Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

video gratis punizioni corporali you porn anal grasse italiane you porn mamme con figli ragazze amatoriali porno italiano donne lisbiche film porno gratis video pompini catania beyonce scopa Da Sempre Ingoio Sborra Racconti film di donne porche ragazzi che sborrano vecchie fighe film porno amatoriale da scaricare fighette,nude, video porno mature con un r giovanotto ferrara xxx culo buco grosso tutto porno italiano mishel porn moglie amante ita private porno video sexj video pompini eva henger no nel culo no porn orgasmi italianib porno totale italiane signore video hot tv mature youporno cellulare gratis xnxx ilpene film porno gratis porno couk audio itali Milf e figlia porno foto donne porno cazzi gay neri che sborrano dentro il culo foto ninfomani video porno gratis lesbiche che si leccano la figa pelosa piange mentre prende un grosso cazzo video amatoriale orgasmo e sesso gratis mature done e ragazze lesbiche mamma italiana calda sborrate gratis in figa vedi video hd pornotrans gratis ragazza sega sul autobus video gratis guardoni sesso donne anziane nonne un video gratis porno mi scopo mia nonna hot italiano porno attori neri gay serena grandi puttana filmati porno di trans molto dotati sega sul bus Racconti Omegle sara yai pompini Racconti Erotici Al Cinema Con Mamma porno in culo profondo culi espanici porno mamme tette grandi porn milf titt cazzi giganteschi gratis casalinga porno xnxx porno bitoni pompino con collant video lesbiche vecchie gratis Video sexy italiani gratis video vecchieporno gratis moglie sfondata davanti al marito video porno porche.mature.italiane.video pezzo di fica porno vecchi uomini brasiliani film porno gradis donne vecchie che scopano masturba in spiaggia porno trans che sborrano prendiporno tetesa orloski mature pelose porno film signore pompini giulia michelini sex Foto hard mignotte e cazzi massaggio porno amatoriale sesso vasca video porno di novantenni video porno clitoride grandi porno sborrata mother and son video.porno.it amatoriali new film porno bdsm fige che scopano idraulico scopa una pelosa filmati porno nuovi video porn trans e mogli porno Johnny film porno tettone farsi scopare da animali vedo video porn. lesbiche mature egiovani porno video porno gay capelli lunghi film porno gay gradis in palestra tette grande e sode amatoriali contadina video.porno.donna.matori video sesso donne palestrate sesso sexi gratuiti porno italiano classico video lesbiche milf xnxx sesso lesbo in bagno vecchia figa porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Luciana, la nuova collega (Capitolo 4)
Finalmente la settimana lavorativa è terminata portandosi dietro tutte le difficoltà incontrate nel nascondere il nostro rapporto ai colleghi. I nostri incontri post-lavoro sono sempre stati gioiosi, divertenti e logicamente basati sul sesso sfrenato. Vorremmo andare in gita in qualche città ma, sinceramente, la stanchezza accumulata nei giornalieri viaggi serali ci ha consigliato il contrario e quindi, di comune accordo, abbiamo optato per Fregene. In fin dei conti, se il tempo lo permetterà, potremmo fare una passeggiata in riva al mare, prendere un po' di sole e parlare delle nostre sens
Gli africani
Era un sabato di metà maggio e l'aria particolarmente afosa preannunciava con un certo anticipo l'arrivo di un'estate che si preannunciava davvero torrida. La voglia di essere femmina e troia mi possedeva completamente, diventando talvolta irresistibile. Sandra era sempre con me, dentro di me: era una creatura calda, passionale, supervogliosa di maschi, che spesso arrivava a dominare ogni mio pensiero e a soggiogare la mia volontà. Quando diventavo Sandra mi trasformavo completamente: diventavo una femmina calda e trasgressiva, tremendamente affamata di cazzo, e mi lasciavo andare completament
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 11)
Quando io andai a scuola il giorno seguente mi accorsi di occhiate strane degli altri studenti. Le ignorai e mi comportai come al solito. All'ora di pranzo Giacomo ed io ci sedemmo alla solita tavola. Mi accorsi che molti ci guardavano e bisbigliavano. Poi sentii un grido: "Guardateli!" Mi girai e vidi Alice che ci stava indicando. "Non sono disgustosi?!" Tutti stavano guardando lei interrogativamente. "Quello che fanno in camera da letto non è naturale!" "Signorina!" Gridò Andrea il mio allenatore di nuoto. "Non penso che quello che qualcuno fa nella sua camera siano affari di quelli che st
Trio fmf tabù
Io e Luca è da tempo che stiamo assieme, abbiamo un rapporto molto schietto. Stiamo insieme anche se ci concediamo delle scapatelle. Ad entrambi piace molto il sesso e per questo sperimentiamo le nostre fantasie come succede in tutte le coppie, presumo. Da poco avevamo imboccato il feticismo, la dominazione e se da parte mia il sesso anale è molto ben accetto, la sodomizzazione di Luca è stata una novità inaspettata perchè lui l'ha accettata di buon grado e io con lo strap on mi diverto un sacco, piegarmi sul suo sesso mentre lo penetro e succhiare mi eccita fuori di misura. L'altra sera siam
Lucia 3
Dopo quella succulenta leccata di figa, Lucia rimase molto turbata, mai le avevano fatto una cosa del genere, né se lo aspettava passati i 60 anni; le feci capire che nonostante l'enorme divario di età lei mi eccitava enormemente e che avrei voluto tanto fare sesso con lei. Non ci volle molto per convincerla, in fondo anche lei voleva essere posseduta, e non capita a tutte le sessantenni di trovare un giovane resistente e voglioso, pronto a soddisfarle. "Andiamo nella tua stanza da letto." Le dissi, Lucia acconsentì sebbene fosse un po' titubante. La presi per mano per rassicurarla e quindi e
Parte 1
"Dimmi dove vuoi venire" Io, ancora ero inebetito dall'estasi, dalla sorpresa del gesto e della situazione, dal fatto che tutto ciò stesse accadendo a me come in un qualunque fumettaccio porno, in un primo momento non ho compreso la domanda. Alzo la testa a fatica dal sedile reclinato del passeggero e scorgo meravigliato questa testa bionda che si affannava sul mio cazzo, su e giù, in attesa di una mia risposta. "'orca puttana, questa se la racconto non ci crede nessuno" penso. I due occhi di L., distinguibili al buio solo per il vago luccichio delle pupulle che riflettevano la tenue luce dei
CAMIONISTI PARTE PRIMA
I CAMIONISTI Una delle nostre più belle esperienze l'abbiamo vissuta sull'AutoSole. Da tempo, durante i nostri AMPLESSI, avevo espresso a Gioia il desiderio di vederla POSSEDUTA da uno di quei RUDI camionisti che si incontrano nelle aree di servizio delle autostrade. La cosa eccitava anche lei perché diceva di essere convinta che un tale tipo di uomo le avrebbe SPACCATO IL GIÀ SFONDATISSIMO CULO. Una sera decidemmo di mettere in pratica questo nostro desiderio, quindi raggiungemmo un'area di parcheggio dell'Autostrada del Sole poco dopo Bolog
La Cameriera di Capoverde 5 e la sorella 01 e la v
Già Vi ho descritto la mia schiava G....na, bruttina ma con un fisico s**ttante e tonico e la sorella Linda con pelle più scura e fisico più tondo...che culo e che tette.. La Mia G....na, un pò timida, la sorella una porcella... Un giorno nella villa di fianco alla mia la signora aveva organizzato una partita a carte con le sue amiche sotto il salice nel giardino. Questa situazione si riproponeva spesso e non vi nascondo che spesso mi appassionavo a guardare quelle tardone....che potevano avere allora 40 anni ma Io ne avevo forse 20...quante seghe a vederle scosciate mentre giocavano e beve
Il gusto del potere 3
Nel frattempo arrivai ai sedici anni, continuando a giocare con la mia sessualità, la voglia di mostrarmi e mettere a disagio chi mi stava vicino, avrei voluto di più ora, ma nonostante la mia esuberante e fierezza normalità esibizionistica, mostravo una paura nel concepire un rapporto carnale, o comunque un contatto fisico, ero terrorizzato di mostrarmi titubante, inadatto o di fallire questo traguardo, il mio ego non mi permetteva di mostrarmi inferiore, finchè la svolta arrivò quando sorpresi mio padre che scopava Lucia, avevo già visto molti film pornografici, ma dal vivo era un altra cos
Caldo torrido
Scese dall'autobus guardandosi attorno, si voltò a destra e vide il marciapiede deserto, si voltò a sinistra e incontrò il mio sguardo. L'autobus proseguì la sua corsa nel torrido e polveroso pomeriggio di luglio. Mi scrutò ancora un momento con la coda dell'occhio, prima di avanzare lentamente verso il quartiere. Eravamo soli, faceva troppo caldo, le lucertole al sole, sudavano. Decisi di seguirla. Donna alta, sui quarantacinque, tacchi neri, gonna bianca. Lasciai cadere a terra il mozzicone di sigaretta, mentre fantasticavo su che tipo di intimo indossasse la signora. Un bel paio di mutandi
Quando ero fidanzato
Le esperienze vissute negli anni con i miei genitori hanno fatto si che crescessi in maniera consapevole che la vita ci riserva sorprese ad ogni angolo di strada. Indubbiamente ho vissuto sempre il sesso come la cosa più bella che possa es****re, specie se fatto con le persone alle quali tieni di più. Ma se l'amore della tua vita non è presente non significa che non bisogna cogliere al volo le occasione: come dice il saggio "ogni lasciata è persa". Fu così che un'estate ero senza la mia ragazza che era andata al mare per tutto il mese di agosto con sua madre e la sorella. Il padre, che gestiva
Amore di mamma
Erano ormai due anni che non avevo più una ragazza e con il caldo dell'estate e i vestiti delle ragazze che diventavano sempre più corti avevo ormai gli ormoni in subbuglio. L'unico modo per riportarli nei ranghi era quello di masturbarmi, e così feci quel giorno. Quel pomeriggio in casa non c'era nessuno, mio padre era fuori per lavoro da qualche giorno e mia madre in giro a fare spese, quindi mi appartai in bagno per dedicarmi alla "cura del mio corpo". Nell'eccitazione del momento, decisi di dare uno sguardo nel cestone della biancheria sporca per vedere se vi riuscissi a trovare un qualche
Un sogno che si avvera!
Racconto trovato in rete su xhamster Zia Tanya è la sorella di mio padre, abbiamo circa quindici anni di differenza, praticamente da quando sono nato è sempre stata presente nella mia vita, sono molti i ricordi che ci legano, talvolta mi piace rivedere le nostre vecchie foto di famiglia, in particolare quella in cui poco più che dodicenne le cingo le spalle con il braccio sinistro. Zia Tanya non è certo una stangona, ha un corpo minuto ed energico, due bei cosciotti sodi che soprattutto d'inverno ama tenere stretti in calze di microfibra, di carnagione scura, corporatura longilinea, lineame
Sesso vaginale con la cheerleader rilynn rae
Stai guardando Sesso vaginale con la cheerleader rilynn rae video porno caricato Fighe categoria porno. Gratis Sesso vaginale con la cheerleader rilynn rae film il sesso è stato aggiunto 18 giorni fa insieme a più cheerleader, rilynn, vaginale, sesso video, nella nostra collezione e film xxx biblioteca, la più grande d'Italia
Quando la voglia prende
Eravamo arrivati al campeggio in attesa che da li a un giorno giungessero le nostre relative consorti. Marco come sempre quando poteva approfittava Dell' assenza della propria donna per cantare le Lodi di tutte le donne viste durante il viaggio. Quella ha le teste grandi, quella le caviglie finì, quella cammina come una pantera. Andammo a fare ala doccia e rientrammo nel comodissimo bungalow. Eravamo in asciugamano vidi le scarpe di Carla e volli proporre se anche un uomo avesse una camminata elegante. Indossai le scarpe che sapevo portare avendo fatto da giovane teatro camminai avanti e indie
Un Infermiere a domicilio: Marco e la pubalgia
Mi chiamo Marco, 40enne e sono un vero Infermiere e vero massaggiatore diplomato. Lavoro in un grande ospedale del nord Italia ma svolgo anche prestazioni infermieristiche domiciliari. Mi trovo spesso in situazioni imbarazzanti ed erotiche che le clienti creano mascherandosi con falsi problemi o sintomi inventati col fine di avere un amante a domicilio nel massimo anonimato e sicurezza potendo dare sempre una giustificazione credibile ai vicini o eventuali curiosi sulla presenza del professionista. Ho un sito internet www.sexinfermiere.altervista.org e puoi raggiungermi tramite marcoandoni@h
Il lento scivolare di una coppia verso abissi
Ca 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la maggio
Squeeze il suo segretario in ufficio
Alla fine dell'orario di lavoro, l'ultimo capo e segretario rimasero in ufficio. Il boss chiamerà la segretaria del suo ufficio per lasciare l'ufficio. Chiede se non ci sia stampo in ufficio. No, signore, il segretario risponde che non c'è nessuno ma il resto di noi nell'ufficio. Il capo dice al segretario di stare al suo posto per dare un paio di istruzioni. La segretaria prende il libro di nota e si leva in piedi davanti al capo e prende atto di cosa dice il capo. Dopo l'ultimo lavoro di nota, la segretaria richiede il permesso di partire. il capo dice al suo segretario come le piace e vuo
Facile come bere un bicchier d' acqua
Ci avviamo lungo la passeggiata verso l' albergo. Siamo solo noi, in giro. E' ormai mezzanotte passata. Poco prima di arrivare all' albergo mi siedo su una panchina per fumare una sigaretta. Lei si appoggia alla ringhiera che delimita la passeggiata dalla spiaggia, più in basso. E' a meno di due metri dalla mia panchina. L' eccitazione non è passata, è solo in stand by e aspetta il momento per rimettersi in pista. Intanto mi rilasso fumando e guardando la luna piena alta nel cielo. Dal mare spira lo scirocco. Di bassa intensità di fondo, è intervallato da raffiche più violente. Una di queste
Dopo cena
Sono più di 20 giorni che, i nostri figli sono in vacanza e per motivi di lavoro io e mia moglie siamo rimasti soli in casa. Così domenica 23 c.m. anticipando il mio compleanno di un giorno ho detto a Sandra "preparati come sai che stasera ti porto a cena". Era meravigliosa, gonna nera a metà polpaccio con spacco laterale fino all'anca calze autoreggenti con reggicalze e niente slip,camicetta bianca trasparente vedo non vedo un pò sbottonata e senza reggiseno. Durante la cena parlammo del più e del meno, riflettevamo che era un pò che non facevamo giochi strani e mi disse "se stasera bevo....p
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso