Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

fregna massaggio marito guarda molje skopare negro mature chiavano hdcompilationanal a scuola video gratis tette Sesso rosa video xvideos scopare super fighe porno film porno 7n autobus italiano video porno gratis italiani anal videoporno amatoriali italiani mamma e figlia tettona pompino fighe piene di sborra foto google scopate gratis urla lupoporno sesso asian hot la mamma del mio amico premdiporno fotto la nonna ilary blasi hard in hotel video.massaggi.rilassanti.pornofiga.pelosa video porno strabigliante porno ingenua figlia schiava trans con donne video video porno massaggi gay nude nei bagni russe porno erotici italiano gratis sesso lesbico rumene Videomilfgrati capelli coeti porno video porno di fighe giganti gratis goduria con matura video lesbiche italiano sorelle filmini porno italiani mamme ninaporno sharon stone porno sesso tedesco video gratis donne incinte hard trans scopa coppia porno stress tutto porno pelose videoporno gratis mamma giapponese racconti erotici di mamme e figli porno video vecchi e vecchie trio amatoriale vecchi culi pelosi con fighe pelose xxx porno gratis 50 grandi fige video sesso gratis mdri figli ragazza italiana ingoia sperma Voglio Porno Sotto La Gonna Niente porno trans in coppia di donne in lingua italiana porno vanessa Hill piedi culi pelosi over 50 labbra grandi prendiporno maya gold pompini tette italiana aperto guardare video porno 18 anni gratis scopa denaro incesti nubile films .com gay maturi italiani fanno sesso porno suocera italiano gratis donne nude ita Le donne porno foto porno gratis dialogo solo italiano pornostar tettone poze porno cu infermiere video masssggi ledbo Brune tettone porno Teen Pecorina Racc videi porno italiani in cucina scopo donne napoletane porno video gratis porno vecchie si fanno sborrare porno grstis lesbige video gratis con trombate all aperto friporn mature nere gratis mamme fanno seghe video mungitura di cazzi sborra femmina gratis vomito x sperma video siti porno guardoni video leccate di figa gratis video porno hd italia la mia ragazza film helen cruz youporn film porno gratis di rizzo Segretaria Matura Racconto eiacula ragazza vecchio gay porno gratis tette grosse cadenti porno lesbichecollant filmati porno segaioli maturi ssso video hard free donne belle russe porno italiano padre e figlia che fanno sesso marika fruscio pornovideo ptrno gyei gratis video hard privini anal mamma succhia il cazzo del figlio quando dorme video porno matello nere tettone in calore siti porno in cui ce michelle hunziker fighe.porno.nere

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Una notte da incubo
Da ragazzo non avevo la passione per la barca ; mio padre aveva una barca , una vecchia scialuppa che suo padre aveva recuperato in mare , non si è mai capito quando e come , che usavamo per pescare . Una barca , grande , pesantissima da muovere a remi , forse per questo non l'ho mai amata . Quando negli anni ottanta ( 1982) sono rimasto solo e la località dove vivevo - e ancora vivo - era in pieno sviluppo turistico , ritenendo di aver abbastanza sofferto la povertà , ho venduto la prima parte dei terreni verso il mare , quelli che mio nonno e mio padre hanno sempre coltivato o usato a p
Il lento scivolare di una coppia 18
chi mi volesse contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Marco che ormai era diventato Master Marco era stato separato da quella che era sua moglie, da quella che era stata il suo grande amore perdendo anche la speranza di poterla rivedere o conciliarsi con lei in futuro. Il suo destino o meglio quello che i suoi aguzzini avevano deciso diventasse il suo destino era risiedere in una grande villa dove avrebbe dovuto addestrare quelle che sarebbero diventate le schiave modello di vecchie pervertite o di vecchi sadici. Mistress Maria lo portò a destinazione dicendo a Marco che quella sa
CENA E DOPOCENA CON MIA ZIA
Quella notte, dopo aver cenato fuori, a mia zia diedi sessualmente il massimo: quel pasto a base di frutti di mare mi fece rizzare il cazzo in maniera mostruosa, già quando eravamo nel locale. Mentre cenavamo, lei metteva il braccio sotto il tavolino e mi accarezzava il membro mentre le nostre bocche, tra un piatto e l'altro, si avvinghiavano destando scandalo negli altri avventori, soprattutto per la differenza d'età tra me e lei. Non avevamo da temere nulla in quanto eravamo in un locale sul mare ad una trentina di chilometri da dove abitava la zia, che non era uscita mai e, pertanto, lì
Trio fmf tabù
Io e Luca è da tempo che stiamo assieme, abbiamo un rapporto molto schietto. Stiamo insieme anche se ci concediamo delle scapatelle. Ad entrambi piace molto il sesso e per questo sperimentiamo le nostre fantasie come succede in tutte le coppie, presumo. Da poco avevamo imboccato il feticismo, la dominazione e se da parte mia il sesso anale è molto ben accetto, la sodomizzazione di Luca è stata una novità inaspettata perchè lui l'ha accettata di buon grado e io con lo strap on mi diverto un sacco, piegarmi sul suo sesso mentre lo penetro e succhiare mi eccita fuori di misura. L'altra sera siam
Annalisa, donna delle pulizie curiosa
É giovedí e mia mamma come ogni settimana chiama per sistemare e dare un ordinata a casa, visti che é abbastanza ampia, una donna delle pulizie. Questa donna é oltre ad essere molto in gamba é anche una conoscente e amica di mamma, purtroppo pero questa settimana é raffreddata e costretta a letto ma parlando al telefono con mamma da il numero di una sua collega che ci consiglia essendo molto brava e affidabile . Questa nuova Signora si chiama Annalisa, e non conoscendola di persona ho pensato fosse una signora anzianotta o magari di non bell'aspetto. Il caso volle che mia mamma con le sue amic
Quando le mamme hanno bisogno di cazzo
La storia che sto per raccontarvi risale a tre anni fa.Uno dei miei più cari amici(Kl..), ha una madre che è proprio un bel pezzo di donna anche adesso che ha 48 anni.Una signora alta circa 1,65, mora, scura di carnagione con viso da porca, una bella terza di seno e soprattutto un gran bel culo, sporgente e tondo anche abbastanza sodo data la sua età. Sono stato sempre affascinato dalle signore di una certa età,e sua madre mi faceva arrapare da parecchi anni,da quando appunto conosco Kl... Una mattina la vidi mentre si apprestava a salire nel suo portone di casa con delle buste della spes
Iniziato dalla prof
Ero all'ultimo anno di liceo, avevo 18 anni ma non avevo ancora fatto l'amore con una donna. Le ragazze con cui ero stato si facevano palpare e baciare ma niente più, così dovevo terminare da solo; comunque erano tutte stupidine che si facevano corteggiare ma poi al dunque si ritraevano. Cominciavo ad interessarmi alle donne più grandi di me, che mi eccitavano più delle ragazze della mia età. Il giorno cruciale in cui persi la mia verginità fu alla fine dell'anno scolastico, in una domenica di fine maggio organizzammo una festa d'addio in un ristorante al mare con tutta la classe e i professo
Cenerentola e il Falco
Prefazione: Un diabolico fantasma si aggira per il web! Una figura oscura, svolazzante: ma non è Paperinik. La sua preda preferita (l'ho saputo troppo tardi) sono le indifese scrittrici di racconti erotici e così, l'uccello che non perdona, ha ghermito, purtroppo, anche me. Con quell'eleganza che non gli si può negare, il figlio della notte mi ha trovata, mi ha riempita di parolacce e poi, non pago, mi ha anche dato un saggio della sua bravura, giusto per reiterare i maltrattamenti che mi aveva appena inflitti: una specie di firma del Male! Il realtà mi aveva offesa a oltranza ma con una
L'AUTOMOBILE
"Giulia1937" è una donna e un'amica speciale. Le emozioni che ha provato erano del tutto SUE, ma lei ha voluto regalarmele, per mozzarmi il fiato. E ora è giusto dividerle con Voi, cari lettori ... Nella notte milanese, la Mercedes argentata dai finestrini fumé procedeva come se nulla fosse. In certi momenti, a qualche pedone sul marciapiede sembrò di sentire alcune urla provenire da quell' automobile elegante, ma quando si voltavano per accertarsene la vedevano ormai lontana e la curiosità faceva presto a svanire. Solo ogni tanto, la luce al neon delle insegne illuminava con il suo
La gang bang di Jessika
Jessika è una capo cheerleader di un college della California partita dall' Italia sei anni prima ai tempi del liceo. La classica barbie, ma con voti superlativi a scuola ed impegnata nel sociale. É il sogno proibito di tanti ragazzi che si limitano a tirarsi seghe pensando a lei. Un giorno recandosi al campus piena di libri si scontra con un ragazzo facendo cadere i libri a terra, prontamente Jack si china per raccoglierli notando sotto la mini di Jessika degli slip orlati in pizzo semplici ma sensuali che lo fanno viaggiare nelle piú perverse fantasie erotiche. Jessica va ad allenarsi insie
Notte sul lago
Viaggiamo piano, l'auto sembra quasi scivolare fra le ombre di una notte senza stelle. La stretta strada segue le insenature del lago e la luna si riflette appena, mascherata da nuvole nere. Parliamo di tutto, ridiamo e ci raccontiamo: è questo il modo in cui Alice ed io abbiamo impostato la nostra relazione, con leggerezza e con rispetto reciproco. L'atmosfera nell'auto è satura del suo profumo, lei si appoggia con la schiena alla portiera e raccoglie una gamba sul sedile; così facendo la gonna le scivola lungo le gambe lisce ed abbronzate mentre la voce si abbassa di parecchi toni. La mi
Dagli amici di mio marito
Una sera d'estate.. Mirco aveva finito di Cenare, e mio marito non era ancora rincasato.. alle nove di sera rientra. Io> Ciao hai fatto tardi.. Lui> Si scusa, sono stato a trovare il mio amico Andrea. Io> Andrea il tuo amico di calcetto, quello che è venuto anche in barca con noi? Lui> Si lui, quello che continuavi a guardare i boxer.. Io> ero curiosa dopo quello che mi hai detto quando lo hai visto in doccia nello spogliatoio e che lo avete sopranominato Pitone. Lui> Si proprio lui Pitone..ti ho detto che sberla di cazzo che hà.. Io > si me lai detto, come mai sei pas
Sottopassaggio
Paola e Valeria, dopo aver raccolto le loro cose sulla spiaggia, si erano incamminate verso il sottopassaggio. A Paola non piaceva passare lì, perché era buio, sporco e c'era sempre odore di piscio, ma l'alternativa era camminare per più di un chilometro sulla spiaggia, traversare la ferrovia al passaggio a livello, immancabilmente chiuso, e poi tornare indietro per un altro chilometro sulla litoranea. Stava facendo buio e volevano sbrigarsi a tornare a casa. Paola era alta, magra ed aveva fermato i suoi lunghi capelli scuri, ancora bagnati, con una pinza di plastica. La sua amica Valeria
Saga familiare 10
Martino fu fedele alla promessa: si presentò il pomeriggio del giorno dopo in sella al motociclettone di cui avevo spesso sentito parlare quando era con Davide e Antonio. Per uno strano vezzo giovanile, mi ero vestita per l'occasione, ripescando nella memoria gli anni dell'adolescenza quando quelle scappatelle erano il massimo dell'emozione trasgressiva: quando mi vide, Martino non potè fare a meno di sorridere, ma apprezzò molto la mia scelta. "Sei libera tutto il fine settimana, mi pare" annuii; "ti va se facciamo una fuga al mare?" "Dammi il tempo di preparare una borsa" "porta anche qual
Sonia ed il fidanzato con un trans
Quando ho visto su un sito porno dei trans che si inculavano e si spompinavano a vicenda, il mio cazzo ha avuto subito una reazione incredibile,quasi volesse esplodere. Mi sono eccitato così tanto che, con appena due toccate, mi stavo sborrando nelle mutande. Sarebbe stata una situazione imbarazzante, il computer acceso era quello della società per cui lavoravo. Così, dopo qualche secondo, mi sono affrettato a cancellare la cronologia. Di quella mia "evasione visiva" non ne è rimasta traccia. Ma il mio cervello iniziò a rimuginare alle donne avute sino ad allora ed alle loro prestazioni anch
Il ritorno
Uscire da un istututo non sempre è una garanzia di Io figlia di un Pilota americano di stanza a Vicenza e di una madre docente di storia romana, ero stata inviata a studiare presso un istituto svizzero, in pratica diventavamo donne perfette, multilingue, forbite, padrone del Etichetta, cavallerizze, tenniste, ma senza alcuna cultura di come il mondo fosse realmente. Era finalmente finito il periodo da caserma, io e Martina figlia di un collega di mio padre, nota in istituto come Sergente Shultz vista la sua graniticità, avremmo intrapreso il ritorno verso casa, ma per quella ultima volta sa
Ad un matrimonio
Era un bel giorno di primavera ed ero stata invitata ad un matrimonio..cosa metto cosa nn metto...alla fine scelgo..un bel vestito nero cinto sotto il seno..corto avanti e lungo dietro scollacciato avanti con le bretelline (senza reggiseno sotto) scarpe decoltè nere e argento tacco 12...per andare al ristorante dovevo affrontare un pezzo di autostrada 10km circa...presi l'autostrada alle 12 in punto e mi accorsi che il trucco aveva una leggera sbavatura vicino l'occhio...mi fermai nel primo autogrill e scesi dalla macchina, presi la borsa dal cofano ed entrai nel bar, al barista chiesi dove f
6 L'esibizionismo alla finestra.
L'esibizionismo alla finestra. Ben presto non mi bastò più l'attività solitaria a casa, avevo bisogno di più emozione durante la mia masturbazione. Un giorno, mentre giravo nudo per casa col cazzo in mano, buttai l'occhio fuori dalla finestra e mentre guardavo le auto e le persone a piedi fui rapito dalla voglia di farmi vedere nudo con il cazzo duro mentre mi tiravo una sega paurosa. Presi una sedia e la misi davanti alla finestra ci salii sopra e iniziai a menarmelo guardando la gente sotto. La strada faceva una leggera deviazione prima di casa mia dunque qualsiasi automobilista o passante
Nuovo lavoro, nuova identità!
ormai sto provando a cercare qualche lavoretto per il week-end da qualche mese, ma con la crisi che c'è è abbastanza dura. tramite vari amici mi viene detto che un ristorante cerca un cameriere e appena vengo a sapere di questo possibile lavoro mi reco subito a portare il curriculum. il posto non è male, quasi di alta classe, chiedo a un dipendente a chi potevo lasciare il curriculum e lui mi indica un ufficio che presumo sia del proprietario. Busso e una voce maschile mi dice di entrare, con mia sorpresa mi trovo davanti un ragazzo abbastanza giovane, sui 25 anni- che mi fa accomodare. Gl
Le mie storie (2)
Quella sorta di avventura nel bagno con il fratello della mia compagna di classe, mi aveva aperto un mondo nuovo. Ero diventata grande, ero affascinata da quel piacere tutto nuovo che all'improvviso avevo incontrato. Quell'anno di terza media lo passai all'insegna delle scoperte insieme ad un mio compagno di classe (non il più carino ma neanche il più brutto) che mi fece la dichiarazione (la prima è l'unica della mia vita). Tra toccatine e maldestri tentativi di rapporti orali reciproci, a casa sua quando i genitori erano assenti, cercavo di crescere per stare al passo delle mie amiche più sm
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso