Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
filmeroticogratis Racconti Sesso FÝLMEROTÝCOGRATÝS

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno immagini porno da schifo gratis cerco video porno di martina porno gratis francese dal dottore porno video tineger fidanzate toccate lesbo tre cazzi per la nonna youporn estremo xxx pompini video porno con il cane film porno solo italiani lesbiche porno megasesso gay porno culo film porno mamme italiano donne zoccole uomini cornuti film reali porno video porno gratis di casalinghe italiani pornografi*a v ideo SBORRA SULSENO sesso anale con grossi cazzi videogratis mamme che sorprendono i figli a masturbsrsi tette nel porno video gratis privati porno porno nami lesbiche con grosse tette e figa pelosa porno Pornovideo Animalsexs gratis video gratuiti di otaliane tatuate video porno mamme in cucina mamma e figlia amatoriale porno porche jouporno gratis vedio porno asian trans culi grandi porno video amatoriali pelose mature tette mature grossi foto troie che vomitano mature porno milf prendipor o giovani asiatici porno video italiani doppia jessica.rizzo.anal porno scambisti gratis xnxx pelosi porno brune video porno cazzo tra le lingue megasesso megasesso megasesso madri che scopano coi figli nonne scopano figli gratis video porno massaggiatrice scopa free porn video dragon ball super tettone in ospedale porno con calsa nel culo privato porno massaggi pirno hd porno mamma massagio trans ce scopano gratis porno cinese pompini video di cazzi veramente grossi Troie Stuprate siti gratuiti per vedere film porno video gratis sborrate amatoriale video porno selene gratis senza abbonamento porno mamme ita pornogiapponese in bus nuovi porno gratis con amatori italiani porno cugar itali video porno italiani scopati pompini professoressa bionda scopata trans porno grosso culoni neri nonno si scopa la nipotina porno video donne tette porn mega italiano gratis cazzo in figa foto eyes porno italiano video di porno infermiere porno cazzo piccolo e peloso pisciate adoso youporn film sesso egitto grazis belle topone anale filmini porno gratis inculate biondisssime categorie massagiatrici amatoriale porno video porno gratis sborra sui perizoma prostituta fa di tutto porno porno gratis mature lesbo massaggi amatoriali csalinche che si masturba da sola Labbra a pompino tette grandi porno italiano con manma you porno inculate mamma e figlia porno gratis tettone formose porno italia piedi figlia video porno cin pisciate in bocca italian film porno mio marito mi guarda strappon gigante nel culo video sex lesbo cinesi foto pornp massaggio hard pompino foto mature con cazzi mamma figlia vogliono il cozzo videogayporno sesso orale video youpornmamme italiane porno gratis giovane maturo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
In treno per Firenze
Questa non è una fantasia. E' la prima avventura che ho vissuto, ancora ragazzino. Ero a Foligno, alla stazione ferroviaria, avevo 18 anni appena compiuti. Tornavo a casa dopo una vacanza lavoro, ma prima avevo deciso di fare una gita a Firenze. Erano circa le otto di sera. Mancava un'ora al treno, avevo cenato in un locale cinese, e ora ero in sala d'attesa. D'un tratto ebbi necessità di andare alla toilette. C'erano tutti i servizi a muro liberi. Mi apprestai a orinare. Dopo nemmeno dieci secondi, in quello accanto al mio prese posto un ferroviere, un tipo panciuto sui quarantacinque anni,
Hardcore con guardoni guardare
Si tratta di bianchi, ma tan e gli occhi verdi, forse 50 anni, capelli sguardi duri, basso, corto e rigido e trattare tutti con rispetto. Mi è sempre piaciuto. Le sue mani sono ruvide, ma ha mantenuto. Quella notte, dopo aver giocato a carte con altri amici, è andato al terrazzo della casa sulla spiaggia per un drink. Abbiamo preso qualche bacio e entrammo nella sua camera da letto attraverso la cucina. Si sedette sul bordo del letto, mi trovavo di fronte a lui e ha cominciato a sbottonarsi la camicetta, di togliersi il reggiseno. Sentivo le sue mani che accarezzano la schiena e la sua lingua
Io e mia cugina
Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M. Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina. Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica. Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti. E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia
L'amica Marisa
Entro in una stanza buia solo un cono di luce al centro,, parte piccolo dal soffitto e si allarga sino a terra dove illumina una sedia Io vestita con abito corto, calze velate e reggicalze in bella evidenza scarpe tacco 12 mi siedo e aspetto dopo qualche attimo dietro le mie spalle sento un leggero fruscio,, un fresco profumo di donna si avvicina le sue mani passano davanti hai miei occhi, mi benda e delicatamente mi prende le braccia e le porta dietro alla sedia un clik e le manette si chiudono.....poi comincia a sfiorarmi con le mani e le labbra ovunque, collo, viso, bocca ,braccia ,seno ,g
Ci pensa la mamma IV
Arrivò il fine settimana, di solito niente scuola. Solo pochi compiti e poi a passeggio, a volte con mamma ed a volte con gli amici. Quel week end era diverso. Avrebbero voluto passarlo insieme a Fiamma, a casa, continuando quel gioco, baciandosi e toccandosi come il giorno prima; per provare di nuovo tutte quelle sensazioni meravigliose di amore fisico e psicologico, Ma non poterono farlo perché nel week end arrivava il padre, con loro iniziale fatica passarono i due giorni del sabato e della domenica come li avevano sempre passati da figli normali. Il sabato sera se ne andarono al cinema
La Cameriera di Capoverde 4 e la sorella 01
Come già raccontato.. La mia G...a torna a casa disperata perchè la sorella Linda mi sembra, aveva più successo con i maschi incontrati in dicoteca o nei locali che frequentavano assieme, dopo una bella scopata con Ger...a, l'avevo convinta ad invitare Linda a casa mia per parlarne e cercare di risolvere il problema. Linda spostò l'incontro per il pomeriggio del giovedì successivo in modo da avere più tempo a disposizione. Io subito mi organizzai per far avere alle mie sorelle degli inviti a due feste per avere il campo libero. Giovedì pomeriggio, G...a era vestita con un tubino grigio in
Un compito impegnativo        -parte3-
"Allora bello mio, ti interessa la cosa?". La risposta era naturale e scontata, perciò aggiunsi se la cosa poteva andare avanti anche dopo il fine settimana: "Sai, la prima volta che ti ho visto mi sei subito piaciuto; dopo averti conosciuto meglio qualche volta ti ho anche desiderato" - proseguì dandoci il tempo di rifiatare. "Una donna giovane come me non può rimanere tanto tempo senza fare sesso; come vedi mio marito per lavoro, in pratica, non c'è mai .. A volte rimane fuori anche per diverse settimane". "E inoltre avete una differenza notevole di anni" - aggiunsi io perché immaginai do
Ragazze del college cazzo nel parco
La ragazza era fuori di denaro e considera il nero. Nel frattempo, seduti nel parco e parcheggio entrate mentre si cammina. mentre si siede nel parco corrisponde al fratello di un compagno di scuola di colpo pensando. i ricavi direttamente accanto alla figlia di suo fratello sapevano del suo amico e chiede cosa è successo. ragazza non vuole dire prima etapd se il denaro, ma lui sa che qualcosa deve prendere caso urgente. Nonostante l'insistenza sul fatto che i bambini trascorrono il denaro che alla fine porta a casa per esprimere cose che hanno difficoltà a ottenere non dovrebbe portare a casa
Quel pranzo inaspettato
Giovedi, un giorno di merda, sempre pieno di lavoro....arrivano le 13:27 mi alzo dalla scrivania e dico tra me e me, andiamo a mangiare un boccone prima che si presentino gli effetti ci un calo glicemico....prendo i famosi ticket dallo zaino e non faccio nemmeno in tempo a mettermeli in tasca, e "toc toc" bussano alla porta del mio ufficio...."prego prego" esclamo perplesso. Si apre la porta e......una bellissima ragazza straniera (che lavora nello stesso palazzo, ci siamo visti un paio di volte e penso che il nostro interesse sia reciproco....)mi dice ciaooooo come stai,andiamo a pranzo insie
Luca e Cinzia
Da molto tempo sono alla ricerca di "un'anima gemella" con cui passare dei piacevoli momenti, anche se solo in modo virtuale. Ho pensato, anzi spero, che forse le scrittrici che ho contattato via mail non abbiano capito il significato della mia richiesta ed allora ho pensato di scrivere questa breve storia per farglielo capire. Se qualcuna fosse interessata a proseguirlo, dando una vera voce di donna a Cinzia o iniziarne uno nuovo, mi può contattare inviando una mail a ionascosto@yahoo.it Ne sarei entusiasta. Sono fermo in un Autogrill del GRA in attesa di conoscere quella che ne
Ci pensa la mamma
In quella casa da qualche giorno veleggiava nell'aria una sensazione di mistero e seduzione, di desiderio, di giochi proibiti. Anche Simona voleva avere una parte in quella commedia surreale. Il giorno dopo pioveva. Quando pioveva mamma accompagnava a scuola i figli e andava al lavoro par poi riprenderli all'uscita. Piovve tutto il giorno, dopo la scuola tornarono a casa per pranzare senza intenzione di uscire poi, visto il tempo che faceva. Simona era entrata in camera sua per chiaccherare con la sua amica di facebook, Paolo invece era ancora seduto a tavola e guardava sua madre lavare
Quattro ragazzi per una trav
Premetto di essere un travestito in privato. Mi dicono bello, sensuale e da monta. Scrivo questa storia perché vorrei che una infinità di uomini si masturbassero eccitati per quello che stanno per leggere! Sono stato e sono un ragazzo normale, fisicamente intento. Normale, nel senso di non effeminato e insospettabile in questa mia doppia natura. Normale quindi, ma pure carino, alto, prestante, però con un grande difetto in questa mia mascolinità: il culo. Ho un culo da donna, me lo dicono tutti. Rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da
Un incontro in spiaggia trasgressiva
Se ho deciso di condividere questa esperienza trasgressiva sul web, in accordo con la mia compagna, è principalmente per un motivo: iniziare un dibattito con altri utenti e conoscere altre esperienze simili (possibilmente vere perché in caso contrario non ha senso). Per difendere la privacy delle persone coinvolte nella storia vi chiediamo di non chiedere luoghi, incontri, ulteriori info che vadano oltre l'aspetto puramente sessuale. Io e la mia compagna nella nostra intimità fantastichiamo spesso di giocare con altre coppie (ma non cerchiamo incontri né mettiamo foto sul web). A volte p
In piscina con l'amico di mio fratello 3
I giorni dell'estate continuarono a proseguire sempre più velocemente, era la mia estate, l'estate in cui ho scoperto il lato del divertimento. Un divertimento che si trasformava in godimento puro che a me eccitava tantissimo. nei momenti in cui non ero in piscina o con mio fratello e il suo amico, il tempo lo trascorrevo per la maggioranza in bagno a segarmi pensando alla situazione che si era creata. Una situazione che mi faceva sudare, immaginando magari da solo nuove sensazioni da provare. Capitò un giorno che mio fratello venne nella mia stanza e con quell'aria un po' da stronzo mi disse
DAVIS PARTE PRIMA (STORIA VISSUTA)
DAVIS PARTE PRIMA Un sabato sera a cena da amici, ci fecero gustare del formaggio e del vino eccezionali, chiesi dove era stato comprato, mi indicarono una casa colonica in un paesino vicino e mi dissero che vendevano i loro prodotti anche la domenica, ci ripromettemmo d'andarci già il giorno dopo. Lungo la strada che porta a quel paesino avevamo già avuto diverse esperienze con dei ragazzi di colore, quindi l'indomani mentre Gioia si accingeva a vestirsi per uscire le dissi di indossare la guepiere e le calze bianche, speravo di vedere le sue gambe inguainate nelle calze bianche stret
L'amica di mia sorella
(Di questa storia di falso ci sono solo i nomi ) Mi chiamo Marco ho 27 anni e sono della provincia di Reggio Calabria. Mia sorella 24 anni come tutte ha parecchie amiche, sembra che me lo faccia apposta una più figa e troia delle altre, ma questa di cui vi racconto in modo particolare, si chiama Laura ha 24 annoabita a Torino ma di origini calabresi tanto che ha la casa qua in un paese vicino ma per lavoro suo e dei genitori abitano la e scende per le ferie. La conosco da circa un anno ha cenato e pranzato diverse volte da me e quando scende è sempre con mia sorella, castana alta 1,70 cir
Oumi l'africana.
Racconto trovato in rete su xhamster. Oumi è senegalese, è nata e cresciuta in Italia, è una ragazza molto bella ancora oggi, quando la vedo il cuore mi batte forte al ricordo dei dolci momenti di sesso passati insieme. La sua pelle nera mi ha fatto impazzire, una terza di seno, un culo da urlo, rotondo, duro come il marmo, la bocca carnosa, i lineamenti del viso sottili e delicati su un corpo alto e slanciato, una vera venere africana che ha saputo regalarmi momenti di pura estasi sessuale. A quei tempi avevo 18 anni, passeggiavo con i miei amici cercando di far conquista fra le ragazze
Il mio amico più vecchio e fidato
Ho un amico di nome S. con cui sono cresciuto insieme, e con il quale ho sempre combinato di tutto un po'. Siamo cresciuti insieme, lui abitava nella casa di fronte a quella dei miei, e fin da piccoli abbiamo sempre giocato insieme e combinato insieme le prime marachelle. Crescendo abbiamo continuato a condividere molte cose, abbiamo cominciato a giocare a calcio insieme, ci siamo fatti insieme le prime seghe su un giornale porno, trovato in campagna dentro un capanno di cacciatori. A 13 anni inventammo un gioco divertente: fotografavamo le nostre compagne di scuola e le nostre amiche e poi c
I miei due zii (Capitolo 3)
Vi ho raccontato molto su mio zio Giovanni, ma mio zio Berto era un uomo molto diverso, era alto circa un metro e settantacinque, era abbastanza in forma, pesava circa 75 chili ed aveva capelli castano scuro con gli occhi più blu che avessi mai visto. Ricordo che era sempre vestito piuttosto bene ed il centro dell'attrazione per me erano i suoi pantaloni sempre puliti, erano del tipo stretto e mostravano una protuberanza che rendeva ovvio il fatto che fosse ben dotato. Quando mi sorprendeva a guardarlo mi sorrideva, abbassava lo sguardo e qualche volta faceva correre le dita su quella protuber
Mi piace frustare il mio culo ....... e non solo
Due giorni fa , di mattina , sono andata ( scusate se  uso il femminile per sottolineare il mio essere  travestita ) nel mio posticino tranquillo per trasformarmi in donna . La lunga spiaggia sembrava deserta , pochi bagnanti e ognuno distante dagli altri , molti nudisti , sopratutto stranieri . Qui in Sardegna sembra ancora piena estate . Ho parcheggiato tra i cespugli e dopo essermi denudata ho indossato un bichini blu cobalto , gli slip particolarmente piccoli e stretti  per trattenere il mio pisello tra le gambe , il reggiseno non necessita di imbottitura , anche se le mie tettine  so
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso