Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

porno italiani con dialogo nonne porno prendiporno bocchino con preservativo alla frutta video scambisti porno italiani dove sito filmati porno porno xxx gita scolastica cazzofigs prno culi grandi video.porno.teen.beby trans massaggi hard di donne anziane russe upskit sborrata dorme figa in hd italiana vero amatoriale italia fangiule video italiani padre e figlia new porno italia xnxx Siti di porno gratis di nonni gay film porno gratis amatoriali casalinghe film porno di manuela acuri video porno strapon italia porno porno di casalinghe mature video beby pompinare you porn mamme e figli italiano asiatiche violentate porno casalinga bionde e brune video cartoni porno umiliazioni chiavata dal genero su prendiporno video porno gay neri teen film porno italiani trio una chivata a cavallo voglio vedere a gratis video porno orgasmo ragazza italiana video porno festa de la donna in lavoro porno nero con cazzo lunghissimo mogli mandingo con marito porno porno madre casalinga porno tra diciotenni gay barbara durso xxx pornoitaliano prendiporno italiani mamma con figli prendiporno donna lecca ano a uomo video hard over lesbo lei che gioca cob luiporno xnxxx in italiano vorrei vedere nuovi films porno senza flsch player Www.olgaracconti.it dailymotion video porno tettone le donne muscolose di prono video sexi porn mature e ragazzi video porno gratis video cazzoni porno gay porno mamme efigio video porno mamma e figlio minorenne signora se lo prende nel culo porno gratis italiano campagna pornolocale video porno una donna e tanti cazzi grossi che vuol dire la parola bareback video porno cuckold italiani mobile video pompini in casa gnocca porno hd pornobig tets lucy casting italiana porno pornovideogratiss film porno gratis scopate vecchie esageratamente grossi cazzi vudio ,porno aamatorialimature video amatoriali porno italiani cugimo che scopano italia belle donne che si fanno inculare.com porno sottomesse filmati pormo video porno con roberta gemmaa sesso gratis video con animali sesso gtatis italiano trio italiano film porno gratis pornoitaliano fisting porno free foto matura in spiaggia sunny leone porno gratis porno ragazze molto molto molto giovani video sesso misti gratis trans anale moster sesso donne mature gratis anale e scoreggia scopata a tre con miglie italiana porn mgasesso porno italiano video porno gratis sevizie amatoriali elite porn Racconti No Nel Culo Vergine Ahi video porno ginecologo negro video porno pompini divano la scuola delle lesbiche video porno completo gratis porno porno dona scopata in bocca video fart porno megasesso casalingne video porno ragazza di campagna donne con clitoridi enormi che si masturbano nonnette in calore

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
REGINA DEI CAZZI
Sono qui sdraiato su questo grande letto kingsize mentre sto lubrificando con la saliva la mia meravigliosa Donna che mi facilita allargando le sue belle abbondanti cosce. La mia lingua è come se fosse a casa in un rituale consolidato sa dove andare, arrotolandosi raccoglie un po di saliva dalla bocca e come una molla la riversa nella profumata vagina, piegandosi in due e insinuandosi fra le piccole labbra ben dentro lubrificando bene le pareti di questa morbida figa, mentre con le dita la tengo ben aperta.. Lecco con minuzioso scrupolo mentre con la punta del naso sgrilletto il suo clitorid
Quel pranzo inaspettato
Giovedi, un giorno di merda, sempre pieno di lavoro....arrivano le 13:27 mi alzo dalla scrivania e dico tra me e me, andiamo a mangiare un boccone prima che si presentino gli effetti ci un calo glicemico....prendo i famosi ticket dallo zaino e non faccio nemmeno in tempo a mettermeli in tasca, e "toc toc" bussano alla porta del mio ufficio...."prego prego" esclamo perplesso. Si apre la porta e......una bellissima ragazza straniera (che lavora nello stesso palazzo, ci siamo visti un paio di volte e penso che il nostro interesse sia reciproco....)mi dice ciaooooo come stai,andiamo a pranzo insie
La bagnina
Avevo salutato Anna, lei doveva rientrare al lavoro al suo chiringuito. Eravamo solo a metà pomeriggio ed io ero abbastanza stanca. Mi ero alzata alle cinque del mattino per accompagnare Raul in stazione, poi mattinata in centro, poi con Anna. Ero indecisa tra andare ad rilassarmi in spiaggia o tornare in hotel. Avevo optato per quest'ultima opzione. In spiaggia magari ci sarebbe stata Giulia. In quel momento avevo preferito non incontrarla. Tornata in hotel ero crollata appena avevo toccato il letto. Al risveglio dopo un paio d'ore, verso le sette avevo voglia di scaricare la tensio
Sapore di sale
Anche quella volta, dopo essere uscito dal mare, racchiuso nella piccola e serena baia, mi sono avviato a fare una camminata su per la scogliera sovrastante, così da asciugarmi sotto il sole caldo del primo pomeriggio e poter ammirare lo splendore di quella costa dall'alto. Camminavo spedito a testa bassa, guardando dove mettevo i piedi e aggirando gli aguzzi spuntoni di scogli sul cammino. Quando mi ritrovo di colpo piantato ed in bilico sul ciglio di un piccolo cratere che si apre in mezzo alla scogliera aspra e deserta, più profondo e nascosto rispetto alla linea del panorama. Ma la cosa c
Al Chiringuito
Martedì doveva essere la mia giornata di trasgressione con Giulia ed alla fine non c'eravamo neanche viste. Ci pensavo, avevo provato a chiamarla ma non mi rispondeva e non richiamava. Probabilmente si era offesa. Non ero pentita della mia scelta ma ero dispiaciuta. Mi ero comportata male, l'avevo messa da parte. In fondo lei non aveva nessuna colpa. Nello stesso pomeriggio di Martedì con Raul eravamo andati a mangiare qualcosina nel chiringuito di Anna e di Cristina, la sua amica. Avevamo decisamente bisogno di recuperare energie dopo il sesso sfrenato fatto in mattinata ed anche in un
La vacanza parte 4 finale
Sono legata su quella croce. A turno ogni uomo inveisce su di me, tra pugni, strizzate di tette, schiaffi. E' tutto cosi surreale. Perché ho accettato tutto questo? Perché lo volevo. Sentire la forza maschile dominarmi, il dolore misto all'eccitazione, i colpi seguiti da spasmi di piacere. Dio sto impazzendo. Non so per quanto tempo continuino a colpirmi; mi liberano e scivolo verso terra stremata. Uno di loro mi afferra per i capelli e infila il suo membro dentro la mia bocca. Non ho di che res****re. Mi scopa la bocca, fino all'esofago, gli altri esultano, e di colpo spinge, spinge tanto a f
Le mie storie (5)
Il periodo universitario è stato senza dubbio quello durante il quale mi sono divertita di più. Un poco perché il vivere "senza genitori" da una parte porta una naturale malinconia, ma dall'altra permette inevitabilmente delle libertà che normalmente non si hanno. Mio fratello ne approfittava anche troppo di queste libertà, la sua sciatteria e del suo disordine mi facevano andare completamente in bestia. L'unico modo per farlo tornare nei ranghi era contrattare le sue richieste di feste eccetera con la pulizia totale della sua stanza e di tutta la casa. Poi quasi senza rendermene conto, avrà a
GRAN BEL PASTICCIO -p5-
Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare. Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us
Lorena
Da alcuni anni ho scoperto la mia passione "segreta" per i travestiti e, grazie agli annunci pubblicati sui siti specializzati, ho avuto modo di conoscerne ed incontrarne alcuni. Con Marco (per me Lorena) si è però instaurato un rapporto privilegiato. Già dalla prima volta che ci siamo incontrati, ho provato per lui/lei una emozione superiore. Ricordo che, dopo un fitto scambio di e-mail, Lorena accettò di incontrarmi a casa sua. Quando arrivai, mi trovai di fronte un sensualissimo travestito 35enne . Marco/Lorena era truccata di tutto punto, ma non in modo volgare o eccessivo, con una
Azioni fidanzata con il suo fidanzato, insieme, hanno sesso di gruppo
L'uomo sta chiamando la sua ragazza a casa e sedersi e chiacchierare insieme. Poi l'uomo che la ragazza ha voluto condividere con qualcun altro che si desidera essere insieme come un gruppo che si vuole fare con la pelle. giovane ragazza che sa la sorpresa ragazza, ma è soprattutto desiderio in voi, ma io non voglio rompere me non posso accettare che qualcosa è molto sbagliato. Solo perché si vuole dire avrei accettato una cosa del genere. Sei sicuro che sia un atteggiamento molto fiducioso per me sorar.ada sì, mi piacerebbe che. perché penso che non si può sufficienti. Mi piace il tuo uomo di
La rapina
Storia trovata in un forum su internet. La rapina Salve a tutti mi chiamo Andreas - nome di fantasia come quello di mia moglie e del paese ma la storia è realmente accaduta - sono di origini tedesche ma vivo da più di 20 anni in Italia, precisamente in provincia di Roma. Ho 48 anni ben portati sposato con Laura di 40 anni italiana con un fisico da far invidia ad una ventenne. Abbiamo un gioielleria nel centro del nostro paese. Premesso questo vi voglio raccontare quanto accaduto a me e mia moglie un mese fa. Era un mercoledì sera, ormai ora di chiusura, le vendite erano andate discretame
Un curioso anniversario
Era il giorno del nostro anniversario. Il sesto, per la precisione, e io volevo festeggiarlo nel migliore dei modi. Telefonai a mio marito proponendogli una cenetta tete a tete nel mio ristorante preferito. Lui mi rispose che la sera stessa aveva fissato la sua consueta partita di calcetto con gli amici. Non ostante il disappunto non mi scomposi, e gli proposi di vedersi comunque fuori di casa dopo la sua partita, magari andando a bere qualcosa in un pub: so bene quanto gli piace essere stuzzicato, quando usciamo, e avevo proprio voglia di una serata speciale con lui. Lui disse che andava bene
In vacanza con mia moglie Monica 05
...Verso sera i padroni di casa ci dissero che ci avevano prenotato un tavolo ad un ristorante e che loro avrebbero cenato senza di noi ad un importante incontro di lavoro. "E' il miglior ristorante della zona, tutto offerto da noi. Desideriamo che passiate un po' di tempo da soli in intimità e che decidiate con tutta calma", ci disse Gianni. "Se sarete disponibili per il post-serata che intendiamo organizzare, non dovete fare altro che leggere le istruzioni contenute in questa busta. Potete aprirla quando sarete a cena per parlarne tra di voi", aggiunse il nostro amico Paolo. Monica infilò la
Io e M... 03
Passai dall'ufficio del professor Oscar, e la segretaria, una racchia brutta e scorbutica, mi diede un pacchetto rosso chiuso con un nastro di satin nero. Quando ritornai a casa (vivevo ancora con i miei genitori, i quali erano sempre via per lavoro) e fui da sola nella mia cameretta, lo aprii, e dentro c'era un vestitino nero molto corto e stretto, e quando lo indossai mi resi conto che non riusciva a coprire del tutto le natiche, e se cercavo di tirarlo giù mi uscivano fuori le tette. Era imbarazzante, come se fossi nuda. E tentavo e ritentavo, ma il risultato era sempre lo stesso; assomigli
Storia di G travesta e schiava virtuale 3
Passarono gli anni e mio zio non c'era più ma la consapevolezza di ciò che ero entrò dentro di me. Sebbene agli occhi di tutti conducessi una vita normale,amici ragazze e quantaltro. Ma il mio corpo ( quasi privo di peluria e magro )e la mia reale natura sembrava voler scoppiare fuori da un momento all'altro. Ero e sono un grande estimatore di giornali libri e filmati pornografici e quando mi era possibile ne divoravo di tutti i tipi,ma quelli che più eccitavano la mia fantasia erano quelli inerenti la dominazione e la femminizzazione.Abitavo con i miei ancora,non esistevano i pc e nemmeno ovv
Complice la Pioggia
Quella sera cominciò a piovere a dirotto ed avevo dimenticato l'ombrello a casa. Stavo andando dal mio amico Marco per vedere un film, ed arrivai a casa sua completamente fradicio. Indossavo dei pantaloni chiari di cotone con sotto degli slip aderenti bianchi. Fino a quella sera la nostra amicizia era stata una classica amicizia di lunga data, senza nessun tipo di intimità fisica. Quando Marco aprì la porta rimase però interdetto: ero completamente inzuppato e la mia maglietta era completamente aderente al mio petto, del quale erano ben visibili i rigonfiamenti turgidi dei miei capezzoli, inv
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 10)
Io sentii il fischio degli allenatori e mi tuffai nell'acqua. Le mie braccia cominciarono il loro movimento, i miei piedi mi spingevano verso l'altro capo della piscina per poi ritornare verso la alla posizione iniziale e quindi di nuovo indietro. Quando ero in acqua mi sentivo così nel mio ambiente. Virai e tornai verso i blocchi, allenatore tornò a fischiare. Mi guardò mentre gli altri arrivavano e disse: "Nick, hai fatto un grande tempo, ma sarà meglio che ti conservi per la gara di sabato. Sei è il mio miglior nuotatore e non voglio che tu ti stanchi prima della gara." Io mi limitai ad ac
Al bar...
Era la sera dedicata alla Champions League; come al solito, per vedere la partita del Milan su Mediaset Premium, io e mia moglie Nastya andammo al solito bar dove ci incontravamo con gli amici. Ci sedemmo ad un tavolino in fondo alla sala, tanto c'era lo schermo gigante, e ci gustammo la partita. O meglio: mi gustai la partita, perché Nastya appariva distratta e sop****nsiero. Durante l'intervallo si alzò per andare in bagno, poi si fermò a parlottare a lungo con Paolo, il barista, il quale ogni tanto ammiccava verso alcuni dei clienti e ghignava sotto i baffi. Iniziò il secondo tempo. Mi acco
Ricodi
Il vento mulinella la neve. Guardo fuori dalla finestra, stà nevicando da ore. Ricordo il caldo dell'estate, mi manca, sento il freddo attanagliare le mie ossa, anche se sono dentro casa mia. Il ricordo dell'estate scorre nitido nella mia mente. Già, l'ultima estate, mi sembra ieri e invece sono passati già sei mesi. Quest'anno siamo andati in una nota località della Riviera, quelle con tanti ombrelloni tutti allineati e con tanta gente, mia moglie lo desiderava tanto che ho finito per accontentarla. Lei ha la pelle molto delicata, di solito andiamo al mare la mattina presto, verso le otto, po
Il regalo che fa tradire
Era da un po che vedevo quel completino un pizzico fetish esposto in vetrina... Una sera decisi di fermarmi e vedere se ci fosse una taglia che poteva andare bene per la mia ragazza (ora ex). Entrai nel negozio e un po imbarazzato e chiesi alla commessa, me lo fece vedere e capii che era molto bello, inoltre non aveva neanche un costo eccessivo. Decisi di prenderlo e gia all'idea di vederglielo indossato mi si gonfiava il cazzo. Era un bustino laccato bianco con le coppe in pizzo nere, allacciato dietro con una cerniera oro, orlo in pizzo nero e laccetti reggicalze. In coordinato c'era un
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso