Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

milf tettone e lesbich piccola vergine video porno film hard con cavalli ragazze scopano con il cane voglioporno turche sperma drena dietro la scena provini sverginati anale amatoriale porno pornocazzigrossi mamma lesbicha porno gratis racconti porno sesso con una ragazza italiana culo marrochino film porno donna sposate film porno gradis scopo con il patrigno nuovi video porno studentesse video gratis mature anal pornomature slut porno giapponese studentesse sesso.tineger.in.doppio.anal yoouporn gratis film gratis lidraulico e la ragazza cazzi enormi x culi stretti pompini veloce a 3 piedi sexy porno gratis milf seduce ragazzo porn sesso russo figa bel video pornografico parlato in italiano gratis italian daughter gangbang porn video nonna che masturba ragazzo video rosa caracciolo video porno senza rocco porno privati. gratis video porno italiano verginelle puttanedilusso 3gpmobilmobis.com fidanzata italiana piace il cazzo porno italia vecchi che inculano scopata in 6 gay real incest videos vidio porrno xxn italiano gratia film porno gratis mega culone voglio porno mamma al bagno gratis pornoregine mega sesso italiana culo peloso video il proprio sperma in bocca film porno giapponesi anal video hard non pagamento melissa satta succhia grande hard gratis video fim porno gratis tettona sul treno porno vecchi uomini brasiliani video trans con coppia marito e moglie madre che vorrei scopare anal gratis dowload video porno gratiis. la vecchia matura militare che scopa porno italiano mamma e figli culturiste sesso film gay brSiliani troie sborrate nella passera vidjo porno ytube video porno ragazza struprata davanti fidanzato video porno lidraulico sdorata dentro porno megaporno gratis lesbiche scopano porno buceta pikolo play Video gratis milf che scopano porno italiano extremo Mia Moglie Daniela La Sporcacciona M******* ghejporno free video sborro porno video trans ita filmati lesbo gratis matura con ragazzo mature en la piscina film porno italia gratid porno fakers troie in culo a sorelle orgie bukkake italiano gonnelline porno gratis mega sesso beby siter lecca babe culo sexyporncom coppia con trans amatoriale italiano dita nel culo megasesso VIDEO GROSSE PISCIATE sesso lesbo in collant video porno teen strapon filmatihard di donne 50 cinesitettone video lesbo gratis vecchie figa italiane da tre cazzi prendiporno Video pornor gratis video tutto sesso sesso anale infermiere pompino di italiana a un negro film porno hd suocera e figlia film gratis di jessica love foto di donne nude con la figa pelosaj xnxx donna italiana matura scopa ragazza nera amatoriale porno

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Il gusto del potere
Non sono uno scrittore e lo capirete leggendo, ma mi piaceva l'idea di condividere situazioni, pensieri e sogni che vivo o immagino quotidianamente. Nel momento del suo arrivo, rimase a bocca aperta, per poco non rovesciava il vassoio con il prosecco fresco e alcuni snack che avevo ordinato di portarmi, stavo inculando la sua dolce mogliettina, lei era a carponi, con le ginocchia nel divanetto di poppa, il viso stravolto, dal momento e dal sole feroce, il tendalino non ricopriva tutto il tinello, io ero in piedi e mentre la tenevo nei fianchi, affondavo il mio cazzo nel suo sfintere e gir
Il nostro primo incontro (Bull e Sweet)
Era lì, in piedi di fronte a lui ...sorpresa come mai, perché aveva accettato quell'incontro, perché ... ancora non riusciva a spiegarselo... lei così intrigata ma anche così timorosa ... così provocatoria ma anche così restia ...lui con due dita le alzò il mento ... "se vuoi sei libera di andartene" ... lei sentì forte l'impulso di girarsi e infilarsi in macchina e scappare ... lei, che aveva messo tutta una cura particolare nel vestirsi quella sera, lei che aveva sognato di stupirlo con quell'abbigliamento così fetish ... ora voleva scappare ... "no - disse - no, rimango ... andiamo!" C'era
Parte 1
"Dimmi dove vuoi venire" Io, ancora ero inebetito dall'estasi, dalla sorpresa del gesto e della situazione, dal fatto che tutto ciò stesse accadendo a me come in un qualunque fumettaccio porno, in un primo momento non ho compreso la domanda. Alzo la testa a fatica dal sedile reclinato del passeggero e scorgo meravigliato questa testa bionda che si affannava sul mio cazzo, su e giù, in attesa di una mia risposta. "'orca puttana, questa se la racconto non ci crede nessuno" penso. I due occhi di L., distinguibili al buio solo per il vago luccichio delle pupulle che riflettevano la tenue luce dei
Un semplice annuncio
L'annuncio è molto semplice "Succhio, lecco e a volte ingoio. Bastano due requisiti. 1) Avere almeno 60 anni; 2) Proporre un posto pubblico...meglio se strano. A queste condizioni avrai la mia bocca...la mia lingua e la mia gola a tua completa disposizione. Per fare quello che vuoi. Senza limiti" La risposta è stata sorprendente. Questa città è piena di arzilli uomini maturi con tanta fantasia e la voglia di provare qualche brivido. Perché questo è il senso del secondo requisito, il posto pubblico. Il timore di essere comunque scoperti azzera le chiacchiere e ti fa passare subito al s
Pompino al primo appuntamento
Si sa che il primo appuntamento è molto importante per lasciare una bella impressione di se... io mi sn spinta un pò oltre... Sono uscita per la prima volta con questo ragazzo, 20 anni come me, bello, un pò di barba incolta che rendeva il suo viso ancora più intrigante, ma tutto sommato un tipo normale, tranquillo e simpato, spigliato nei modi e nel parlare che mi aveva invitata ad andare a mangiarci qualcosa per poi fare due salti in una discoteca vicina. La cena, manco a dirlo, è stata ottima, un pò di vino e via discorrendo, finita la cena, ovviamente offerta, via in discoteca. Per l'occ
Sorella matura
All'epoca poco più che trentenne,fidanzato,vivevo ancora da solo nelle Marche.Lavoro,ragazza,tantissimi dvd di film di ogni genere,insomma un vero amante del cinema che alla sera rinuncia volentieri ad internet prediligendo altre forme di svago.Mi sorella,separata in casa,di quasi dieci anni più grande di me di tanto in tanto si faceva viva via tel o sms annoiandomi talvolta con argomenti per me sia angoscianti e noiosi della sua triste e dolorosa vita coniugale..Ero comunque in difficoltà perchè i miei pensieri verso di lei erano di un fratello giovane che spesso si masturbava pensandola,non
WebCam sesso opposto donna incinta
Donna incinta contro la donna a giocare nel post prima di spogliarsi webcam inizia con un proprio stand, tanto meno egli non ha più e ha chiamato il marito a venire insieme verso la telecamera, dice mostriamo i nostri telespettatori. Essi hanno sesso con gli uomini ad accettare questa opportunità rapito all'istante
Oratorio da guardone
Ormai in casa del Don ci andavo spessissimo, per soddisfare i miei e i loro desideri. Un giorno il Don mi chiese se mi interessava sapere cosa succedesse in paese tra le donne. Incuriosito gli dissi di si. Mi fece nascondere sul soppalco , vista che era quasi l'orario delle confessioni che di pomeriggio li faceva in casa e non in sacrestia. Entrò una prima pia donna (che conoscevo bene), si salutarono , la fece inginocchiare e iniziò la confessione. " Che peccati hai commesso", chiese il Don. "Padre ho una relazione con un altro che non è mio marito" " Figliola come mai succede questo?
La Vacca di Sandra
La notte Ormai sono le due di notte. L'aria è tiepida, mossa di tanto in tanto da una leggerissima folata fresca, ultimi refoli dell'inverno appena passato. Percorro in macchina una strada di campagna che avevo notato da mesi. E' poco trafficata, e data l'ora tarda sono sicura di incontrare pochissime automobili. La strada fiancheggia per qualche chilometro all'autostrada, separata da una fitta siepe che funge da barriera antirumore. Ad un certo punto punta a sinistra, in prossimità di un cavalcavia, e così facendo si avvicina a pochi metri, forse cinque o sei, all'autostrada, prima di svolt
Che moglie.............
premetto che prima ero di un geloso da far schifo,con gli anni analizzandomi ho capito che bisogna dare spazio e liberta' per ottenere altrettanto e d essere in sintonia. vi racconto:una sera di sabato come tante altre decidemmo con mia moglie di andare a ballare.premetto che lei sexy 40 enne ed amante del ballo non stava piu' nella pelle.andammo in un locale dove facevano disco commerciale e kei si s**teno'.balla molto bene e alcune ragazze gli fecero complimenti col suo modo di atteggiarsi.minigonna ma non troppo corta,autoreggenti e camicetta trasparente che faceva vedere il reggiseno a ba
BASTA! (terzo episodio)
BASTA! (terzo episodio) 3 da Crisalide a Farfalla. Il tempo della trasformazione era passato, allo specchio ero uno schianto! Quasi finiti i dolori l'ultima visita medica era stata addirittura eccitante, per l'attesa? Forse. Poco dolore, tanta sensibilità; il medico si era complimentato e per il calore sentito dentro di me arrossivo al pensiero che avesse capito. Per uscire dall'imbarazzo chiesi se potevo ritornare alla vita? Si, con calma e con il tempo fu la risposta, complicata da altre spiegazioni mediche. Ancora qualche visita, smaniavo di uscire dal bozzolo! Potevo telefonare al cons
A passeggio
Sono una troietta non molto alta di statura, ma in compenso ho un corpo da sballo, almeno a quanto dicono. La cosa che rende più interessante la mia "personalità" però è il fatto che non mi accontento di travestirmi in privato, ma mi eccita molto uscire e passeggiare fingendomi una prostituta, mettendo in mostra la mercanzia, sentire i commenti dei passanti poi non fa altro che aumentare la mia l'eccitazione. Un sabato sera mi sentivo particolarmente puttana e ho voluto esagerare nel travestimento: quindi ho indossato il perizoma più piccolo che ho il quale mi lascia scoperta quasi del tutto,
GRAN BEL PASTICCIO    -p7-
Alla faccia del pub. L'interno a parte l'ingresso il guardaroba e la prima sala di accoglienza, il resto era completamente cambiato. La maggior parte del locale, diventato tre volte quello che ricordavo, era scavato nella roccia del promontorio e l'originalità del locale si mescolava alla rupestre sensazione di trovarsi in un ambiente arcaico, primitivo. La forte umidità dell'ambiente era mitigata da camini naturali che sboccavano decine di metri più su oltre le rocce. Attraversammo due grandi sale dove la gente era intenta a ballare e bere cocktail dai colori sgargianti. Nel tragitto recup
Uno strano villaggio vacanza 05
Dopo aver avuto quel rapporto sconvolgente Simona colma di piacere abbracciò fortissimo Sara ed iniziò a baciarla. Simona: "cosa mi hai fatto ?...non mi riconosco più...non l'avevo mai fatto con una donna..." Sara: "...cara...ho fatto quello che volevi che facessi...appena ti ho visto mi hai eccitata...ed anche tu ti sei eccitata...è vero ?" Simona: "...si guardarti negli occhi...guardare il tuo corpo...è vero...è così..." Sara: "...girati...guarda c'è un uomo che ci sta guardando..." Simona girandosi, ancora abbracciata alla donna, scoprì che dietro i cespugli c'era il suo compagno, Carl
Credo sia giusto così
Credo che aiuterebbe non solo l'azienda, ma anche la famiglia, perché In ogni nucleo di persone grande o piccolo che sia, c'è bisogno di una linea guida, un qualcosa che regoli le dinamiche come in un orologio, altrimenti salta tutto. Il meccanismo s'inceppa. In questo momento di grande difficoltà credo sarebbe un'ottima soluzione, anzi, forse l'unica vera risposta al disequilibrio che si sta creando tra quelle quattro mura, perché quando tutto diventa difficile le personalità esplodono, irrompono prepotentemente sugli altri diffondendo un aria di malessere generale. Che sia per un eccessi
La storia di G travesta e schiava virtuale
Il mio nome vero è G. ma potrebbe essere qualunque nome femminile ( ancora adesso cerco un Padrone o una Padrona che me ne doni uno di mio) La mia storia parte parecchi anni fa ma inizio col dire intanto che il mio corpo di maschio non ha mai avuto molto...pisellino piccolo in erezione quando mi si eregge arriva a 12/13 cm! Corpo quasi completamente privo di pelo se facciamo eccezione alla zona pubica,quindi attraente per qualsiasi uomo a cui non crea problema sapere che in fondo sono un pochino maschietta. Sono di indole sottomessa e adoro gli uomini più vecchi di me...più sono anziani e pelo
Matteo
Oggi Matteo mi ha invitato ad andare a trovarlo casa sua, lo scopo dichiarato é far sesso insieme. Ho proprio voglia di scoparlo e so che lui acconsentirà volentieri. Mi preparo e lo raggiungo a casa sua, entro e lui mi aspetta già completamente nudo seduto sul divano in taverna, e già eccitato. Senza convenevoli mi spoglio anch`io e lo raggiungo sul divano. Subito le mani iniziano ad accarezzare reciprocamente i nostri corpi nudi. Rapidamente anch`io mi eccito, le mani di Matteo massaggiano il mio pene che si indurisce sempre più e io ricambio la cortesia masturbando il suo cazzo bello e gros
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Finale)
Mi scossero per svegliarmi. Aprii gli occhi ed il mio Giacomo mi stava scuotendo. "Cosa c'è?" Chiesi. "È il giorno del diploma, i tuoi genitori hanno detto di scendere per la colazione. Poi ti devi preparare." Mi lamentai. " Va bene." Giacomo stava passando il week end con me. I suoi genitori avevano accettato di permettergli di andare a scuola con noi per la cerimonia del diploma. Scivolai in un paio di mutande e pantaloni del pigiama. La cerimonia era programmata per l'inizio di pomeriggio e la festa che i miei genitori avevano progettato per me sarebbe stata subito dopo la cerimonia. A
Vent'anni
Avevo vent'anni:non lascerò dire a nessuno che è l'età più bella della vita. Una cosa però la dirò e la lascerò dire: vent'anni è l'età in cui il cazzo si addrizza per un soffio d'aria, magari provocato dalle gonne di una ragazza, o addirittura per mezzo pensiero, per l'idea di una bocca o di una tetta. Era scoppiata un'estate travolgente: le giornate bruciavano, e le voglie con loro. era scoppiata anche una moda femminile, altrettanto, ma diversamente, travolgente: morbidi abiti di lino bianco, semitrasparenti; a coprire, poco, succinta biancheria nera. Un trionfo, un trionfo. Di tette striz
Idillio
IDILLIO Il treno aveva lasciato Genova, diretto a Marsiglia, e seguiva le lunghe ondulazioni della costa rocciosa, guizzando come un serpente di ferro tra il mare e la montagna, strisciando sulle spiagge gialle orlate dall'argento delle onde brevi, e penetrando all'improvviso nella gola oscura delle gallerie come un a****le nella tana. Nell'ultima carrozza del treno una donna formosa e un giovanotto stavano seduti uno di fronte all'altra, senza parlarsi, lanciandosi un'occhiata di tanto in tanto. Lei, che avrà avuto venticinque anni, stava accanto al finestrino guardando il paesaggi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso