Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

milf teen lupoporno pelose svergina il culo della madre succhia con venuta in bocca video gratis ragazza scopata da un cavallo you p gola foto pornostar lingerie hard porno mamma e figlio Ilaria italian anal pain vidio porno di mama e fila pornoitalia sesso amatoriale per soldi porno italiano mariti gvardano vidio ponografico i pompini della fidanzata di mio fratello video mature porno gratis foto sesso amatoriale pompinocon dialogo italiano video gratis mamme che masturbano i figli cum mature google video scopate porno di giovani ragazze videoporno di signore xxx porno buby free porno culo perfetto italiano amatoriale private fidanzate racconti 18anni porni porno direttrice in carcere film porno gratis Winnie xnx mamma scopa figlio casalinga figlio xnxx fetish collant filmini porno casalingo succhio il cazzo al cane porno video polonia porno.com italiyano video porn teen video erotico provoca idraulico gratis video porno cazzi neri gratis youporn guarda film gratis italiani culi neri porno insaziabile di creampie gratis gay bareback tra pastori fica calfa amiche scopate film porno gratis la vicina di casa martina gold porno Londra Foto pnrno anale orgasmopornofilm scene porno con il cazzo piu grande al mondo massaggio con scopata anale porno sborrate sul corpo imagini porno nina moric voglio vedere filmini porno con pompini porno gratuito per telefoni porno milf infermiere video donne sexy che si toccano cugina sorprende cugino cje si fa una sega voglio porno mani in culo ragazze succhiano tette porno negozi italiani glitoride grosso I Piedi Di Mia Suocera Racconti Porno la donna delle pulizieporno porno donne incinte italiane pornototal \'lt film porno italiano gratis mamma violenza le fighe piu belle erotiche trans lesbica italiano hannah amatoriale italiano Yuoporno hd sburro Ragazza Fa Pompino Mentre Un Cane Se la Incula video Paradisonuda cavallo si scopa ragazza video casuali filmati gratis anziane troie film ard rocco siffredi gradis scopate orgasmo porno italiani sicuri gratis scopa mentre perde la verginita video gratis video porno padre -figlia ita gratis casalinghe milf madre e figlio mature pelose solo video porno tra fratelli e sorelle Pa figa di victoria foto sex porno film porno erika bella italiano lupopporno itali video porno nonne che scopano matura prende un cazzo di cavallo video pornotettone amateur pompino divertenti sesso america dentro gratis trans giapponesi video gratis donne amatoriale sex saratomassiporno mame porno italiano gratis voglio porno incinta gratis filmati sesso mature italiane video gay porno tube papa

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Un caffe
UN CAFFE? Che sorpresa......ti vedo in un caffè del centro......è un attimo, basta guardarsi negli occhi, e già sai che inizia il gioco. Sei con altra gente e quindi faccio finta di nulla e mi siedo in un tavolino accanto, in una posizione in cui posso vederti negli occhi. Sei come al solito radiosa e sarà complice anche la giornata calda, ma il tuo vestitino scollato è veramente intrigante. Da dietro i miei occhiali da sole ti osservo. Tu lo sai. Continui a parlare con i tuoi interlocutori, sei allegra, ma tra un discorso e l'altro mi lanci delle occhiate e dei sorrisi. Chissà se riusciamo
La signora delle poste 2
L'indomani mattina scendiamo in garage, è sabato, il pc manda ancora pornografia, la signora si è pisciata addosso un paio di volte, trema ma sembra più docile. Paolo vestito da uomo sembra un bambino il gorno di natale, ha capito che non sarà più il primo schiavo, un pò è sollevato, un pò ha paura ma poi quella milf le è sempre piaciuta e gli passa tutto. Se la guarda,se la riguarda poi mi guarda e dice "trema". Io faccio la faccia schifata un pò sostenuta e gli dico "trova tu una soluzione a me non va, oggi sei libero di fare di lei ciò che vuoi" Risalgo sul divano a chattare con i mie
Esibizionismo
Mi trovavo in vacanza, in un hotel dove vi era un piccolo centro benessere. Erano le sei di sera e in attesa di andare a cena decisi di andare a fare una sauna. Mi sono messo in costume , accappatoio, ciabattine e presi l'ascensore.Entrato nel centro benessere notai che non vi era nessuno, nemmeno qualcuno del personale dell'hotel.. Quando entrai in sauna vidi che c'era una ragazza tutta sola, la salutai e lei mi rispose in francese. Si trattava chiaramente di un ospite dell'albergo, avrà avuto tra i 25 e 30 anni, capelli mossi castano scuro, carnagione chiara, occhi penso verde scuro. Por
Saga familiare 2
Davide si alzò presto quella mattina, poco prima delle nove (l'alba, per le sue abitudini): le insistenze di suo padre, la sera prima, avevano avuto evidentemente effetto. Avevo appena preparato la colazione e mio figlio, tra un biscotto e un sorso di caffelatte, si informò sul nonno: lo rassicurai che me ne ero interessata personalmente (eccome!) e che di lì a poco sarebbe venuto un infermiere a togliere la fasciatura che lo imbracava come se fosse crocefisso. Quasi rasserenato, scese a fare un rapido saluto al nonno e si trovò all'ingresso proprio mentre suonavano alla porta: era l'infermie
La bidella
A scuola ¬ inviato da Carla [letto 96613 volte] Genere: altro Mi chiamo Carla, ho 35 anni e faccio la bidella in un liceo scientifico. Sono alta 1,65 formosa con quarta di seno e un bellissimo culetto, ho i capelli castano chiaro e gli occhi verdi. Sono sposata da 4 anni, ma la vita sessuale con mio marito non mi soddisfa, nonostante io sia una bella figa (così dicono i miei amici), non lo eccito abbastanza, così sono sempre alla ricerca di bei cazzi che mi soddisfino. Vi voglio raccontare una bella esperienza che ho avuto a scuola dove lavoro. Una mattina stavo pulendo il gabinetto dei
Schiave del mio cazzo
Salve a tutti, mi presento: mi chiamo Andrea, all'epoca dei fatti che andrò a raccontare avevo 15 anni; ora ne ho 18, ma mi ricordo perfettamente ogni cosa. Vivevo (e vivo ancora) a Torino: la mia famiglia era una classica "middle class": andavo a scuola, ed era il primo anno di liceo. Prima di arrivare a settembre di quel fatidico anno scolastico 2010-2011, devo fare alcune premesse: non ero mai stato un vero e proprio genio, però diciamo che riuscivo a cavarmela tra i 7 e gli 8. Fin dall'asilo ero stato a contatto col mondo femminile: i miei "amici" ragazzi dicevano che ero una mammoletta
CENA E DOPOCENA CON MIA ZIA
Quella notte, dopo aver cenato fuori, a mia zia diedi sessualmente il massimo: quel pasto a base di frutti di mare mi fece rizzare il cazzo in maniera mostruosa, già quando eravamo nel locale. Mentre cenavamo, lei metteva il braccio sotto il tavolino e mi accarezzava il membro mentre le nostre bocche, tra un piatto e l'altro, si avvinghiavano destando scandalo negli altri avventori, soprattutto per la differenza d'età tra me e lei. Non avevamo da temere nulla in quanto eravamo in un locale sul mare ad una trentina di chilometri da dove abitava la zia, che non era uscita mai e, pertanto, lì
Gioco a tre
Nera, pensando, forse sperando che io non lo notassi, mentre spalmava la crema lenitiva sulle natiche di Rossa, le infilò, se pur per pochi millimetri, il dito medio nell'ano. Questa mossa non sfuggì ai miei occhi, e nemmeno il mugolio di piacere che Rossa emise al seguito. Lasciai che la mia schiava finisse il proprio lavoro di sollievo, per poi punirla. La feci porre in ginocchio davanti a me, testa china, mani dietro la testa. Le esposi la sua colpa, che lei ammise scusandosi, ben sapendo che comunque le sue scuse non le avrebbero tolto la punizione. Apprezzai la sua ammissione di colpa, gl
Sesso di gruppo fantasia di donne lesbiche
Donne lesbiche incontrare uomini che hanno stabilito entrata in una donna fare l'amore dentro se stessi e cominciano a ballare di più. Le donne già fanno un contributo in questo più di essere abbastanza cornea per fare l'amore al massimo e ha cominciato a scopare.
Quando ero fidanzato
Le esperienze vissute negli anni con i miei genitori hanno fatto si che crescessi in maniera consapevole che la vita ci riserva sorprese ad ogni angolo di strada. Indubbiamente ho vissuto sempre il sesso come la cosa più bella che possa es****re, specie se fatto con le persone alle quali tieni di più. Ma se l'amore della tua vita non è presente non significa che non bisogna cogliere al volo le occasione: come dice il saggio "ogni lasciata è persa". Fu così che un'estate ero senza la mia ragazza che era andata al mare per tutto il mese di agosto con sua madre e la sorella. Il padre, che gestiva
Mostrarsi
Da circa una settimana avverto un leggero fastidio all'inguine, che di per sé non sarebbe preoccupante, se non fosse che il dolore aumenta durante l'erezione. Inutile specificare la delicatezza della questione: probabilmente la stessa sofferenza in un'altra parte del corpo non l'avrei neppure presa in considerazione. Ho preferito attendere qualche giorno prima di farmi visitare, nella speranza che tutto passasse da solo. Ma poiché ho verificato l'assenza di miglioramenti, ho capito che sarebbe stato il caso di muoversi. Allora per prima cosa ho telefonato ad una mia cara amica che sta studi
Prova d'orchestra (Prima parte)
Non ero arrivato da molto quando è entrato portando il contenitore dello strumento. Non avevo mai sentito niente di così strano in vita mia. Stavo preparandomi, musica sul leggio, strumento accordato, sai, tutto quello che serve a riempire il tempo mentre si aspetta l'arrivo del maestro per iniziare la prova, quando è entrata quella visione che si è seduta nella sezione degli ottoni, al leggio della prima tromba. E mi sono sentito strano, non riuscivo a vederlo completamente senza girare un po' la testa verso di lui, ma sapevo che è là. Ero nuovo dell'orchestra e speravo di essere all'altezza.
La Cameriera di Capoverde 2
....Lei mi rispose, con tutta la sua innocenza e semplicità..... " Basta che tu mi faccia divertire quì in casa ".... Il mio cazzo diventò durissimo, la mia mente produceva fantasie che si sovrapponevano ....ero giovane, aspiravo a qualsiasi possibilità, la mia mente viaggiava fra fantasie di tutti i tipi.... La presi, e con delicatezza la spinsi verso il grande salone dove erano aperte tutte le finestre che davano sul giardino..... Fantastico pensai ...Le darà la sensazione dell'aria ..si vedeva il cielo sembrava di essere all'aperto... Lei si rilasso, anche facendo una lieve resistenza, p
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 8)
Quando lunedì tornai dopo la scuola vidi una strana automobile davanti a casa mia. Non c'era allenamento di nuoto quel giorno e speravo di farmi un sonnellino, Giacomo ed i suoi genitori erano fuori quella sera ed avrei potuto avere un po' di tempo per me stesso. La macchina davanti a casa mi sembrava familiare. Entrai e vidi Alice che parlava con Renzo. Renzo era nella squadra di nuoto con me ed aveva sviluppato una certa rivalità con me. Renzo era anche il primo miglior amico di Giacomo fino a quando non si era messo con Sara, e questo lentamente li aveva separati. Giacomo mi aveva confessa
Orgia tra amiche
Era una sera come tante, quindi come ogni altra sera ero uscita di casa con l'intenzione di farmi una bella scopata, ma non sapevo ancora come sarebbe finita sapevo soltanto che quando sarei tornata a casa sarei rimasta stordita sbattuta ed estremamente soddisfatta... come ogni altra sera io e Mary, la mia compagna d'avventure, ci trovammo al solito bar per inziare la serata con l'aperitivo, naturalmente c'erano tutti e noi nell'imbarazzo della scelta ci divertivamo a lanciare sguardi maliziosi e farci guardare mentre attiravamo l'attenzione con qualche bacetto e qualche languida carezza... po
La giovane tabaccaia siciliana 003 Ferragosto 01
La giovane tabaccaia siciliana 003 01 Storia recentissima Ferragosto 2013 01 Sto dormendo nel mio bel lettone a tre piazze, un venticello fresco entra dalle imposte socchiuse da cui vedo un cielo azzurro....con poche nuvole... E' ferragosto, ma l'aria non è afosa, calda si, ma la temperatura è accettabile....mi rigiro fra le lenzuola e mi stringo a i miei guanciali preferiti... La notte è stata tranquilla sono appagato dalla bella storia passata il giorno prima ed il mio sonno è stato sereno e riposante, anche perché mi sarò sparato mezza bottiglia di bourbon prima di andare a dormi
Anna e i ragazzi ucraini
Al colorificio avevamo scelto i colori per le pareti ed il commesso ci aveva consigliato di prendere uno dei biglietti da visita sul bancone, sono ragazzi svegli, aveva detto, onesti e prima delle ferie faranno il lavoro. Oltre al cellulare c'era solo il nome: Michele e le specifiche sulla professione; la sera stessa lo abbiamo chiamato ed abbiamo capito che non era italiano, ci ha dato appuntamento per la sera dopo per venire a fare il preventivo. Alle 7 di sera si è presentato Michele ( Michail ) un ragazzo sulla trentina bruno di pelle e di capelli, viso leggermente orientale, robusto; ci s
Dal Ginecologo
Mia moglie doveva effettuare una visita di controllo dal ginecologo, e prese appuntamento con un medico indicatole da una sua collega. Mi chiese di accompagnarla Era l'ultimo appuntamento della giornata in studio, e la paziente precedente, uscendo, disse a mia moglie che il medico l'attendeva in studio. Io stavo leggendo, su una rivista in studio, un articolo sulle auto che mi interessava, e dissi a mia moglie di andare, che nel caso l'avrei raggiunta. Finito l'articolo, rimasi sulla poltrona sentendo mia moglie che parlava rispondendo alle solite domande che un ginecologo pone prima d
GRAN BEL PASTICCIO    cap 1
GRAN BEL PASTICCIO -parte 1 Una serata andata male!?! Dipende dai punti di vista... vediamo un poco. Dal mio punto di vista, beh... si! Appuntamento alle 21.30. Auto lustra e con pieno. Agghindato come un albero di Natale. Arrapato come... Lei mora, occhi verdi, un poco a mandorla, bella al naturale, un seno proporzionato con due capezzoli che dietro al costume erano sempre turgidi, fianchi perfetti, alti e stretti, ginocchia esili ed ossute, caviglie sottili, glutei da bralilera, ballerina ed atletica... finalmente mi decido ad invitarla, per passare una serata assieme, in un discobar
La storia del culo di Pat prima parte
C'era una volta una donna che aveva molte paure e viveva sempre in ansia. Paura di sbagliare, paura di ferire il prossimo, paura di soffrire, paura di non essere mai all'altezza delle situazioni, paura di non essere "sufficiente" ma "scarsa". In realtà aveva anche avuto delle conferme nella sua vita ma queste conferme non andavano mai in profondità perché si fermavano sul suo aspetto fisico e sul desiderio di possesso legato al corpo. Come dire: vali se mi fai godere, vali se ti fai desiderare senza fine, vali se il tuo corpo mi soddisfa sempre e comunque. Vali se sei dolce e aggressiva, se ra
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso