Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
chivata da dietro Racconti Sesso CHÝVATA DA DÝETRO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

lesbike sborano foto porno grasse fighe aperte video hot miriam Leone che fa sesso you zooporno video gratis donna che scoPa con cavalko prendiporno grosso clitoride leccare megasesso potno gfatis vidio porno gratis cu shakira buchi neri film porno yuporn amatoriale muccio video erotici vietati18anni gratis scaricare porno per mio marito video porno anale in fattoria nonno scopa nipote in italiano porno gratis amatoriale teen napoletan videopornoveloce milf stupende x video alexia mori punita da cazzi enormi video porno tra suocera e cognato video gratis. di sborrate in bocca a trans video 3gp mogli porche porno video italiani coppie giovani mia mamma scopa video porno porno culi bianchi massaggi porno in italia video uomini nudi e pelosi nonno italiano porn formosa tettona amatoriale fim porno gratis nauty mamma e figlia strapon cacate in faccia pornototale tanti cazzi per moglie matura emme marrone video porno lupoporno doppia penetrazione scopate di razzi italiani mogli porno hard i clitoridi piu grossi porno swinger italia amatoriale gli sborrano in due nella figa vogliporno la mamma hot leso italiana vecchie che lo prendono al culo sesso cicciotelle filmatini porno scopate alla festa mamme sborrate nel culo gratis hentai gruppo porno sesso madre e figlio video italiano cazzinerisuper bocchini nuovi video con sborrata in bocca foto ard di milf salieri movie diritto d'autore Racconti Donne Schiave Pompini sesso grais da vedere video sesso crampie italiano signora italiana scopata bionda che scopa video gratis video porno a sorpresa video porno su vogliopprno una vecchia e una giovane donna matura porno gratis pompini all\'aperto italiani film hard privati porno naby porno gratis super anal megasesso guardoni zoccola totale gratis figlio scopata violenta con mamma porno amatoriale lesbo mature italiane mogle per orgia porno gratis con brasiliane giganti mamma in trappola .scopa prendiporno videoporno ragazze inculate da vecchi doppio piacere italiano mamme e figliporno film gratis con negre tettone pompino in bagno a scuola C Ulone Italiane Che Scopano Come Troie Dicendo Che La Vogliono Nel Culo donne mature che scopano figli video gratis video porno di sole donne nella doccia ilmeglioporno gratis porno mature pelose italiani prendi porno zie italiane che fanno sesso film trans mega dotati sesso in trio porno belle donne gratis video scopando mia cugina Meccanico Gay Racconti trans con cazzo grande video film con i nfermiere cald xxx gonfia la vagina porno giapponesi tettone xvideos.tj pamela neri e helen cruz senza mutande taillandesi in hlingerie foto porno pornogratisamatoriali video pompino a mio figlio video porno italiani matrimoniali helen cruiz porno italiano lesbico selvagio film giovani porno Helen curuz free videporno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Tu, lei & io
inizia tutto con la sua felicità. Sta ancora studiano e le hanno proposto una colloquio di lavoro. sa benissimo che sarà dura. ma non vuole lasciar perdere questa occasione. E farà di tutto per avere quel posto! Una sua amica ha già fatto il colloquio e le ha già detto che la persona che incontrerà è un uomo molto attraente che ci sa fare. E mentre te lo dice ridacchia come se sotto sotto ci sia qualcosa. Naturalmente lei non ti ha detto tutto quello che le ha detto la sua amica. Ma capisci che c'è qualcosa perché vedi che si sta vestendo molto bene: lingerie nuova, autoreggenti, tubino
Pensieri Salati
Ass: lui Lattuccia: lei Dalla finestra del nostro hotel si vede il mare. Ne puoi sentire il rumore, mentre sei chinata in avanti sul davanzale, e la brezza fresca e salmastra ti sfiora il viso. Il tuo vestito è sollevato fino alla vita, le tue mani afferrano il marmo del davanzale, il mio cazzo spinge dentro di te, prepotente. Dev'essere una senzazione fantastica. il tuo culo, al coperto, nella stanza. La tua figa violata. Il tuo viso fuori, nel mondo, nella normalità, ad osservare la gente che passa. Solo una persona ti nota, un ragazzino, 20, 22 anni al massimo. I tuoi capelli che osci
Incredibile
Oggi mi è capitata una cosa al limite dell'assurdo. Vi ricordate mia suocera? mbe oggi mi ha fatto alzare il livello dell'asta su nuovi record. Vi racconto subito. è successo tutto questa mattina sul tardi a casa sua verso le 11. La mia raga mi chiama al telefono per invitarmi a pranzo a patto che cucini io. Accetto la cosa e corro da lei. Entro in casa e mi apre mia suocera, rigorosamente in pigiama. Sorride e accenna sorrisetti che mi fanno catapultare in un film a occhi aperti. Entra prima il cazzo e poi io da come si era già indurito. La saluto e mi avvicino per un bacetto sulla g
La finestra sul viale
Il mio compagno di stanza è partito per una vacanza di una settimana, permettendomi finalmente di poterti invitare nella mia casa universitaria per la prima volta, come desideravo da tempo: naturalmente hai dovuto farmi penare un bel po' prima di accettare, forse perché altrimenti non ti saresti sentita abbastanza te stessa. La sorte ha fatto coincidere il nostro incontro in questa afosa serata di giugno con una nota festa cittadina, che come ogni anno fa riversare in centro migliaia di persone attratte da concerti, artisti e spettacoli all'aperto. Nell'attesa del tuo arrivo, ho pulito svogl
Sborrare guardando mia madre e la mia estetista fa
Finalmente ho trovato il tempo di scrivere questo mio sogno erotico oggi, 14 febbraio 2012, giorno di San Valentino dopo quasi due settimane di cattivo tempo con nevicate e gelo al limite della sopportazione. Vengo alla storia. Come già avevo scritto nella precedente e ultima storia (http://xhamster.com/user/RimJobWorker/posts/78297.html) da un po' di tempo a questa parte viene a curare le unghie dei miei piedi una bionda estetista matura di nome Linda. Ma non fa solo me, si prende cura anche delle unghie dei piedi di mia madre. Non potete immaginare quante volte me le sono sognate insi
Un compito impegnativo           -parte6-
La strada per arrivare al bagno portava ad attraversare il corridoio posto in parallelo con l'asse lungo della casa, passando per una specie di anticamera, uno slargo dove svettava imponente uno specchio a tutta parete. Sonia aveva bisogno di andare in bagno, la accontentai anche per rifiatare e riprenderci dall'inculata in salotto; prima di andare oltre però feci scorta di lubrificante e un dildo di circa venti centimetri color carne con ventosa alla base dei coglioni. La guidai verso il bagno tenendole il mio cazzo ben piantato nel culo; essendo più piccola di me di una quindicina di centi
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Il boschetto della felicità
La mia passione per il sesso, soprattutto quello outdoor e con sconosciuti, è cresciuta nel tempo, così come la mia curiosità di scoprire posti nuovi dove poter fare piacevoli incontri. Vi descrivo ora quello che è accaduto in quest'estate torrida, afosa, ma allo stesso tempo rigenerante ed eccitante. Spulciando qua e la in questo sito, ho letto di una zona non lontana dal mio paese dove si fanno incontri piacevoli ad ogni ora del giorno e della notte, alchè spinto dalla curiosità una sera ho deciso di avventurarmi verso questo luogo di perdizione. Arrivo in questa zona industriale e trovo
Teresa......
Prima di raccontarvi la mia storia voglio presentarmi, mi chiamo Filippo il mese prossimo compio 58anni, piccolo imprenditore del nord con la passione da sempre per il calcio e le donne.... Più di 30 anni fa mi sono sposato con Sara, il nostro matrimonio durò poco due anni per incompatibilità di carattere come diceva lei ero troppo superficiale... Dopo la mia separazione mi sono dato alla bella vita uscendo sempre con i miei amici andavamo in qualsiasi posto dai club privè, a del
Il nuovo tanga
Questa volta vi racconto una cosa successa l'anno scorso! beh tutto è s**turito dal fatto che il mio ragazzo con cui stavo da poco aveva notato che la mia fica era di una forma particolare mai vista prima di incontrarmi. Per farvi capire guardate le mie foto preferite e avrete un'idea. Comunque la mia fica a differenza di altre non ha le tipiche grandi labbra un po' rigonfie che contengono quelle piccole. Al contrario...le grandi non ce l'ho proprio, ai lati esternamente sono piatta. Il bello è che le labbra piccole mi penzolano in giù e in qualsiasi posizione io mi metta si notano. Dunque il
In vacanza con mamma e papà.
QESTA STORIA E DI MIA AMICA Sono Federica, ma tutti mi chiamano Chicca. Il mese scorso ho compiuto 20 anni, anche se non li dimostro!! Sono alta 1.65, nè magra nè grassa, con i capelli neri corti a caschetto e gli occhi verdi. Il seno è una terza quasi quarta e il sedere è bello sodo. Comunque, sono in vacanza con mamma e papà, in Grecia. Siamo in un hotel, usciamo spesso per escursioni e per andare al mare. Oggi però abbiamo deciso di rimanere in hotel e di andare in piscina. Mamma è già scesa da 3 quarti d'ora. Io e papà invece siamo ancora in camera, che è davvero grande! Ho appena finit
Le mie storie (12)
In questo mio viaggio indietro nel tempo, a ripercorrere questi miei primi quarant'anni, ho visto che da parte di coloro che mi leggono, si è creata una sorta di simpatia nei confronti del "ragazzino". Così dopo avervi raccontato un rapporto che per quanto mi portasse piacere, mi angosciava altrettanto, di qui a poco leggerete un po' di "avventure" strampalate che ho vissuto insieme a questo mio compagno di "giochi". Il nostro rapporto, tra una cosa e l'altra, è durato quasi dieci anni. Naturalmente ci sono stati periodi in cui non ci siamo visti, altri in cui invece la frequentazione era più
Un viaggio Inaspettato
premetto che il racconto che mi accingo a condividere con voi amici è successo appena 2 giorni fa... finalmente io e mio marito siamo riusciti a prenderci le agognate ferie e quasi come tutti gli anni andiamo qualche giorno a casa mia in romania...prewferiamo sempre farci il viaggio in macchina tranquilli e fermarci dove vogliamo e quando vogliamo senza fretta... solitamente preferiamo prendere l autostrada fino in austria e una volta entrati a Villach in Austria decidiamo quale tragitto fare fra i paesini e goderci un po il paesaggio... questa volta appena arrivati in ungheria ci fermiamo
LA MIA PRIMA VOLTA
CIAO, SONO UN RAGAZZO ETERO DI 30 ANNI, MA QUALCHE ANNO FA MI E' NATA LA CURIOSITA' DI PROVARE DEL SESSO ORALE CON UN ALTRO UOMO, PECCATO CHE SONO MOLTO TIMIDO, ALLORA HO COMINCIATO CON DEI CONTATTI CON ALTRI UOMINI IN VIDEOCHIAMATA, MA ANCHE QUESTI NON ERANO ABBASTANZA.UN GIORNO, GIRANDO SITI DI ANNUNCI, HO TROVATO UN RAGAZZO LEGGERMENTE PIU' GRANDE DI ME DECISO A CONDIVIDERE QUESTA MIA PRIMA ESPERIENZA, ALLORA MI FACCIO CORAGGIO E DECIDO DI CONTATTARLO, LUI MI INVITA NEL SUO UFFICIO UN POMERIGGIO E IO, MOLTO PREOCCUPATO, ACCETTO. ARRIVO NEL SUO UFFICIO, FACCIAMO LE PRIME PRESENTAZIONI E LUI
Sorelle (racconto trovato in rete)
Di ritorno da un viaggio di lavoro, incontrai per caso alla stazione il mio amico Andrea: era venuto a prendere sua sorella, che rientrava dalle vacanze. Ed infatti, Andrea mi venne incontro in compagnia di una brunetta di venticinque anni molto ben fatta: belle curve, serici capelli corvini avvolti in una lunga treccia e due occhi neri veramente conturbanti. Per di più Roberta, così si chiamava, indossava un completino da viaggio con minigonna a tubino e camicetta che rivelavano in basso un bellissimo paio di gambe negli stivaletti alla cowboy, e in alto due seni sodi ed eretti, i capezzoli p
La sostituta
Marco era davanti a sua figlia che indossava degli slip blu, e senza reggiseno lo guardava stupito. Troppi anni di oscure fantasie irrealizzate, troppo tempo a immaginare i pro e i contro di quel desiderio e alla fine il coraggio di spiegarle i fatti con sincerità, nella speranza che lei cosi giovane li potesse capire. disse Cristina. Marco era entrato nel bagno in cui sua figlia si stava lavando, e con voce tremolante gli disse Cristina sorpresa da quella situazione replico: e in quel preciso istante il cuore di quel padre tormentato schizzo a mille, sapeva che era arrivato il momento.
Voglie particolari...
Mi chiamo Piero tra un mese compio 65 anni, sono sposato da 42anni sono stato sempre un marito fedele premuroso ma quello che mi è accaduto non lo so spiegare. In ufficio la settimana scorsa venne la nuova segretaria, molto carina educata con un corpo proporzionato insomma una bella ragazza. Presi subito confidenza con lei anche perché si faceva ben volere da tutti con il suo modo di fare attirava moltissimo. Lei si chiamava Camilla, 26anni ed era a nostra completa disposizione in ufficio... Un giorno andando in bagno vidi camilla entrare nei bagni maschili, con curiosità mi avvicinai alla po
Una notte da incubo
Da ragazzo non avevo la passione per la barca ; mio padre aveva una barca , una vecchia scialuppa che suo padre aveva recuperato in mare , non si è mai capito quando e come , che usavamo per pescare . Una barca , grande , pesantissima da muovere a remi , forse per questo non l'ho mai amata . Quando negli anni ottanta ( 1982) sono rimasto solo e la località dove vivevo - e ancora vivo - era in pieno sviluppo turistico , ritenendo di aver abbastanza sofferto la povertà , ho venduto la prima parte dei terreni verso il mare , quelli che mio nonno e mio padre hanno sempre coltivato o usato a p
Fast Food
Ore 14.00: ho fame e vado in un fast food alla ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti. Sono in fila dietro una ragazza giovane, grassa e molto bella. Con lo sguardo ne soppeso le fattezze, le forme e le proporzioni, ha praticamente le tette appoggiate sul vassoio ancora vuoto, veste in maniera decisamente poco decente, un paio di shorts lascia in mostra tutte le gambe e l'inizio del grosso culo rotondo, una camicetta bianca che porta sopra sembra essere stata scelta appositamente di una taglia più piccola e si intravede il pizzo bianco del reggiseno sotto, porta una piccola borsa di
Parte 1
"Dimmi dove vuoi venire" Io, ancora ero inebetito dall'estasi, dalla sorpresa del gesto e della situazione, dal fatto che tutto ciò stesse accadendo a me come in un qualunque fumettaccio porno, in un primo momento non ho compreso la domanda. Alzo la testa a fatica dal sedile reclinato del passeggero e scorgo meravigliato questa testa bionda che si affannava sul mio cazzo, su e giù, in attesa di una mia risposta. "'orca puttana, questa se la racconto non ci crede nessuno" penso. I due occhi di L., distinguibili al buio solo per il vago luccichio delle pupulle che riflettevano la tenue luce dei
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso