Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

zio e nipote scopano in italiano sega sul bus video cazzi grossi bianchi giovani con i maturi porno video porn cazzi giganti Video porno amatoriali francesi giovani tettone lesbiche italiane film eva enghel debora caprioglio film porno gratis porno con tiziana pornototale moglie grassa mascherata incula marito bisex fighe pelose ciccione video porno moglie e trans Valentina Nappi porno in lingua italiana youtube film porno milli dabraccio porno gay grandi cazzi youtube film gratis in italiano porno video donne vecche porno troie di strada porno porno persone vecchie con ragazzi viarella pompino live video online gratis negro incula mio marito Gonzo porno ita porno italiano per soldi anziane video amatoriali video anni 50 porno film di sesso mobile italiano viglioporno porno Dracon scopata amatoriale nel parcheggio film porno download gratis video gratis di mamme che scopano in italiano porno straniero italiano crampei video porno negri con i cazzi grossi tettone nere italiane pronto pornografico porno cinesi su megasesso giovani superdotati porno gratip da vederp film porno di donne anziane troie trans metello xxx hairy mature pelose hd mamme pelose lesbo video porn gratis Youtube jizz vecchie pompinare somaro chiava donna Clistere A Mia Moglie Racconti Cazzo in mano video porno lesbiche di colore milly d'abbr mentre scopa entrare nel porno gratis video porno gratuiti donne fanno sesso con cavallo fighe nude da 18 tettone ballano durante rapporto i casting dei film potno italiani ragazzi fighi gay italiani porno La Sborrata Piu Grande Del Mondo Racconto mature pelose.com valeria visconti scopa in cucina porno. dalvivo massaggi in piscina hot gratis video amatoriali capezzoli foto mature sex gratis donne.cinquantenni.che.fanno.sesso.con.giovani..video.gratis.in.a.hd pompini tedesche pornogratis celebrity moglie scopa per un posto di lavoro porno babyes porno chiavate pompini gratis video video porno costretto a leccare pornoitaliano mam@me.sex Voglio Travporno video porno donne mature porno anale amatoriale porno libero immaggini clito porno video sesso bidello michelle hunzicher porn porno diciotto gratis professoresse con gli alunni sesso siti e video totalmente gratis pompini videogratis video amatoriale milly d abbraccio ragazze inculate da cazzi enormi porno lesbica con trans porno cortigiane filmati di sesso virtuale gratis Mamme E Figlia Lesbiche Storie jessica rizzo provini porno sesso a re con vecchio sorela con fratelo che si scopano yuo porno.it red porno tettone tette grandi sode porno video lesbian tette 18 ingoia per la.prima volta video donne mature scopate video porno gratis mia moglie ed i miei amici gvideoporno porno.com femmine Fidanzato Lo Vuole In Culo Racc

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ripulire casa
Ripulire casa Dovevamo ripulire casa, tinteggiare e qualche ritocco alle pareti che avevano qualche piccola crepa cosi mio marito ed io decidemmo di farlo fare da un Rumeno che ci avevano consigliato degli amici, dicevano che lavorava davvero bene e che non era costoso, cosi mio marito lo chiamo e lo fece venire a casa per parlargli e mettersi d'accordo. Disse che sarebbe venuto il giorno dopo all'ora di cena cosi trovava anche mio marito. Il giorno dopo venne come stabilito, vide il lavoro da fare e disse che avrebbe cominciato il lunedì seguente, io notai che mentre parlava mi guarda s
La famiglia che non ti aspetti parte 3
Dopo la bellissima scopata con mia suocera , stavo per andare a letto, quando appena mi avvicino alla scala, è sento una voce: "marco, marco, marco, vieni qui" cazzo la zia Fina, mi chiamava, mi avvicino alla finestra e le dico : "Zia che succede ,stai male" " no , entra marco, entra ho bisogno di aiuto" scavalcando la finestra il mio accapatoio si allentò, arrivato vicino il letto, mi avvicino al suo viso per chiedere cosa succedeva, lei mi disse: " devo andare in bagno" panico , mia suocera ,avrebbe sentito i rumori, "ma zia , non puoi chiamare tua sorella, se ci sente, puo alzarsi , f
Provoco mamma e........
Racconto trovato in rete su xhamster. Il citofono suona imperterrito. "CAZZO!" I miei genitori sono arrivati con almeno un ora di anticipo, praticamente sono dietro la porta di casa mia ed io sto scopando con Lisa, vista la mia imminente laurea i miei hanno deciso di venirmi a trovare per un lungo week end, un boxer veloce e sono ad abbracciare papà, Lisa l'assistente che cura la mia tesi, una fica di quasi quarant'anni, in tutta velocità tenta di rendere presentabile la sua figura. Ormai sono due mesi che stiamo assieme, ho sempre ritenuto che una donna esperta possa dare ad un ragazzo q
Mi hanno chiamata puttana.
Mi hanno chiamata puttana. Perché gli ho sorriso quando mi diceva che avevo un bel culo, gli ho detto si senza aspettare troppo tempo, mi sono fatta toccare ovunque senza particolari impedimenti, gliel'ho preso in mano senza guanti sterilizzati da chirurgo e poi l'ho perfino messo in bocca e non ci eravamo ancora neppure presentati. Mi hanno chiamata troia perché mi è piaciuto, ed eravamo in un piccolo sgabuzzino ricavato dentro il pub, mi sono liberata di mutande, reggiseno, gli ho sbottonato il pantalone e mi sembrava gli piacesse, era felice, lui godeva e devo dire che godevo anch'io. Mi h
Iniziazione..(seconda parte)
Mi allontai un istante,andai nel bagno a pulirmi,la testa pulsava di mille pensieri,volevo Stefania a qualsiasi prezzo,ora più di prima.Lentamente ritornai a spiare la coppia,erano abbracciati e Giulio le sussurrava frasi molto dolci,ero confuso,non capivo cosa stesse succedendo. -Piccola sei davvero fantastica...potremmo partire insieme il prossimo week end,ti piace tanto andare sul Lago in questo periodo,te lo ricordi?-la mia amica con un gesto leggero,sposto una ciocca di capelli dagli occhi,lo guardò -Dici sul serio...te lo ricordi ancora?- -Certo..come potrei...fu lì che facemmo l'amor
Una sera d' estate ( anna ed neri )
Era una sera della seconda metà di agosto, in città faceva caldo e non avevamo voglia di cenare, verso le 23 insieme ad un po' di fame ci è venuta anche un'altra voglia...perchè non metterla in pratica? decidiamo di andare in una pizzeria a Torino frequentata anche da ragazzi di colore ( per chi conosce Torino sa quale è la zona ) fa caldo e lei si veste poco...un vestitino blu leggero tanto da lasciare intravedere i capezzoli ed il tanga; non c'e molta gente in giro e parcheggiamo praticamente davanti al locale, ci sediamo ed ordiniamo dello chardonnay freddo e cominciamo a guardarci attorno,
MIA SUOCERA: FINALMENTE LA VEDO NUDA MENTRE SI FA
In questi giorni una fantasia che avevo ormai da tempo ha iniziato a entrare prepotentemente nella mia mente che a volte non mi faceva dormire ed è praticamente quello di spiare mia suocera, magari facendole delle foto. Bè ieri pomeriggio visto che non ero andato a lavorare mia moglie mi chiese se volevamo andare a farci il caffè dai miei suoceri che ora vivono da soli in una bella villetta, così siamo andati ,già il sangue iniziò a rimescolarsi nelle vene, potevo ammirare il bel fisico di mia suocera in più avevo voglia di farle delle foto ma non immaginavo quanto potesse succedere da a lì a
In sognio di un amico con mia moglie
Penso che lei è seduta di fronte a me, con le gambe accavallate in modo che si vedano un po' le gambe, lei si accorge e distrattamente fa scivolare la gonna per mostrarmele di più. Sono eccitato e il mio cazzo duro si vede sotto i pantaloni. Lei si passa la lingua tra le labbra e si sbottona la camicetta mostrandomi le sue tette. Mi alzo e mi inginocchio davanti a lei, le tolgo le scarpe e inizio a leccare i piedi, salendo lentamente lungo le gambe, le cosce, con la lingua assaggio il sapore della sua figa. La sento godere, sento il suo piacere nella bocca. La Lecco fino a farla quasi venire,
Asia alla * POMPA° di benzina
Parcheggio vicino alla colonnina del Servito e attendo che il benzinaio venga a farmi il pieno. Non sono molto brava con questo genere di pompe. Magari con altre ci so più fare, - hihihi - ma pistole e tubi da benzina non fanno per me. Dalla porta del gabbiotto esce un ragazzo nero, alto e magro, che posa subito gli occhi sullo stacco coscia che spunta dalla minigonna vertiginosa che indosso. Il ragazzo aumenta il passo e mi si avvicina. "Prego." "Mi fai il pieno, per favore." gli chiedo sorridendogli e sbattendo le lunghe ciglia. Afferra le chiavi e armeggia con tappo e pistola. I suoi occ
Un Album Fotografico Per Roberta
Erano passati diversi mesi dall'ultima volta che avevo sentito Roberta e ritrovandomi a pensare a Lei quel pomeriggio, come per magia, squilla il cellulare. Apparse il suo nome. Questa si che é telepatia! "Roberta, ciao! Pensavo giusto a te in questo momento". "Spero non con il tuo pisello in mano chiuso in bagno!" Rispose Lei, la sentivo ridere. "No, non con il mio pisello in mano, ma potrebbe essere un'idea ora che sei al telefono" Gli dissi per nulla scandalizzato. Ormai era cosí tra noi, da quella volta che feci sesso con Lei e le sue tre amiche la nostra amicizia diventó più intima (a pro
Estate 1966
Travolto dal nuovo orgasmo allungo una mano tra le gambe della donna fino alla vagina , che credevo occupata dal cazzo dell'uomo , ma è libera e completamente bagnata da fluidi che sento scorrere anche nelle gambe della donna , con un estremo sforzo allungo ancora di più il mio braccio e avanzo con la mano di più tra le gambe della tedesca , oltre la vagina , quei pochi centimetri che bastano perché le mie dita tocchino il grosso cazzo dell'uomo ancora duro e tutto infilato nel culo della donna . FINE SECONDA PARTE TERZA PARTE - EPILOGO Il mio corpo viene percorso come da una sca
la mia ragazza vuole conoscermi bene 3
Facemmo la doccia e dopo una cena in cui Roland si dimostrò un ottimo cuoco, uscimmo, noi maschi con camicetta e un pantalone, Daniela con una magliettina che lasciava scoperto la pancia piatta e un pantaloncino di cotone leggero; ora andiamo in una zona dove possiamo trovare ciò che vi interessa, dopo poco ci trovammo in auto in una zona dove al di là della strada vi era una spiaggia poco illuminata solo dai lampioni della strada, ci fermammo in un punto dove c'erano dei giardini con al centro una struttura che Roland disse essere delle toilette che di notte dovrebbero essere chiuse,
Un curioso anniversario
Era il giorno del nostro anniversario. Il sesto, per la precisione, e io volevo festeggiarlo nel migliore dei modi. Telefonai a mio marito proponendogli una cenetta tete a tete nel mio ristorante preferito. Lui mi rispose che la sera stessa aveva fissato la sua consueta partita di calcetto con gli amici. Non ostante il disappunto non mi scomposi, e gli proposi di vedersi comunque fuori di casa dopo la sua partita, magari andando a bere qualcosa in un pub: so bene quanto gli piace essere stuzzicato, quando usciamo, e avevo proprio voglia di una serata speciale con lui. Lui disse che andava bene
Il custode del parcheggio
il custode al mare Una primavera Io e mio marito, siamo andati una settimana in vacanza al mare, abbiamo affittato un appartamentino in un residence. Era già notte quando siamo arrivati con l'auto davanti alla guardiola del custode, con la sbarra chiusa e un cartello con scritto "parcheggio completo", il gabbiotto era illuminato ma non si vedeva nessuno, mio marito scende dall'auto e va a guadare vedendo un posto proprio li accanto alla guardiola, un uomo sulla cinquantina arriva, ha una torcia in mano, si avvicina e senza neanche degnarci di molta attenzione illumina il cartello per farci
La mia storia ovvero come sono diventato una troia
Mi avevi chiesto di dirti come è successo... Posso raccontarti come sono arrivato a questo punto... non come è successo. Ho scoperto il mio corpo e le sensazioni che poteva darmi quando avevo 7 anni, insieme agli amici, le prime masturbazioni... Era una sensazione strana, l'orgasmo quando arrivava mi faceva sentire come se mi scappasse la pipì ma non avevo ancora eiaculazioni allora... Mi piaceva, la sensazione quando toccandolo e menandolo si induriva, aumentava di dimensioni, la sensazione della pelle della cappella che andava su e giù, l'irritazione che provavo sulla cappella asciutta c
LE RIVISTE PORNO DELLA MIA ANZIANA ZIA
Alcuni amici di "Xhamster" mi hanno chiesto in che stato ho trovato le riviste pornografiche acquistate negli anni dalla mia anziana zia e da lei tenute nascoste in fondo a quel grande pacco di cartone, sommerse da vecchi indumenti: posso dire che erano molto stropicciate e macchiate, ed alcune pagine incollate l'una con l'altra perché su di esse vi erano caduti i suoi liquidi vaginali durante le masturbazioni. Di quelle pagine la eccitavano, ovviamente, le foto dei cazzi, anche se non riteneva normale che lei, alla sua età, potesse provare attrazione per essi e questi ultimi per una donna a
LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 002 01 La Donna 0
LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 002 01..La Donna 01 Storia complessa, tre donne..., molti avvenimenti , penso di raccontarla in più parti, Torniamo un attimo indietro, eravamo in un bel locale e le tre amicone si erano scambiate informazioni su di me....sicuramente da Donatella avevano voluto sapere cosa avevamo fatto per tre giorni .. non ci eravamo fatti vedere ne sentire... Io ero tranquillo su di un divanetto a bere qualcosa, avevo scopato fino a qualche ora prima ed ero felice e soddisfatto. Loro ballavano alla grande, Io scambiavo qualche parola con amici e conoscenti.... Poi t
Martedì (grasso) 12/02/13 ...uno
Martedì 12 , ultimo giorno di carnevale , ho pensato di fare uno ...scherzo ( del cazzo ...) a uno dei tanti assatanati maschi che , a loro dire , non scoperebbero mai un maschio anche se travestito . Una lunga preparazione dal parrucchiere ( una simpatico ragazzo bisex che lavora nella galleria di un grande centro commerciale di Cagliari ) per un trucco da favola , tra i commenti delle donne presenti che .....poveri mariti ahimè ...a corna sono campioni mondiali , pensando solo al carnevale non hanno capito la reale portata della mia preparazione . Il giovane parrucchiere ha fatto un
Una notte brava in autostrada
Nel mese di agosto avevo fissato con un mio amico in un luogo di incontri quando sono arrivata l'ho trovato che stava facendosi fare un pompino da un ragazzo efebico ... al mio arrivo il ragazzo è scappato via ... lui mi ha detto che non era male, ma che andava meglio così perchè preferiva la mia femminilità (il mio amico è bisex più tendente all'etero). Siamo rimasti qualche decina di minuti in attesa di capire se il ragazzo sarebbe tornato, oppure se qualcun'altro sarebbe arrivato, ma purtroppo nessuno si è fatto vivo. Allora lui mi ha proposto di fare un giro in autstrada, ad agosto non
La palazzina parte 2
Sono le undici e decido di andare a fare un giro in moto per cui mi metto la tuta prendo il casco le chiavi e solo allora mi accorgo che il cell di simona è ancora da me e ho anche le chiavi di casa . Prendo tutto esco di casa e suono alla sua porta dopo un attimo sento aprire la serratura si apre la porta e mi si presenta lei in canottiera con i capelli raccolti e mi dice buongiorno le rispondo sono le undici ti ho riportato il cell e le chiavi a si mi risponde con un tono malizioso le potevi tenere tanto io ho l'altro mazzo gliele do e lei tra in cell e le chiavi fa cadere in mazzo di chia
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso