Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
hiddencam videoporno Racconti Sesso HÝDDENCAM VÝDEOPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

nude.grosse video porno italiani donne che schizzano filmporno xhenifer aniston video porno indiana dbz porn tube ita uomini che si segano video gratis donne che sponpinano xxxpornogratis in italiano mature pompinare video gratuiti Vidiogayitaliano vecchi travestiti che sborrano scopata con donne napoletane video porno anali di milf italiane troie che si succhiano la lingua Prendi Porno Con La Mi Stavo Guardando Ancora porno piselli teen emily porno italiani bella troia scopa con il nonno prendiporno figlio di scambisti con giovani donne dalla fica pelosa massturbazione video gratis sborrata figlio madre nere putane milf scopa vergine film porno lesbiche con tette grandi video porno incontri al buio di coppie dilettanti porno amatoriali italiani gratis culone megasesso porno arabi in spiagia prima inculata massaggi italiani amatoriali supercazzi tutti in culo luporno gradis video xn xxx porno sborrate in bocca teen figlio che scopa video la mia ragazza scopa i miei amici Cazzo HD in primo piano porno videoamatoriali italiani porno di porche che bevono sborra video porno gtatis filmini amatoriali casalinghi porno vo porno collant seghe video porno luop video porno gratis quarant'anni gay che trombano video gratis italia voglion porno gratis pompini a spogliarellisti fotografie pornografiche tettone you tub mature russe con calze la nonna si fotte il nipote porno madre telecamera nascosta porno donne anziane con figa pelosissima Scopa Insieme Alla Madre Appena Tornata Da Una Festa Voglioporno video amatoriali ragazze giapponesi Videos prendiporno gratis compilescion di sborrate bebj asiatiche teeningoio poccioli video colombiane pornostar com topless video gratis signiore che si fanno inculare porno anziano italiano video porno matura anni 51 Maetina Goldprendiporno scarico film porno gradis old german pelose barbara durso ke scopa video hot masturbazione donne video gratis hard sesso ridicolo voglio vedere un film porno gratis pelle nera pelle nera pelle nera gratis hot video hard mamma italiana superscopata pompino da zia lo vuole in culo Video porno gratis Party porno di insegnate italiana sesso in stazione porno italiano mulf porn massaggi video gay piedi moana succhia porno pompini lilli carati porno gratis sperma hn vagin porno free la mamma uomini che si mastubano foto handiob cazzi gay porno video suocera coricata lo prende in culo uomini e strapon video coppie amatoriali italiane scopano video porno mamma figlia con amante ragazxi che sborrano masturbazione dei capezzoli fare l\'amore porno cinese masturbazioni all aperto sesso italia trio bionda parla al telefono mentre fa pompino video masturbazioni donna gratis video ragazze giovani completamente nude gratis primo dildo porno vechi culi grossi

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Al cinema a Luci rosse
Una sera io e mio marito siamo usciti per andare a bere un aperitivo, io dopo due cuba libre ero molto brilla e prima di rientrare a casa, pensammo di fare quattro passi anche per smaltire visto che la temperatura era molto gradevole. Di vetrina in vetrina, passammo davanti ad una sala cinematografica a luci rosse, con le locandine della proiezione chiaramente ammiccanti ed esplicite. A quella vista mi si accese la lampadina ed anche il mio inguine subì un forte afflusso di sangue. Chiaramente mi stavo eccitando e, francamente, in quel momento desideravo fortemente di entrare a vedere il fil
I cesaroni 7 prima parte
Scena 1 Rudi e alice si trovano in una campagna Alice:Ciao rudi come va? Rudi:tutto bene sono contento di essere in questa campagna Alice: Mi piace che siamo io e te in questa campagna bellissima come ti è andata l'estate? Rudi: E andata bene mi sono davvero divertito, sono stato con i miei amici del cuore e anche con il mio amico Giulio che anche se è un pessimista si è divertito molto e tu che hai fatto? Alice: Io ma nulla sono stata con Francesco a Lipari una bellissima città mi è piaciuta davvero tanto stare con lui e con i suoi amici durante la scena compare Lorenzo B
Giulia
Giulia dai capelli come l'oro, diciannove anni, aveva una vita monotona che non prometteva nessuno sbocco in qualche divertimento. Dopo cinque anni di studi come segretaria, l'unico lavoro che aveva trovato era quello di cassiera in un fast food. Aveva avuto un fidanzato, un ragazzo che non si meritava una come lei: non c'era mai, e si presentava solo per il sesso e poco altro. Quando poi lei aveva cominciato a lavorare, lui aveva continuato a non fare nulla se non uscire con i suoi amici, parlare di calcio e rally, e pretendere che lei aprisse le sue gambe ogni volta che si incontravano: non
Un fine settimana
Un fine settimana "en femme" ricevendo "clienti" Ho vissuto a Bruxelles 6 anni, quasi sempre "en femme". Avevo un bell'appartamentino in un quartiere residenziale ed elegante. Lì ricevevo i miei molti amanti, con tutta la possibile discrezione. Vivere "en femme" significa cambiare la attitudine psicologica, da maschio a femmina. Non precisamente significa essere effemminato enfatizzando i movimenti come certi gay, cosa che non mi piace. Significa muoversi con leggerezza, parlare con un tono di voce più alto di quello da maschio e significa avere una attitudine, nel mio caso, docile, servizi
I miei due zii (Capitolo 2)
Essendo seduto sul bracciolo della sedia era più facile per me mettermi in ginocchio per aprire la sua zip e mi sembrava sempre di aprire un regalo molto speciale per me! Sembra una cosa sciocca a pensarci ora ma era quello che provavo. Naturalmente ora comprendo che era soprattutto mio zio a goderne ma, sì, anche per me era bello. Lui non mi aiutava, io dovevo aprire la zip ed il bottone in cima per aprire i suoi pantaloni e mettere in vista i suoi boxer col cazzo gonfio sotto il cotone. Mettevo una mano nei boxer e con l'altra tentavo di tenere aperta la parte anteriore mentre cominciavo a f
A lezione da Stefany   Seconda Parte
Stefany capì subito chi era alla porta, era la madre di Elisa. Pensava che doveva essere ancora più troia della figlia e avrebbe dovuta accoglierla come si deve. Stefany si vestì e si aggiustò i capelli, diede un occhiata a Elisa, la vide stesa a gambe aperte con gli occhi semichiusi. Doveva ancora digerire la sbornia, non era in grado di reggersi in piedi, sembrava come se avesse tutti i suoi buchi riempiti di cazzi. Stefany sorrise e si avviò alla porta, aprì e fu invasa dal profumo di Maria. Stefany le diede un occhiata dalla testa a i piedi, inodossava un pantalone verde molto stretto, e
La mia estetista bionda MILF cinquantenne
Da circa un anno la cura dei miei piedi è letteralmente nelle mani di un'estetista favolosa. Si chiama Linda. E' alta sul metro e settanta. E' bionda naturale e assai formosa. E' dotata di ampi seni rotondi. Anche il sedere è ben fatto e lo si può notare pure coi pantaloni addosso. Non ha proprio un culo a mandolino, ma si avvicina. Ma la cosa che è più bella a mio parere è il suo viso solare e sorridente, abbellito ulteriormente da una bocca naturale carnosa, ma soffice al tempo stesso. A vederla uno penserebbe che si tratti di una valchiria Nordica (Tedesca o Svedese), invece è proprio Itali
In bella vista
Ciao a tutti questa è la mia prima storia anche se ne avrei da raccontare; i protagonisti siamo e io la mia ragazza; abbiamo 26 anni entrambi e stiamo insieme da parecchi anni. Qualche giorno fa la invito a casa mia dopo che era tornata dall'università (siamo studenti quindi non viviamo insieme) per pranzo dato che ero solo, arriva da me vesita con: scarpe ballerine e vestitino bianco stile spiaggia, capelli lisci e lunghi e occhialoni da sole. Pranziamo, sistemiamo la cucina e andiamo in camera mia. Mi siedo sul letto e subito mi viene sopra in braccio ed inizia a baciarmi molto sensualme
Mickel
Era sabato sera e io mi preparai con cura. Perizoma nero, reggiseno che sostiene solo da sotto e lascia il mio seno, una quinta abbondante, scoperto, calze autoreggenti nere, minigonna cortissima semitrasparente e un body talmente scollato che le mie tette eranopiù fuori che dentro... il bello dei privè è che si può stare semi nudi anche in pista e davanti a tutti e la cosa mi eccita molto... Durante il viaggio in auto eravamo eccitati pensando a ciò che sarebbe potuto succedere...e mentre lui guidava, io allungavo la mano per accarezzargli i jeans e già sentivo la sua verga durissima. Siam
La mamma della mia ex
Come dicevo nel racconto precedente, io lavoro con mia cugina e con un'altra donna, oltre al capo. Questa donna, che principalmente si occupa di segretariato, è anche la mamma della mia ex ragazza. È una donna sui quarant'anni, per la sua età è ancora attraente, ma la parte migliore sono le tette: ha dei seni enormi, ho sempre sognato di poterli toccare. Prima di fidanzarmi con sua figlia, stavo con un'altra ragazza e spesso capitava che chiedessi alla mia collega consigli sul sesso. Spesso capitava che parlassimo di sesso e che le facessi battute a doppio senso e lei ha sempre risposto; cr
Prima dell'autunno
Nico era venuto a conoscerci una sera dopo alcune telefonate conoscitive.Avevamo cenato con lui in un bel locale della nostra zona,degustato le prelibatezze del luogo e chiacchierato tantissimo.Erano le 23 eravamo stanchi ma felici di averlo conosciuto.Nico era un bell'uomo capelli brizzolati occhi neri un po'di pancetta come in quasi tutti gli uomini di mezz'eta'.Anche Nico come noi era appassionato cinofilo e condivideva l'amore x i cani oltre all'amore x tutti gli a****li.Ci eravamo sentiti varie volte al cell.ma x reciproci impegni professionali non eravamo mai riusciti a concordare un inc
Una strana situazione (Parte 3)
Durante il viaggio di ritorno Luisa fu molto silenziosa mandando ogni tanto un profondo sospiro. Rispettai la sua volontà ma cercai di guidare il più veloce possibile eccitatato come ero dopo aver udito il suo invito. Mi sembrava veramente impossibile quello che era successo soprattutto perchè nessuno di noi due l'aveva cercato. Pensai anche a mia moglie e mi sentii leggermente in colpa ma non pentito. Luisa, come se mi avesse letto nel pensiero, mi chiese "riusciremo a tenerlo nascosto?" "Son convinto di sì. siamo adulti e sappiamo entrambi che questo sarà un week end irripetibile. Dobbiamo
Campagna Toscana
Siamo nelle tue campagne toscane, abbiamo deciso di vederci per la prima volta nello scenario primaverile, una rivoluzione naturale della terra, gli odori dell'umidità invernale sono all'altezza dei nostri nasi, possiamo sentire l'elettricità condotta dal vapore acqueo della natura su cui ci stiamo conoscendo, il nostro scorticarci digitale ha dovuto scontrarsi con il reale, per incanto è un nuovo inizio, una ricchezza di pochi, essersi sfregati cerebralmente per mesi, aumentando a dismisura tutta la sfera emotiva immaginifera, pensando di esserci conosciuti, e invece, l'incontro ha spazzato v
Giochini
Come al solito, scivolò nuda nel letto. Era estate, faceva caldo, non che avesse molto da togliersi, ma lo aveva fatto lentamente, con estrema sensualità, per risvegliare il mio desiderio. Non che ce ne fosse bisogno, mi ero già spogliato e la mia eccitazione era evidente, il cazzo già eretto e scappellato. Lei lo guardò con voluttà, accrescendo il mio desiderio. Non era bellissima, magrolina, tettine della prima, ma sprigionava sessualità da tutto il suo corpo. Era ormai due mesi che scopavamo, ma ogni volta riusciva a sorprendermi con la sua enorme carica erotica. La baciai con passione, poi
Profumo Dafne da mistress a schiava 8
Master Jack aveva fissato per sabato in una grande villa fuori città la punizione a Profumo di Dafne per aver osato lenire il dolore della passerina senza il suo permesso. L'ordine che il master aveva dato a Profumo di Dafne non le faceva presagire nulla di buono: le era stato ordinato di radunare e invitare per l'occasione tutti quelli che erano stati i suoi schiavi quando faceva la mistress. L'umiliazione di invitare coloro che l'avevano servita, riverita che erano stati usati come zerbini, cessi e il cui unico scopo nella vita era farla godere era tremenda. In breve tempo arrivò sabato ser
NORA E IL SUO SEGRETO
1 - Non avrei mai creduto che il numero fosse ancora lo stesso, sai? - disse Mauro, con la solita nota di emozione nel tono, pacato, ma leggermente apprensivo. Probabilmente temeva a ogni istante che lei lo liquidasse: - Sapevo che saresti andata via di la ... lontano, ma forse mi confondo. - - Chissà, sono passati tanti anni - rispose Nora - ero ancora giovane, dovevo fare tante cose ... - un velo di nostalgia avvolse la fine delle sue parole ma forse, Mauro, se l'era solo immaginato. Nora, invece, faceva del suo meglio per mantenersi laconicamente sul vago... e disinteressata. Dopo la
Summer on a solitary beach
1982. Il mondo era diverso. Né meglio, né peggio. E questa canzone (Summer on a solitary beach) era una delle hit più ascoltate del momento. Mi risuonava in testa. E mi faceva immaginare chissà che cosa. All'epoca ci accontentavamo di poco. Pochissimo. Noi adolescenti ci accontentavamo di una mezza tetta, di un film con Barbara Bouchet, Edvige Fenech...per rischiare di rimaner ciechi a vita. C'era addirittura chi si accontentava del catalogo Vestro...o Postalmarket (sezione intimo). Ed era estate. Confinato in un campeggio della costa con i miei, poche erano le possibilità di sfogare g
Sorprese improvvise
Mai e poi mai avrei pensato che potesse succedere una cosa del genere, proprio a me, che sono uno che non va a cercare avventure strane. Stavo con la mia amante ( che non è un'avventura..siamo davvero innamoratissimi ) in un albergo del veneto a scopare, e con grande soddisfazione di entrambi, avevamo già abbondantemente goduto con baci, carezze, leccate, scopate e tutto quello che sapete che a letto si fa, quando ad un certo punto, siamo stati colti da una fame improvvisa. Allora chiamo la reception, e chiedo se è possibile avere qualcosa da mangiare, e l'impiegata mi dice che sarebbe stato
Mio e Maku
Mio e Maku sono due amiche, fin da piccole il loro rapporto è strettissimo, si confidano ogni cosa della loro vita e quasi sempre l'una completa l'altra.. Mio è una ragazza molto timida, riservata, matura ma vuole un gran bene a maku.. Maku è una ragazza allegra, sempre alla ricerca di nuove avventure, è lei che trascina Mio alla scoperta del mondo, immatura, come gia detto si completano. sara maku che scoprirà in una festa per gioco, quando bacerà la sua amica mio, di provare qualcosa di piu, di una semplice amicizia, ma non ne terrà conto, e sarà ancora maku a scoppiare di gelosia e in segu
Estate 1966
Travolto dal nuovo orgasmo allungo una mano tra le gambe della donna fino alla vagina , che credevo occupata dal cazzo dell'uomo , ma è libera e completamente bagnata da fluidi che sento scorrere anche nelle gambe della donna , con un estremo sforzo allungo ancora di più il mio braccio e avanzo con la mano di più tra le gambe della tedesca , oltre la vagina , quei pochi centimetri che bastano perché le mie dita tocchino il grosso cazzo dell'uomo ancora duro e tutto infilato nel culo della donna . FINE SECONDA PARTE TERZA PARTE - EPILOGO Il mio corpo viene percorso come da una sca
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso