Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
eiacula nera Racconti Sesso EÝACULA NERA

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno giornaliste porno gai adulti filmati per adulti filmini donne mature filmini porno fatti in casa italiani porno italiano italiano mamma e figlio ia compilation piccoli cazzi pompinialpadre video di lesbiche con figa pelosa videp hard gratis video ciccione inculate tettone lesbo inpressionanti sotto l'albero porno porno scopate con donne over 50 porno italiano padr figlia con negri pornoitaliano con animali video porno zio scopa nipotina sesso italiano video porn tai urla e pianti video porno gratis guardoni al cinema piccolo xnxx film vecchie porche prendiporno nonne che igoiono film porn usa fighe pelosissime+video video hard sposa su xvideos sborrate con conati Video gratis di donne anziane arrapate di cazzo. google porno gatis voglioporno free incesti ita ballare troie pompini marocchino porno sopresa video porno soldi lingue enormi porno porno sesso dolce nel bagnio video pornosborrate sulle tette google.porno inculate caxzi giganti sorela fratelo italiani porni pornoracconti siti video anale amatoriale tettonissima infermiere mega sesso porno casalinga tettona porno figlio e mamma neri porno enormi tette nere ragazze piu belle al mondo porno videorobertagemma mature nude video italiano video porno degli italiani maturi i pompini di helen cruz Italian porn belen rodriguez tette di ottantenne dawling.porno.vedeo fighe extralarge pompini amatoriali gratis nonne porno video pettane di strada carmela bing che succhia cazzi filmate sesso anal 18 sesso porno youtube video gay negri gratis video porno nani con cazzi giganti ragazze di super nude vecchia anziana tette cadenti viaggio di nozze film porno porno gallo video pompini pallavoliste prendiporno video porno cazzi piccoli masturbazioni video donne mature porno pompinare video sesso festa della donna assomiglia a mio marito film porno video porno mogli in trio calze piedi di sperma le nonne fanno pompini porno poliziotte lesbo film porno gratis mi scopo il patrigno video gratis donna che scopa cavallo e viene Youporn Incesti Italiani buchi pieni di sprrma foto cazzo in bocca gradis donne e uomini nudisti fote bellisime tettone porne gratis free amazzoni porno porno mammelle video porno di rapine xnxx helen porno vecchie cazzi neri sesso con la mamma xxx sito porno con animali tenn brasiliana in doppia penetrazione fighe anziane da scopare film porno comple collegio porno colloquio di lavoro futuramaporno xxx-xxx mogli italiane pompini per le gare raccont donne sposate amanti moglie troia tromba la sua amica xvideo trans xnxx foto hard jesse jane porno sexs a quattro

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Scopata
Sapeva che avremmo scopato. Lo sapeva appena l'avevo invitata a cena. Ristorante romantico, luci soffuse, cucina ottima. Lo avevo capito quando aveva bevuto un paio di bicchieri in più del solito di vino. Di solito lo assaggiava appena. E poi aveva guidato veloce verso casa sua. Appena entrati si era diretta in bagno. Senza dire niente, non c'era bisogno di parlare, mi ero spogliato anche io e infilato nudo nel letto, con il mio cazzo già duro e scappellato. Lei era apparsa in slip e niente altro. Un metro e sessanta scarsi, terza abbondante di tette, un filo di pancetta. Quando mi aveva visto
Perizomini della mamma del mio amico
quelle che vi andrò a raccontare sono le mie storie relative alle prime seghe e alle prime esperienze con il sesso.. la prima volta che mi eccitai e sentii un esperienza nuova fu in prima media quando in fondo a una rivista notai delle foto di ragazze in bikini e intimo..nn riuscii a trattenermi e il mio cazzo andò in tiro quasi spaventadomi..e istintivamente essendo sul letto mi strofinai sopra fino a godere ma senza eiaculare.. Le mie esperienze si limitavano a camera mia o al mio bagno ma un giorno ospite come spesso accadeva del mio amico di scuola per giocare andai in bagno a fare pipì
Chi sono e cosa mi piace...
Abito in Svizzera, Canton Ticino, e da sempre indosso intimo femminile, mi rado completamente e cerco di apparire il più femminile possibile. Vivo con mia madre, che sa tutto di me e che mi lascia vivere come meglio credo... D'altra parte, alla mia età (ho 42 anni), sarebbe difficile farmi cambiare dopo oltre 25 anni di vita da travestito in privato ! Sessualmente sono bisessuale e prediligo i rapporti con altre "donne" come me, con le quali intrattengo rapporti completi essendo sia attiva che passiva. Mi piace essere considerata una "lesbica" col cazzo.... Naturalmente non rifuggo occasiona
Papà
Racconto trovato in rete Sono Marco, 30 anni.... Questa è una storia che risale a quando avevo 18 anni e ho provato per la prima volta quella cosa che sarebbe diventata la mia ragione di vita: il cazzo dei maschi maturi! Mi ero appena diplomato e avevo deciso di rilassarmi un po' per tutta l'estate... avrei pensato in seguito a cosa fare della mia vita. All'epoca avevo già capito quali fossero le mie inclinazioni sessuali, mi piacevano i maschi, ma solo quelli maturi e davvero virili. Ne avevo uno in casa... mio padre: un bellissimo uomo di 48 anni, alto 1 metro e 73, 90 kg di massa muscola
La signora Baccieri (parte prima)
Quando comincio la vicenda Mario si trovo del tutto impreparato ad affrontare quella nuova scabrosa situazione. Aveva appena intrapreso una relazione con Adelia Baccieri, una ricca vedova che abitava a due passi da casa sua, la Baccieri una donna colta e determinata aveva tanto di quel denaro da poter vivere nel lusso per sette vite, era il lascito del suo oramai defunto marito, e lo usava principalmente per assecondare tutti i suoi capricci e quelli di sua figlia. Venne il giorno in cui le strade di Mario e Adelia si incontrarono, l'amore sboccio all'improvviso ma fin da subito fu funestato d
La ragazza dentro me
Celami in te, dove cose più dolci son celate, fra le radici delle rose e delle spezie. Algernon Charles Swinburne Uno - Allora? Proprio non vuoi? - Estelle insiste ma il suo sguardo è già pronto a ricevere una delusione. Me ne dispiaccio un po' ma preferisco non rendere troppo "intimo" il rapporto di lavoro: non mi sento pronto, non la voglio, inutile illuderla. - Ti ringrazio davvero. Lo sai, non è che non voglio... mia madre non sta bene in questi giorni, non mi va di lasciarla sola nel week end. - - Allora fai una capatina sabato sera... almeno per la festa, dai, non
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2) Il padre di Giorgio si stava masturbando. Aveva in mano un cazzo enorme, lungo almeno 24 cm. Era appoggiato alla parete con gli occhi chiusi e si masturbava, ad un certo punto lo sentii anche dire: -Dai Claudio, prendilo in bocca, fammi venire dentro.....leccami le palle.....- Mi prese una gran paura e ritornai al mio posto, e poco dopo lui usci e venne verso di me. Ricominciai a tremare, Lui mi venne vicino e mi passo' il braccio destro sulla mia spalla. Come per farmi coraggio. -Che c'e' che succede, tu hai paura, di cosa? - Furono le ultime pa
La prima volta in tre
La prima volta che la mia compagna ha deciso di provare l'esperienza in 3 è stato durante un nostro viaggio ad Istanbul! Essere lontani da chi ci conosce dalle noste abitudini disinibice più di ogni altra cosa. Ecco i fatti..... Era stata una lunga giornata in giro a visitare la moschea blu, il topkapi, Santa Sofia seduti su una panchina a riposare lei non si era curata di coprirsi le gambe ne di stringerle quel pò che basta. Di fronte a noi dei giovanotti cominciano a guardare con insistenza, si alzano girano cercano di guadagnare una visuale migliore, le dico nell'orecchio che sta face
Mia sorella e io complici.
Racconto trovato in rete su xhamster. Io e mia sorella siamo gemelli, io sono Marcello e lei è Emma, non ci somigliamo neanche un pò, abbiamo compiuto da poco la maggiore età, siamo complici e porci, ci piace scopare e farlo con chi ci va, anche tra di noi, mia sorella non ha più un buco vergine. Spesso porto gli amici di scuola a casa e ce la scopiamo, lei contraccambia portando delle sue amiche che convince a farsi scopare da me, nella nostra relazione i****tuosa tutto è valido, lo scorso autunno siamo stati sul mar rosso, era il regalo dei nostri genitori per il 18° compleanno, andammo l
Solo un'altra avventura
Lo vidi da lontano, era davvero un bell'uomo per la sua età. Mi avvicinai e mi presentai, era davvero felice di vedermi. Indossava un paio di jeans e una polo verde che richiamava lontanamente i suoi occhi, i capelli erano medio lunghi raccolti in un codino alto sulla nuca. Mi salutò con i classici baci sulle guance. La giornata proseguì piacevole mente, pranzammo in un chioschetto vicino ad un parco e quando fu il momento per me di tornare a casa mi accompagnò alla fermata del mio mezzo. Mentre aspettavamo continuavamo a chiacchierare del più e del meno. Vidi il bus arrivare in lonta
La crociera by Senior 04
Ti ho detto che desidero farmi chiavare da te in tutti i modi, ma tu mi devi aiutare ad umiliarlo, voglio che tu, davanti a lui e senza che possa obiettare qualcosa, mi infili il cazzo in fica per chiavarmi e farmi venire l'orgasmo. Dopo cena, andammo al locale dei "maturi", così detto perché l'orchestrina alternava quattro balli lisci a quattro lenti. Dai invitami a ballare, mi chiese Clara, mentre suo marito e mia moglie si concedevano un pausa dopo le serie di lisci appena conclusi. "Ti devo dire delle cose, esordì Clara a voce bassa e accostando sempre più il suo corpo al mio,
La Dirimpettaia
La mia vita scorreva abbastanza tranquilla (direi quasi monotona) tra esami universitari, uscite con gli amici e qualche avventura. Non sono un adone, ne rocco siffredi quindi le mie esperienze con le ragazze si erano limitate a 2-3 amichette che mi avevano fatto felice da quando avevo scoperto il corpo femminile. Sono un tipo timido quindi non era facilissimo per me attaccare bottone. Ma quando arrivo Erika nel palazzo di fronte...... Era una donna sui 30, non quello che si definisce una modella ma sicuramente una donna molto attraente. Alta 1e70, biondina, una terza scarsa di seno ma un
La signora Rita
Mattina pomeriggio di un solito martedì passato in laboratorio. Alle undici realizzo che, nonostante il tempo incerto di questa estate, posso dedicare un momento di relax a me stesso e decido che andrò a pesca. Opto per una zona vicina a casa, onde evitare di dover viaggiare molto per poi beccare pioggia; constatato tutto ciò rincaso e inizio a cucinare. Dopo circa mezz'ora sento squillare il telefono, rispondo ed è Rita, la formosa amica di mia madre: R: Ciao Davide, sei solo in casa? C'è tua madre? Devo parlarle per questo fine settimana... F: No mi spiace è ancora al lavoro...come al s
L'orgia di Emanuela
Emanuela è una ragazza di 26 anni, molto troia, e amante delle situazioni bizzarre. E' attratta sia dagli uomini che dalle donne e le piace essere messa al centro di situazioni perverse. E' alta, ha una faccia a maialina, capelli a caschetto castani, due belle tettine piccole ma sode, e soprattutto un bel culetto sodo e prominente. Emanuela e il suo uomo, Fabio, decidono di andare alla stazione a rimorchiare qualcuno tizio per un triangolo. Vanno nella zona dei gabinetti dove di solito ci sono persone che cercano incontri particolari. Emanuela, per farsi notare, inizia a leccare un lecca lec
Alla ricerca del piacere
Mi presento, sono SANDRA, TRAVESTA 38 anni, che ha scoperto la sua vera vocazione: fare la troia di un gruppo di maschi. Dopo una sera passata a fare una gang al risveglio rimasi ancora a letto,sotto le coperte ripensando alla fantastica serata passata, mi sentivo strana ,ero rilassata,felice, finalmente appagata,rivivevo con la mente quello che avevo fatto, avevo ceduto agli istinti del mio corpo lasciando da parte tutte le barriere mentali che un gesto del genere comporta. Era inutile negarlo,ed io non lo faro' , ma la gang che avevo subito mi era piaciuta da impazzire. Sotto le lenzuola
Le passioni di Katy
Era un pomeriggio di alcune estati orsono; mi arrivò un sms da parte di una ragazza che lavorava con me da un paio di settimane. "Devo parlare con te: ho un problema di lavoro." "Va bene - risposi - ci troviamo stasera, in centro, alle nove." "Si, aspettami." "D'accordo - aggiunsi scherzando - ma ti voglio vedere in minigonna, calze a rete e reggicalze!" Non ricevetti risposta, pensando che si fosse offesa. Quella sera la attesi sul luogo fissato ed anche lei arrivò puntuale. "Sarà meglio che andiamo da un'altra parte perché non vorrei che qualcuno mi riconoscesse." disse. Non obiettai
Celibato
Mi dovevo sposare. Anzi ero ormai prossimo alle nozze.. Un mio amico, puttaniere come me, pensò bene di organizzarmi un super addio al celibato. Raccolse quanto dovuto dagli altri amici e si diede da fare per la sorpresa...Nella sorpresa volle entrarci anch'egli. Se io ero un porco, lui mi superava. Solo che non sapevo ancora bene come... Eravamo andati spesso a divertici, ed un paio di volte il divertimento era sfociato in un'orgietta mercenaria. Eravamo dei buongustai... Quella sera mi venne a prendere. C'era la cena dell'addio al mio celibato. Andammo in un ristorante di collina. Un posto
Incontro sul ghiaccio
Bruno era il ragazzo più grazioso che Massimo avesse mai visto. La prima volta che era sfrecciato davanti a lui sul ghiaccio era stato come contemplare una visione della bellezza fatta uomo, aveva grazia ed eleganza nel suo pattinaggio. Le guance lisce avevano un lieve rossore e dall"espressione nei suoi occhi si capiva che era perso nel suo mondo mentre pattinava sulla Terra. Massimo si sentì come un elefante o un ippopotamo a confronto del magnifico ragazzo snello, ottimo pattinatore. La prima sera andò a casa e si masturbò come un pazzo, ora aveva una ragione per andare spesso a pattinare
In quella sala a luci rosse.
Verso le 21 uscimmo di casa e ci recammo in Passeggiata dove parcheggiai come sempre a pochi metri dalla sala a luci rosse. Entrammo. Era Autunno se non erro. In sala quasi nessuno. Mia moglie si tolse il soprabito leggero. Il suo abito molto attillato metteva in risalto il suo culo formoso. Raggiungemmo il solito posto. Il film era la solita stronzata porno anni '80 con quelle musiche di merda. Mia moglie ricordo aveva la testa poggiata sulla mia spalla. A casa prima di uscire come al solito l'avevo stimolata sessualmente senza soddisfarla per renderla più disponibile verso il maschio. Non ci
Sempre più troia seconda parte .
Ci eravamo lasciati , che io e mia moglie eravamo in macchina . Dunque , lei cominciò a fare su e giù con la sua splendida fica bagnata , con il cambio della macchina , ad un certo punto sfilatoselo mi disse se volevo provarlo anche io . Ci pensai un pochino , e poi accettai . Prima la signora mi lubrificò per benino il culo e poi cominciai piano piano a farmelo entrare dentro . Con mia sorpresa non faticai molto a farmi scomparire tutto il cambio dentro al culo . lei mi guardava e mi insultava dicendomi che ero una vacca sfondata . Intanto si sditalinava e mi diceva che ero una troia e
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso