Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Italiane Pelose Con Accappatoio Racconti Sesso ITALÝANE PELOSE CON ACCAPPATOÝO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

boss porno donne vecchie scopano giovani you porno vecchie che lo prendono nel culo you porn video gratis italia amatoriale gay gartis 18anni video3gp amatoriali porno tenager mamme italiane che fottono con i figli categorie porno lanny barby porno gratis stutente cazzi enormi hard vecchie donne scopano porno tettone immagini film scopate casuali cerco video porno gratis in lingua italiana mamme che scopano in macchina con l amante Foto donne mature sesso Gabriella dani Video 18enni gay sesso in mezzi publici video gratuiti anale in lattice vidio porno no pagamento tre tardone lesbiche orgasmo femminile video porno madre becca ip figlio me.tre si masturba Racconti Marito Travestito Inculato Da Un Nero sesso gratis nonne porno.video.con.lecaculo tette di giovani porno bella figa italiana giovane lesbiche vglioporno foto di porno e sesso di donne mature donne ad una festa porno figa anime porno fica matura rapata porno gang bang filmati privati il neglio dei porn italiani porno culi mammy tettone lesbighe porno amatoriali africani porn.com donne che scopano con animali xxx video categoria cazzo tra tette porno ebano italiano you porn video teen porno belle ragazze italiana film porno leccata/culo uomini donne negre pelose primo sesso teen free hard lesb tettone giovani tettona napoletana sborrata porno di mogli al night club sposine porno italy video porno italiano gratis di porche video troie vecchie i migliori video amatoriale porno sborrati.in.colo.porno.hijab porno portoricane emma marrone porno foto pompini buco tavolo video anziane tettone troie llesbiche gratis video sesso senza abbonamento senza pagare video mamma masturbate you porb donne troie animal mamme che scopano i neri film ragazze scopate poreno italiani mamme scopano amici figli due troie fanno pompino porno vechia piedi porno film italiani gratis pirati lesbo porno mariti cornuti mogli porche italia nonne che scopano i nipotti pazzo imbavagliato porno porno francese in italiano negri gay che si segano massaggio di pene video sesso mamme figlie video porno donne mature che fanno Porno gratis con anna polina film porno gratis donne sposate scopata italiana gratis cn dialogo video porno nudisti con trans La Moglie Di Mio Fratello Mi Sorprese Facendomi Una Sega, Racconti. anal provini Porno con nonna e nipote pompini italiani fatti da ragazze sexy scuoladiporno video gratis di sesso tra vecchi ultrasettantenni video casalinghi italiani video amatoriali fidanzata vidio porno che parlano italiano i film porno di eva henger voglioporno film amatoriali francesi sburrate cazzi e tette enorme film erotici con neri

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Shoejob..........che passione!!!
La mia passione per le scarpe è cresciuta con me. Fin dalla pubertà prendevo di nascosto le scarpe di mia sorella, quelle più sexy, con il tacco più alto e ci "giocavo" per interi pomeriggi. Le annusavo, me le strofinavo in ogni dove eccitandomi tantissimo fino al raggiungimento dell'orgasmo che ovviamente andava a "riempire" le scarpe stesse. Poi ovviamente le ripulivo per non farmi scoprire. In ogni caso quando le vedevo indossate da lei.........l'eccitazione saliva alle stelle al pensiero che usciva da casa per andare al lavoro, al ristorante, in discoteca o con il suo ragazzo portandosi di
Piacevole risveglio.
Era u fine settimana come tanti...era inverno,le giornate erano presto buie e c'era freddo...lei finiva di lavorare alle 20.00 poi tra tornare a casa lavarsi e mangiare si finiva a letto a vedere un film...e cosi fu anche quella sera erano piu o meno le 23.00 ed il sonno ebbe la meglio su di noi...mi risvegliato verso le 2.00 lei si era accoccolata vicino a me per il freddo...quando finalmente entrambi abbiamo trovato la posizione giusta mi stavo quasi per addormentare quando la sua mano scese giu lentamente fino alle mutande...li per li rimasi come ero ma con un rapido gesto lo fece guizzare
Aperitivo
Mi viene voglia di prenderti con la forza e sbatterti contro il muro....tirarti fuori le tette e fartele appoggiare al muro gelido...poi morderti il collo e l' orecchio, con una mano pasparti il culo e con l' altra darti delle belle pacche forti....poi mettermi in ginocchio...slacciarti i pantaloni e abbassarteli... Tolgo le mani dai toui pantaloni e le appoggio sulle gambe...lentamente salgo accarezzandotele e facendole seguire dalla mia lingua vogliosa del tuo sapore....salgo salgo....toccando e leccando davanti e dietro, interno ed esterno delle gambe....fino ad arrivare al tuo culetto....
Ela la gnoccolina
Quella mattina stavo giocando a calcio con la mia squadra, in trasferta. Eravamo in vantaggio per 2-0 quando mi accorsi che Michela, una mia amica, mi stava guardando giocare. Visto che era una grande figa, mi eccitavo mortalmente. A 10 minuti dalla fine venni sostituito e riuscii a finire di fare la doccia prima che la partita finisse. Sotto l'acqua bollente mi feci una sega, pensando alla mia amica. Quando uscii dagli spogliatoi incontrai Michela che mi chiese: "I miei genitori non sono in casa. Che ne dici di venire a mangiare a casa mia?". Io accettai subito. Dopo cena ci sedemmo sul
La terrazza sul mare
Era l'estate della maturitá per Paolo. L'aveva passata con un ottimo 85 e ora si stava godendo il meritato riposo. Avrebbe passato una settimana al mare con la famiglia, prima di partire con due amici per la Germania. I suoi, come ogni anno, avevano affittato una casa in Liguria per scappare dal caldo della cittá. La casa era un palazzina di due piani ed era composta da due appartamenti e un terrazzo comune. Si trovava in collina a circa 15 minuti dal mare e dal terrazzo si poteva dominare tutto il piccolo golfo. Il terrazzo era il luogo preferito da Paolo. Adorava leggere e prendere il sole
Enzo e Mama
Vidi Enzo una mattina pere caso. La scuola era finita da un pezzo e lui era sparito dalla circolazione. Era appena tornato e mi stava cercando. Io ero il su migliore amico e aveva bisogno di confidarsi con me. A suo padre era stato offerto un ottimo lavoro con un mucchio di soldi. In più gli pagavano l'albergo fino a che non avesse trovato casa. Fu così che si ritrovarono in tre in una stanza d'albergo. Per la prima volta da quando era piccolissimo avrebbe dormito in camera con i suoi. Fino a lì niente di strano. Fu quando si stava addormentando che sentì i rumori dei suoi che facevano l'am
La vacanza parte 2
Ero li che succhiavo quell'enorme membro, mentre Mirko mi sfregava e mi tastava il culetto. Niko se lo stava menando di gusto e mi guardava, io guardavo lui fiera di quello che stavo facendo, ad un tratto si alzo ed andò in un altra stanza, pensai si stesse vergognando... Si alzò anche Mirko e andò nella stessa stanza, rimasi sola con sebastian, e ne fui sollevata, anche perchè era lui che mi interessava davvero. Era grande, forte, sentii la sua mano passare dietro la mia testa e mi schiaccio sul suo pene facendomelo scendere in bocca sempre piu... Dopo alcuni secondi non riuscivo a respirar
Mia moglie racconta....in macchina con lui
E' ancora giorno e guidi con me al tuo fianco lungo una strada tortuosa di collina. Tutt'intorno la vegetazione è rigogliosa di un verde brillante come solo a primavera può essere. Stamattina ha piovuto e l'aria è ancora fresca e pulita. Sono seduta e agitata, contenta della tua compagnia anche se non ci dovrebbe esserne motivo. Ieri mi hai stretto la mano quando ci hanno presentati e ho pensato:ecco ora mi tocca! - Vorrei toccartela ancora quella mano...grande,calda . Ma non c'e motivo mi stai dando solo un passaggio, siamo quasi sconosciuti. Sono seduta e un brivido mi attraversa fino a giù.
Sborra nella scarpiera di francesca
io e francesca erano forse 2 anni che nn ci si vedeva,ad agosto ero in ferie e lei tornata a casa dalla francia voleva sistemarsi la cucina,mi propose di farle i lavori di maiolicatura ,cosi in tardo pomeriggio afoso passo da lei per vedere il da fare,e gia li notai un certo eccitamento nei suoi confronti.me la ricordavo bene ma nn cosi bona lei e alta 1 75,fisico sportivo e molto elegante,si presento con uno short bianco che lasciava t****lare il perizoma che gli spaccavano il culo ,un top attillato con due capezzoloni tipo bibberon,e dico la verita lei mi spiegava come voleva la cucina ma
Prima o dopo doveva succedere
Tempo fa era appena tornata la moglie che era andata a fare un po di spesa e benzina. Scaricata la spesa viene da me e mi dice; "Sai,e successa una cosa." " Cosa?" le faccio. Lei,con una faccia un po strana si mette qui vicino al PC,si abbassa i pantaloni,abbassa le mutande e mi chiede di annusarle.Mi avvicino,le vedo alquanto bagnate e le annuso.Oltre a un leggero odore di fica l'odore predominante sa di sperma. La guardo mentre si riveste e le chiedo cosa e successo.E allora comincia; "Sono dal benzinaio a far benzina quando mi si avicina un uomo con la barba e con circospezzio
ESORDI
Nel maggio del 1985 compio diciotto anni. Vivo a Bari; sono piccoletto, magrolino, insicuro.. le ragazze non mi considerano nemmeno lontanamente... e io non ho nemmeno i coraggio di guardare negli occhi una compagna di classe, Daniela, di cui sono perdutamente innamorato. Ma sono un ribollire di passioni e di desiderio. Per cui appena posso, un sabato, libero da compiti, mi reco nell'unico cinema porno che allora c'era in città, il Marilon in Via Carafa, vicino al Policlinico. Arrivo con largo anticipo, più di mezz'ora: la serranda è ancora abbassata, ma la locandina, che recita un titolo ineq
.Orchidea elvetica
...che non arrivò. Lei aprì le portiere dell'auto spalancandone una che dava sui sedili posteriori e mi disse "Ti va di stare più comodi?". Il parcheggio era piuttosto isolato, ma abituato alla strana fauna delle adiacenze di casa mia, dove tribù autoctone in cocaina cercano battaglie taglienti o gestiscono strani commerci, non ero minimamente teso. L'unica vera preoccupazione al contrario andava alla polizia, perché purtroppo gli "atti osceni" sono socialmente meno accettabili della violenza. Ricominciammo a baciarci, ma avevo voglia di posare la bocca da un'altra parte. Le strinsi il seno
Collega lavoro
Marzo 2012, dopo 2 anni di lavoro spalla a spalla con la mia collega Elena di 27 anni rigorosamente single, un giorno le confido che nonostante il rapporto con la mia fidanzata di lungo corso andasse bene, cercavo nuove esperienze, non la solita scappatella, ma qualcosa di più eccitante; lei di primo impatto mi risponde - Cosa vuoi da me, se hai problemi con la tua ragazza, cazzi tuoi!!! - e il discorso si concluse li. Nei giorni successi, continuavo a stuzzicarla, con battutine, complimenti, ma nulla da fare, lei si rifiutava di entrare nel discorso, finché un mercoledì andiamo con tutti
Glücklich vereint
Zuerst möchte ich mich einmal bei euch bedanken. Auch für die technische Aufklärung, danke und ich werde weiterhin nur den halben Monitor nutzen. Nun zu Petra und ihrem Sohn. Da gab es ja nichts, was ihr Glück stören könnte, eigentlich.Doch da gab es ein Mädchen. Die Br. Grimm hätten alles was sie über schöne Frauen sagten, auf sie bezogen. Ja, ein Bild von einer Schönheit, eine Grazie. Anderer seit's könnte man auch sagen, ein durch und durch durchtriebenes Luder wenn sie ihren Willen durchsetzen will. Und der Fred hat es ihr angetan. Den wollte sie haben. Aber wie anstelle
Bukkake (racconto di una donna)
Entro in una stanza buia solo un cono di luce al centro,, parte piccolo dal soffitto e si allarga sino a terra dove illumina una sedia Io vestita con abito corto, calze velate e reggicalze in bella evidenza scarpe tacco 12 mi siedo e aspetto dopo qualche attimo dietro le mie spalle sento un leggero fruscio,, un fresco profumo di donna si avvicina le sue mani passano davanti hai miei occhi, mi benda e delicatamente mi prende le braccia e le porta dietro alla sedia un clik e le manette si chiudono.....poi comincia a sfiorarmi con le mani e le labbra ovunque, collo, viso, bocca ,braccia ,seno
Maestro sesso video francese College Girl
Insegnante in classe quando tutti respirare, guardando le note su un stand-alone corso. include uno studente entrare, è quello di chiedere se potevo stare con te nella mia insegnante di classe. Si può rimanere in tema di insegnanti e studenti, guardando a me dispense. compresi gli amici sýnýfda che la situazione non è buona. va voti scarsi sono disponibili a parlare. lei pulisce la scheda in una mano e la figlia a parlare con gli studenti in classe l'insegnante. Detto che gli insegnanti è il mio argomento in modo corretto stato di queste note. Chiede che cosa possiamo fare. insegnante Se si la
Perizomini della mamma del mio amico
quelle che vi andrò a raccontare sono le mie storie relative alle prime seghe e alle prime esperienze con il sesso.. la prima volta che mi eccitai e sentii un esperienza nuova fu in prima media quando in fondo a una rivista notai delle foto di ragazze in bikini e intimo..nn riuscii a trattenermi e il mio cazzo andò in tiro quasi spaventadomi..e istintivamente essendo sul letto mi strofinai sopra fino a godere ma senza eiaculare.. Le mie esperienze si limitavano a camera mia o al mio bagno ma un giorno ospite come spesso accadeva del mio amico di scuola per giocare andai in bagno a fare pipì
I cesaroni 7 prima parte
Scena 1 Rudi e alice si trovano in una campagna Alice:Ciao rudi come va? Rudi:tutto bene sono contento di essere in questa campagna Alice: Mi piace che siamo io e te in questa campagna bellissima come ti è andata l'estate? Rudi: E andata bene mi sono davvero divertito, sono stato con i miei amici del cuore e anche con il mio amico Giulio che anche se è un pessimista si è divertito molto e tu che hai fatto? Alice: Io ma nulla sono stata con Francesco a Lipari una bellissima città mi è piaciuta davvero tanto stare con lui e con i suoi amici durante la scena compare Lorenzo B
Pietro Aretino_Sonetti lussuriosi_libro I_ 1-5
Libro Primo I Fottiamci, anima mia, fottiamci presto perché tutti per fotter nati siamo; e se tu il cazzo adori, io la potta amo, e saria il mondo un cazzo senza questo. E se post mortem fotter fosse onesto, direi: Tanto fottiam, che ci moiamo; e di là fotterem Eva e Adamo, che trovarno il morir sì disonesto. - Veramente egli è ver, che se i furfanti non mangiavan quel frutto traditore, io so che si sfoiavano gli amanti. Ma lasciam'ir le ciance, e sino al core ficcami il cazzo, e fà che mi si schianti l'anima, ch'in sul cazzo or nasce or muore; e se possibil fore, no
Prova d'orchestra (Prima parte)
Non ero arrivato da molto quando è entrato portando il contenitore dello strumento. Non avevo mai sentito niente di così strano in vita mia. Stavo preparandomi, musica sul leggio, strumento accordato, sai, tutto quello che serve a riempire il tempo mentre si aspetta l'arrivo del maestro per iniziare la prova, quando è entrata quella visione che si è seduta nella sezione degli ottoni, al leggio della prima tromba. E mi sono sentito strano, non riuscivo a vederlo completamente senza girare un po' la testa verso di lui, ma sapevo che è là. Ero nuovo dell'orchestra e speravo di essere all'altezza.
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso