Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

IMMAGINI PORNO LESBO DI POLIZZIOTTE LisaAnnvideoporno video di pompe amatorili vergine ragazza video amatorialeporn il figlio scopa la mamma in acqua teen porno lesbo video pornoanale porno con animali video marito con moglie scambista film erotico signora matura con ragazzo troie in collant gratis Ragassina.egisiana.porno video guarda dentro la mia fica il miglior sito amatoriale Maruraanal Fotn di grandi fighe ansiane Xxxporno grasse sperma nel culoxxx grossi cazzi che sborrano negri troie video porno gratis patrigno seghe porno amatoriali ragazza che succhia l'uccello di un cavallo arcuri fa un pompino nero con bianca sesdo orgasmo a spruzzo piono gratis vidio porno gradis troieta porno di zibowaboe mamme porno italiane gratis sesso hot mom porno doccia maturi gay marito moglie e trans video porno video sesso di moglie che scopa con il marito e l'amante Bazzi enormi porno italiana allarga le cosce Prpstituta Arapata uomini anziani gay videoporno duetto porno Video porno donne mature che fanno pompini sesso in discoteca e bocchini Porno Sega Matura Soldi Piange porno mostra tette xnxxpelm video italiano clistere per sesso film padre porno video ard da vedere gratis sul cellulare donne scopare in hd trioie bebi figha porno star gratis sesso in giungla scopata al naturale video sesso video fiche che sborrano xphoto raggaza italian video porno milanesi da scaricare gratis video gratis fighe nude vasca porno film pisciate amore Porche sesso gratis italiano porno gratisi cinse vecchiedonne porno pelose TROVA PORNO SUPERDOTATI tette vicina di casa pompino ragazza 18 porno italiano donne porche gratis mamma sexi che scopa suo figlio video gratis prima notte handjob video porno italiabo ragazzepiene d scopate tra vecchi gratis donne nude sotto la doccia hard nome biliardo porno miriam leone scosciata foto gratuite Teresa orloski porno video porno gratis barbara le piu belle scopate al mondo anale video porno italiani gratis viedeo porjo piu bello di sepmre video porno di lesbiche rumene video porno tette grosse italiane amatoriali video porno macchine sesso Download gratis vidio porno porno suocere e genero pornos mio mirandaporno video vestita e scopata ragazze che si portano a letto il padre xnxx ginny sesso pompino milf tettone pompinare video gay messicani bareback free hd film gratis hard sborrate dentro la figa megasesso madre scopa ragazzo della figlia porno gratis con tardone e trans video donne delle pulizie mature porno gratis video guardone fi fanno riempire la fica di sperma monica matos sesso lebo lecca lecca nel culo porno mamme e figlio italiano

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Saga familiare 11
La mattina seguente - era sabato - mi svegliai stralunata, per la lunga e faticosa notte d'amore: tre volte avevamo ripetuto gli assalti, ed ogni volta era stato più entusiasmante. Mi scoprii sola, nel letto e nella camera: un biglietto sul comodino mi avvertì:"Sono al mare; metti un costume". Non stetti neanche a pensarci e indossai il minuscolo bikini che avevo infilato in borsa, una cosa quasi inesistente, scelta per comodità, ma soprattutto per mettere in risalto le mie forme. Lo trovai disteso sulla sabbia; mi sdraiai accanto a lui, sul piccolo telo, per stargli il più possibile appicci
Alla scoperta di Marco (Quarta parte)
Il Resto della Storia Dopo quel primo weekend insieme, la relazione tra di noi entrò in uno stadio rilassato e tranquillo. Continuammo a frequentare la nostra cerchia separata di amici e tenemmo la nostra vita privata in comune come un segreto. Mi dispiaceva non poter ballare con lui alle feste o prendere apertamente un appuntamento e so che per lui era lo stesso. Il nostro fare l'amore si evolvette rapidamente in due forme diverse. "Amore difficile" quando c'era poco tempo o il rischio di essere scoperti era alto. Questi atti avvenirvano in locali vuoti ed al di fuori dei luoghi normali o
IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 2)
Katrina usci' dal bagno dopo circa 15 minuti avvolta in un accappatoio bianco e si diresse verso la camera da letto. - Ho fatto presto zio - disse - vado in camera, mi metto qualcosa e sono tutta per te. - - Per me puoi rimanere anche cosi' - dissi. - Ah - rispose lei puntandomi il dito e facendo un sorrisetto ambiguo. Entro' in camera e chiuse la porta. Riusci' poco dopo con addosso una vestaglietta leggera, si giro' per prendere il telefonino che era sul mobile e la vestaglietta si apri' facendomi vedere le sue lunghe gambe. Ora era di spalle e stava guardando il display del te
Le mie storie (3)
Il passaggio dalle medie al liceo è stato una svolta sotto tanti punti di vista. Il primo fra tutti e che mi resi subito conto di non essere femminile. Le mie compagne di classe erano già donne, si vestivano e si truccavano come io non sapevo e tutt'oggi non so fare. A differenza delle medie però, mi integrai subito nel gruppetto delle ragazze più sveglie, un po' perché ero simpatica, un po' perché le mie tette grandi erano un biglietto da visita non indifferente. Certo il mio abbigliamento veniva sempre criticato, ma io non riuscivo ad andare oltre pantaloni, camice e maglioni larghi, anfibi
Il nuovo tanga
Questa volta vi racconto una cosa successa l'anno scorso! beh tutto è s**turito dal fatto che il mio ragazzo con cui stavo da poco aveva notato che la mia fica era di una forma particolare mai vista prima di incontrarmi. Per farvi capire guardate le mie foto preferite e avrete un'idea. Comunque la mia fica a differenza di altre non ha le tipiche grandi labbra un po' rigonfie che contengono quelle piccole. Al contrario...le grandi non ce l'ho proprio, ai lati esternamente sono piatta. Il bello è che le labbra piccole mi penzolano in giù e in qualsiasi posizione io mi metta si notano. Dunque il
Italy story
alve a tutti, mi chiamo Matteo, ma per tutti son Matt, e visto che voi siete tutti, sono Matt... Questa è la storia di come ho iniato il mio viaggio nel turbolento e variegato mondo del sesso. La storia inizia in una freddissima mattina di metà novembre, era l'anno 2006 e allora avevo 16 anni; l'appuntamento era fissato per le 5:30 del mattino il pullman che ci avrebbe portato all'aereoporto già mi stava aspettando (ritardatario cronico) e di li a poco io e i miei compagni di classe saremmo partiti per la gita scolastica, destinazione London. Devo fare una piccolissima premessa, all'epoca di s
Io e la mamma di Luca
Ciao sono Sandro, ho 20 anni ed ho abito a Roma. Conosco Luca da anni ormai e mi sono trasferito con lui qui per frequentare l'università. Luca è figlio unico, frutto di un rapporto avuto dai genitori quando avevano poco più di vent'anni per uno. Comunque abitiamo insieme in un monolocale e spesso sia la mia che la sua famiglia ci vengono a trovare, organizzando qualche volta anche delle feste in onore dei successi scolastici. A Novembre dell'anno scorso vengono a trovarci mamma e papà di Luca, per passare una settimana insieme dato che vogliono aiutarci a sostenere le spese della casa e di so
Your tits bounce as the lash breaks your resolve
by whipherassproperly Silence girl. You would not be so insolent, if I ran the prison you were in!! For such utter disobedience, your bare arse would get a taste of the lash you would not be forgetting in a hurry. I'd have you dragged to my private quarters by two burly female wardens. Both blonde amazons, over 6ft tall, with powerful swimmer physiques. You would be brought and stood before me. For daring to try to speak, you would get a mighty slap round the face from one of the guards. You howl for leniency as I say give this slut's buttocks a fuckin good hard taste of the strap! You whi
CAMIONISTI FINALE
I CAMIONISTI FINALE Per non VENIRE, ogni tanto interrompevo la SEGA, ma l'aver "QUASI VISTO" quei due corpi AVVILUPPATI in un AMPLESSO SELVAGGIO mi provocò una tale LIBIDINE che GODETTI fregandomene di imbrattare slip e pantalone. Calmatomi ebbi modo di rendermi conto che eravamo molto oltre Firenze e che stranamente gli amici non si erano ancora fermati per darsi il cambio alla guida e di conseguenza alla MONTA di Gioia, due erano le ipotesi: o Enrico era un INSTANCABILE MANDRILLO oppure Gianni era un bluff. Non dovetti attendere molto per chiarire il mis
Sofia scopre nuovi orizzonti
Enzo aveva conosciuto Sabina su xhamster. Ragazza molto bella, provocante, sessualmente esplicita. Restò sorpreso sapere che Sabina conviveva con una compagna, Elena, poco più giovane. Viste le foto pubblicate su xhamster da Sabina, Enzo capì che Sabina sapeva godere sia degli incontri sessuali con uomini, sia di quelli con donne. Una ragazza completa che amava vivere il sesso in maniera spensierata e coinvolgente. Parlando con Sabina, Enzo si eccitava da morire, ed invidiava Elena, la sua amante che poteva godere di quel corpo e di quella mente. Enzo era sposato con Sofia. Enzo amava Sofia.
L'aperitovo prima della festa
Finalmente arriva il fatidico Giovedì sera, la serata della festa Trav al privè. Mi eccita trasformarmi lentamente per la serata, ho rispolverato un succinto mini abito in paillette nere, le mie classiche auto reggenti a rete e un sandalo tacco 15, che porta la mia altezza a sfiorare quasi i due metri. Allo specchio finisco gli ultimo dettagli con un trucco particolareggiato, mi osservo compiaciuta. Si! ho raggiunto il mio intento quello di diventare una disinibita e provocante "troia". Il traffico delle strade cittadine è ancora in fermento, d'altronde non sono nemmeno le 23, vedere le facce
Chiara ed il fratellino
Chiara ha appena compiuto vent'anni anni e frequenta l'università. A scuola è bravissima, il suo comportamento è assolutamente inappuntabile. Molte sue compagne la invidiano per la sua bellezza acqua e sapone. I compagni di classe, mormorano che Chiara, sappia sin troppo bene di essere molto bella e che, per questo motive, lei snobbi i ragazzi che la vogliono corteggiare. Lei è sognatrice e romantica, ed è sempre in attesa del suo Principe Azzurro. La ragazza ha adocchiato da un po' di tempo un suo compagno. Lui si chiama Luca ed è un ragazzo bellissimo ma molto timido. Lei ha notato che lui,
LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA
LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA La Mia balia e cameriera, come si diceva una volta, era una donna giunonica, donna del popolo..( NUNZIA )sette figli, mangiava come non ho mai visto nessuno. Capelli neri, mossi e lunghi, veramente grossa, ma tosta....molto tosta. Un giorno però, la beccai che rubava i soldi a mia madre fregando dal salumiere sotto casa. Quella fù la mia occasione, la tenevo in pugno. Una mattina, lei arrivò, mia madre professoressa, non era in casa, mio padre in ufficio, ci rincorrevamo come al solito,ma....... Quando lei, giunonica mi blocco sul letto dicendomi
DAVIS PARTE PRIMA (STORIA VISSUTA)
DAVIS PARTE PRIMA Un sabato sera a cena da amici, ci fecero gustare del formaggio e del vino eccezionali, chiesi dove era stato comprato, mi indicarono una casa colonica in un paesino vicino e mi dissero che vendevano i loro prodotti anche la domenica, ci ripromettemmo d'andarci già il giorno dopo. Lungo la strada che porta a quel paesino avevamo già avuto diverse esperienze con dei ragazzi di colore, quindi l'indomani mentre Gioia si accingeva a vestirsi per uscire le dissi di indossare la guepiere e le calze bianche, speravo di vedere le sue gambe inguainate nelle calze bianche stret
La sega di mia suocera
La mamma della mia ragazza, sebbene abbia passato i suoi bravi 50 anni è ancora una donna piacente e con un certo fascino. Spesso la osservo, la guardo anzi....la scruto. Mi piace quel suo fisico snello, slanciato.Avrà poco seno ma ha un culo che mi piace e sul quale spesso faccio fantasie. L'altro giorno, mentre ero solo sul divano, iniziai a pensarla e il cazzo iniziò a farsi duro. Mi sono immaginato nella sua cucina ad osservarla mentre faceva i lavori di casa con quel suo grembiulino. sentivo il cazzo ingrossarsi. Nella mia fantasia mi sono avvicinato a lei con la scusa di un bicchier
Asia alla * POMPA° di benzina
Parcheggio vicino alla colonnina del Servito e attendo che il benzinaio venga a farmi il pieno. Non sono molto brava con questo genere di pompe. Magari con altre ci so più fare, - hihihi - ma pistole e tubi da benzina non fanno per me. Dalla porta del gabbiotto esce un ragazzo nero, alto e magro, che posa subito gli occhi sullo stacco coscia che spunta dalla minigonna vertiginosa che indosso. Il ragazzo aumenta il passo e mi si avvicina. "Prego." "Mi fai il pieno, per favore." gli chiedo sorridendogli e sbattendo le lunghe ciglia. Afferra le chiavi e armeggia con tappo e pistola. I suoi occ
Fratelli porcelli
Riccardo e Francesca sono due ragazzi rispettivamente di 20 e 18 anni e sono fratello e sorella. La loro vita e sempre trascorsa come quella di moltissimi altri fratelli tra scuola ,casa e litigi per futili motivi. Infatti anche i 2 ragazzi come molti fratelli hanno parecchie divergenze di opinioni e spesso vengono in contrasto. Un bel giorno però Francesca commise un errore molto grave che le sarebbe costato parecchio caro. La giovane ragazza infatti che era vergine fu scoperta dal fratello ormai più grande e più esperto di lei in fatto a masturbarsi nella sua cameretta un giorno i loro genit
Per ripicca.
Un pompino per ripicca. Ho conosciuto Peppe come cliente nel negozio dove lavoravo, con Pino il mio titolare abbiamo avuto una storia, io avevo preso una bella cotta per Pino. Un bel giorno Pino mentre eravamo soli al negozio come una impetuosa folata di vento ....... mi disse che la nostra avventura come amanti era bella e finita............. Lo stesso giorno che Pino mi mollò ho in bocca il cazzo, duro e nodo
APPUNTAMENTO COL PASSATO
Una ricerca estrema può portare ad estreme conseguenze. Melania, donna in carriera e perfetta moglie e madre, si ritroverà a dover affrontare e gestire i suoi "scheletri nell'armadio". Ci riuscirà senza drammatiche conseguenze? Una grande città, al giorno d' oggi. 1 "Proprio non lo so se faccio bene" pensò, tra se e se, la povera Melania. Infatti era veramente sulle spine, mentre, nel camerino del suo elegante ufficio nel centro città, si dava una ripassata al trucco, prima di uscire e recarsi a quell' incredibile appuntamento. Si era anticipata di circa un' ora sul solito
Un Centro Benessere Con Servizi Particolari!
Non pensavo ci fossero persone che ad Ottobre ancora andavano al mare. Speravo di trovare il deserto assoluto, anche perché volevo prendere il sole completamente nudo per mantenere l'abbronzatura integrale presa in Spagna durante le ferie. Invece in lontananza, sempre con un occhio attento ad eventuali guardoni, notai una ragazza dai lineamenti asiatici venirmi incontro. Presi subito i boxer, li indossai e continuai a prendere il sole. Poco dopo mi passó davanti, avevo visto bene, era proprio una ragazza asiatica. Corpo snello e proporzionato. Altezza sopra la media, forse un metro e settanta
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso