La scuola era finita da poco, e per fortuna nessuno di noi del gruppo era stato bocciato. Avremmo quindi avuto tempo libero fino a settembre. Eravamo un gruppo di 4-5 amici e capitava, alquanto spesso, di riunirci a casa di uno di noi per passare qualche ora ai videogiochi o, se qualcuno di noi riusciva a procurarsi materiale interessante, a masturbarci. In quel periodo gli ormoni erano a mille e le energie difficili da contenere e poi era bastato poco....uno di noi era riuscito a sottrarre una videocassetta di un film porno, con Moana Pozzi. La prima volta fu imbarazzante, eravamo tutti li a
Pensieri Salati
Ass: lui Lattuccia: lei Dalla finestra del nostro hotel si vede il mare. Ne puoi sentire il rumore, mentre sei chinata in avanti sul davanzale, e la brezza fresca e salmastra ti sfiora il viso. Il tuo vestito è sollevato fino alla vita, le tue mani afferrano il marmo del davanzale, il mio cazzo spinge dentro di te, prepotente. Dev'essere una senzazione fantastica. il tuo culo, al coperto, nella stanza. La tua figa violata. Il tuo viso fuori, nel mondo, nella normalità, ad osservare la gente che passa. Solo una persona ti nota, un ragazzino, 20, 22 anni al massimo. I tuoi capelli che osci
Caldo torrido
Scese dall'autobus guardandosi attorno, si voltò a destra e vide il marciapiede deserto, si voltò a sinistra e incontrò il mio sguardo. L'autobus proseguì la sua corsa nel torrido e polveroso pomeriggio di luglio. Mi scrutò ancora un momento con la coda dell'occhio, prima di avanzare lentamente verso il quartiere. Eravamo soli, faceva troppo caldo, le lucertole al sole, sudavano. Decisi di seguirla. Donna alta, sui quarantacinque, tacchi neri, gonna bianca. Lasciai cadere a terra il mozzicone di sigaretta, mentre fantasticavo su che tipo di intimo indossasse la signora. Un bel paio di mutandi
Mio vicinoo albanese
Qualche anno fa è arrivata una nuova coppia di condomini. Lui albanese, lei italiana, due figli piccoli. Facciamo amicizia, lui molto riservato, guardingo. Un giorno ero al bar, gambe larghe, bello tamarro, in stivali, jeans stretto, canotta e catena acciaio al collo. Lui arriva, mi sorride, butta gli occhi sul pacco, velocemente distoglie lo sguardo, poi mi guarda gli stivali e dice: belli, mi piacciono, e sorride. Mi offre una birra e continua a far finta di nulla ma non toglie gli occhi dal mio paccone e dagli stivali.Quindi dico: ti piace eh? Lui: ma cosa? ... Capisco che non posso tirare
Intervallo orale in aeroporto
1. Introduzione Sveglia la mattina presto, sono ancora assonnato ma è già ora di andare all'aeroporto. Devo affrontare un volo di due ore seguito da due ore aggiuntive dopo uno scalo in un aeroporto Internazionale. Vivendo all'estero oramai tutta la processione dell'aeroporto è divenuta una noiosa quotidianità. L'idea di dover spendere un intero giorno facendo code per i controlli non mi riempie certo di gioia. Fortunatamente per me questa giornata diventerà presto molto stuzzicante ed interessante. Dopo il solito check-in e la sala d'attesa siamo finalmente pronti all'imbarco. Prendo
Il mio primo anale
Dopo alcune giornate fredde di pioggia ieri , domenica 17/02 , un caldo sole ha reso piacevole la giornata . Dalla mia casa , in cima e al centro di un vasta collina , potevo vedere tutta Costa Rei : strade , case , piazzette e la lunga spiaggia completamente , tutto , senza presenza alcuna di persone . Seduto al sole  , nella ampia veranda vetrata , pranzavo bevendo una fresca birra cruda locale , ottima . Sorseggiando la birra mi è venuto da sorridere ; nella mia mente un flashback mi ha riportato indietro nel tempo , a una birra fresca bevuta con Olga e Markus , due turisti tedeschi
La sorella di mia madre
Mia zia, donna single di anni 56 (43 all'epoca dei fatti narrati sotto), è sempre stata la donna dei miei desideri e delle mie più memorabili seghe. Da piccolo stavo sempre con lei quando i miei andavano in vacanza o fuori il week-end. Quando ero piccolo,lei mi lavava in doccia, con lei lì, nuda che mostrava tutte le sue grazie (e che grazie!!!), alta circa 1.65 tette non grandissime (porta una 3) ma sode e con capezzoli da favola, culetto "alla brasiliana", e la sua passera riccioluta e nn pelosissima, facevano impazzire i miei ormoni che all'età di 12-13 anni andavano da soli senza che io po
REGINA DEI CAZZI
Sono qui sdraiato su questo grande letto kingsize mentre sto lubrificando con la saliva la mia meravigliosa Donna che mi facilita allargando le sue belle abbondanti cosce. La mia lingua è come se fosse a casa in un rituale consolidato sa dove andare, arrotolandosi raccoglie un po di saliva dalla bocca e come una molla la riversa nella profumata vagina, piegandosi in due e insinuandosi fra le piccole labbra ben dentro lubrificando bene le pareti di questa morbida figa, mentre con le dita la tengo ben aperta.. Lecco con minuzioso scrupolo mentre con la punta del naso sgrilletto il suo clitorid
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso