Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno gratis adulti vudio porno gratis donne brutte figaporno Jessie Rogers scopata cugina porno cazzi enormi amatoriali video pirno italiani gratis mamme voglio vedere dei video porno gratis nuovi foto gratis interno vagina tettona e ficona che lo streap video porno italiano casalingo foto di giovane fighetta grandi cazzi con donne mature cazzi grossi scopano la moglie e il marito guarda video film erotici gratis sborratadentro porno porno tedesce gratis video porno italiano ottantenne tettona video porno gratis ragazze violentate bruscalmente pompini da vomitare lesbiche videeo sesso a casa di amici video porno italiani giovani mamme sexi squillo porn video porno gratis douwload film gtatis di sesso fiche con grosse labbra video porno gratis tette in web cam giochi porno di una moglie pornogratis giovani donne nude che si msturbano video gratis di donne lesbiche che piace nel culo super sesso mobile gratis anziane maialle video porno vecchi lesbo free porn teen prima volta anale pompini orge scopare la vicina Madri italiane spiano i figli eva orlowsky voglioporno porno pisciano video xnx piccole troiette sverginarsi anale Obbligo A Scopare Debito Ita Video porn due lesbiche co il cazzo porno su visitati video madre giapponese fa pompino al figlio ten inculate porn molto piena porno gratis porno vagine mature hd kristina porno italiano film porno eiaculazione dei vecchi youtube porn amatoriale maschi che si segano il pene hot scopata dal boss solo siti porno in lingua napoletana selenasteele squirting film hard mamma beccata dalla figlia porno negri superdotati ragazzine che bevono sperma deflora la figlia film porno tra padre e figlia il culo di mio marito video porno mia moglie si tromba papa porno strupri teen mature pompi video porno grstis leccate fighe mature baby squillo italia teen italiane sesso violento video porno rikki white babysitter scopata palpate video Vidio de porno video hot francesi ragazza fa un pompino e si masturba insieme voglioporno film hard italiano gratis porno lesbo iacula porno family con filyo gratis youporno gratos bella gnocca cazzi enormi nel culo porno gratis porno con la mia nonna youporno anziane casting donne mature gratis trans con cazzi giganteschi film hard gratis donne over 60 con giovani video porno gratis trans scopano donne mature donne mature gratis video e foto video gratis italiani porno latte video hot con piapponesi video porno cinesi milf video gratis ragazze hard video porno gratis mamma e genero vidio porno moglie nero pompino extreme porn italiani sesso gratuito ebano film porno gratis you porn masaggi porno xnxx moana pozzi film porno Porno.racconte Matrigna porno giovani vecchi italiano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
1987
Me ne sto trafficando come al solito sulla mia motina, quando mi sento chiamare. E la signora Gianna, mamma del mio amico. Mollo immediatamente la chiave a T con la quale ho appena rimontato la candela e mi alzo in piedi. - Si?- rispondo, con tono entusiasta.- Buongiorno, signora.- - Scusami se ti disturbo mentre stai lavorando.- fa lei, appoggiata con le braccia alla ringhiera del poggiolo.- Ma quella benedetta lavatrice si è messa di nuovo a fare le bizze. Non è che potresti venire un salto su a darle un'occhiata?- mi dice. E mentre lo fa, abbassa casualmente una mano fino ad afferrare l'
La bagnina
Avevo salutato Anna, lei doveva rientrare al lavoro al suo chiringuito. Eravamo solo a metà pomeriggio ed io ero abbastanza stanca. Mi ero alzata alle cinque del mattino per accompagnare Raul in stazione, poi mattinata in centro, poi con Anna. Ero indecisa tra andare ad rilassarmi in spiaggia o tornare in hotel. Avevo optato per quest'ultima opzione. In spiaggia magari ci sarebbe stata Giulia. In quel momento avevo preferito non incontrarla. Tornata in hotel ero crollata appena avevo toccato il letto. Al risveglio dopo un paio d'ore, verso le sette avevo voglia di scaricare la tensio
Lucia 11
Una mattina mi svegliai nel letto di Lucia, lei non c'era, dopo un po' sentii la sua voce venire dal salotto, c'era anche un'altra persona con lei, mi alzai dal letto e senza fare rumore andai in bagno, poi, dalla porta, cercai di sbirciare per vedere chi fosse, era la signora Egle, la vicina di casa di Lucia e sua cara amica, Egle ha circa 70 anni, capelli bianchi, corti, con un corpo ormai abbandonato a sé stesso ma che da giovane doveva essere una gran figa. "lo so che sono vecchia, però ho ancora tante voglie!" esclamò Egle, le sue parole mi incuriosirono e stetti a sentire con attenzione
Chat da Omegle
Adesso stai chattando con uno sconosciuto casuale. Say hi! Entrambi parlano la stessa lingua. (Selezionare "inglese" dal menu nell'angolo per disabilitare.) Io: ciao, m Stranger: ciao f Stranger: anni ? Io: 33, tu? Stranger: 18 di dove sei ? Io: Novara, tu? Stranger: del nord Stranger: cosa stai facendo ? Io: cercando ... Stranger: interessante.. cosa cerchi ? Io: qualcuna con cui scambiare ... emozioni forti Io: e tu? Stranger: io cerco qualcuno che stuzzichi la mia fantasia prima di andare a dormire... solo quello, non accendo cam e non cerco incontri Io: perfetto, d'accordo s
Entraineuse
Sono in un night alla moda, il mio luogo di lavoro da qualche mese. Sono un'accompagnatrice per danarosi manager in cerca di relax dopo un'intensa giornata impiegata a far soldi ed intrallazzi. Luci soffuse, musica languida, maschietti che girano a caccia di emozioni proibite, alcuni abituè perfettamente a loro agio, qualche altro con l'aria smarrita della "prima volta" (magari ha raccontato alla mogliettina qualche contorta scusa), la maggior parte raccolti in gruppo che si raccontano chissà quali improbabili avventure tra sorrisi complici e scoppi di risate. Questa sera non mi va di lav
In vacanza con mia moglie Monica 01
Come tutti gli anni io e mia moglie Monica siamo partiti da Milano per le meritate vacanze verso la metà di luglio. Il caldo terribile e la mancanza di aria condizionata in macchina, oltre alla esasperata lentezza di mia moglie per i preparativi, hanno fatto slittare la partenza verso le 10 di sera. Per lo meno sono stato accontentato.....mia moglie ha indossato una delle sue minigonne che preferisco: color beige e molto corta con un top rosso per coprire le tette. Mi piace poterle accarezzare le gambe quando siamo in macchina e il fatto qualcuno possa vederci ci fa eccitare parecchio. Peccato
Jenny Sissy 1
Era una sera di fine estate,e qui in riviera lentamente le zone si stanno vuotando...un pochino triste,ma situazione ottima per le mie voglie esibizionistiche. Avevo appuntamente alle 22.30 con un Padrone maturo di Ferrara,di fronte ad uno dei tanti hotel del lungomare...col cuore in gola,sto aspettando la sua auto,sono in anticipo di dieci minuti,cosi' ripasso l'abbigliamento;apto l'impermeabile nero e vedo;vestitino traforato bianco,che non lascia nulla di coperto,reggiseno nero a balconcino in pizzo,niente slip o perizoma,perchè il Padrone è stato chiaro,non li devo mettere,autoreggenti a
Una lettera intrigante...
Cari amcici, un utente mi ha mandato questo stralcio da una corrispondenza erotica che sta iniziando con una coppia. Mi ha anche promesso che ci terrà aggiornati su come andranno le cose. Io trovo il tutto molto intrigante... spero anche voi. "Posso dirvi la mia, se vi va, forse almeno eviterete di perdere tempo e ricevere delusioni. Se voi portate il rapporto sull'amichevole... pub, cenetta, week end in comune, non credo troverete mai il momento d'oro per iniziare sul serio una vera trasgressione. Fare sesso con un'altro, insieme al proprio partner è un salto col paracadute. Vedere
Padrona Sonia (Mistress Sonia) 2
L'appartamento Erano passati pochi giorni dal primo incontro tra la Padrona Sonia e lo schiavo Silvio, così si chiamava il buon giovane, il quale aveva gia cominciato a trasferire le proprie cose nell'appartamento affittatogli dalla Signora, non voleva perdere tempo. Il salotto era colmo di s**toloni, mobili ammucchiati e vestiti. Un po di disordine in questo momento era decisamente perdonabile anche dalla Padrona più severa. I due si erano sentiti al telefono parecchie volte parlando solo dell'appartamento, mai discorrendo del futuro rapporto tra i due. Il ragazzo giorno per giorno s
Le preoccupazioni di mia madre 2
La febbre durò pochi giorni; guarii grazie soprattutto alle premurose cure di mia madre; tutti i giorni finchè potè mi praticò quei massaggi miracolosi, anche due volte al giorno. Nelle occasioni successive insistette per accompagnarmi in bagno dove curava benissimo la mia igiene intima. Mi insaponava e lavava con un'attenzione unica, chinata sulle mie spalle su cui gravavano le sue stupende tette; non smetteva se non dopo averlo visto lungo e duro come prima. Lo guardava con soddisfazione e mi faceva domande indiscrete sulle mie frequentazioni femminili. Rispondevo sempre evasivamente e alle
Jack e Carlo (Quinta parte)
Quando Carlo sbattè la porta del bagno dietro di se, Jack si morse un labbro, aggrottando le ciglia confuso. Cosa aveva detto di sbagliato? Forse Carlo era ancora arrabbiato con lui perché l'aveva baciato. O forse non lo voleva intorno per quello che era successo. I suoi occhi blu di cristallo cominciarono a pungere per le lacrime e batté le palpebre furiosamente per alcuni secondi per non farle rotolare sulle guance, era determinato a non piangere. Se Carlo era adirato con lui era colpa sua per essere stato così stupido. Perché non aveva tenuto per se i suoi sentimenti pensò infuriato. Passa
Dagli amici di mio marito
Una sera d'estate.. Mirco aveva finito di Cenare, e mio marito non era ancora rincasato.. alle nove di sera rientra. Io> Ciao hai fatto tardi.. Lui> Si scusa, sono stato a trovare il mio amico Andrea. Io> Andrea il tuo amico di calcetto, quello che è venuto anche in barca con noi? Lui> Si lui, quello che continuavi a guardare i boxer.. Io> ero curiosa dopo quello che mi hai detto quando lo hai visto in doccia nello spogliatoio e che lo avete sopranominato Pitone. Lui> Si proprio lui Pitone..ti ho detto che sberla di cazzo che hà.. Io > si me lai detto, come mai sei pas
.Orchidea elvetica
...che non arrivò. Lei aprì le portiere dell'auto spalancandone una che dava sui sedili posteriori e mi disse "Ti va di stare più comodi?". Il parcheggio era piuttosto isolato, ma abituato alla strana fauna delle adiacenze di casa mia, dove tribù autoctone in cocaina cercano battaglie taglienti o gestiscono strani commerci, non ero minimamente teso. L'unica vera preoccupazione al contrario andava alla polizia, perché purtroppo gli "atti osceni" sono socialmente meno accettabili della violenza. Ricominciammo a baciarci, ma avevo voglia di posare la bocca da un'altra parte. Le strinsi il seno
Con mia Zia parte 2
Prosequio di questa storia : http://xhamster.com/user/pornomane12/posts/137887.html dopo esserci ricomposti arrivarono i miei nonni e io li aiuto a mettere la spesa a posto......mia zia nel frattempo si prepara per uscire stasera con me e lo zio per andare a passare una serata diversa dal solito.......mentre lei si preparava io giocavo con l' ipad e nel frattempo iniziai a ripensare a quello che era apppena successo.....mia zia mi aveva fatto un blow job e col senno di poi magari l avrei pure scopata.....arrivò mio zio che si cambiò in men che non si dica e uscimmo tutti e tre lasciando i p
Il massaggio
IL MASSAGGIO -Storia breve al femminile- Avevo partorito sedici mesi prima una bellissima bambina. Dopo la sua nascita mi dedicai interamente a lei, alle sue esigenze con i suoi ritmi, come qualunque madre fa con i suoi figli. Nel fare ciò cominciai a trascurare me stessa, le mie piccole esigenze di donna, vivendo solo per la mia dolce bambina. Mio marito accondiscese la mia dedizione, che era il sogno di una vita, lasciandomi tutto il tempo a disposizione per fare la mamma perfetta. Lasciai il mio lavoro di direttore dell'ufficio acquisti presso una multinazionale per potermi totalment
Per ripicca.
Un pompino per ripicca. Ho conosciuto Peppe come cliente nel negozio dove lavoravo, con Pino il mio titolare abbiamo avuto una storia, io avevo preso una bella cotta per Pino. Un bel giorno Pino mentre eravamo soli al negozio come una impetuosa folata di vento ....... mi disse che la nostra avventura come amanti era bella e finita............. Lo stesso giorno che Pino mi mollò ho in bocca il cazzo, duro e nodo
Lo faremo...e presto
Lo faremo...e presto", ci eravamo lasciati così.... "Oh...si..." "Lo sai che quando mi metto in testa una cosa...ti piacerà, ne sono sicuro" "Anche io...e sarò senza mutande?" " Si...calze autoreggenti, minigonna...la depiliamo tutta, così sarà più sensibile" Sdraiata sul letto sentivi la mia lingua carezzarti il clitoride, poi le labbra morbide e aperte, poi di nuovo il clitoride. "Sentirai il fresco dell'aria proprio qua sulla patatina...ti farò fare una bella passeggiata...prova a immaginare..." "Si...si..." non potevi fare a meno di rispondere. Stavi godendo, e tanto, e le immagini che la
In spiaggia
Anche quell'anno come ormai da tradizione con Raul, mio marito, avevamo fatto la nostra settimana di vacanza in una nota località delle Marche. Per abitudine, ma anche perchè c'eravamo sempre trovati bene, la nostra scelta ricadeva sempre nello stesso hotel ma soprattutto la stessa camera, posizionata direttamente sul mare con un invidiabile terrazzo ad angolo molto grande. Solo una piscina e il suo giardino solarium ci divideva dalla spiaggia. Era piacevolissimo la sera tornati dalla cena godersi in intimità il terrazzo con il fresco della brezza marina. Uno dei svantaggi degli hote
Quei filoni delle scuole medie
Avevo 14 anni, poca voglia di studiare e tanta di cazzeggiare. Il martedì quelle tre ore di matematica erano insopportabili per molti di noi e puntualmente si faceva filone. Quella mattina si era fatto un gruppetto fuori la scuola formato da me, Enza, Beatrice e Luca. Enza e Beatrice erano le due ragazze più trasgressive della classe, erano ragazze molto spinte e si vestivano sempre in modo attillato. Erano ben formate per quella età, avevano delle gran belle tette che erano sulla bocca di tutti, e inoltre erano davvero carine. Suonata la campanella ci allontanammo dall' istituto ridendo d
Sauna
Nella Sauna, lui si è disteso e io ero seduto un gradone più in basso, teneva le gambe incocrociate e faceva finta di dormire, allora ho cominciato a toccargli la gamba con la mano e lui mi ha lasciato fare, sono risalito fino al suo cazzo, che era ancora a riposo, e ho cominciato a toccarglielo con la mano. La sensazione deve essergli piaciuta perche il suo cazzo ha comincato a svegliarsi, allora mi sono un po' alzato e messo in ginocchio e ho iniziato a leccarglielo per poi farlo sparire completamente nella mia bocca. Lui teneva gli occhi chiusi e io continuavo il mio lavoro di bocca alte
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso