Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
handjob italiani gratis Racconti Sesso HANDJOB ŻTALŻANŻ GRATŻS

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari etĆ  e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me ĆØ successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno belle mogli scopate dagli amici porno con cacca e piscia porno pizza film gratis porno di ragazze italiane lesbiche film porno urla di godimento lesbiche trans prendiporno sesso per strada gratis filmati di seso in privato gratis porno italia 18 ani foto culi aperti di maschi animalsex ita Mamma scopre figlio masturbarsi Foto Fighe deulate grtis il classicoporno gratis video di massaggio hard video porno lecca figa con vecchi maiali foto ose'di fighe aperte italian bevono la sborra porn nuw porn video italian trans xnxx video porno da vedere su cellulare solo cinese anale video porno di Laura d' . Amico videopornomoglietroia prendiporno diciottenne you.porn.grossi.clitoridi foto porno free sunny leone film porn tai gratis. video porno gratis mature giovani 18enne italiana piace ingoiare la sborra schizza dal culo mamma tedesca fa pompino a figlio granny italiani porno milf tettona hard gratis senza abbonarsi tette strane video bionde scopano una bella figa italiana piace molto il cazzo video free porno fratello sorella racconto vero video gratis porno hot youporn over 50 videolesbiche a tre gratis voglio prendiporno mamma in piscina gratis video amatorialiitaliani di sesso matura dal massaggiatore madre anziana fa sega al figlio ciccioniporno qualche sito porno gratis di lesbiche filmporno Jessica Rizzo tre cazzi dentro la fregna Search for porn videos porno free cattivo porno fra anziani scopare la giovane suocera porno: figli svegliati dalle madri con un pompino porno l'amica della figlia video buco culo stretto video porno laprima esperinza figa amatoriale italiana fatta in casa solo seghe italiani film porno shemale succhia spema greyporno foto di super clitoride vogliporn video porno grats done italiane one piece porn porno italiano mamma e filio mogli italiane che scopano mentre i mariti le guardono deflorazione dolorosa porno massagi porno lesbian mature selvagge video gratuiti donne tettone telecamera nascosta video ragazzi che scopano donne settantenni nonna matura porno pornostar elen cruz film porno privati Porno babe brasile video di eiaculazioni di fighe gratis anziane youpoen figa pello nero moglie offerta ad amici prendiporno video porno di bellissime ragazze Porm mamm e figie pompini sorella gratis Masturbarsi i capezzoli migliore gangbang italiana troia giapponese video gratis vero sesso 18 video di masturbazioni di donne mature nuovi video cazzi grossi e giganteschi foto uomini nudi porn foto porno gratis prima volta dolorosa free video porno x dorcel donne che si toccano la figa in cucina hat vidio porno nuovi ragazze negre pompinare video porno gratis mamma mia video gratis molestata a lavoro ragazze sexy e nude lesbiche megassesso prendi porno matura culo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformitą con questa etichetta..
Che troia la zia
Primi di agosto,mia moglie č al mare, io dovevo terminare un lavoro e li raggiungevo,ma il caso volle che la zia di mia moglie finisce in ospedale,per non allarmare mia moglie volevo andare in ospedale per capire cosa era successo, arrivo verso le 14,30 appena le porte dell'ascensoresi aprono esce una zia di mia moglie che mi dice < Stefano non salire , ci hanno appena buttato fuori dalla corsia> ci avviamo verso l'uscita mi presto per accompagnarla a casa lei accetta volentieri,faceva troppo caldo eravamo sudati tutti e due, lei nel scendere un gradino ,il sudore fa scivolare il piede lei fin
Io e M... 03
Passai dall'ufficio del professor Oscar, e la segretaria, una racchia brutta e scorbutica, mi diede un pacchetto rosso chiuso con un nastro di satin nero. Quando ritornai a casa (vivevo ancora con i miei genitori, i quali erano sempre via per lavoro) e fui da sola nella mia cameretta, lo aprii, e dentro c'era un vestitino nero molto corto e stretto, e quando lo indossai mi resi conto che non riusciva a coprire del tutto le natiche, e se cercavo di tirarlo gił mi uscivano fuori le tette. Era imbarazzante, come se fossi nuda. E tentavo e ritentavo, ma il risultato era sempre lo stesso; assomigli
LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 4)
Guardai di nuovo nel buco della serratura e realizzai che non c'era la chiave, quindi non si era chiusa dentro. Ci pensai qualche attimo su e poi decisi che dovevo osare. Aprii la porta, Katrina era ancora li' seduta sul bidet con la testa piegata in avanti, ancora immersa nel suo orgasmo, pensai. Non si muoveva, mi avvicinai di piu' e mi resi conto che era svenuta. Quel suo orgasmo l'aveva fiaccata. Il suo bel culo tondo era li' sul ciglio del bidet da cui uscivano bagnati e appiccicosi i peli della fica, bersaglio del suo orgasmo. Passai una mano tra le cosce divaricate e la
La mia prima volta con la mamma di un amico (versi
(scusate ma ero troppo eccitato la volta scorsa per scrivere per bene tutto) Era il 15 di giugno e mi recai a casa di un mio amico per ridargli un videogame che mi aveva in precedenza prestato..avevo 15 anni e niente mi poteva sugggerire quello che stava per accadere....mi recai a casa sua e al citofono mi rispose la madre (allora 35enne) che mi disse che il figlio era in piscina ad allenarsi ma che mi fgaceva salire lo stesso dato il caldo (37 gradi al sole!) Salii e me la ritrovai in cucina in costume con il pareo calato sugli avambracci...era appena tornata da mare e suo figlio e il pad
Al ritorno di una giornata sugli sci
Da alcuni anni ormai Anna ha il suo "giro" di amanti, pił o meno fissi che lei frequenta da sola; spesso uomini sposati che lei incontra quasi sempre in hotel e rarissimamente a casa, in tal caso mi avvisa in modo che io non sia di impiccio.....peccato! mi piaceva ass****re alle sue monte ma da un po' gli incontri hanno preso questa piega...non potendo pił vederla scopare con i singoli che le portavo a casa mi sono ormai rassegnato, tranne pochi casi, ai suoi racconti. Quello successo l' inverno scorso perņ rientra nelle "fantasie" di ogni cuck e nei peggiori incubi dei mariti "normali" o peg
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5) - Oggi ho voglia del tuo culetto, ti vengo a prendere a scuola, liberati di mio figlio, ti aspetto in via Garigliano, la seconda a destra. Giacomo. - rimasi un po' a pensare, era la prima volta che vedevo il suo nome, lo conoscevo da sempre come il padre di Giorgio. - Ok - risposi. Avrei potuto dirgli di no, ma da quel giorno in cui mi aveva inculato per la prima volta, non facevo altro che pensare al suo cazzo e anche nel bagno della scuola mi masturbavo e sborravo pensando a lui. Quando uscimmo dissi a Giorgio che dovevo andare da mia zia che abi
Cuckold: Ma devo essere per forza perverso? Io cre
Descrivendo velocemente i miei connotati: 45 anni, maschile, di origine italiana, vissuto per 17 anni in diverse cittą dell'Europa. Divorziato, ed ora single. Gią da giovane, mi sono sentito incuriosito dai diversi aspetti erotici del sesso (Bi Cuckold). All'inizio erano riviste, poi video ed ora internet, hanno mi accompagnato sempre accompagnato nei miei momenti di solitudine. Considerando che mi sono sempre sentito in "obbligo" di essere un amante comprensivo e delicato, solo di rado sono riuscito a condividere la mia vena perversa, che dentro di me ardeva assopita. Gią una
Attenti agli amici
Attenzione ad invitare a cena i propri colleghi sopratutto quelli a cui sai che piace tua moglie. Durante tutta la cena il mio collega non ha fatto altro che farle complimenti apprezzamenti e battutine ammiccanti che mia moglie ha dimostrato di apprezzare con gusto e a cui ha sempre risposto con sorrisini e ammiccamenti. Finita la cena io ho iniziato a sparecchiare la tavola facendo avanti e indietro dalla cucina, mia moglie č venuta dicendomi "ti do una mano" io gli ho detto che era meglio fare compagnia all'ospite senza immaginare come sarebbe andata a finire perchč non ne avevamo parlato af
Il Viaggio del Marinaio
Questa č una storia di completa fantasia. Alla fine degli anni sessanta avevo vent'anni ed ero marinaio di leva. Durata 24 mesi. Provengo da un paese di montagna a pochi chilometri dal confine con l'Austria. Per ironia della sorte sono finito militare in una delle zone pił a meridione d'Italia. Come ogni estate aspettavo con ansia il periodo della licenza estiva. Il viaggio fino a casa era lunghissimo, per fare prima mi sono perso su un treno di una linea secondaria in Puglia. Faceva caldissimo, senza una nube, nel pomeriggio il treno era quasi deserto. In una minuscola e calcificata stazio
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
Il primo ingoio della mia ex
Ciao a tutti, volevo raccontarvi il primo ingoio che abbia mai ricevuto in vita mia. La ragazza si chiamava Daniela, facevamo sesso regolarmente, mi aveva fatto anche qualche pompino, ma al culmine del mio piacere aveva sempre estratto il classico fazzolettino in cui mi faceva venire. Un giorno mentre eravamo in vacanza al mare mi stava facendo un pompino, prima di venire le ho chiesto se avessi potuto venirle almeno in bocca, lei acconsentģ e io in un attimo le esplosi in bocca. Ero gią al settimo cielo, poi l'ho accompagnata al lavello pił comodo per scaricare il mio carico, fatalitą il lav
Una sfilata particolare...
Dopo del tempo a premeditare la cosa, mi presento da te in completa astinenza da una settimana, cosģ da avere le palle pienissime. Nei giorni prima dell'incontro tu mi tormentavi in continuazione con messaggi e foto tue sexy, in lingerie, collant, autoreggenti ecc. Sono eccitatissimo, col cazzo praticamente gią pulsante, ma tu vuoi che il gioco duri a lungo, quindi dopo avermi fatto entrare in casa tua mi fai accomodare in camera tua e mi fai trovare sul letto tutta la tua collezione di calze, mutandine e reggiseni, e ai piedi del letto la tua collezione di scarpe pił sexy che possiedi. Tu
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1) -Dai vieni a casa mia, ti aiuto io a fare la versione di inglese.- Giorgio insistette cosi' tanto che io accettai, anche perche' l'inglese non era il mio forte. Sono Claudio e allora avevo 16 anni e frequentavo il 2 liceo linguistico, mi piaceva il francese e lo spagnolo, ma lģinglese proprio non mi andava giu'. Arrivai a casa di Giorgio verso le 16.00 e ci mettemmo subito a fare la versione. Lui era molto bravo, perche' suo padre era americano e gli aveva insegnato l'inglese fin da piccolo. Poco dopo che avevamo iniziato, arrivo' a casa sua p
La mia amica francesca
Sono tutto sudato, tutto sporco di polvere ho appena finito di ripulire con il decespugliatore una pezzo di terreno stracolmo di erbacce della mia casa in campagna. Tracanno avidamente acqua fresca dal tubo dell'acqueodotto. mi siedo per il meritato riposo davanti nel gradino avanti casa all'ombra. Mi tolgo la maglietta che č tutta sporca e sudata sono rimasto in pantaloncini corti e scarpe, la giornata č estremamente calda. Sono un po' stanco ma soddisfatto mentre il sudore mi scende gił in mille rivoli, il lavoro appena fato mi ha risvegliato tutti i muscoli, senza accorgermene inizio a to
REGINA DEI CAZZI
Sono qui sdraiato su questo grande letto kingsize mentre sto lubrificando con la saliva la mia meravigliosa Donna che mi facilita allargando le sue belle abbondanti cosce. La mia lingua č come se fosse a casa in un rituale consolidato sa dove andare, arrotolandosi raccoglie un po di saliva dalla bocca e come una molla la riversa nella profumata vagina, piegandosi in due e insinuandosi fra le piccole labbra ben dentro lubrificando bene le pareti di questa morbida figa, mentre con le dita la tengo ben aperta.. Lecco con minuzioso scrupolo mentre con la punta del naso sgrilletto il suo clitorid
Giochini
Come al solito, scivolņ nuda nel letto. Era estate, faceva caldo, non che avesse molto da togliersi, ma lo aveva fatto lentamente, con estrema sensualitą, per risvegliare il mio desiderio. Non che ce ne fosse bisogno, mi ero gią spogliato e la mia eccitazione era evidente, il cazzo gią eretto e scappellato. Lei lo guardņ con voluttą, accrescendo il mio desiderio. Non era bellissima, magrolina, tettine della prima, ma sprigionava sessualitą da tutto il suo corpo. Era ormai due mesi che scopavamo, ma ogni volta riusciva a sorprendermi con la sua enorme carica erotica. La baciai con passione, poi
... la senzazione che ti prende ...
La sensazione di cui parlo č gatta di 4 stati d'animo: eccitazione, angoscia, piacere e paura. L'ho provata solamente 3 volte fino ad ora... ma tutte le volte sono impazzito di godimento. Vi raccontero' la prima volta che la sensazione mi ha assalito: Io (32 anni) e mia moglie (35 anni) abbiamo deciso di fare un bel week-end a Strasburgo in Alsazia (nel periodo natalizio č bellissima con i suoi mercatini e le sue luci). Ci avevamo messo circa 5 ore di macchina dall'Italia. Arrivati a Strasburgo non riuscivo a raggiungere l'hotel prenotato ed allora, sarą perchč nevischiava ed era gią notte, sa
Appuntamento dal mio padrone nel suo ambulatorio
Sono andata all'appuntamento con Luigi nel suo ambulatorio in orario di chiusura naturalmente, č un dottore, sono entrata nell'ambulatorio, lui mi ha chiesto se ero quella dell'annuncio e mi ha fatto accomodare nel suo studio e mi ha dato una borsina con dentro indumenti intimi femminili e mi ha detto di andare in bagno e di indossarli, c'erano un corpetto, calze e reggicalze ed un paio di scarpe con tacco alto, quando sono uscita mi ha portato subito davanti ad uno specchio e mettendosi alle mie spalle mi ha detto, ora sģ che sei davvero troia , sei eccitantissima! Ed ha cominciato a toccarmi
Con la signora Gloria, 4
Dopo il ritorno del marito dal mare, io e Gloria non ci vedemmo pił per un po', le avevo lasciato il mio cellulare, ogni tanto quando era nella stanza e il marito in salotto a vedere la TV mi chiamava e ci dicevamo cose porche e ci masturbavamo al telefono, ogni tanto ci sentivamo per vederci al supermercato poco lontano da casa, ma anche lģ niente sesso. Poi per alcuni giorni non mi chiamņ, né la vidi in giro, finché una mattina non vidi una coccarda nera davanti alla sua scala. Un brivido mi corse sulla schiena, che fosse morta?! Salii sopra e vidi che la porta era aperta ed entrai, c'erano
NORA E IL SUO SEGRETO
1 - Non avrei mai creduto che il numero fosse ancora lo stesso, sai? - disse Mauro, con la solita nota di emozione nel tono, pacato, ma leggermente apprensivo. Probabilmente temeva a ogni istante che lei lo liquidasse: - Sapevo che saresti andata via di la ... lontano, ma forse mi confondo. - - Chissą, sono passati tanti anni - rispose Nora - ero ancora giovane, dovevo fare tante cose ... - un velo di nostalgia avvolse la fine delle sue parole ma forse, Mauro, se l'era solo immaginato. Nora, invece, faceva del suo meglio per mantenersi laconicamente sul vago... e disinteressata. Dopo la
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso