Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

segato dalla mamma italiano ragazza italiana che schizza massaggio erotico lecca vibeo ard giapponesi gratis filmati ard giapponese gratis mamme inculate dialoghi italiani pompino in bibblioteca porno ebano tettone prendiporno g ra tis pornoitaliani ragazze babe megasesso.nonna.depravata video massaggio con orgasmo gay porno gradisi donne vecchie signora sfondata nel culo due vecchie scopate da due giovani italiani pormo megas cum in faccia dentroporn mogli italiane gangbang porno nero duro mamma e figlio in bagno video suocera amatoriale ita video porno milf italiana bell porno d 18anni a culo video porno anal di blondi bebe ciapponese porn vidio porno donna ke si fa scopare di un cavallo prendiporno ragazze che pisciano porno film done peloze figa piena di acqua prendi porno porno clitorite porno pompino con mamma canale porno perverso la testa nella figa video gratis video bocchino amatoriale negri con cazzi grossi porno laura chiatti video di scene porno piu belle cazzi grossi l la matura porno homemade amatoriali scopatona ponpini amatoriali a milano boobs crampie sexi infermiera video romantic sesso madri italiane porche video porno primoanaleporno ragazza scopa cane youporno megasesso scopata con amante sesso video gratis porno gratis 60 70 anni lesbi gratis dolci porno film formose sete di sborra PORNO ANZIANE INCULATE E SBORRATE NEL CULO video racconti gratis gay e bsx che si succhiano il cazzo marito italiano filma la moglie con i neri porno lesbo madre matura e figlia donna.porca.video.porno.gratis vecchie riempite nel culo porno grat rapina giapponese porno autobus italiane che ingoiano sborra cliveland porno film porno gratis smartphone intervista porno italiana video porno tube gratis con i tacchi sesso tra quattordicenne voglioporno Ita porn 18 video porno donne marocchine mora scop bionde con occhiali nude mamma si scopa il miglior amico del figlio megasesso mature in rete scambisti italiani porno amatoriale video tette amatoriali primo porno con la mamma video cratis suocera troia mom hard gratis video porno tra figlie e mamme italiane gratis le pornostar piu muscolose marinaie tettone pompinare video pornno con animali Film pormo gtatis.italiami vidio di zie amatoriali italiani gratis gratis hard sculacciate mature donne che vanno con super dotati le mogli porche la pornostar piu figa avventure con milf porno gratis punizioni Sesso anale e pompini film gratis porno con vecchie nude sul cazzo la figa piu pelosa porno video di vecchie puttane pompini duri amatoriali Porno pompini cinese filmini amatoriali porno di dilettanti italiani gratis signora naturale porno mamme video porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La porta nuova alla casa al mare
La casa al mare e la nuova porta scorrevole Un sabato di questa primavera siamo giù al mare per aprire la casa , il tempo era nuvoloso e decidiamo di andare a cercare una porta scorrevole per sostituire quella tradizionale della camera da letto che aprendosi contro l'armadio da molto fastidio, degli amici ci hanno segnalato un outlet di arredo di design. Mi sento in giornata di esibizionismo quindi mi vesto sexy tacchi a spillo, calze autoreggenti, minigonna, giacca e sotto un body trasparente senza reggiseno e con le mie tettone che debordano dalle coppe!!! Esco dalla camera, mio figlio
L'uomo che si fa chiamare guardare il suo doccia donna sesso in doccia
Doccia Le giovani è stare a casa con la sua ragazza. Dopo aver chiesto la donna che venne alla porta del gioco, la fidanzata del riparatore dice che è venuto così suonò il campanello. ancora bene a fare la doccia solo dire ragazza. Ma è necessario lasciare la casa di un amico. Girlfriend Ho la notizia Jinchuuriki hookin di uscire di casa dice di posti di lavoro meccanico. e si ottiene un meccanico per compiacere i soldi quando hai finito il tuo lavoro qui dire. Finire il lavoro con le ragazze e uscire dal meccanico viene in mente tradimento. Basta andare a fare la doccia bagno delle ragazze de
Giovane guardona
Mentre ricordo e trascrivo questa esperienza ancora mi prende l'eccitazione e l'incredulità che provai quel giorno. Ero a casa con Annalisa e prima che lei uscisse per andare a lavoro mi invitò a fare la doccia con lei e...logicamente un po' di sesso. Sua figlia Gina era a scuola e nessuno poteva disturbarci. Scopare sotto l'acqua era una cosa che ci piaceva molto ma lo facevamo solo quando eravamo soli in casa visto che passavamo un paio di orette circa a sperimentare tutte le posizioni. Annalisa mi portò sotto la doccia e mi spinse contro il muro cominciando a segarmi come piaceva a me; c
Il Viaggio del Marinaio
Questa è una storia di completa fantasia. Alla fine degli anni sessanta avevo vent'anni ed ero marinaio di leva. Durata 24 mesi. Provengo da un paese di montagna a pochi chilometri dal confine con l'Austria. Per ironia della sorte sono finito militare in una delle zone più a meridione d'Italia. Come ogni estate aspettavo con ansia il periodo della licenza estiva. Il viaggio fino a casa era lunghissimo, per fare prima mi sono perso su un treno di una linea secondaria in Puglia. Faceva caldissimo, senza una nube, nel pomeriggio il treno era quasi deserto. In una minuscola e calcificata stazio
Io Paola amo Cristina
Accendo una sigaretta,poi un'altra,sono nervosa. Pochi minuti dopo la vedo arrivare in lontananza,tacchi alti,un vestito rosso scollato,riesco a intravedere il suo seno abbondante che si regge da solo.Ci salutiamo,la faccio accomodare,ordiniamo una ceres e inizia a parlare.Sono a mio agio con lei.Mi sfiora la mano e inizia a strofinare il suo piede contro la mia gamba,le dico che voglio rimanere sola con lei,continuare a parlare in un posto dove possiamo stare tranquille.La porto a casa mia. Entriamo,l'afferro per un braccio e la costringo a voltarsi. La bacio,le nostre lingue si intrecciano,s
figlio vivente relazione incestuosa con la madre
Per un po 'con il marito Le donne che non possono stare insieme. Suo marito è venuto dal lavoro stanco, perché non poteva prendere nessun tempo a tutte le donne. La sessualità delle donne e provare fino a quando lui è appassionato di questi ormoni così veloce che stavo facendo la masturbazione con il sesso costantemente sogno di stare con qualcuno costantemente. Un giorno, quando il figlio fuori dal bagno corpo nudo della donna che il suo azdırdı così tanto, lei è andata e sega come fare l'amore con il marito, il pensiero di suo figlio nella stanza immediatamente. Ha preso il suo figl
Quella volta, all'autogrill ....
Ciò che sto per raccontarvi non è frutto di fantasia, ma un fatto realmente accaduto qualche mese fa, in una tiepida sera d'autunno, quando io, giovane ragazzo di provincia mi trovavo in autostrada di ritorno da una serata con amici in un bel locale della movida Milanese... Sono le 2 di notte circa, infrasettimanale, martedì forse ... poco importa. Dopo aver fatto i bagordi con gli amici di sempre decido di tornare a casa e come al solito percorro i 20 km di autostrada che separano il mio paese dalla capitale lombarda. Sono assetato, la bocca è impastata, ho forse bevuto un po' troppo. C'è un
Pompino al primo appuntamento
Si sa che il primo appuntamento è molto importante per lasciare una bella impressione di se... io mi sn spinta un pò oltre... Sono uscita per la prima volta con questo ragazzo, 20 anni come me, bello, un pò di barba incolta che rendeva il suo viso ancora più intrigante, ma tutto sommato un tipo normale, tranquillo e simpato, spigliato nei modi e nel parlare che mi aveva invitata ad andare a mangiarci qualcosa per poi fare due salti in una discoteca vicina. La cena, manco a dirlo, è stata ottima, un pò di vino e via discorrendo, finita la cena, ovviamente offerta, via in discoteca. Per l'occ
Dio come odio la pioggia
Dio come odio la pioggia! Dio, come odio la pioggia! Picchia contro il vetro della vetrina del negozio, una calda pioggia tropicale tipica di questo periodo. Ogni fine pomeriggio, come automaticamente, nubi nere e spesse arrivano dal mare e scaricano tre o quattro centimetri di pioggia in un'ora. La temperatura si abbassa di dieci gradi, le strade si allagano, il tetto perde, ed un'ora più tardi il sole che cuoce a fuoco vivo ritorna. Venti minuti e tutto sarà asciutto come un osso e di nuovo dannatamente caldo ed afoso. Quel pomeriggio non era diverso sa qualsiasi altro giorno. Guardavo
Mio cugino Luca-Versiona al Femminile di
Mio Cugino Luca Versione al femminile di "Mia Cugina Lucia" (parte 2) ...(Continua).. Mi svegliai quando furono circa le 9,30... Luca dormiva come un sasso! Chiusi leggermente le persiane. Mi soffermai a guardare Luca mentre dormiva. Non volevo svegliarlo. Delicatamente mi avvicinai a lui per annusarlo. Sapeva di buono. Guardai il suo pacco; fui tentata di toccarlo ma resistetti. Dentro me dissi "Basta Lucia, fai la brava"! Feci una doccia, mi vestii e scesi giù in cucina.. avevo un grande appetito! Dopo un'abbondante colazione mi misi subito sui libri a studiare, anche per scacc
NORA E IL SUO SEGRETO
1 - Non avrei mai creduto che il numero fosse ancora lo stesso, sai? - disse Mauro, con la solita nota di emozione nel tono, pacato, ma leggermente apprensivo. Probabilmente temeva a ogni istante che lei lo liquidasse: - Sapevo che saresti andata via di la ... lontano, ma forse mi confondo. - - Chissà, sono passati tanti anni - rispose Nora - ero ancora giovane, dovevo fare tante cose ... - un velo di nostalgia avvolse la fine delle sue parole ma forse, Mauro, se l'era solo immaginato. Nora, invece, faceva del suo meglio per mantenersi laconicamente sul vago... e disinteressata. Dopo la
In piscina con l'amico di mio fratello 3
I giorni dell'estate continuarono a proseguire sempre più velocemente, era la mia estate, l'estate in cui ho scoperto il lato del divertimento. Un divertimento che si trasformava in godimento puro che a me eccitava tantissimo. nei momenti in cui non ero in piscina o con mio fratello e il suo amico, il tempo lo trascorrevo per la maggioranza in bagno a segarmi pensando alla situazione che si era creata. Una situazione che mi faceva sudare, immaginando magari da solo nuove sensazioni da provare. Capitò un giorno che mio fratello venne nella mia stanza e con quell'aria un po' da stronzo mi disse
Alessandra e Marco (parte 2).
Alessandra è avida ma non vuole che Marco raggiunga il culmine con la bocca. Lo vuole dentro di se ma prima scende con la lingua il tronco ricoperto di lattice, poi srotola di un paio di centimetri il preservativo e gli lecca la pelle alla base per poi passare alle palle prendendole una alla volta in bocca. Io, dopo essermi assetato alla sua fonte, rivolgo le mie attenzioni al suo buchetto girandoci attorno con la punta della lingua e spingendo quanto posso nel tentativo di entrare, e giro e spingo... Lappo la fontana... e giro e spingo. A quel punto lei sale con la testa seguendo con la li
Bendata
sei sdraiata...hai gli occhi bendati...ti senti strana , non ha mai provato una sensazione così.. l'oscurità ti circonde...sei vestita con la vestaglia trasparente, un miniperizoma nero e delle calze autoreggenti...sei molto eccitata non sai cosa succederà...senti solo dei rumori soffusi...un brivido ti percorre quando senti una mano che inizia ad accarezzarti il tuo corpo...senti la mano che ti accarezza il seno da sopra la vestaglia...senti un'altra mano sulle tue gambe...poi senti un'altra sull'altro stuo seno... capisci che nella stanza ci sono due persone...le mani che ti accarezzano i se
Quando ero fidanzato
Le esperienze vissute negli anni con i miei genitori hanno fatto si che crescessi in maniera consapevole che la vita ci riserva sorprese ad ogni angolo di strada. Indubbiamente ho vissuto sempre il sesso come la cosa più bella che possa es****re, specie se fatto con le persone alle quali tieni di più. Ma se l'amore della tua vita non è presente non significa che non bisogna cogliere al volo le occasione: come dice il saggio "ogni lasciata è persa". Fu così che un'estate ero senza la mia ragazza che era andata al mare per tutto il mese di agosto con sua madre e la sorella. Il padre, che gestiva
La mamma di Isabella
Io e Isabella ci conosciamo dai tempi dell'università, lei ora lavora in un'altra città ma quando scende per le feste ci vediamo e usciamo insieme. Ha un bel corpo con un culo favoloso, anche se di viso non è perfetta, ha lunghi capelli neri ricci e siamo molto amici. Non c'è mai stato niente tra di noi, anche se mi attizza molto, ma lei vorrebbe una storia seria. L'ultima volta che è tornata in città, sono passato a prenderla a casa e ho fatto la conoscenza di Adelina, sua madre; sebbene abbia dei tratti in comune con la figlia, Adelina è più bassa e minuta, ma le curve ci sono tutte, sopratt
La sorpresa.
Questa è veramente successa a me. Una sera d'estate del 2002, erano circa le 21:30 mentre con il T.I.R. arrivavo a Vercelli da Milano, all'incrocio ero obbligato a svoltare a sinistra, dopo circa 300 metri in uno spiazzo ben illuminato vidi una Jaguar parcheggiata con la portiera aperta, sopra c'era una prostituta che sembrava una fotomodella in minigonna e tacchi vertiginosi. Mi fermai e gli chiesi subito quanto voleva, mi disse che sul camion non faceva niente e in camera erano 150 Euro, non potevo farmela scappare avevo una voglia matta di scopare, accettai, chiusi il camion e salii su
Perizomini della mamma del mio amico
quelle che vi andrò a raccontare sono le mie storie relative alle prime seghe e alle prime esperienze con il sesso.. la prima volta che mi eccitai e sentii un esperienza nuova fu in prima media quando in fondo a una rivista notai delle foto di ragazze in bikini e intimo..nn riuscii a trattenermi e il mio cazzo andò in tiro quasi spaventadomi..e istintivamente essendo sul letto mi strofinai sopra fino a godere ma senza eiaculare.. Le mie esperienze si limitavano a camera mia o al mio bagno ma un giorno ospite come spesso accadeva del mio amico di scuola per giocare andai in bagno a fare pipì
Per un paio di sandali
Quando diventi una puttanella travestita e inizi a farti inculare da grossi cazzi, capita a volte di provare prurito al buchino; probabilmente mia mamma vide che mi grattavo e apprensiva come solo le mamme sanno essere, una mattina mi portò dal medico. Non immaginavo che per prescrivere una crema il dottore mi dovesse prima visitare ma spiegò alla mamma che essendo al cortisone voleva essere sicuro cosa avevo: "vai dietro al separè spogliati e sdraiati sul lettino che arrivo. I ragazzini a 15anni devono mangiare tanta frutta e verdura" diceva a mamma, senza sapere che carote e cetrioli il mi
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVE
LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D'INVERNO Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me. Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo. Adesso Vi dico.... Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre suscitato
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso