Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

video di ragazzeche fa sesso con vecchi video porno pompini prima esperienza madre spompina ragazzo della figlia video pompino gratis sesso lesbico amatoriale con strup on Pompino Benedetta Racconti prostitutes di strada porno film porno super massaggio chinise gratis vidio hard le grandi feste video porno massaggiatrice pelosa porno tra vecchie sesso video gratis casting film porno mature tettone gretis siti hard giovane ragazza 18 scopata dnne porno film in italiano di pornografia gay gratis video porno you tube video porno talent italiani gratis scopa compagna di scuola video pobrn gratis mentre lecva lano italiana incolata da nero porn nude e sexy ragazze scopaare in spiaggia masturbazione con un dito porno You pornmamma video ragazze che scopano filmati italiani di trasex che sborrano clips porno amatoriale Maya gold video porno al fiume figlio sborra dentro mamma italiano donne da ingoio porno divertenti thailandesi film hard gratis amatoriali troie italiane video fighe buonissime casalinga disperata tromba mamme troie videos bocchino video porn porno matura con cavallo le segaiole video porno gratis vecchie ultra ottsntenni nonne arrapate vogliono cazzi neri donne anziane pompinare mature pelose nude gratis giapponesi video porno cell video porno con orgoie gratis leccami tutto porno sesso e scopate in cucina sesso gratis youporn video di donne che si masturbano video amatoriali gradis video gratis feste con donne e uomo nudo sesso lesbico scuola gratis porno fancule porn italianemature tettone film porno zie italiano trans neri video porno pompino da mis zia figa italiano aperto film erotic le mame con i fili porno?gavallo yuo porno amatoriale sulla spiagia video festa delle donneporno calze a rete anale pippe milf porno madre e figlio free video porno sverginare porno italiano madre i figli porno lesbo mamma e sua figlia porno melissa satta grassenude Video di donne scopano on maccina scopate anali download le piu belle fiche pelose video porno con done napoletane film sesso gay italiano lecca la figa e gode lesbiche sesso dormendo sotto porno youporn for mobile porno scopata con riccia foto gratis donne con fighe pelose scopare con olio porno amatoriale 18 anni italiano porn video hd down load cameriera filmati porno megasesso casalinghe italiane video feste ard porno parlato francese phorno troie collant pompini cavalli video madri fottute dai figli foto porno regazze che si masturbsno moglia italiane scoppa cazzo nerro sposa sexy amatoriale xxporno gratis vidio Storie Brevi Eritoche sesso tra consanguini video video amatoriale casting sesdo porno italiana tutto in gola donne sposare porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
La bidella
A scuola ¬ inviato da Carla [letto 96613 volte] Genere: altro Mi chiamo Carla, ho 35 anni e faccio la bidella in un liceo scientifico. Sono alta 1,65 formosa con quarta di seno e un bellissimo culetto, ho i capelli castano chiaro e gli occhi verdi. Sono sposata da 4 anni, ma la vita sessuale con mio marito non mi soddisfa, nonostante io sia una bella figa (così dicono i miei amici), non lo eccito abbastanza, così sono sempre alla ricerca di bei cazzi che mi soddisfino. Vi voglio raccontare una bella esperienza che ho avuto a scuola dove lavoro. Una mattina stavo pulendo il gabinetto dei
Nel culo per sbaglio...
Era inverno da poche settimane mi ero lasciato con una mia ex...conobbi questa nuova ragazza fu tutto veloce la conobbi su internet la sera e dopo poche ore eravamo in locale a bere qualcosa...quando la riporta a casa non mi lascio andare senza prima baciarmi con la lingua per più di un ora...il giorno dopo siamo usciti ancora insieme abbiamo passato il pomeriggio abbiamo cenato e poi una cosa tira l'altra ho detto dormiamo insieme? Senza batter ciglio lei dice va bene...ci troviamo a letto insieme bacio di qua bacio di là ad un certo punto mi mette la mano sul pacco e comincia a palmare...la
Il ritorno della madre di Nicoletta
Nicoletta era molto preoccupata perché, l'indomani sarebbero tornati i genitori dalla breve vacanza, ed era molto preoccupata sul fatto di riuscire a giustificare il cambio di atteggiamento, abbigliamento e comportamento con sua madre, in quanto non rispettare gli ordini del suo padrone le avrebbe procurato delle punizioni tremende che le erano già state minacciate. La mattina seguente Nicoletta usci' da casa come gli avevo ordinato, e come l'altro giorno la feci controllare dal vecchio bavoso, questa volta pero' il suo viso non era così' sconvolto, segno che si stava abituando alla sua nuova
Quattro ragazzi per una trav
Premetto di essere un travestito in privato. Mi dicono bello, sensuale e da monta. Scrivo questa storia perché vorrei che una infinità di uomini si masturbassero eccitati per quello che stanno per leggere! Sono stato e sono un ragazzo normale, fisicamente intento. Normale, nel senso di non effeminato e insospettabile in questa mia doppia natura. Normale quindi, ma pure carino, alto, prestante, però con un grande difetto in questa mia mascolinità: il culo. Ho un culo da donna, me lo dicono tutti. Rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da
L'autografo
Guardavo tutti i suoi show, non ne perdevo nemmeno uno. Ed ogni volta le mie fantasie su Teresa Mannino si facevano largo nella mia mente e specialmente all'interno dei miei boxer. Ne pensavo di ogni tipo, ma lei era sempre lì, dentro il televisore e non potevo far altro che segarmi ogni volta. Un giorno mi decisi a voler partecipare di persona ad uno dei suoi spettacoli, che tra l'altro avrebbe dato non troppo distante da casa mia. Un'occasione imperdibile per vederla fisicamente da vicino. Lo show cominciò alle 21:00 e durò circa 2 ore e mezza, al termine delle quali Teresa dava possibi
Laura & Luca
Sarei rimasta sola in casa per tre giorni , mia moglie andava in gita con la sorella . Una bella occasione per trasformarmi in Laura . Recuperato tutto il mio abbigliamento femminile , che tengo nascosto fuori casa , ho iniziato a vestirmi e truccarmi . In verità il trucco , essendo poco esperta , mi dava più l'aspetto di una vecchia puttana che quello di una attraente travesta . Comunque fondotinta , ombretto , mascara e rossetto oltre allo smalto alle unghie mi appagavano . Giravo per casa truccata e vestita , la sera restavo in slip e reggiseno e , al buio , di tanto in tanto usc
Una sfilata particolare...
Dopo del tempo a premeditare la cosa, mi presento da te in completa astinenza da una settimana, così da avere le palle pienissime. Nei giorni prima dell'incontro tu mi tormentavi in continuazione con messaggi e foto tue sexy, in lingerie, collant, autoreggenti ecc. Sono eccitatissimo, col cazzo praticamente già pulsante, ma tu vuoi che il gioco duri a lungo, quindi dopo avermi fatto entrare in casa tua mi fai accomodare in camera tua e mi fai trovare sul letto tutta la tua collezione di calze, mutandine e reggiseni, e ai piedi del letto la tua collezione di scarpe più sexy che possiedi. Tu
Mia cugina Lucia
Mi svegliai verso le undici... Lucia si era già alzata.... Mi feci una doccia, mi vestii e scesi giù in cucina.. avevo una fame tremenda! Appena sceso vidi Lucia intenta a studiare sul tavolo della cucina. E adesso? Come funziona? Decisi di far finta di nulla ed entrai salutando. - "Ciao Lu'!" - Esclamai. - "Ciao!!! Ben svegliato signorino! Lo sai che ore sono?" - mi disse lei con un sorrisone. - "Guarda che nell'armadietto ci sono i cereali e nel frigo il latte, se vuoi!". - "Ok, grazie!" - Risposi. Lei stava facendo finta di nulla e quindi anch'io dovevo farlo. Feci un abbondante cola
Iniziazione:Caterina vola via
La pioggia di Giugno,il cielo scuro,i lampi che illuminano l'esterno della mia stanza,il vociare dei miei genitori nella cucina,le mille immagini nella mia mente,ricordi,pensieri,parole,una sigaretta accesa fra le dita.Da quel giorno in macchina con Caterina,sono passati due mesi,non è più successo niente fra noi,ci siamo visti pochissimo,"aveva sempre da studiare",l'ho lasciata fare,non avevo voglia di lei.Non avevo neanche più voglia di guardare le solite immagini sul computer,negli ultimi due mesi,la mia natura selvaggia premeva sempre pià insistentemente e nella mia mente si materializzava
Fratello continua
Ciao carissimi, visto tutti i consigli che mi avete dato credo sia giusto farvi sapere come sta procedendo la vicenda del fratellino seghino... Ci ho parlato, non senza un po' di ansia, mi sono lanciata, l'ho preso in disparte e ci ho parlato. Purtroppo quello che pensavo è risultato esatto, ovviamente lo ha ammesso dopo lunghe trattative che nn sto a dirvi, sono il soggetto delle sue pippe... oddio, mi è mancato il fiato, però ho cercato di rimanere ferma, alla fine molto imbarazzato mi ha fatto un elenco di cose fatte "alle mie spalle" degno di Xhamster J, quando gli ho chiesto perché su d
Torino_Cinama Roma
Premetto che l'ho già pubblicato su un altro sito sempre a tema "seghe" e che è reale Era tutto il giorno che avevo gli ormoni a mille all'idea che alla sera sarei andato a vedermi un film porno pregustando già come mi sarei segato in sala durante la proiezione. Entrato in sala, aspettai un attimino per abituarmi alla penombra, facendo un giretto per cercarmi un posticino e vidi seduto nella prima poltroncina che fiancheggia il passaggio della quarta o quinta fila, quasi sotto lo schermo, un tipo sulla quarantina che si stava già assaporando il film e dal movimento del braccio si poteva imma
La prima volta che mi hanno sorpreso segandomi (mi
Avevo 14 anni ed ero a casa di mio cugino, coetaneo... erano le vacanze estive, in pomeriggio subito dopo pranzo... A quell'etá eravamo entrambi sempre eccitati pensando alle belle fighette che si vedevano in tv, sui giornaletti e... ovunque! Cosí ci eravamo messi in camera mia (ovvero dove stavo quando ero ospite da loro), e guardando "Non é la RAI" (ricordate?!?!?!?) ci era venuto duro!!! Al che, con il caldo che faceva, eravamo solo in pantaloncini, e in pochissimi istanti il nostro cazzo duro non voleva stare piú al suo posto... io mi son messo sdraiato sul letto e mi son tolto tutto, ero
Che moglie.............
premetto che prima ero di un geloso da far schifo,con gli anni analizzandomi ho capito che bisogna dare spazio e liberta' per ottenere altrettanto e d essere in sintonia. vi racconto:una sera di sabato come tante altre decidemmo con mia moglie di andare a ballare.premetto che lei sexy 40 enne ed amante del ballo non stava piu' nella pelle.andammo in un locale dove facevano disco commerciale e kei si s**teno'.balla molto bene e alcune ragazze gli fecero complimenti col suo modo di atteggiarsi.minigonna ma non troppo corta,autoreggenti e camicetta trasparente che faceva vedere il reggiseno a ba
Estate
Stare disteso completamente nudo sul letto,socchiudere gli occhi e iniziare a pensare a quella stupenda ragazza che in spiaggia era sdraiata vicino a me e che ho osservato per tutta la mattina. Ricordare i suoi piedi,il sedere con il costume completamente nascosto tra le natiche,il ventre piatto... E la mia mano che impugna il pene già duro cominciando un piacevole lento massaggio. La fantasia si impossessa di me,non sono più in spiaggia, ma in una caletta isolata col mare che lambisce gli scogli, con la testa in mezzo alle gambe divaricate della ragazza a leccarle la figa,lei si gira, si mett
Prova d'orchestra (Prima parte)
Non ero arrivato da molto quando è entrato portando il contenitore dello strumento. Non avevo mai sentito niente di così strano in vita mia. Stavo preparandomi, musica sul leggio, strumento accordato, sai, tutto quello che serve a riempire il tempo mentre si aspetta l'arrivo del maestro per iniziare la prova, quando è entrata quella visione che si è seduta nella sezione degli ottoni, al leggio della prima tromba. E mi sono sentito strano, non riuscivo a vederlo completamente senza girare un po' la testa verso di lui, ma sapevo che è là. Ero nuovo dell'orchestra e speravo di essere all'altezza.
La coppia
Salii rapidamente le scale e bussai alla porta per quattro volte. Lei aprì, aveva una vestaglia nera trasparente che lasciava intravedere le sue forme ben tornite e delle scarpe con tacco 12. Con un sorriso mi portò al divano, spalancò le gambe e mi mostro la sua figa ben depilata, piena di sperma che colava, pronto per essere leccato. Mi chinai e iniziai a leccarla, mentre lei spingeva la mia testa per appiccicarla ancora di più alla sua figa. Leccai per bene, sentendo il sapore e desiderando che ce ne fosse ancora. Alzai lo sguardo e lei, con un sorriso, mi disse di seguirla in camera. Den
Ricordi...
Era passato un mese dall'ultima volta che avevano fatto l'amore, ma Alessandro si sentiva come se fosse passato un secolo. Come se fosse stato in galera. Come un detenuto che per decenni ha visto solo culi flaccidi e pelosi intorno a se, e adesso, finalmente, sta per mettere le mani su un bel tocco di carne liscia e morbida. Non sapeva se per Beatrice era lo stesso. Supponeva di sì. Sperava di sì. Con tutto se stesso. Perchè l'unica cosa che riusciva a pensare di poter fare non appena l'avesse rivista era di strapparle i vestiti di dosso e metterglielo dentro il più velocemente possibile. Dop
Viva la rivoluzione
Ciao avete conosciuto le mie storie scritte solo da mio marito, questa volta sarò vicino al tastierista per dare un qualcosa in più alla musica , sono Lucia, pensate di me quello che volete, ma come le pornostar non rinnego quello che sono stata, sono stata sessualmente molto attiva e lui mi ha sempre facilitato le cose. Ciò che segue è la conseguenza di un grosso litigio. Era una bel sabato di inizio estate, ma la al campeggio l'atmosfera non era delle migliori, Francesca convocò un consiglio di guerra, era incazzatissima, : "Ragazze sono stufa di stare qui ... Lea mi ha accusata di volerg
Da
Trovo Ernest a letto. Lo vedo che sta sulle spine. Forse aspetta qualche visita di fica. Non s'è mosso dal letto e sta sdraiato coi ginocchi alzati. Gli domando se si sente poco bene. No, benone -- risponde -- solo un po' stanco -- e simula uno sbadiglio. Beh, allora me ne vado, faccio io, ma proprio in quella qualcosa si muove sotto le coltri. Mai visto Ernest tanto imbarazzato. "Di che sesso è?" domando. Lui getta indietro le coperte e scopre una pargoletta di dieci ? undici anni, annidata fra i suoi ginocchi. "Se resisteva altri due minuti, l'avrei fatta franca," dice il mio am
Saga familiare 2
Davide si alzò presto quella mattina, poco prima delle nove (l'alba, per le sue abitudini): le insistenze di suo padre, la sera prima, avevano avuto evidentemente effetto. Avevo appena preparato la colazione e mio figlio, tra un biscotto e un sorso di caffelatte, si informò sul nonno: lo rassicurai che me ne ero interessata personalmente (eccome!) e che di lì a poco sarebbe venuto un infermiere a togliere la fasciatura che lo imbracava come se fosse crocefisso. Quasi rasserenato, scese a fare un rapido saluto al nonno e si trovò all'ingresso proprio mentre suonavano alla porta: era l'infermie
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso