Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
fantastica moana prendiporno Racconti Sesso FANTASTÝCA MOANA PRENDÝPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

massaggi sensuali tra donne video porno gratis di capezzoli grossi solo video italiani mamme e figli porn signorine sesso italia gp3 x cell gratis video video gratis massaggiatrice italiana maestra scopa alunno in bagno video di ragazze fanno seso video gratis donne les youporn orgie video porno tre mostruosi cazzi urla di piacere italiana debiti sesso catso geganti porno mamme scopate dagli amici dei figli porno film video poeno gratis figlia porno gratis anziane porche video sesso peruana videos pornos de negros gratis Cavallozoo xnxx la madre e figlio porno a scuola 3gp porno gratis vecchi porci italiani anziane donne che pisciano gradisi inculata sul tavolo porno brutal italiani porno di bionde gnocche porno sesso avventura pompini e pisciate Fotos E Lesbivsa 5pornoitaliano porno free il primo rapporto porno * mia cugina prima volta in culo dolore lesbicone giovani porno fratelli con sorelle mature pompini foto free Due Amiche All Uscita Di Scuola Squirtano stivali latexporno megassesso rocco siffredi foto belle fregne video porno gay italiani bareback porno ciccione il sesso tro gli aborigeni Video porno di spogliarellisti vidio di donne nude amatoriali italiani porno video maroccini gay gratis videoamatorialiscopate mia suocera beve sborra megasesso free video belle..flga porno cognati filmpornomilf bidella film porno Bionda nuda con i rasta xnxx video amatoriali porno casalinghe film gratis hot hard tettone giapponesi sesso negli uffici prendiporno tettineapunta film porno vergini anale seni da succhiare enormi Lesbicatesexi porno palpate sui atobus provini 18 anni porche porn gratis italiano trans hard sulla spiaggia uomini pelosi nudi dotati youporn moanapozzi video lesbo di ragazze negre video porno gratis di nina harley Ragazza 18 anni gang bang porno gang beng bukkake nonne. grandi tette enormi da scopare film porno italiano la mia ragazza con mio papa scopiamo tua moglie gratis italiano video porno latte porno free teenager bebe seghe spaghetti porn porno gratis scopata e ingoiata video porno trans scopa lei moda porno italia lucy pornostar italiane film hardcore italiani gratis gheyporno pompino a bagnomaria mamma figlia e trans porno video amatoriali scopate con suocere porno gradis done in cinta cazzi grossi bianchi film porno la sottomissione di laura sborrate nella figa gratis video porno gratis cazzi enormi che non entrano video ragazze spruZzate italiane amatoriali youtube porno pompini origia porno hd italiana video erotico italiano masturbazione porno donne anziane riprese a masturbarsi gradisi trio interazziale sotto la doccia solo porno gratis snale mamme figlia video hard animali video megasesso napoletano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Un assurdo e indimenticabile pomeriggio
Ciao a tutti. Voglio narrarvi una vicenda che ho vissuto in prima persona la scorsa estate, mentre ero in vacanza a Gallipoli. La storia che andrò a raccontare potrà apparire incredibile, ma ne assicuro la veridicità in ogni singolo dettaglio. In una delle prime uscite serali con i miei amici, decidemmo di andare a bere qualcosa tutti insieme. Ad un certo punto sono uscito fuori del locale a fumare una sigaretta. Mi si avvicinò una ragazza da sola per chiedere da accendere. Dopo un pò iniziammo a parlare del più e del meno, mi disse di chiamarsi Elisa, di essere umbra e studiare giurisprudenza
Una notte infuocata
Il caldo iniziava a diventare stressante, la gente quando usciva per andare al lavoro o per fare altre cose per poco non sveniva. L'unica persona che sembrava sopportare con pazienza quel caldo secco era Laura, distesa sul letto nella sua camera da letto con il ventilatore che sopra la sua testa girava ormai da ore. Forse la bella 26enne non aveva neanche tanto bisogno dell'aria fresca che l'attrezzo le mandava addosso, stare in slip e reggiseno per lei era la soluzione migliore. Barabara, la fidanzata di Laura, si stava facendo una doccia per rinfrescarsi dopo essere tornata da una lunga e fa
AUTOBUS PARTE FINALE
"D'accordo, lo chiamo subito ma mentre parlo con lui mettimelo dietro, sarà come se mi stesse montando lui, è da stamattina che non sogno altro che essere ingroppata da lui"; e si pose a quattro zampe sul bordo del letto. Non mi feci pregare, le diedi due colpi nella fica per lubrificare ancor di più il cazzo e poi con un colpo deciso glielo feci scivolare tra le chiappe. "Pronto, Ludovico?" "Si, chi parla?". "Sono Gioia, la signora dell'autobus di stamattina, ti ricordi?". "E come potrei averti dimenticato, non ho fatto altro che sperare che mi telefonassi, è bellissimo, questa telefonat
IMMAGINANDO...
IMMAGINANDO... Immagino di essere sdraiata seminuda al centro di un grande letto matrimoniale. Immagino me stessa indossare le solite mutandine di pizzo bianco trasparenti. E un paio di calze autoreggenti, nient'altro:il seno è nudo. Immagino il mio compagno seduto su di una poltrona, apparentemente calmo, rilassato. Immagino che intorno a me ci siano altri tre uomini nudi. Immagino i loro sguardi pieni di desiderio che perlustrano concupiscenti ogni centimetro quadrato del mio corpo. Immagino di divaricare un po' le gambe per favorire quegli sguardi:so bene che così facendo le grandi labbr
In Vacanza
Agosto, ci si organizza per le ferie, io mia moglie, la nipote col suo ragazzo, ma all' ultimo momento per un impegno di lavoro lui non può venire. Rimaniamo in tre, io con due donne. Arrivati al mare, per risparmiare alloggiamo in una camera tripla. Tutti al mare a divertirci ed alla sera niente sesso........ Perché c'e l'ospite. Le prime notti passano tranquille, ma la terza sera io non riesco più a prendere sonno, sono arrapato, ho tanta voglia di scopare ma la mia cara mogliettina vuole solo dormire.mentre sono le quattro e sono ancora con gli occhi sbarrati sento dei movimenti nel lett
Storie in famiglia 2
La bella Holly, dopo l'uscita dalla casa della madre, si è rifugiata nel suo appartamento andando a stendersi sul letto. Nella mente le ronzano ancora le frasi della madre. Che la sua genitrice fosse una donna molto libera e per niente complessata o frustrata l'ha sempre saputo. Sa che ha un rapporto con suo figlio Serghej come pure sa della relazione che suo marito ha con sua madre e dalla quale ha avuto anche un figlio. Tutte cose che non gli sono mai state nascoste ne dal marito ne dal fratello. Ciò nonostante non può credere che la madre gli abbia proposto di far entrare nel suo letto suo
All'aperto
Fermo la macchina in un parcheggio isolato. Getto lo sguardo al mio fianco, dove siete la mia schiava. Mi porge le spalle, le metto la benda sugli occhi, una volta messa, scende dalla macchina. Faccio altrettanto, apro il baule e ne traggo gli oggetti che mi servono. Lei è vestita come io le ho indicato: tacco 12, calze autoreggenti nere, corsetto che lascia scoperti i seni, con reggicalze incluso, niente intimo. A coprire questo scarno abbigliamento, un cappotto lungo fin sotto le ginocchia. Le aggancio il guinzaglio all'anello del collare e la faccio camminare verso l'interno della strad
Al ritorno di una giornata sugli sci
Da alcuni anni ormai Anna ha il suo "giro" di amanti, più o meno fissi che lei frequenta da sola; spesso uomini sposati che lei incontra quasi sempre in hotel e rarissimamente a casa, in tal caso mi avvisa in modo che io non sia di impiccio.....peccato! mi piaceva ass****re alle sue monte ma da un po' gli incontri hanno preso questa piega...non potendo più vederla scopare con i singoli che le portavo a casa mi sono ormai rassegnato, tranne pochi casi, ai suoi racconti. Quello successo l' inverno scorso però rientra nelle "fantasie" di ogni cuck e nei peggiori incubi dei mariti "normali" o peg
Triangolo
La mia troia mi aspettavi nuda. Aveva addosso solo una collana che cadeva poco sopra le sue belle bocce e portava i tacchi a spillo. Suono, apre la porta e subito mi bacia. Le tocco il culo e lei subito mi mette la mano sul cazzo. La spingo dentro e poco dopo dietro di me entra una ragazza, capelli lunghi e neri e forme rotonde come le sue. Lei La guarda un attimo, guarda me e capisci tutto. E sorride. La tipa ha un vestito nero e tacchi a spillo. Le si avvicina, la bacia sulle labbra e anche lei, come me le tocca il culo. La mia zoccola mi prende per mano e mi porta in camera da letto. Men
Una mamma sorprendente
Il mio amico Mirko ultimamente tendeva a frequentare sempre più spesso casa mia, spesso con pretesti alquanto improbabili quali "studiare insieme", "prendiamoci un caffè", "vediamoci la partita" e balle simili. In realtà, sapevo che aveva sparlato con altri conoscenti di quanto fosse insolitamente attratto da mia madre... Mia madre Antonella ci ha praticamente visto crescere insieme e verso i miei amici è sempre stata gentile ed ospitale. Nessuno la aveva mai di fatto vista come un obiettivo sessuale, fin quando, verso i 20 anni, Mirko non l'aveva presa di mira. E oggettivamente non potevo
Amo sborrare in faccia donne nere
piacere,mi chiamo davide ho 28 anni e da circa 5 anni ho scoperto di avere una fantasia sessuale che nn avevo.e' diventata la mia preferita...ossia SBORRARE IN FACCIA A DONNE DI COLORE SIA MULATTE CHE NERE.mi piace troppo,ogni donna di colore che vedo,me la immagino con la faccia ricoperta da una delle mie super sborrate...questa fantasia la ho realizzata 5 volte ,2 ragazze mulatte(equador,eritrea) e 3 belle nere(nigeria guniea equatoriale e senegal).avevano la faccia completamente piena della mia sborra,non riuscivNano ad aprire gli occhi!vedere la mia sborra sulla faccia scura e' la cosa che
La cuginetta...
Il mio nome è AnnaLia, ed ero a casa con mia cugina da sole. Era una giornata di primavera, i miei erano a lavoro e io non volevo rimanere sola tutto il giorno e decisi di chiamarla. Lei aveva all'incirca 28 anni, un po' più grande di me, non era ancora sposata e ne aveva bambina. E' una ragazza che quando passa lascia a bocca aperta a tutti per la sua bellezza. E' alta, magra, con delle gambe lunghissime, con capelli lunghi neri, una tipica ragazza mediterranea. Appena arrivò a casa mia aveva un giubottino in pelle nero con un maglione nero, dei jeans abbastanza larghi con scarpe da ginn
LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02
LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02 Storia complessa, tre donne..., molti avvenimenti , penso di raccontarla in più parti, Avevo scopato nel culo Donatella, sulla spiaggia in compagnia della mia amichetta V.....a era stato bellissimo per tutti e tre....il giorno dopo tornammo al mare ma la spiaggia era piena di gente, quindi solo spruzzi toccatine e grande abbronzatura il giorno successivo stessa storia...la sera uscimmo tutti e tre. In un bel locale incontrammo Valentina e Cristiana che avevano un tavolo con alcuni loro amici......subito accalappiarono Donatella e la portarono v
Nn e mia ma mi eccita molto nn cancelatela grazie
"Ora ti faccio vedere come vanno trattate le troiette come te!" disse e mi spinse con violenza addosso al muro di cemento. Con una mano mi tenne fermi i polsi dietro la schiena, mentre con l'altra mi dava dei fortissimi colpi sul culo, con la mano aperta. Avevo paura e sentivo le chiappe bruciarmi ad ogni colpo, lo imploravo di smetterla ma per tutta risposta mi arrivò un pizzicotto violentissimo all'interno coscia. Gridai con tutto il fiato che avevo in gola il mio dolore, lui mi lasciò i polsi e mi fece girare. "Spogliati cagna!" mi ordinò. Lo feci senza fiatare, non solo perchè avevo paura,
Il lento scivolare di una coppia verso abissi
Ca 10 Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare. Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la maggio
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 6)
Mi svegliai sabato mattina e Giacomo era sdraiato accanto a me. Stavo passando il fine settimana a casa sua. Io ero estremamente eccitato, il mio cazzo era duro come una roccia. Giacomo stava ancora dormendo, lo circondai con un braccio, lo infilai sotto le coperte e cominciai a menargli il cazzo. Cominciai a baciargli il collo, Giacomo si mosse un po' ed il suo pene ora era completamente duro. Iniziai a strofinare il mio cazzo sul suo buco, lui girò la testa e ci baciammo profondamente. Presi il lubrificante, lo sparsi sul mio cazzo e sul suo buco, quindi lo spinsi dentro di lui. Cominciai
La finta razzista.
Mi chiamo Ahmed, sono senegalese di 25 anni, ma sono in Italia da molti anni. Ho avuto un po di esperienze, vi racconto la più sporca. Eravamo in un locale con amici, io ero l'unico nero, c'era questa ragazza italiana che non faceva altro che stuzzicarmi, dirmi: "Cazzo venite a fare nel nostro Paese? solo a rubare e uccidere!" e cose simili, salvo poi dire che scherzava. Finita la serata, questa ragazza mi chiede di accompagnare lei a casa, nel frattempo parliamo e mi chiede se la storia dei neri superdotati è vera, io allora le dico: "puoi sempre giudicare tu!" Lei si irrigidisce, po
Di ritorno dalla riviera
Dopo il mio primo maschio (vedi racconto precedente) la voglia di uccello mi assaliva sempre più frequentemente ma purtroppo le occasioni di far godere un bello stallone erano rare, occupato sempre tra casa e lavoro, ma finalmente arrivò l'estate e con essa le vacanze in riviera di moglie e figli : tre settimane a casa da solo mi mettevano l'acquolina in bocca !!! Grazie alle chat avevo molta carne al fuoco e regolarmente in doccia mi masturbavo al pensiero di venire lisciato da qualche bell'uccellone. Conobbi in chat un uomo di 40 anni che viveva solo sulla strada verso la località dove porta
Dagli amici di mio marito
Una sera d'estate.. Mirco aveva finito di Cenare, e mio marito non era ancora rincasato.. alle nove di sera rientra. Io> Ciao hai fatto tardi.. Lui> Si scusa, sono stato a trovare il mio amico Andrea. Io> Andrea il tuo amico di calcetto, quello che è venuto anche in barca con noi? Lui> Si lui, quello che continuavi a guardare i boxer.. Io> ero curiosa dopo quello che mi hai detto quando lo hai visto in doccia nello spogliatoio e che lo avete sopranominato Pitone. Lui> Si proprio lui Pitone..ti ho detto che sberla di cazzo che hà.. Io > si me lai detto, come mai sei pas
Nuovo regalo per il mio Amore
Sono ormai settimane che penso ... il mio amore merita un regalo . Ultimamente è "carinissimo" mi coccola, mi riempie di regali, non certamente costosi , non è certo il valore che contraddistingue un regalo, ma sono costanti, e sempre pensati , mai tanto per farli , per farla breve, il mio amore , mi sta viziando ..... Ormai , lo conosco ,quando diventa più carino del solito non che non lo sia normalmente, gatta ci cova . Per carattere, non mi ha mai chiesto niente in cambio , non mi ha mai costretta in nessun modo , non si aspetta niente da me ,semplicemente, mi ama veramente, ma
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso