Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

casa lusso porno hd video porn di barbara durso gilm porno jessica rizzo voglio prendiporno imcinta gratis tette enormi sode e naturali porno babes 18 enni leccate di piedi fra donne video marito trans italia amatoriale porno di barbara d'urso nuda pornoclub italia porno seches giganti cazzi scarica film porno in italiano fratis donne con la figa di fuori donne mature figose porno free big ass a pecorina pompino a circus video xxxmoglie scopata dal negro porn polo nord due mature italiane pompino la bambolaporno cazzi negri italiani gratuiti jou porn moglie a natale xxx ragazzo molesta matura nonne zoccole.com foto di giovani gay video manuela arcuri porno prendiporno vecchie golose video porno gratuiti di 18 enni maiale donne pelose sesso anni 50 Quanta Sborra A Mio Figlio Racconti trovami un porno film filmo porno che parlano italiano megasesso scopa suocera matura porno vidio siecsi segaioli italiani video maya gold porno video casalinghi clitoride grande foto hard gratis belle francesi video porno supper video porno teen frustate preso in giro porno amatorial titfuck vide0 pono youtube videoporno 8 sesso nonna e nonno porno di mamma e fglio porno ita strani pompini amatoriali all\'aperto video pornografici strani cazzo gigante video massaggi figa cum mature professoressa si fa inculare dallalunno film di sesso porn gratis megasesso moglie sex scopa con amica marito guarda orge lesbo nero nel culo di nonna helen cruz porn ita scopare al aperto tette grandi di giapponesi nonne troie scopono cazzi mostruosi neri xn.xxxnitaliano.com nonne porche porno porno lesbiche madre e figlie porno intruso sesso fighe sexy spiaggia uomini nudi video sborrate in faccia compilation sesso anale con sborrata puttane german in hd anziani italiani trio amatoriale upskirt 18 anni free hard ellen cruz pornostar negri che inculano donne anziane you porno gratis di sesso esagerato pornotrav video porno gratis veloce video sexy cora porno teens inculate tettine porno asiatiche gratis matura a 90 gradi coppia italiana che ha un orgasmo video porno gratis anal xxx g .f.porno Sesso gratis foto video pirno 3gp gratis video porn giapponesi video eva henger infermiera Vibio porno grabis signora italiana webcam videopornomoglieitaliane sito porno gratis suocere porno video fighe grATIS cazzi durissimi e sborrate lesbiche si masturbano e vengono mi piace leccare il culo italiano video hard la mia mamma tv Porno Milf Prese Con Violenza Inculate Prima Volta Video bere sperma dal bicchiere

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Effetto voyeur
Essere riuscito ad invitarla fuori a cena mi sembrava già tanto. Sfiancanti mesi di corteggiamento per ottenere sempre le solite risposte: "vedremo", "non so", "sei molto carino ma...". Sempre irreprensibile e poco incline all'ironia, Elena era famosa per essere una "figa di legno": nessuno conosceva bene la sua vita privata e qualcuno tra i colleghi aveva pure sospettato fosse lesbica o, peggio, asessuata. Sapevamo soltanto che era una professionista coi fiocchi e che, sempre vestita elegantemente, suscitava nei maschi una grande bramosia di possesso. La classica "sacra vergine" che t
Mia cugina e la sua donna
PREMESSA Io lavoro in un ufficio dove siamo in 4, compreso il capo; le altre 2 persone sono donne: una è mia cugina e l'altra è la mamma della mia ex ragazza (questa è un'altra storia, presto ve la racconterò). Con mia cugina non c'è mai stato tanta unione, finchè non abbiamo iniziato a lavorare insieme; tant'è che ora ci raccontiamo tranquillamente le nostre rispettive avventure a letto. Mia cugina è lesbica ed è felicemente "sposata" (come di ce lei) con una ragazza di qualche anno più giovane; J., la ragazza di mia cugina, ha aperto da poco un negozio ed un giorno che lei era in giro x l
Il lento scivolare di una coppa verso gli abissi
chi mi volesse contattare scriva a padrone29@gmail.com Capitolo 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastant
La cameriera di Capoverde
Come già raccontato per le altre vicende ... Io vivevo in una bella e grande villa posta in un parco nel Napoletano... Fine anni ottanta e la Colf di Capoverde era una normalità per quel periodo.. Questa giovane donna dalla pelle olivastra e scura si presenta nella casa della mia famiglia, grazie alle referenze della sorella che lavoravava già da un'anno a casa della vicina. Germin, questo era il suo nome, una donna, circa 28 anni, per mè e per mio padre, veramente un cesso..., Il viso era davvero bruttino per i nostri canoni, ma per mè, giovane rampollo comunque aveva un fisico da modell
Senza appuntamento
Scesi dal tram velocemente, e guadagnai di corsa il lato opposto del marciapiede; non avevo molto tempo per pranzare, un appuntamento di lavoro mi aspettava di lì a due ore. Arrivai dinanzi al mio solito ristorante ma lo trovai chiuso : un cartello recitava "Chiuso per motivi familiari". "Maledizione" dissi tra me e me " e adesso dove vado ?". Per fortuna mi rammentai che ad un centinaio di metri da lì, c'era un ristorante dove mi ero sempre ripromesso di provare una volta a pranzare. Per fortuna era aperto, entrai e chiesi se era disponibile un tavolo. L'ambiente era ampio, più ampio di
1La scoperta della sessualità.
Driin... la sveglia suona, è ora di alzarsi. Ancora assonnato mi tocco distrattamente il mio cazzo che duro come il marmo mi da' il buongiorno. Non ho voglia di alzarmi e le mie carezze pian piano stanno cominciando ad eccitarmi. Senza rendermi conto un pensiero comincia ad insinuarsi nella mia mente e comincio a ricordare le mie prime masturbazioni. Non è passato tantissimo tempo, 12 anni per la precisione. Tutte le mie esperienze riaffiorano all'improvviso, cresce la voglia di rivivere tutti quei momenti di trasgressione e godimento puro... ripercorro passo a passo tutte le tappe della mia s
L'amico di famiglia
Paolo, l'amico di famiglia della coppia è l'uomo che la suocera avrebbe voluto per sua figlia e farà di tutto per portarglielo vicino. Parlando con sua figlia lo loderà di continuo e dirà spesso la frase 'Ah! se tu avessi sposato lui...'. Quando la suocera lo incontra per strada gli dirà frasi del tipo: 'Perché non vai a trovare i ragazzi? Mia figlia ti vede sempre volentieri...' poi avvicinadosi e lui con fare confidenziale e malizioso gli dirà che sua figlia parla sempre di lui e lo guarderà neglio occhi come a dire: che aspetti a provarci? Quando la suocera sarà sola con la figlia lo loderà
I miei sue zii (Capitolo 1)
Eravamo solo mia madre ed io, mio padre era morto, ma zio Giovanni chiamava per vederci almeno una volta la settimana e se mia mamma era sempre contenta di vederlo anch'io lo ero per come lui mostrava un interesse in quello che facevo e spesso rimarcava a mia mamma come stavo crescendo e che bravo ragazzo ero . I miei primi esperimenti con zio Giovanni furono quando mi chiese di aiutarlo un sabato mattina in un bar, lui ne era il direttore e voleva dell'aiuto per apprendere dei quadri al muro. Mia mamma acconsentì ed io ero felice perché avrebbe voluto dire stare con lui tutta la mattina e
Un giorno al mare
Questa storia è vera, mi è successo qualche anno fa in una spiaggia nudista romana. Sono le due del pomeriggio, parcheggio e trovo un bel posto isolato, dietro una fratta; mi spoglio nudo e mi sdraio. A un certo punto mi alzo per bere, guardo in lontananza e scorgo un tipo che passeggia, si accorge che mi sono alzato, guarda verso di me, cambia direzione e viene verso il mio asciugamano. Fisicamente normale, niente di che, ha un perizoma blu che evidenzia due belle chiappe, glabre e carnose; mi viene subito duro come un sasso, non scopo da tre mesi e ho le palle che mi scoppiano. Quando arriv
Il tradimento di Laura
Il desiderio per lo zio era sempre più forte, la voglia del suo grosso pisellone modificava i miei parametri. Non era stata sufficiente la telefonata di Raul per informarmi del suo arrivo per non farmi pensare. Eppure dovevo essere contenta, un lungo week end con lui, ma niente ero frastornata da quel desiderio. Lo zio mi aspettava per andare a fare colazione al bar, ero contentissima di questo. Il pensiero , l'idea di stare al suo fianco mi faceva battere il cuore ed in quel momento, triste a dirlo ero più contenta di uscire con lo zio a colazione che attendere l'arrivo in serata di Raul.
Così finì
Come io dico spesso, io sono una macchina umana di sesso . Il mio uccello è sempre pronto ad arare un giovane culo affamato e caldo. Era il 4 luglio 2009, una giornata calda ed umida. Una buona scusa per jeans corti ed una t-shirt bianca senza maniche. Nulla sotto i jeans e dovevo stare attento che la cappella non scivolasse fuori. Dannato caldo! Il parco era uno zoo umano, ma una volta arrivato al lago la folla diradò. Mi diressi alle rocce intorno all'acqua, mi guardai intorno ma non c'era il genere di ragazzi che desideravo. Poi lui era là, biondo cenere, magro ma con braccia, cosce e po
Escursione in montagna 2
Rimanemmo ancora un poco a riposarci sul prato. Dopo la pompa che C. mi aveva fatto davanti al marito, sia lei che G. ripresero a parlare del più e del meno, come nulla fosse accaduto. Mangiammo un panino, bevemmo un sorso d'acqua e ripartimmo per la vetta. Mentre salivamo a passo spedito, vedemmo, in lontananza un pastore, un ragazzo di circa 25 anni che poco più in alto custodiva un gregge di pecore. G. chiese alla moglie di spogliarsi completamente e di proseguire davanti a noi in direzione del pastore. Lei eseguì la richiesta e si incamminò con le tette sballonzolanti. Quando arrivò all'al
Fantasie o reali?
Mentre nella parte "blog" del mio profilo racconterò un po alla volta le mie esperienze erotiche e sessuali dall'adolescenza ad oggi qui pubblicherò dei racconti o fantasioni o reali riguardanti non me direttamente ma amici o conoscenti. Sta poi a voi avere il fiuto su quale sia fantasiono e quale reale. Ovviamente i nomi delle persone e delle città saranno per forza inventati per una corretta riservatezza su eventuali terzi. A presto allora, by enneerre
Come tutto avvenne, la prima volta!
Da molto tempo ormai cavalcava con insistenza nelle mie fantasie la scena in cui mi eccitavo vedendo mia moglie scopata da un altro uomo e sempre più spesso. Era cosa ricorrente ormai, mentre la scopavo, accennare all'eventuale presenza di un altro uomo in mezzo a noi, all'inizio molto celatamente e poi sempre più in modo sfrontato vedendo le sue reazioni positive, notavo che si eccitava quando la prendevo a pecora e mettendole un dito in bocca le dicevo se al posto del dito avrebbe voluto un altro cazzo duro e grosso da succhiare e lei annuiva leccandomi e succhiandomi il dito come se era ve
Giorgia la manager che diventa mia schiava 1
Giorgia è una donna normale, quasi banale del Friuli operoso e dinamico. Una donna tutta casa e famiglia anche se con grandi capacità professionali, determinazione e di leadership fuori dell'ordinario. Nulla di lei e della sua vita può far pensare a una donna trasgressiva. Da giovane infatti la sua vita era segnata dalla scuola, dall'oratorio, dall'azione cattolica e mai da nulla di trasgressivo. In questo ambito conosce Marco e dopo un po' si fidanzano e poi si sposano.Lei appena laureata viene assunta da una grande azienda di articoli sportivi come assistente dell'amministratore delegato e q
Un semplice annuncio
L'annuncio è molto semplice "Succhio, lecco e a volte ingoio. Bastano due requisiti. 1) Avere almeno 60 anni; 2) Proporre un posto pubblico...meglio se strano. A queste condizioni avrai la mia bocca...la mia lingua e la mia gola a tua completa disposizione. Per fare quello che vuoi. Senza limiti" La risposta è stata sorprendente. Questa città è piena di arzilli uomini maturi con tanta fantasia e la voglia di provare qualche brivido. Perché questo è il senso del secondo requisito, il posto pubblico. Il timore di essere comunque scoperti azzera le chiacchiere e ti fa passare subito al s
La coppia
Salii rapidamente le scale e bussai alla porta per quattro volte. Lei aprì, aveva una vestaglia nera trasparente che lasciava intravedere le sue forme ben tornite e delle scarpe con tacco 12. Con un sorriso mi portò al divano, spalancò le gambe e mi mostro la sua figa ben depilata, piena di sperma che colava, pronto per essere leccato. Mi chinai e iniziai a leccarla, mentre lei spingeva la mia testa per appiccicarla ancora di più alla sua figa. Leccai per bene, sentendo il sapore e desiderando che ce ne fosse ancora. Alzai lo sguardo e lei, con un sorriso, mi disse di seguirla in camera. Den
Indovina qual è mia moglie
Tenevo nell'ipad alcune fotografie di donne nude con le cosce aperte, ma quella che veramente mi eccitava era la foto di mia moglie. Come le donne delle altre foto, tutte amatoriali, anche mia moglie era a cosce aperte e con la figa in bella vista. Tutte avevano però il volto nascosto. Mi piaceva mostrare le foto agli amici e segretamente eccitarmi sapendo che avevano visto anche la figa di mia moglie. Credo che qualche mia parola di troppo mi abbia ingannato e abbiano capito che forse una di loro è mia moglie. Forse mi è piaciuto lasciarlo pian piano capire. Una sera, dopo una abbonda
Giocando a caciobalilla in 3
In estate capitava molte volte che scendevo giu in cortile a giocare con gli amici del quartiere a pallone o ai giochi adolescenziali per passare le giornate in allegrie. Questo andava avanti per tutte le estate della mia gioventù fino all'età di 17 anni circa. Il fatto più emozionante per me però, che mi fece scoprire veramente tante cose e mi fece appassionare al mondo del sesso, successe all'età di 14 anni. Di solito scendevo giù a giocare con mio fratello di 17 anni e con i nostri amici con cui fissavamo sempre gli appuntamenti verso le 16 vicino alla fontanella. Io comunque ero il più p
Lucia 1
Sono un giovane studente universitario, per essere più vicino all'università mi sono messo alla ricerca di una stanza in affitto. Avrei preferito affittare un appartamento insieme ad altri studenti, ma non trovandone mi sono adattato a cercare qualsiasi sistemazione. Un pomeriggio, mentre camminavo in cerca di un alloggio, mi imbattei in un cartello affisso alla guardiola di un condominio: affittasi stanza a studente. Tramite il portiere contattai la padrona di casa che mi fece salire immediatamente. Ad aprire la porta venne una donna sui 60 anni, ben portati devo dire, bionda, di corporatura
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso