Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
dowloand videoporno Racconti Sesso DOWLOAND VÝDEOPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

lo succhia la bionda italiano nadia mori pompino Madre Scopa Figlia Con Lo Strapon video sex con mamma sexy figa bee g.com Italia mega sesso nicol aniston donna delle pulizie impicciona porno italia FILM PORNO DOWNOLAND che. fanno bocchini you porno video gratuiti porno pronto 18 pompini italiana you tube anal gratis porn si dai lo voglio film porno completo moderno scopata amatoriale sulla spiaggia porno muscle mamma prende il cazzo del fidanzato della figlia tedesche che fanno i pomponi video sesso gratis da cellulare signora si fa riempire il culo di sperma per contattare sito video mature suocere anziane con genero porno porno mamma con calze e tacchi xnxx videoporno di clisteri culo e figa di donna nuda foto video ragazza si mette un tubo nella figa porn italiani anziane russe video porno sesso porno con arcuri youporn giappone gratis nonnetta fammi sborrare compilation film sexi in spiaggia gratis video amatoriali pornodi donne mature video gratis sesso giapponese bus video porno italiani pompini amatoriali trans prendiporno ragazzo violenta la zia tettona pornostar nude porno campornoitaliano il cazzo piu grosso del mondo video porno DP con una vendetta video amatoriali porno italiani filmati porno gratis di donne cinquantenni molto pelose youporno di colore scopa la figlia sul tavolo donne in ogasmo porno scopate sulle panchine tanti cazzi per alice porno filme lesbiche massagi gratis SCOPATE IN ITALIANO you porn i sesso in carcere youporn lingua italiana nonna pelosa video gratis film amatoriali italiani pompini film porno italiani anni50 video porno: regalo la figa di ia moglie foto gratis di mamme porno massaggiatrice porn tette le piu belle cristina parodi video erotici solo bocchini asiatiche a cazzi enormi video di sborrate hentai veloci gratis video sexy donne mature over 76 amatoriali con casalinghe troie vidio porno visiriano porno donne mature mamma matura troia video porno ndi depravati vintage erotici incesto hentai pornototale massaggio donne giovani giapponesi video con piselllo piccolo gratis amateur porno italia prima vokta anale insegnante per pompino sborrata dal trans grande clitoride porno i pompini di donne casalinche incalore donna arriva in treno xxx porno video Italia lei gioca con il suo ano Racconti Incestuosi Con Mamme Anziane best video pompini video gratis di cazzi che sborrano tantissimo super fica umida pelosissima Donne matutre la scopata piu bella al mondo donne che si fanno masturbare da altre donne trenino gay milli d abbraccio che succhia cazzi film porno lesbo orgasmo cerca porno italiano zia Quando Tornano Lei Si Scopa Il Marito Del Amica Xnxx milf amatoriale scopo nipote incesti italiani prendiporno ragazze palestrate porno matura in orgia mamme scopano figli gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
L'amore che va oltre....
Certe volte mi chiedo quanti siamo, quanti oltre a me vivono questa situazione. Agli occhi del mondo è la cosa più assurda che possa es****re, impossibile forse, ma per me che la vivo e che ne conosco le dinamiche non è poi così improbabile, mi capita quindi di immaginare che in casa di altra gente possa succedere lo stesso. Mio padre è morto che avevo sei anni. Mio padre era un uomo buono dall'animo nobile, non ho mai saputo nulla di lui se non quello che mia madre ha deciso di raccontarmi, ma da quello che è accaduto dopo la sua morte, dalla sua scelta di non voler nessun accanto a lei, po
Parte 2 giornalista di guerra
Continuano le disavventure della nostra giornalista Sara dopo la sua cattura.... Una sensazione di freddo. Freddo umido, freddo nelle ossa. Torpore, sensazione di trovarsi in un mondo ovattato, a rallentatore. Sara aveva aperto gli occhi, dopo un periodo che le era sembrato infinito, e si sentiva contratta, a disagio. Si sentiva così stonata che si era dimenticata dove fosse; pensava di essere a Roma o a New York nelle classiche mattine in cui tornava da un lunghissimo volo autunnale oltreoceano e si trovava a dormire in un hotel ancora senza riscaldamento acceso. Stavolta si sarebbe lame
Sborrata in faccia ad una puttana
Ebbene sì, oggi mi sono fatto un regalo. Sì mi sono regalato una fantasia che mi girava intesta da tempo: sborrare in faccia ad una donna mentre se ne sta sdraiata sul letto a sgrillettarsi la fica. La prima fase è stata quella di trovare la ragazza giusta da sborrare in faccia, la cercavo giovane, magra e fisicamente carina. Come prima cosa ho cercato nei vari siti di incontri della mia città Verona, scarto gli annunci della chat, quelli con foto del viso mascherata, quelli delle vegliarde cinquantenni buone solo per l'INPS e riduco la scelta a poche di loro, ma il mio interesse viene cattu
Sega in autogrill
Ciao a tutti, vi voglio raccontare una esperienza che mi è capitata l'estate scorsa ad un Autogrill vicino Modena in direzione sud Io e mia moglie ci fermiamo in serata per prendere un caffè e fare un bisogno, era una bella serata di agosto è faceva un caldo insopportabile. Mia moglie aveva addosso un paio di pantaloncini molto corti e attillati e solo una magliettina con una discreta scollature e molto attillata, naturalmente lei d'estate non porta mai il reggiseno, e dalla magliettina si può immaginare praticamente e dettagliatamente come è fatta sotto, stuzzicando la mente dei vari masc
IL GUINZAGLIO
"IL GUINZAGLIO" Racconto di fantasia Sado Maso Era una spledida giornata di metà luglio ore 10:30 mi trovavo nel garage di una coppia di Padroni Io schiavo fui cottatato da loro per un trattamento educativo, la Padrona mora, con i seni prorompenti e bellissimi piedi le sembrava la più severa e autoritaria dei due,il Padrone parla a bassa voce ma con molta autorita mi disse di spogliarmi. Rimasi totalmente nudo ,depilato e rasato a dovere ,mi venne messo un collare per cani con attaccato un guinzzaglio di catena ,un cappuccio di la
Luciana, la nuova collega (Capitolo 2)
Suona la sveglia. E' ora di alzarsi. Allungo la mano per spengerla. Mi sento strano ho come un peso sullo stomaco. Provo a tirarmi su quando sento il peso più vivo. Apro gli occhi ed ecco vedo la testa di LUCIANA. Non ho sognato. E' qui vicino a me con la mano appoggiata sul mio ventre. Non ho sognato. Nella penombra intravedo il suo corpo nudo e voluminoso. Mi sto eccitando al ricordo della nottata appena conclusa. Si muove, si sta svegliando. Avvicino le mie labbra al lobo del suo orecchio e "Buongiorno dormigliona è ora di alzarsi" "Si lo sento che si sta svegliando" dice lei guardandomi
Tentativo
IL TENTATIVO. (ambientato in un prossimo futuro in Italia). Anni di ricerca, lavoro e tentativi praticamente buttati al vento. I due ricercatori, pagati dal loro ricchissimo magnate per un suo preciso obiettivo, si guardarono sconsolati, ormai non sapevano più come fare per avere altri finanziamenti. Lei si buttò tra le braccia di lui cercando una spalla, un appoggio e disse: "Mi viene una rabbia, maledetto, piangerei per questo!!" Ora che tutto il loro lavoro si era fermato, dopo le simulazioni virtuali ed le cavie ringiovanite, dopo i successi scientificamente dimostrabili, ma s
Il debito di mamma (racconto trovato in rete)
La mia vita trascorreva abbastanza lenta e monotona, niente emozioni, niente trasgressioni, anche con mamma andava tutto bene, ogni tanto usava il mio appartamentino in Via Pavia con il "suo" ginecologo, in università avevo addirittura dato i primi tre esami, nulla di ché, appena sufficiente, tanto papà diceva che i voti del biennio non facevano media, comunque tant'è, poi un giorno la mamma mi chiama e mi dice che mi viene a trovare, e cosa sarà mai successo? Mamma è nervosa, tesa, le faccio un the, le sue mani sembrano in moto perpetuo, cerco di calmarla ma non è facile, poi scoppia a piang
ASIA E LA MARATONA DI  CAZZI
Spesso il pomeriggio sono a casa, vogliosa. Non posso fare a meno di farmi riempire di tanti schizzi. Adoro sentire un bel cazzone che pulsa all'apice del godimento mentre la mia lingua gira intorno alla cappella e le mie labbra bollenti succhiano l'asta andando fino alle palle ed il mio sguardo voglioso si incrocia con lo sguardo in estasi del maschio che sta godendo mentre lo spompino. Così, come ieri, tanti bei maschioni fanno la fila per venire (in tutti i sensi) a riempimi. Mi piace essere cercata, mi piace essere montata dal maschio, mi piace essere riempita anche da tanti cazzi
Mia cugina grande 3a parte
...di istinto diedi una spinta violenta e quel coso le sparì per metà dentro la pancia.. mi aspettavo un urlo tremendo invece lei fece soltanto un gemito e spalanco la bocca sempre senza aprire gli occhi. Cominciai a muovermi lentamente e sentii che il suo respiro si faceva più pesante e mi accorsi che con il bacino cercava di venire indietro.. pensavo che fosse già abbastanza allora mi fermai e lei lentamente indietreggio fino ad appoggiarsi a me.. lo aveva preso tutto dentro! Sempre ad occhi chiusi mi sussurrò: "scopami!!" ..io non ce la facevo più. Estrassi quel coso fino a metà poi le
La mia vicina parte 2
Mi risponde Casa una tisana ? si gli rispondo dopo una riunione cosi ne ho bisogno se la prepari tu mi dice ok io la bevo ma poi a bassa voce dice dovrai spiegarmi cosa intendi per gridolini che senti dall altra parte io sorrido e vado a preparare la tisana nel fra tempo mi do una lavatina non si mai mai penso ,pronto per andare di la da Francesca entro in casa e vedo una luce soffusa delle candele accese e un buon odore di Rome (profumo di laura biagiotti) sono eccitatissimo tutto ok dico lei mi risponde dal bagno arrivo subito siediti vado in cucina e poso le tazze e con un balzo felino
La mia sborra nella tua fica
Lucia è una mia collega di pochi anni più grande di me, vicina ai 40. Capelli biondi lisci, occhi azzurri, viso da bambolina. Fisicamente formosa, sicuramente non grassa ma neppure magra, una bella quarta che fa fatica a nascondere. Sì, Lucia cerca di nascondere ciò che può attrarre di lei, è sposata, madre di tre figli, troverebbe inconcepibile il pensiero di tradire il marito. Però è bella, ed è donna, e anche se cerca di nasconderlo, le brillano gli occhi quando le fai un complimento o la guardi con ammirazione. Entriamo in confidenza, parliamo di tutto, lei mette subito il paletto
L'inattesa voglia di mia suocera
Ormai diversi anni fa ero sposato con una ragazza del mio paese, ci conoscevamo fin da giovinetti, essendo della stessa età, frequentavamo la stessa scuola e spesso le stesse compagnie. Poi dopo la scuola si inizia a lavorare ci si sposta e ci si perde un po' di vista. Ma cene tra vecchi amici, ritrovi ed altro ci mettemmo insieme e poi ci sposammo. Tutto bene fino a circa 5 anni dopo il matrimonio, quando tra noi successe qualcosa di irreparabile. La nostra vita scorreva tranquilla, uscivamo con gli amici, ogni tanto andavamo a pranzo o scena dai miei o dai suoi e proprio durante uno di
Un figlio a tutti i costi
Silvia aveva ventisei anni ed era una ragazza come tante, anche se più avvenente della media, con i suoi 176 cm di altezza, i morbidi capelli neri, lunghi e ricci, due occhi nocciola da cerbiatta e un corpo magro e molto desiderabile. Fidanzata da sei anni con Emanuele, un ragazzo di ventinove, e aveva da due iniziato a vivere con lui. Aveva inoltre un bel rapporto con la famiglia del suo ragazzo, formata dai genitori, dal fratello Matteo poco più che adolescente, e la dolcissima sorellina Virginia, di undici anni. Dopo due anni di convivenza fecero la scelta di avere un bambino, ma lo tennero
La mia prima volta con la mamma di un amico (versi
(scusate ma ero troppo eccitato la volta scorsa per scrivere per bene tutto) Era il 15 di giugno e mi recai a casa di un mio amico per ridargli un videogame che mi aveva in precedenza prestato..avevo 15 anni e niente mi poteva sugggerire quello che stava per accadere....mi recai a casa sua e al citofono mi rispose la madre (allora 35enne) che mi disse che il figlio era in piscina ad allenarsi ma che mi fgaceva salire lo stesso dato il caldo (37 gradi al sole!) Salii e me la ritrovai in cucina in costume con il pareo calato sugli avambracci...era appena tornata da mare e suo figlio e il pad
Danila
Questa e la storia di una cagnetta...una cagnetta in calore ,...la storia di una vogliosa vergine cagnetta diciassettenne ora ventiduenne invogliata sin dal primo momento del suo professore quarantenne. Cosi tanto invogliata da non volere altro che di essere sverginata da lui,chiavata da lui,svezzata in ogni voglia e piacere dal lui...ubbidiente,sottomessa ad ogni suo desiderio e voglia..e sentirsi contenta di soddisfarlo come vuole...cosi invogliata di lui da esserlo tutt'ora Permettete che mi presento...sono Danila,Diciassettenne e non sono italiana...poca esperienza con la lingua italia
La loro storia ed io nel mezzo ( seconda parte)
Nella storia precedente vi ho raccontato che mi sono trovato in mezzo ad una storia senza volerlo il mio amico e collega tradisce la moglie con una più piccola di età , la moglie essendo io amico di famiglia con loro e rapporti stretti mi ha fatto colpevole di sapere e non raccontare nulla a lei e per giunta se le presa con me Vi ho lasciato che ero andato al bar di amici per un appuntamento con loro e mi trovo décolleté una amica ma vedendola esco fuori per evitare scenate davanti ai mie amici Lei sale in macchina io scendo e la invito a scendere dalla mia macchina e di evitare scenate lei
Domenica d'estate
Oggi era una domenica come tante altre di estate, Mi sono svegliato presto per andare al mare rimorchiare, come al solito incomincio la giornata facendo un po' windsurf, A un certo momento la ragazza mia bocca, Poco poco incomincia discutere riesco a che fare la frase per fare acrobazia che faccio è necessario avere due palle e potenza, vedendo la reazione positiva continua con delle belle parole girando sempre intorno al sesso fino al momento che la vedo matura a raccoglierla, a questo punto dolcemente mi accarezzo braccio e mi soffio l'orecchio "andiamo a casa mia di divertirsi, e dopo a
L'amica golosa della mia ragazza.
Una sera ero fuori con la mia ragazza ( quella del racconto precedente) e un paio di sue amiche, me le presenta tutte, in quanto non ne conoscevo neanche una. Arrivò il momento di Ste, rimasi abbagliato, non tanto alta, 4 di reggiseno abbondante, bel culo (ma niente a vedere con quello della mia girl!) e una bocca che diceva "devastami!" Raggiungiamo un locale, parliamo del più del meno, anche di argomenti "piccanti", scambio con lei sguardi di intesa, lei mentre beve il suo cocktail gioca con la cannuccia nera come se stesse giocando con un cazzo, "dio mio", penso, " se questa gioca cos
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2) Il padre di Giorgio si stava masturbando. Aveva in mano un cazzo enorme, lungo almeno 24 cm. Era appoggiato alla parete con gli occhi chiusi e si masturbava, ad un certo punto lo sentii anche dire: -Dai Claudio, prendilo in bocca, fammi venire dentro.....leccami le palle.....- Mi prese una gran paura e ritornai al mio posto, e poco dopo lui usci e venne verso di me. Ricominciai a tremare, Lui mi venne vicino e mi passo' il braccio destro sulla mia spalla. Come per farmi coraggio. -Che c'e' che succede, tu hai paura, di cosa? - Furono le ultime pa
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso