Commenti recenti

L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------
Mi scopro esibizionista
scrivimi cosa vorresti fare come esibizionista s
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno cazzzi grossi e mareoni ,video gratis di signore troie italiane belle fighette gratis pompini eva hengel ragazze latine e hot video masturbazione di coppia fighe meravigliose scopate donne che si accoppiano con cavalli porno dito lei lui video sesso prendi porno porn video lesbich free video anziane pelose e scopone dottoressa visita il pisello che sborra teen porno inculate cerca film e vide porno bionde incalore tettona milf porno donne sporrono hentai ragazze 18 anno 18porno sborrata i figa prendiporno italiano compilation video amatoriali di scopate spiate porno gratis ragazze di 18 anni nude voglioporno porno video gratis milf tettone vecchie lesboitalia festa porno con amici porno fumatrice video film giapponesi di sesso amatorialimature lesbiche yuporn figa prlosa in primo piano www.mia cuginaporno.com voglio porno chiavate doppia in figa e sborrata dentro le ragazze marocchine sono lesbiche porn italia 18 ani prendi porno con ragazze che raggiungono lorgasmo hard delle mignotte mature a gratis porno videi con granny amatoriale porno piu caldo la mia collega bocchinara video porno tre ragazzi vedio porno grtuit ingoia litri sborra trombata con parolacce belen la pompinara video sesso con due donne madre di tre ma tette che potrebbero sostenere dieci videoporno video porno scuola medie video pompini amatoriali x telefonini gratis video e foto lesbiche donne mature e giovani gratis video porn mamma sex che provoca il figlio porno le amiche di mamma mature porche italia mature pompini napoletane amatoriali giapponese porno mamma Pioggia di sperma pornostar Teresa Orlowski pornovideo video telecamera nella vagina video gratis nere troie matura con calze scopata piedi e sborra amatoriale video porno gratis ragazze squillo eva henger video porno hd gratis pompino al collega gioco perversione porno che sborrata videp porno di nere costrette filmato pompino con occhiali video sesso gratis venezuelana megasesso kiara mia porno vecchie anziane nonne casalimghe arrapate mture succhiano sborra Www.film Porno Xmater Di Nadia Cassino foto cazzo nella figa mamma e figlia lesbiche video gratis porno mamma calda Porno Racconto Sotto Il Tavolo Durante Una Cena In Famiglia ti puzza il cazzo video porno video gratis di mamme tettone porno gratis trans donne video erotico masturbazione femminile la figlia e la mamma si scopano il padre italiano donne con figa pelosa e grandi tette gratis video suore amatoriali anziane in calore nude gratis scopate foto donne giapponesi pandapornoitaliano donne spagnole cin lo sboro in bocca elena sofia ricci,hard pompino moglie spiaggia video porno olandese porno mamma e figlia italiane gratis vidio porno la pottana di Ruggiano corsi di jessica rizzo porno gratis orgasmo anale film porno gratis massagiatrice lesbica scopata con la matrigna donna guarda film porno pussy teens hd video italian

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La prima Trans non si scorda mai
Si chiamava Silvia. Non lo sapevo ancora quando, in una fredda serata invernale, la incontrai sui viali. Non era così facile scopare negli anni '80: per arrivare a "boccino" con una ragazza ci voleva molto - troppo - impegno. La nostra generazione (almeno quelli che ho conosciuto) ha vissuto la propria tarda adolescenza martellandosi ancora il pistolino di pugnette: nostre muse ispiratrici le grandi attrici porno dell'epoca, i nostri mezzi i mitici giornaletti porno... In essi vi erano rappresentati i nostri segreti sogni erotici: casalinghe ninfomani, la vicina di casa, la zia...
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8) Mi misi addosso un asciugamano e uscii dalla doccia. Nella stanza c'era un letto molto grande, mi ci buttai sopra e cercai di rilassarmi un po'. Qualche minuto dopo usci' anche lui e mi venne vicino. Si sdraio' sul letto e rimase in silenzio. Mi addormentai un po' non so per quanto, ma mi sveglio' la sua lingua. La sentivo slinguettare tra le mie cosce, proprio li' sul buchetto del culo, andava su e giu' tra le cosce e poi di tanto in tanto si infilava nel mio buchetto. Mi era venuto il cazzo duro e lui se ne accorse, passo' una mano sotto le mie
Mia Cognata
E' estate e, quest'anno fra tutti quei nomi epici e biblici ne abbiamo viste di tutti i colori e di tutte le temperature. Gli stessi colori di cui hai beato i miei occhi. Oggi reggiseno blu, mini plissettata bianca e canotta arancio che ovviamente mi ha permesso di conoscere il colore del tuo reggiseno. L'altro giorno, sono di nuovo venuto a prendere mia figlia e davanti alla porta di casa tua ti sei piegata in avanti mostrandomi le tue tette fino in fondo a dove finiscono, perfettamente contenute dal tuo reggiseno: ci avrei infilato volentieri il mio cazzo e, ormai in preda ad una erezione
L'autostoppista femboy
Guidavo per Perugia quando di spalle vidi un culo pazzesco in tuta aderente. Rallentai arrapato, lei si giro' ma non era donna ma un maschietto dolce di appena 20 anni che faceva autostop. Mi fermai di colpo rischiando incidente. Con vocina femminile mi disse che aveva rotto l'auto e doveva andare a Torgiano. Le dissi che andavo da quelle parti. salita in auto ammirai le sue forme. era praticamene una donna. Gambe affusolate e caviglie fini. Aveva maglietta attillata ed era evidentemente senza peli. Mi presentai con un grande sorriso e lui/Lei mi disse di chiamarsi Paride. Avevo il pene comple
Una domenica pomeriggio in sauna
Una noiosa domenica pomeriggio di novembre, nemmeno le partite da guardare in tv, una noia mortale. Ho voglia di scopare, così decido di andare in sauna, per rilassarmi un po'. Negli spogliatoi vedo che c'è un sacco di gente, tra loro un bel tipo moro che mi punta il pacco mentre mi cambio, lì per lì non ci faccio molto caso e vado in bagno a pisciare, nudo. In bagno c'è un tipo rasato sulla quarantina, con la coda dell'occhio vedo che mi guarda mentre piscio, mi giro e lo becco con gli occhi fissi sul mio cazzo, faccio finta di nulla e gli sfioro il culo con la mano, mentre vado alle docce. F
Io, Mio Zio E La Doccia
PARTE 1 La seguente è una breve storia, sta alla vostra immaginazione scoprire se trattasi di fatti realmente accaduti o pura fantasia... Ho quasi 37 anni, mi ritengo un eterosessuale di larghe vedute e ho sempre amato i corpi nudi delle donne. Sin da piccolo ero attratto dalle grosse tette, i miei sogni erotici allora vedevano come protagoniste Samantha Fox, Sabrina Salerno o Debora Caprioglio; quanto amavo il pelo e le donne dalle fattezze mediterranee!. Quella che vi voglio raccontare però, e non so perchè lo faccio, è una strana esperienza che accadde parecchi anni fa, che mise in dub
La sorella della mia ragazza...a Natale
Ho diciotto anni e sono fidanzato con Bea, una bella ragazza, brunetta con un fisico atletico e tosto, bocca fantastica due tettine appuntite e dure, un sedere bellissimo tondo e duro....con Lei abbiamo fatto l'amore ovunque e nelle situazioni più strane...ma queste sono altre storie. Io frequentavo tranquillamente la casa della mia bella, Amicissimo della madre milf voluptuose ;-), della zia vecchia porca zitella, del padre brava persona e della sorellina Barby. Quest'ultima che aveva un paio di anni in meno di Bea, era completamente diversa dalla sorella. Bionda occhi molto chiari, fisico
Come conobbi Laura.
Racconto trovato in rete su xhamster. Ho conosciuto Laura quando eravamo ragazzini, le nostre famiglie erano amiche e ci ritrovavamo spesso insieme, io avevo quattro anni più di lei e la vedevo solo come una ragazzina, una sorta di sorellina antipatica e lei mi vedeva allo stesso modo. Con il trascorrere degli anni restammo amici, entrambi vivendo le nostre prime esperienze d'amore, con l'aumentare dell'età l'antipatia reciproca che provavamo da ragazzini si trasformò in una bella amicizia. Un bel giorno fu Gianni il mio più caro amico d'infanzia a farmi aprire gli occhi, mi disse. "Laura
Sborra nella scarpiera di francesca
io e francesca erano forse 2 anni che nn ci si vedeva,ad agosto ero in ferie e lei tornata a casa dalla francia voleva sistemarsi la cucina,mi propose di farle i lavori di maiolicatura ,cosi in tardo pomeriggio afoso passo da lei per vedere il da fare,e gia li notai un certo eccitamento nei suoi confronti.me la ricordavo bene ma nn cosi bona lei e alta 1 75,fisico sportivo e molto elegante,si presento con uno short bianco che lasciava t****lare il perizoma che gli spaccavano il culo ,un top attillato con due capezzoloni tipo bibberon,e dico la verita lei mi spiegava come voleva la cucina ma
I chiarimenti pre-esame...
La collaboratrice del Prof., proprio lei... Era stupenda, 30 anni appena compiuti, un corpo splendido e due occhi glaciali. La vidi a lezione esattamente tre mesi prima, in quelle vesti 'professionali' e con quel portamento elegante che sprizzava sensualità da ogni passo, da ogni sua frase, da ogni articolo di quel pesante e noioso Codice Civile. Di una bellezza disarmante, magra, bionda con questa chioma lunghissima a coprirle quel culetto statuario, un corpo perfetto, il chiarore della sua pelle e la carica sessuale che trasmettevano i suoi occhi e le sue labbra era qualcosa di eccitante
Questo è l'inizio
Insieme con Carlo ritornammo verso mia madre. Ormai era l'imbrunire ed era quasi ora di tornarcene in albergo per poi andare a cenare. La sorpresa fu che mamma non era sola, ma se ne stava a parlottare tranquillamente con una signora di una certa età. Ai miei occhi sembrava addirittura vecchia. "questa è Rachele, abbiamo fatto amicizia quando voi siete andati via." "si, l'ho vista da sola ed ho pensato che le avesse fatto piacere un po' di compagnia" "avete fatto benissimo" Le solite presentazioni. Mamma sembrò molto contenta di rivedere Carlo, ma a dire il vero non sembrava altrettanto s
Mia moglie al mare mi manda il WhatsApp della buon
LEI: Ciao amore! Ho una sorpresina hot per te! IO: Dai racconta! LEI: Oggi in spiaggia, il tipo di cui ti ho parlato l'altro giorno, guardava solo me, è arrivato quando stavamo andando via, insieme a lui c'era la mogli e altre 2 befane. Io: Chi c'era conta poco se ti ha guardato... tu che hai fatto? Lei: Mentre mi chinavo per raccogliere i giochi dei bimbi, ho fatto distrattamente uscire una tetta dal costume... IO: WOW! LEI: Si ma non è finita mica qui... Mi ha mandato un sms, mi ha scritto che vedere la mia tetta lo ha eccitato da morire... IO: Come non capirlo. LEI: Eccitato a tal p
LA BADANTE RUSSA 001
LA BADANTE RUSSA Evento recente Come già raccontato in precedenza, vivo in un condominio dove abita anche una simpatica signora che ha sicuramente passato i sessanta anni, forse anche i sessantacinque.... Era una arzilla donna matura che non mi ha mai lesinato qualche pompatina, con la bocca ci sapeva fare davvero bene e poi impazziva quando le facevo trastullare il mio cazzo fra le sue tettone mosce. Qualche volta le ho anche fatto infuocare la figa fino a farla venire sulle mie dita, le piaceva, ma non si è fatta mai scopare....le piaceva che le schiz
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 13)
I giorni rotolavano verso quello del diploma, era difficile per me pensare che presto sarei andato all'università iniziando un nuovo capitolo della mia vita. Avevo un po' di paura ma mi confortava sapere che Giacomo sarebbe stato con me. Sapevo di essere ancora giovane ma sapevo anche che Giacomo ed io saremmo stati insieme per molti anni. Venne maggio ed iniziai il mio lavoro di bagnino nella piscina. Non ero solo un bagnino ma insegnavo anche nuoto ai giovani. Mi ero chiesto cosa avrebbero detto i genitori di un ragazzo gay che teneva lezioni di nuoto ai loro bambini, ma poi seppi che aveva
UNA DONNA INSOSPETTABILE 1parte
Questa storia datata 9 anni fa io allora 29 enne, giravo in motorino e ammiravo tutti i giorni una bella signora 55anni, distinta e provocante.Dopo aver seguito i suoi spostamenti per qualche giorno,finalmente mi decisi di avvicinarla. Un giorno mi fermai con il mio motorino la salutai e le diedi un bigliettino,con il quale avevo scritto il mio numero e scappai via. Il pomeriggio lei incuriosita mi chiamo', cosi' parlammo per quasi 30 minuti( sentendo la sua voce il mio cazzo si fece duro come una mazza), promettendoci di vederci da vicino. Dopo un paio di giorni casualmente la incontrai e q
6 L'esibizionismo alla finestra.
L'esibizionismo alla finestra. Ben presto non mi bastò più l'attività solitaria a casa, avevo bisogno di più emozione durante la mia masturbazione. Un giorno, mentre giravo nudo per casa col cazzo in mano, buttai l'occhio fuori dalla finestra e mentre guardavo le auto e le persone a piedi fui rapito dalla voglia di farmi vedere nudo con il cazzo duro mentre mi tiravo una sega paurosa. Presi una sedia e la misi davanti alla finestra ci salii sopra e iniziai a menarmelo guardando la gente sotto. La strada faceva una leggera deviazione prima di casa mia dunque qualsiasi automobilista o passante
Con il ragazzo di colore...
Quando seppi che sarei dovuto andare a Roma per un corso di aggiornamento, godevo al solo pensiero delle serate che avrei potuto passare nelle saune e locali per gay, considerato che nella città in cui vivo non ce ne sono e comunque essendo un bisex sposato non ho tante possibilità di ...allontanarmi. Il primo giorno niente sauna, perché finimmo tardi la presentazione del programma e fui invitato a cena da un collega di un'altra sede con il quale ci scambiavamo spesso informazioni per telefono. Il secondo giorno però, finimmo alle 17, tornai in hotel mi cambiai ed eccitato come non mai, mi
Il suo primo pompino
Come molti bisex, con gli uomini prediligo la parte passiva, quella che mi dà maggiori novità e diversità rispetto al rapporto con le donne. Eppure chattando con questo trentenne a caccia della sua prima esperienza, mi incuriosisco e appassiono, anche perchè abitiamo vicini. In chat sfodera la tipica aggressività dei timidi, si lancia in proclami di perversione ben radicata nelle sue fantasie ma ancora non realizzata. Gli mostro il mio cazzo in cam e lui inizia il sesso virtuale, raccontandomi per filo e per segno quello che vorrebbe farmi. Noto dei dettagli di ingenuità che mi fanno pensar
Jack e Carlo (Decima parte)
ll bussare alla porta svegliò Carlo che gemette strofinandosi gli occhi assonnati. Jack era ancora addormentato accanto a lui e Carlo fece una pausa per guardarlo. I capelli neri di solito così ben pettinati, era in disordine e precipitavano sulla fronte. Le palpebre erano chiuse occultando i brillanti occhi blu, le guance pallide erano rosee e le labbra piene leggermente aperte. Carlo sorrise, a suo parere Jack sembrava più bello quando era appena rotolato fuori dal letto, mentre sembrava ancora assonnato ed adorabile. Jack mormorò leggermente qualche cosa nel sonno e sospirò. Carlo non potev
LA GOGNATA seconda parte
Mi è sempre piaciuta mia cognata Patrizia ..ma ultimamente è un pensiero fisso .Ultimamente poi ci si vede più spesso. .compleanni..anomastici..e dopo le due ultime cene ho capito che anche io non gli sono indifferente..anzi. Sarà per la competizione fra sorelle, che c'è sempre stata o per il suo esibizionismo , ma ho capito che Patrizia gode nel vedere me che la guardo..che la sogno..che gli fisso le gambe ..il culo..gode nel vedere che io ultimamente ho lei in testa, non sua sorella..mia moglie..ma lei. Dopo l'ultima cena assieme mi sono masturbato due volte pensando a lei..pensan
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso