Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

yuotube video porno lesbiche tettone gratis fanciulle hot ve filne porno gay gratis Video porno gratis amatorile porno anziano italiano gratis infemiere mature lesbiche pornodp video porno italiano porco sesso pornovoglio italiano video kamasutra gratis fumatrici giovanissime in orgia film .sesso.miranda suocera e genero porn porno tub tettona lesbica nera pompino matorisle gratis mogle troia porn porno video classic Fantasie Erotiche Inculo Suocera matura fa pompini con ingoio a ragazzi ragazza italia amatoriale ditalino film porno gratuiti donne anziane cazzi da 50 cm porno gratuito Foto di babbe natali che si fanno scopare bevute di sborate belle vagine pelose anziane belle pompini dolce bocchono vecchie in doppio anal video con donne sposate.it tettone con grandi capezzoli piccole thai con grossi cazzi neri porno film gratis con negre tettone porno italiano gratis sicuro pornoyoutube ragazze porche svedesi cerco video porno gratis in italiano videoard.70tenni.italiani fim porno completo gratisa mio fratello fince da sunnabulo film hard illari blasi Techer full saxy massagi preliminari video gratis porno cazzo di mama gambe belle amatoriale gratis video gratis di. troie su prendiporno noi porno il video di Tina nuovo porno amatoriale italiano mega sesso cazzo picolo la moglie scoppa con il padre mega cazzo per moglie pornobacio gay italiano si fa scopare nel culo video in privato WhatsApp Gayporno video ponpino porno gratis video porno con orgoie gratis video sex italiana nonna porno mature fuma sigaro trombate incinta vidio porno vecchi porci che si segano le orge di brandi love su prendiporno video porno gratis pompini pompino lupo porno voglioporno tette molle e giganti video porno gratis sul treno free foto di mia moglie fica nuda video gratis donne porche porno video stupri gratis Pornopizza In Italiano Padre E Figlia Che Praticamente Alla Figlia porno giapone pornoazione filmporno gratis Debbora Capriolo vedere film porno gratis casalinghe pompini vidio gratis cazzo grosso nero immagini gratis film di donne hard sesso a tre amatoriale gratis voglioporno sesso con la babysitter lesbica nonna con grosso cazzo in culo italia skinny teen pompino filmati donne pelose filme pirni gratis antiane videopornomassaggi you porn nonna che scopa con nipote gratis nonne da ingoio foto e video grandi cazzi gratis Moglie Italiana Prima Orgia A Cena Con Amici video porno figlio e mamma Porn O Vacanze C Poi N Giovane Schiava video porno gratis valeria mari voglio guardare film porno nonne ita 80 video giovani tettone mamma russa viene violentata mentre scoba le ballano le tettone robusta sesso bellissimo video michelle hunziker nuda porno tube Racconti Mamme Inculate travesta amatoriale gratis infermiera calda gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Jack e Carlo (Quarta parte)
Carlo era ancora sdraiato sul letto quando sentì un scoppio improvviso di musica; per un momento rimase confuso finché non comprese che si trattava del telefono. L'afferrò dal comodino di fianco al letto e l'aprì senza guardare di chi si trattasse. "Pronto?" Disse tirandosi addosso il piumino. "Ehi Carlo, sono io." Rispose Max , la sua voce non mostrava alcuna emozione. Carlo non ebbe bisogno di chiedere chi era, lo riconosceva dalla voce. "Ciao. Te ne sei andato questa mattina?" "Doveva andarmene e non volevo svegliarti." Disse Max con noncuranza. "Perché mi chiami?" Sospirò pesantemente
Ricreazione con Maria
Giugno 2010 , la maturità era vicina , l'ansia dell'esame era molta , ma vi era anche un senso di eccitazione per l'arrivo dell'estate . Nella classe la maggioranza erano maschi , le uniche quattro femmine erano ormai considerate delle amiche o sorelle . La più schiva era Maria , una ragazza di origine peruviana , adottata da piccolina , non si era mai integrata totalmente con gli altri . Non attirava l'attenzione di nessuno , pur essendo una ragazza carina , non aveva i classici canoni di bellezza , anche Simone fino a quel giorno la considerava poco attraente ed interessante . Simone amav
CarSex
Sono pochi mesi che ci siamo "incontrati" su quel sito e da quel primo messaggio non ho fatto che pensare a lei, al suo corpo e a come potrebbe essere il nostro primo incontro. Sono mesi che mi eccito ogni volta che la penso...e lo faccio spesso. Anche lei mi pensa, me lo scrive ogni volta. Finalmente arriva il giorno dell'incontro. Il pensiero di lei è una ossessione. Dopo tante email, finalmente l'incontro! Io la aspetto fuori dalla stazione (più tardi mi confesserà di essersi masturbata in treno. «Non ce la facevo ad aspettare» mi dirà). Sono nervoso ed eccitato allo stesso tempo. Finalment
Vita di parrocchia cap 3
Capitolo 3 Ormai la mia trasformazione si era quasi completata, caschetto castano, leggero filo di trucco tacco 12 abbigliamento giusto e un civettuolo cerchietto per i capelli, una vera troietta in autoreggenti! Ormai solo la mia paura del suo grosso cazzo mi fermava dalla pia piena e completa femminilità, decisi di donargli la verginità anale come se fosse una prima notte di nozze. A casa avvertii che sarei andato con Don Franco a fare un sopralluogo per il prossimo campo con gli scout e invece mi preparai la valigia con un completino bianco, guepiere e giarrettiere per le calze di seta, sc
I ritorni del passato (io e mia suocera)
Ricordate come inizio' tanti anni fa con lei sul bus?? (il segreto 1 parte) In famiglia tutti sapevano che avrei dovuto recarmi a Milano per firmare un contratto di lavoro, ed una sera mentre eravamo tutti a cena mia suocera esordì, " quasi quasi ne approfitterei per andare a trovare mia cugina M*** , che non vedo da anni e che non sta molto bene ultimamente" , e chiese a mia moglie di andare pure lei,mia moglie dapprima ci fece un pensierino, poi declino' dicendo che in azienda c'erano molti impegni prima delle ferie e che non avrebbe potuto, in quel momento mia suocera mi fece il piedino so
A scuola
Ultimo anno di istituto tecnico e ho 18 anni . Dopo 5 anni non ne potevo più. Stavo cominciando ad odiarla quella scuola.Quell'ambiente mi sembrava troppo privo di significati, ormai eravamo tutti zombi nei corridoi.Riesco a liberarmi dalla lezione di quella stronza di italiano e vado in bagno. Mi accendo una sigaretta, tiro la prima boccata e incomincio a sorridere, finalmente un pò di silenzio, e adesso la mia mente può viaggiare.Sento del casino dall'altra parte della porta e butto subito la sigaretta nel cesso, il fumo è rimasto denso intorno a me, la figura che entra lo vede e mi prende p
Grazie xhamster!!!
Sono seduta in un caffè della periferia di Milano. Oggi c'è poca gente. Le persone intorno a me si muovono calme avvolte da una strana apatia. La musica dolce di un negozio si diffonde nell'aria. Tutto sembra tranquillo ma nella mia mente regna la confusione, l'ansia, l'agitazione. Un unico pensiero: Simona. Accendo una sigaretta, poi un'altra. Cazzo sono nervosa. Poco dopo la vedo arrivare in lontananza, tacchi alti, un vestito nero scollato, riesco ad intravedere il suo seno abbondante. Ci salutiamo, la faccio accomodare. È la prima volta che ci incontriamo dopo esserci conosciute su un si
Chiara ed il fratellino
Chiara ha appena compiuto vent'anni anni e frequenta l'università. A scuola è bravissima, il suo comportamento è assolutamente inappuntabile. Molte sue compagne la invidiano per la sua bellezza acqua e sapone. I compagni di classe, mormorano che Chiara, sappia sin troppo bene di essere molto bella e che, per questo motive, lei snobbi i ragazzi che la vogliono corteggiare. Lei è sognatrice e romantica, ed è sempre in attesa del suo Principe Azzurro. La ragazza ha adocchiato da un po' di tempo un suo compagno. Lui si chiama Luca ed è un ragazzo bellissimo ma molto timido. Lei ha notato che lui,
Regalo al mio Amore
Presto sarebbe stato il compleanno del mio amore, dovevo pensare ad un bel regalo originale, chiacchierando con una collega al lavoro ero venuta a sapere di un posto ad alcuni chilometri fuori città, in cui si svolgevano degli incontri tra coppie di scambisti.Ci pensai un po' su e decisi di regalare al mio amore una serata "diversa" sapendo di fargli un bel regalo. Così mi informai bene sul posto e su come avvenivano questi incontri. Gli dissi, qualche giorno prima, che per festeggiare lo avrei accompagnato in un posto elegante e che si sarebbe dovuto preparare di conseguenza. Il mio amor
Un caffe
UN CAFFE? Che sorpresa......ti vedo in un caffè del centro......è un attimo, basta guardarsi negli occhi, e già sai che inizia il gioco. Sei con altra gente e quindi faccio finta di nulla e mi siedo in un tavolino accanto, in una posizione in cui posso vederti negli occhi. Sei come al solito radiosa e sarà complice anche la giornata calda, ma il tuo vestitino scollato è veramente intrigante. Da dietro i miei occhiali da sole ti osservo. Tu lo sai. Continui a parlare con i tuoi interlocutori, sei allegra, ma tra un discorso e l'altro mi lanci delle occhiate e dei sorrisi. Chissà se riusciamo
Io e M... 02
Quando non ero con Angelo ero all'università. Dovevo portare a termine il mio percorso formativo, e dovevo farlo al più presto. Ero già fuori corso di un anno, e non volevo attardarmi ancora di più. Tra i miei esami universitari finali ne avrei dovuto scegliere uno facoltativo; ebbene, mi guardai intorno, mi feci consigliare dalle mie amiche, e tutte mi sconsigliarono semiotica dell'erotismo. Ma io non ascoltai quei consigli e mi ci iscrissi, più per curiosità che per altro. La prima volta che entrai in aula, ricordo che avevo una minigonna, così corta che di tanto in tanto ero costretta a tir
Come io e mia zia (super popputa) siamo finiti a l
Per l'anniversario del matrimonio dei miei zii, una tranquilla coppia di contadini, c'era tutta la famiglia. Avevano prenotato in un ristorante in una villa di campagna ed eravamo un bel gruppo di parenti. Durante la cena cercavo di distrarmi ma il vestito della zia sembrava fatto per esaltare la sua esagerata, quasi caricaturale, femminilità. Intendiamoci, non era scollata oltremisura, ma il maglioncino metteva in risalto il volume delle bestiali tettone. Ce lo avevo duro, era piacevole ed era irritante. Tra i parenti ero comunque solo io a sbavare per le tettone della vecchia. Mia zia Vanna,
Colazione a casa Roncalli
"Sono contenta che tu abbia accettato il mio invito senza riserve e, come promesso, ho una sorpresa per te!". La contessa Gilberti Roncalli conclude la frase con fare ammicante che, immediatamente, va a stimolare la curiosità di Valerio, il giovane rampollo dei Monte Sant'Agata. "Ada, se ho mancato, in passato, è dipeso certamente da impegni inderogabili ma, come sai, per me è sempre una gioia intrattenermi in tua compagnia.". La contessa schiude le labbra in un radioso sorriso, fissando orgogliosa il ragazzo; dunque si volta e fa cenno al maggiordomo di congedarsi. L'uomo s'incurva leggerm
Al mare dalla cugina adottata (storia vera)
Ciao a tutti, era un po che non scrivevo e vista l'insistenza con cui mi hanno scritto diverse persone (ovviamente grazie dei complimenti, sempre molto apprezzati), ho deciso di condividere con voi una storia realmente accaduta quando come ogni estate mi recavo in vacanza in romagna. Ad oggi io ho 24 anni, e la storia è di dieci anni fa circa, e mia cugina è mia coetanea (ragazza di origini ucraine, adottata dai miei zii quando ancora era molto piccola, e cha sempre vissuto in Italia). Come dicevo, ogni anno, da Giugno ad Agosto ero solito passare con mia nonna e mia sorella, molto più picc
QUATTRO CAZZI PER ME....
Ho un culo da donna, me lo dicono tutti, rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da violentare. E' stato il mio "ingombrante" culo da femmina ad aprire pian piano, già all'età di sedici anni, una voragine nella mia personalità sessuale apparentemente univoca. Passavo ore a fissarlo e mi eccitavo con ciò e finivo per masturbarmi. Vestivo il mio culo con perizoma, lo ingabbiavo in un reggicalze, lo valorizzavo con una sottoveste o baby-doll (cose che all'inizio sottraevo a qualche zia avvenente), tutto ciò al solo fine ripeto di masturbarmi.
Orgasmi Familiari
Cap. I° Stravaccato beatamente nel salotto di casa mia, alle nove di sera, ragionavo su come la situazione in cui mi trovavo stesse diventando piacevolmente abituale per me, quasi di routine, notavo con soddisfazione. Mi stavo aprendo la patta dei pantaloni e prendendo in mano un cazzo già duro: di fronte a me infatti due donne stavano limonando tra loro in piedi e nude dalla vita in su. Se la cosa può risultare sorprendente, lo è ancor più sottolineare come le due, non solo avessero due età piuttosto differenti, una 24 e l'altra 41 anni, ma si somigliassero notevolmente trattandosi infatti
Anniversario-la sorpresa
Micetta - gli dissi dopo aver fatto all'amore-è un pò di tempo che ti trovo cambiata, sei più nervosa del solito, anche quando facciamo l'amore mi sembri meno presente, cosa ti sta succedendo?--niente-rispose-forse il lavoro lo stress non so--non penserai per caso a qualcun altro--ma figurati , a me basti tu, non come te che con la scusa degli amici ogni tanto mi incorni--ma cosa dici, ti sono fedele-- stai zitto ho le prove ma sopporto perchè ti amo , e poi ti dico la verità quando rifacciamo l'amore, dopo che sei stato con un altra sei più focoso e mi fai volare alto, ma adesso dormiamo, son
Caterina
Avevo conosciuto Caterina un'estate di un paio di anni fa quando accettai un impiego come animatore in un centro estivo. Era ed è ancora una bellissima ragazza bielorussa di vent'anni (all'epoca dei fatti ne aveva compiuti da poco 18), anch'ella impiegata come animatrice, con un corpo che lasciava senza fiato a guardarlo. I suoi lineamenti facevano venire in mente una principessa greca, con quella pelle bianca e liscia che mandava un profumo dolcissimo, e i lunghi capelli biondi le ricadevano dolcemente sulle spalle, sfiorandole i seni delicatissimi e sensuali che accennavano appena due protub
Una storia
Affido a questo sito, che ne è la causa questa storia che rimarrà tra me e qui nell'anonimato. Su questo sito ho riconosciuto una coppia che dicavano diessere di empoli e invece non lo erano, Io ho quasi 50 anni e mi sono segnata a questo sito solo per gioco, perciò non sono certamente una che fino ad ora ho mai osato andare oltre al normale partener..... occasionale quasi mai. Gli ho spedito una mia foto e una loro foto fatta mentre erano a passeggio nel loro paese fuori Firenze e dicendogli che sarei andata a un determinato bar alle 18 esatte... niente di più- Confesso che finoall'ultimo
Il collega
Mia moglie mi guardava con aria terrorizzata... il mio collega stava li', di fianco a lei, col cazzo in erezione fuori dai pantaloni... era venuto per prendere alcune pratiche di cui aveva bisogno e che per errore mi ero portato a casa io. Lo facemmo accomodare in cucina e io dissi a mia moglie di preparare il caffe', mentre prendevo i documenti. Uscii dalla cucina e cominciai a rovistare nella mia borsa del computer portatile che tenevo in corridoio, alla ricerca dei fogli. Sentivo lui che le faceva dei complimenti, cosi' senza farmi notare seguii la scena con lo sguardo... lei era di spal
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso