Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

film porno cu babe de 80 ani voioporno entay 3d porno trans culone porno pompe x.pornoanale.italiano suocera perversa porno video gratis tubo italiano piedi in culo masturbazioni allaperto video pompino in doccia 3gp porn italianemature tettone videopornocon anziane poliziotte lesbiche video donne sessantenne che. scopano video gratis video porno gratuiti senza abbonarsi video porn le donne d italia free video eiaculazione di donne film porno mamme gradis xnxn riempira di sborra da un cazzo enorme video porn italiani di pompini Passioneporno componenti elettronici necessari per realizzare un amplificatore porno gratis erotismo grandi pompini a sei neri vecchie che fanno pompe porno Mamme porno con figli grafis video porno gratis fighe eiaculatrici pelose film porno con massagi erotici tra maschi vecchie che scpono ragazzi giovani video troie porno porno amatoriale in italia video porno gratis visite donne napoletana porno porno nonne pompinare video gratis di vecchie lesbiche video porno professori e alunne belli uomini nu ww v video porno nuovi video porno occhiali con vecchio video porno italiano prima volta tettona si masturba sito gratis yuo porno napoletana porno italiano incesti megasesso scopata in albergo con la moglie del migliore amico del marito video porno prof violentata da alunno ita porno matur italian culo grosso you porno milf con ragazzi giovani you porno 18 doppia penetrazione eva henger video hot video amatoriali festa della donna film pormo violento mamma video sesso gratis mentre si dorme VIDEO PORNO VECCHIE SEX E GIOVANI video porno gratis bellissimi filmati fatti in casa sesso anale filmati videovoglioporno video film di ragazze nude ffm pompini porno mamma milf con sua figlia sesso strapon xnxx mamma figlio prostitata negra italia porno professoressa scopa alunno telecamera nascosta video porno donna matura in un colloquio di lavoro in hd quindicenni che pompini amatoriali phoenix marie pompino foto gratis signore porno mamme bendate e scopate migliori siti porno estremi gratis foto ard fighe nere gratis foto porno gay neri cazzoni porno50enni gratuito video porno amatoriali hd succhiacazzo madre e figlio cazzibig pornodivertenti donna vecha tette vidio porno del casalinga porno mature analects gratis porno cavallo sesso porno di vecchie e vecchi xnxx il pastore un bocchino con amore gratis mamma fa i bucchini porno you porno lei dorme lui sborra pene degli africani porn nonni che scooano sesso e passione video video porno gratis-madri hentai porno la moglie abusata belle signore foto porno porno gratis fatti all'aperto film porno di emma porno pizza gra givane ragazza scopa cazzo lungo youporn.amatoriali.fica occhiali.video gratis porno tv pisciate video porno monica polacca nina mercedes porno mega sesso gay pelosi

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
CAMIONISTI PORCI ALL'OPERA
Una sera d'estate, come mio solito, dopo essermi vestita da vera troia, arrivai in un parcheggio pieno di tir vicino a casa mia . Scesi dall'auto e iniziai a sculettare avanti e indietro con la speranza di farmi notare . Premetto che non e' difficile data la mia corporatura formosa che con i tacchi supero il metro novanta di altezza,gambe carnose e affusolate la mini cortissima che a malapena copriva il culo. Dopo un po' che cercavo di farmi notare passeggiando sculettando sentii uno sportello chiudersi e vidi un omaccione dirigersi verso di me. Era robusto tarchiato,non bello, ma a
Segato da mamma
All'epoca avevo appena 17 anni ed ero appena stao lasciato da Daniela,la mia ragazza. A quell'età gli ormoni sono alle stelle,e nel mio caso la normalità era una sega guardando qualche figa in internet su qualche sito di cam,annusando le mutandine sporche di mia madre prese dal cesto e schizzandoci dentro litri e litri di sborra. Ogni sera. Sempre così. Quando la sentivo andare in bagno, o quando si girava nelle letto, speravo! Speravo che si aprisse la mia porta. Ma la porta rimaneva sempre chiusa. La sentivo camminare, andare in bagno e ritornare a letto. Certe volte sborravo solo
Asia e il cazzo di un rumeno
Le tre. Non che fosse tardi, anzi, a volte era rimasta in un locale ancora più a lungo, ma quella sera in effetti non aveva voglia di perdere altro tempo a guardare le solite facce che con il passare dei minuti si facevano sempre più insistenti nel cercare sul viso di chiunque un segnale che facesse capire loro che ci stavi. E poi c'era quel cavolo di vicolo da attraversare che non mi andava proprio giù di percorrere da sola. Alla faccia della privacy! Doveva ancora capire perchè certi locali finivano il più delle volte per essere ubicati in posti così fuori mano. Ormai ero stufa di stare an
Iniziato dalla prof
Ero all'ultimo anno di liceo, avevo 18 anni ma non avevo ancora fatto l'amore con una donna. Le ragazze con cui ero stato si facevano palpare e baciare ma niente più, così dovevo terminare da solo; comunque erano tutte stupidine che si facevano corteggiare ma poi al dunque si ritraevano. Cominciavo ad interessarmi alle donne più grandi di me, che mi eccitavano più delle ragazze della mia età. Il giorno cruciale in cui persi la mia verginità fu alla fine dell'anno scolastico, in una domenica di fine maggio organizzammo una festa d'addio in un ristorante al mare con tutta la classe e i professo
Gioia
Conobbi Gioia durante un corso di lezioni post-laurea, per la preparazione dell'esame di Stato di abilitazione alla professione di avvocato. In realtà fu lei ad avvicinarsi, durante la pausa delle lezioni in cui in molti uscivamo per fumare una sigaretta o socializzare. Durante la lezione precedente avevo fatto alcuni interventi in aula, piuttosto pertinenti devo dire non per una mia particolare intelligenza o preparazione ma perché inerenti ad argomenti che avevo avuto modo di approfondire nello studio di una causa durante la mia pratica. Appena usciti sentii una voce:"Che avresti una sigare
Con Mia Madre
Mia madre apri il portabagagli sistemò la valigia, appoggiò il borsone sul sedile posteriore dell'auto e finalmente salimmo a bordo, i chilometri che avremmo dovuto percorrere erano parecchi e il tempo era alquanto inclemente, una pioggia fastidiosa incominciata stamattina presto perdurava incessante. Mia sorella Luna ci aspettava a scuola....cosi ci dirigemmo verso l'istituto musicale per poi cominciare il viaggio verso l'Umbria, con destinazione Cerreto un paesino vicino a Spoleto per presenziare al funerale della mia bisnonna Maria Ritorniamo un attimo indietro, mi chiamo Luca ho 18
La giovane tabbaccaia siciliana
La giovane tabaccaia siciliana 001 Storia recentissima Pochi giorni fa , purtroppo quest'anno sono dovuto restare in città, dovevo comprare tabacco filtri e cartine....i miei abituali tabaccai erano già chiusi per ferie e percorrendo il lungomare vedo aperta una piccola tabaccheria in cui non ero mai entrato. Parcheggio a pochi metri e noto un ragazzo all'entrata che parla al telefono che subito mi segue appena entro, mi guardo un secondo attorno e mi accoglie, con raggiante euforia una ragazza, piccola di statura, forse 35 centimetri più bassa di me,
Era il mese di giugno...accadono fatti nuovi
Agosto passò in fretta i primi di settembre ero tornato a casa e di notte spesso ripensavo a quella sera, mi tornava il desiderio e la voglia di riprovare quelle sensazioni che avevo creduto di dominare di sopire e dimenticare mentre, mi accorgevo, erano rimaste li, dentro di me in attesa di esplodere e adesso chiedevano con forza di essere soddisfatte. Il giorno dopo decisi che sarei tornato alle giostre, dove quella sera cominciò tutto. Non avevo piani precisi ma i miei amici una volta mi dissero che i vialetti limitrofi alle giostre, erano frequentati da uomini in cerca di ragazzi. At
I ragazzi dei giornali
I profondi occhi marroni di Alberto guardarono fuori del finestrino dell'autobus, gli scuri capelli arruffati tra la sua testa ed il vetro macchiato. Era stata una lunga giornata e lo aspettava la consegna dei giornali. "Voglio solo andare a casa", pensò. Il rumore sull'autobus era incredibile, probabilmente perché stava avvicinandosi la fine di maggio e tutti erano pronti per l'estate. Il rumore era soppratutto nella parte anteriore dell'autobus ed Alberto era veramente felice di essere dell'ultimo anno e poter sedere in fondo. Quando l'autobus rallentò per la sua fermata, si mise sulle
La Puttana -Prima Parte-
Sono tornato, ho avuto un po' di problemi con il computer, in più da qualche tempo mi sono lasciato con Cecilia, la Milf di cui vi parlavo in alcuni miei racconti. Confesso che negli ultimi tempi non ho battuto tanti chiodi e che sono rimasto senza scopare per quasi due mesi... un eternità per me!!! E allora come altri, mi sono dovuto arrangiare, e mi sono buttato alla ricerca di una puttana grazie al pc di un amico. Ogni annuncio però aveva sempre la solita scritta: "solo italiani", oppure, "NO STRANIERI", ero un po' triste e anche incazzato, avrei avuto voglia di mostrare a quelle z
Questa troia beve tutti i miei schizzi
Su Fb si era fatta rappresentare dalla buffa Mafalda e presentata con un nomignolo strano, quindi mai l'avrei riconosciuta e tantomeno contattata. Cestinai così la sua richiesta di amicizia per poi andare a ricercarla quando lessi il messaggio privato dove mi diceva che era Matilde. Matilde era una cara amica di mia sorella e che non vedevo da quasi vent'anni anni, praticamente da quando si era trasferita in Belgio per problemi familiari. Pochi giorni dopo averla accettata tra le amicizie chattammo per diverse ore e visto che mia sorella non amava il computer le feci avere il numero di cellula
Con la mia vicina di casa
Alle due e mezza del pomeriggio feci una veloce doccia in vista dell'incontro galante con la bella vicina. Nonostante il lungo riposo della mattinata non mi sentivo molto in forma, tutt'altro: dal piccolo specchio del bagno riuscii a contare sul mio tronco una decina di piccoli lividi che stavano prendendo un colore scuro; alcuni erano altamente doloranti, altri neanche mi ricordavo di averli nè come, con quale mossa cioè, l'istruttrice me li avesse procurati. Prima di vestirmi mi massaggiai i punti più critici con il balsamo di tigre, l'unguento magico che comprai a Milano su indicazione di M
Di ritorno dalla riviera
Dopo il mio primo maschio (vedi racconto precedente) la voglia di uccello mi assaliva sempre più frequentemente ma purtroppo le occasioni di far godere un bello stallone erano rare, occupato sempre tra casa e lavoro, ma finalmente arrivò l'estate e con essa le vacanze in riviera di moglie e figli : tre settimane a casa da solo mi mettevano l'acquolina in bocca !!! Grazie alle chat avevo molta carne al fuoco e regolarmente in doccia mi masturbavo al pensiero di venire lisciato da qualche bell'uccellone. Conobbi in chat un uomo di 40 anni che viveva solo sulla strada verso la località dove porta
Sull'evoluzione di un meraviglioso rapporto c
Come sa chi mi conosce, pur essendo io un notorio cuckold voyeur fortunatamente pieno di corna da parecchi anni grazie alla mia donna, non sono mai stato il genere di maschio sottomesso ed umiliato dalla sweet o anche dai suoi vari amanti, occasionali o fissi che siano. Anzi, di solito per creare un'ottima intesa e alchimia a tre, il bull deve necessariamente passare sotto la mia lente di osservazione e deve in qualche modo essere lui a subire il mio giudizio, prima che possa entrare tra le grazie della mia femminona, ma questo a nostro giudizio rende la cosa ancora più intrigante, perché è lì
Cinema 03
Umberto si avvicinò a mia moglie fissandola con attenzione. Scrutava il suo viso, da dove traspirava un evidente imbarazzo, e le forme del suo corpo. Poi appoggiò delle scarpe a terra, davanti a lei. Erano dei sandali neri completamente aperti con un vistoso tacco di 12 cm. "Mettili", le disse. Mia moglie fece un passo avanti salendo non senza difficoltà su quei tacchi. Non era abituata a indossare scarpe così alte. Per mantenere l'equilibrio dovette allargare le braccia con un gesto involontario, lasciando scoperti completamente il seno pieno, da cui spuntavano i capezzoli turgidi, e la
Erano cinque anni che l'aspettavo.
A 43 anni dopo anni d'attesa ho riassaporato la figa di una donna, per molti di voi può sembrare una cosa normale ma per me non lo è. Come ho scritto sul mio profilo a 31 anni a causa di un incidente in moto sono rimasto tetraplegico, da allora sono tornato a vivere con i miei genitori e la mia vita sessuale si è fermata drasticamente, i motivi sono molteplici, il rapporto con i miei genitori è molto difficile, i pochi amici che mi sono rimasti accanto oramai hanno la loro vita quindi si esce poco e quando capita di uscire difficilmente una donna si ferma a parlare con me vista la mia situazi
Come Iniziò
Un po' di anni fa, nessuno di noi due conosceva alcuni lati nascosti della propria sessualità, ma questi desideri nascosti dovevano prima o poi venire alla luce. Infatti io(Pal) giocavo a calcio in una squadretta di paese, lui (Cris) non giocava, ma ci accompagnava spesso in trasferta. Durante una partita fui sostituito per un picclo infortunio, andai negli spogliatoi per farmi la doccia e mettere del ghiaccio sul ginocchio che mi duoleva; a questo punto entrò Cris x vedere se avevo bisogno di aiuto, ero in accappatoio e gli chiesi se mi poteva portare del ghiaccio. Andò a prenderlo e tornò
La via della perdizione
Eravamo giovani e innamorati da quasi un anno, quando io e Roberta decidemmo di passare le nostre prime vacanze da innamorati insieme ad una coppia di amici, scegliendo come meta la Grecia. Io e lei avevamo 24 anni, i nostri amici 23. Volevamo fare un giro nella Grecia continentale, così affittammo un appartamentino con due camere e giardino, sulla costa orientale. Dopo un infinito viaggio in traghetto e auto, raggiungemmo l'appartamento esausti intorno all'ora di pranzo. Era leggermente rialzato sul mare, a circa 1 km dalla spiaggia, più di quanto ci era stato detto... ma ormai era fatta e
Arbitri negli spogliatoi
Avevo da poco intrapreso la mia carriera giovanile da arbitro, dopo dei corsi davvero intensi; finalmente all'età di 16 anni potevo iniziare ad arbitrare le mie prime partite di squadre giovanissime con ragazzini dell'età di 10 anni. Un giorno mi capitò che il presidente arbitrale mi affidò una partita presso una scuola calcio di un paese vicino, accettai l'incarico pensando alla piccola ma indispensabile paga. Cosi mi recai verso le 15 al campo e mi condussero nel mio spogliatoio privato assegnatomi. mi preparai dunque col completino, i calzettoni e le scarpe ed entrai in campo dopo aver cont
Letto matrimoniale
Mai tornare prima a casa dal lavoro senza avvertire... o sì? Mi resi subito conto che c'era qualcosa di anomalo, le mutandine di mia moglie giacevano su una sedia del salotto con accanto mutande da uomo non mie! Silenziosamente salii verso la camera da letto per sorprenderli e fare una scenata; la porta era aperta e si poteva vedere il letto in pratica non visti. Mia moglie era stesa sulla schiena, fuori dalle coperte, nuda, con le cosce aperte che si incrociavano sulla schiena di un estraneo. L'uomo la stava montando con grande foga e si vedeva bene il suo entrare e uscire dalla figa con
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso