Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
ines ventura Racconti Sesso ÝNES VENTURA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

siti gratis di porno amatoriali italiani PENI CHE EIACULANO IN VISO A DONNE figlia e mamma scopano insieme video gratis scopate vecchie nonne figlia fa ponpino con sborrata al padre video gratis porno pompini. cazzi grossi pene profondo gratis veri video amatoriali pompini blond intervista a claudia rossi fighe obese si leccano porno violentate italiane maturi che fanno sesso gli regalo un mandingo moglie video sesso tutto in famiglia porno gratis indecenti moglie stuprata porn amatoriale ingoia sborra milf e teen videoporno il cazzo piu grande del mondo lis ann sotto la doccia video hard anziane porno seghe ragazzi gratis vidio porno alupo vedere dei video porno di ragazze gratis trans che sborano porno neri superdotati primo anal di jessica rizzo film storie porno vidro con enormi cazzi con inculate giovani ragazze su lesbiche si strusciano la figa tra di loro video porno con donne vechie victoria silvstedt ice MAMME ARAPATE ard Megasesso gratis letto video porno gratis inculate cazzi giganti mature immagini doccia gay porno porno sesso sonno volia di porno filmgratis lesbici video porno uomini dotati di colore il cazzo del nonno porno vecchie donne succhiacazzi video porno sborrate. in bocca porno free al lavoro il pisicoligo porno ice la fox latina abuse nuovi video incesto xnxx italiano v ideo gratuiti donne cougar video lesbo gratis strapone tettone mamma porn bagno megasesso film italiano e adesso datemi i vostri cazzi clistere anale video porno gratis pompa amatoriale milf con giovane ragazzo porno italiani video amatoriali telecamere nascoste por tube ketty seghe con i piedi orgasmo lesbo video porno amatoriali polacchi gratis sorelle e fratelli porno video porno gratis di ragazze sedicenni su porno totale.com film cazzi da 50 cm schizzi in bocca porn pornodona trans 5 ragazze troie car wash porno porno gratis seso filmato filmati gratuiti di orgasmi femminili porno gratis mamma con figliasto italiano hantai video porno teen succhia il cazzo sotto il tavolo italian free private porno video cazzi grandi mogli la dura figa italiana anziane orgasmi video pisciate mantova pornoanale.org foto sesso mamme tettone pronto porno italiano cameriere si scopa cliente porno italiano over figone tette pera con capezzoli grossi porno vero in alta definizione video sesso gina wild gratis fa sborrare un poni fotte un cazzo enorme video porno cu mature sessant'anni video porno gratis madre e figlia e figlio porno in lingua italiana signora con fica porno film porno pinti con donne anziane i pompini di sara la biondina hot lingerie pompino auto porno gratis porno gratis luscious lopez film sexi e porno sborrate da litro video gratis porno gratis schizzi con trans mama figlia eun trans porno figa sesso sborra

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La Svolta           (Racconto trovato in rete)
La Svolta di solealtramonto Scritto il 24.10.2013 | Visualizzazioni: 1.946 | Votazione 9.6: Anna e Dario sono una coppia di mezza età. Lui 52 anni, alto 178, leggermente sovrappeso, moro, occhi castani, capelli neri ma alquanto brizzolati. Non vi sono dubbi che è ancora un uomo interessante. Lei 48 anni, alta 166, peso 61 chilogrammi, seno una bella terza che ancora può fare a meno del reggiseno, un sederino rotondo che a vederlo fa venire dei pensieri sicuramente non casti, carnagione chiara, bei occhi grandi di un verde smeraldo, capelli una volta castani ma ora
I camionisti
Avevo voglia di cazzo in culo e decisi di andare nella famosa area di parcheggio******** dove molti camionisti sostavano. Io sono un bel 23enne alto 1,78 fisico atletico, biondo, un pochino peloso sul pube e sullo spacco del culo, bel cazzo. Arrivo sul posto e scorgo un camion parcheggiato...aspetto un po' ed ecco che esce un camionista sui 35/40 anni un po' più alto di me massiccio, testa rasata e dalla camicia aperta si scorge molto pelo nero. Si apre la patta dei jeans e piscia...mi guarda e con accento del sud mi dice: cazzo guardi..lo vuoi? Io di risposta mi tocco il pacco e allora il
Le mie storie (10) parte prima
Rileggendo le mie storie e chiacchierando con quelli di voi che le hanno lette, mi sono accorta che il ragazzino suscita molte simpatie. Oggi però non vi parlerò di lui (anche se tornerà presto), ma di una cosa che mi successe quando avevo circa venticinque anni. I miei genitori si erano stabiliti a Roma, mio fratello all'università galleggiava mentre io dopo essermi laureata stavo preparando un concorso. Gli incontri con il ragazzino continuavano anche se meno frequenti, perché in quel periodo era davvero immersa negli studi mentre lui diciamo che continuava a divertirsi a modo suo. Il peri
IL MIO SOGNO 2
Cercai di riprendere fiato, Al mi guardava soddisfatto e disse il piacere dell'orgasmo sarà una mia decisione. Io ci rimasi di merda ma non avevo la minima voglia di contraddirlo, sapevo cosa poteva succedere se l'avessi fatto. Lui si stava avvicinando a me mi disse di inginocchiarmi, avevo la patta dei jeans in faccia e si muoveva, sentivo la sua eccitazione, duro come se volesse romperli quei pantaloni, volevo mordere delicatamente quel rigonfiamento ma avevo ancora la gag-ball e ci rinunciai, ma tentai lentamente di salire con le mani, appena mossi il braccio destro lui smise, mi gu
Giovedì mattina
E' sempre stato così, mi succede senza motivi, all' improvviso. Mi viene voglia di farlo. Tanta voglia. Oggi , giovedì mattina, non sto facendo niente che possa ispirarmi certe idee, sto seduta al computer a verificare relazioni e dati vari ed ecco, un piccolo pensiero che diventa un imperante necessità. Scopare. Inizia con una strana e ben conosciuta sensazione lungo la schiena, poi il caldo dentro il mio corpo, nelle vene, inconsciamente mi muovo e quando ritrovo un attimo di lucidità quasi sempre mi scopro in posizioni involontarie, proprio come ora, mentalmente prendo nota di come
Ostriche e Vino!
Era luglio, faceva caldo. Frequentavo da poco Sud e non mi aspettavo un invito a cena a base di ostriche! Per l'occasione misi la gonna lunga, di quelle ampie e di tessuto leggero, blu e una magliettina leggera. La serata era di quelle fresche, non terribilmente afose, poi sarà che amo i profumi estivi ma quella sera era davvero precisa, fatta a posta per la cena viziosa cui mi appropinquavo ad andare. Sud mi fece accomodare ed ordinò vino bianco da accompagnare ai piatti di pesce che a breve avrebbero servito. Prima ancora dell'antipasto me ne versò un bicchiere generoso che andò giù come
Come iniziò 2
Dopo quel momento decisivo, per un po' di tempo ho evitato di trovarmi da solo con Cris, ancora qualche dubbio c'era, ma in verità ripensando a quella volta negli spogliatoi mi eccitava, per cui alla fine lasciai che le cose accadessero. Fu un venerdi sera, eravamo al nostro solito bar di ritrovo, molti amici sarebbero poi partiti per andare al pub o in discoteca, io ero stanco e non avevo voglia quindi decisi che quando sarebbero andati io sarei andato a casa. Quando fu il momento presi l'auto e andai verso casa, parcheggiai la macchina vicino al mio portone e scesi, l'auto parcheggiata die
ASIA E LA MARATONA DI  CAZZI
Spesso il pomeriggio sono a casa, vogliosa. Non posso fare a meno di farmi riempire di tanti schizzi. Adoro sentire un bel cazzone che pulsa all'apice del godimento mentre la mia lingua gira intorno alla cappella e le mie labbra bollenti succhiano l'asta andando fino alle palle ed il mio sguardo voglioso si incrocia con lo sguardo in estasi del maschio che sta godendo mentre lo spompino. Così, come ieri, tanti bei maschioni fanno la fila per venire (in tutti i sensi) a riempimi. Mi piace essere cercata, mi piace essere montata dal maschio, mi piace essere riempita anche da tanti cazzi
Io e Doria (1)
Doria passeggiava per strada, appena la vidi il mio sguardo fu attirato dalla sua camminata, passi brevi, quasi si trascinasse per la via, quella mattina indossava un vestitino bianco traforato che le arrivava al ginocchio, lasciando trasparire le cosce e le gambe magre, ad attirarmi furono i capelli che aveva colorato di un rosso fuoco molto arrapante, si voltò e dai suoi occhiali mi sorrise e disse: "ciao..." io mi avvicinai e la salutai. "buongiorno signora come va?" "bene, molto bene." Rispose lei con la sua esile voce, portava il rossetto sulle labbra ed era vistosamente truccata, nonost
Chat random
You're now chatting with a random stranger. Say hi! You both speak the same language. (Select "English" from the menu in the corner to disable.) You: ciao Stranger: Ciao You: nome? Stranger: Lucia You: piacere Stefano You: anni? Stranger: 24 You: io 22 You: di dove sei?(se ti va di dirmelo) Stranger: Milano You: io Pisa You: come mai qui? Stranger: Passatempo You: vuoi parlare di qualcosa in particolare? You: o un argomento vale un altro? Stranger: Qualsiasi cosa You: qualche idea? Stranger: Sesso You: okay You: parti te :) Stranger: Mi piacciono i ragazzi molto romantici
Madre e figlia, due zoccole.
questa storia è successa veramente,e con la storia che stò per raccontarvi ho scopato tante figlie e in ugual misura tante mamme. ho 26 anni stò con una ragazza da 3 mesi lei ha 30 anni abita in piccolo paese vicino Potenza,ora ve la descrivo:alta 1.65 circa okki verdi capelli castani,un bel culo a mandolino e una bella 4° di seno,culo grosso fianchi stretti ,propio come piacciono a me. sono affittuario di una camera in questa grande casa,con lei abita la madre 53 anni ,ma una gran figa culo grosso e penso una 5/6 di tette.a L (chiamiamola cosi),la figlia,raccontavo tutte le mie esperienze se
L'amore che va oltre....
Certe volte mi chiedo quanti siamo, quanti oltre a me vivono questa situazione. Agli occhi del mondo è la cosa più assurda che possa es****re, impossibile forse, ma per me che la vivo e che ne conosco le dinamiche non è poi così improbabile, mi capita quindi di immaginare che in casa di altra gente possa succedere lo stesso. Mio padre è morto che avevo sei anni. Mio padre era un uomo buono dall'animo nobile, non ho mai saputo nulla di lui se non quello che mia madre ha deciso di raccontarmi, ma da quello che è accaduto dopo la sua morte, dalla sua scelta di non voler nessun accanto a lei, po
Tra gli scaffali.
Oggi è passata una mezz'oretta da quando ho cominciato a lanciare occhiatine a destra e a manca e decido di entrare in uno di quei megastore di cinesi che vendono qualsiasi cosa...quei posti sono sempre pieni di donne dell'est. Faccio un giro tra gli scaffali fingendo di essere interessato prima ad un cacciavite poi ad una tovaglia cerata e ad uno zerbino e così via e intanto mi guardo intorno alla ricerca di qualcuno che voglia condividere un momento felice con me. Sto guardando l'ennesimo articolo inutile e di scadentissima qualità quando entra in corsia una donna che poteva avere tra i 35
La Signora Daniela
La Signora Daniela; una donna di 61 anni, non piu' soda come una volta, alquanto in carne ma con il suo fascino. capelli corti e biondi chirissimi, occhi verdi, mani e piedi sempre smaltati per lo piu' di rosso, labbra grosse e carnose sempre con un leggero rossetto e cotorno labbra magnifico, un seno grossissimo (una settima) ed un sedere grosso e provocante. vive con il marito over 67 (quasi rincoglionito del tutto, scusate l'espressione) ed il suo cagnolino. la conosco da anni, da quando sono andato a vivere da solo. abitiamo sullo stesso pianerottolo. ogni volta che m'incontra, mi
Una ragazza insospettabile
Ho un amico architetto di Firenze di nome A., ricco, separato da anni e felicemente single, la cui passione principale è il sesso. Insieme anche ad un altro amico che si chiama N. abbiamo spesso fatto scorribande non indifferenti, prima che io mi sposassi, poi però lui ha continuato a esercitare le sue passioni, e io ho preferito evitare rischi matrimoniali. Lui, puttaniere dichiarato, frequentatore di locali per scambisti e di situazioni particolari, ha sempre avuto il debole per le neolaureate, e va sempre a cercarsene qualcuna per prenderla come apprendista nel suo studio, per poi regolarme
LE TETTE ENORMI DELLA ZIA DELLA MIA FIDANZATA
Mi ero da poco trasferito a casa della mia fidanzata, abito con lei al piano terra, al primo piano sua madre e al secondo i suoi zii con relativi figli, ed è proprio sua zia Nicole e specialmente il suo seno che mi accese subito i desideri più inconfessabili. Nicole è una donna sulla quarantina, non troppo bella fisicamente, un pò rotonda ma con un seno gigantesco, sulla sesta o settima misura credo. Tutti i giorni che la incontravo non potevo impedire al mio squardo di posarsi sulle sue enormi tette, ma sempre con discrezione, sperando che nè lei nè la mia fidanzata si accorgessero di nulla.
Penetrata nello studio dell'artista
Manuela era al primo anno della laurea specialistica. Si era appena trasferita a Milano da Siena, dove si era laureata brillantemente nella triennale. Ma la specializzazione che voleva conseguire non poteva averla nella sua città natale. Milano era troppo grande per lei. Immensa. Usciti dai confini comunali c'erano città e città per decine di chilometri attorno. Amava però le viuzze del centro, soprattutto attorno a Corso Magenta. Qui aveva conosciuto varie persone. Alcuni erano compagni di università, altri amici con cui trascorrere belle serate in allegria. Davide si distingueva: pittore, fo
In vacanza con mia moglie Monica 02
...Nonostante parlammo dell'esperienza dell'autogrill come una avventura da ripetere, la vacanza scorse via tranquilla fino agli ultimi giorni. Fino ad allora mi ero divertita a fare un po' l'esibizionista in alcuni luoghi (albergo, spiaggia, strada) vestendo abiti molto corti senza mutandine o prendendo il sole in topless con un bel perizoma. Sopratutto in spiaggia mi sdraiavo allargando le gambe e mi lasciavo guardare le grandi labbra della figa che non erano completamente coperte dal costumino ridotto. Quel porco di mio marito Diego aveva preteso solo perizomi anche in spiaggia. Il massimo
Che fosse un Master in gamba .....
Che fosse un Master in gamba e molto determinato capace di sottomettere psicologicamente e sessualmente le sue schiave lo avevo capito appena avevo risposto alla sua telefonata. La sua voce era ferma e determinata priva di qualsiasi esitazione capace di farmi sentire immediatamente un suo oggetto di piacere e d'oscenità. Mi comunicò senza mezzi termini che il giorno seguente sarebbe venuto a casa mia per una prima sessione e mi ordinò di vestirmi da cagna con calze a rete, perizoma di pizzo nero, body anch'esso di pizzo e tacchi a spillo. Mi affermò che gli piaceva un mondo umiliarmi così vest
Perizomi ripieni
come avrete già letto nella storia che ho pubblicato da quel giorno in cui scoprii la cesta nn persi mai un occasione di provare piacere nello stesso modo.. Qualche mese dopo, d'estate,ero a casa del mio solito amico a giocare e mentre sua mamma era in camera a riposare con la sua solita vestaglietta leggerissima e scosciatissima.mi recai in bagno dove era appena stata lei e notai il suo perizomino appena usato appoggiato sul lavandino pronto per i miei usi. Lo presi in mano e questa volta dopo averlo ben annusato lo misi esattamente con la parte dove tocca la figa sul mio cazzo..sfregadome
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso