Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

porno donne che scopano cazzi di cavalli videobporno ricoperte di sborra passionepompini.it Video porno da scaricare in 3g marika fruscio redtube figa succosa video video porno mamma a xxx video porno succhia con passione milf italiane vestite in casting casalingo squitting italiane milf mamme sculacciata in casa orgasmi di lesbiche italiane reali porno piccole inculate mia del. gf. porno. amatoriale italiana si fa sfondare il culo video hard donne di casa al mio amico ingoia il mio sperma pompini a due gratis hot gratis quella maiala di mia Racconto Moglie Tradisce In Discoteca porno mamma in cuccina pomlino Http://www.italiapornos.com/cums-italiano.xhtml film pornografici ratis sumyoutube video porno gratis prendiporno fiche pelose video pornosoloitaliani video porno grati mogli date a scopare ad amici porno film ava devine ragazze nude film gratis video massaggio clitorideo video amatoriali pompini infermiere penetrazioni primo piano video videoporno gratuiti gonzo porno visione gratis italiano video porno extremo italiano lesbica.si.masturba.video video ragazze spruZzate italiane amatoriali nonna succhia ingoio pompini duri Racconti Nonni Porno porno victoria silvstedt gratis video porno figlia vuole il cazzo grosso xnxx 1 volta sesso penetrata bucata ragazza sofffre e gode video porno si scopa la mamma prendi porno filmino sesso in casa i pompini da anziani filme porno gratis. italiene xnxx pornovideo di donne che hanno alla prima eperienza sessuale porno anale sveltina video erotico giapponese scopata dal marito e dai suoi amici piccolo cazzo in fica porno video anni 60 bianco e nero video porno vi piace mia moglie in hd pornotris XNXXX ITALIANO AMATORIALI donne vecchie anziane che fanno sesso film video porn gratis leccate figa italian troie minorenni porno gratis moglie italiana scopata dal marito e da un amico donne nudo italiana il meglio cina tettone porno porno toiale Foro di donne con la topa pelosa porno moglie troia in car porno francese hd belle ragazze di 18 anni che giocano con giocattoli erotici troie vecchie sborrate sesso sul pavimento porno usbechistan porno sega porno matures gratis vidio poeno cu babe britney porno video italiani ragazze in leggings yoy porn videoporno austin Taylor donne scopate da cazzo mascins video di troie abusate italiano porno xx filmati pornosexyfilm video porno gratis comn moana maria porno italiano Hans e gretel porn porno trans culo rotto film hard video massaggi porno e mama a casa sesso nel culo con cane video cenerentola porno migliori videopornoitaliani gratis beegporno ragazze che si palpano la gnocca fregna pics sorella trans video scopa con due e lui guarda prendiporno signorine in calore porno lesbiche prima volta porn pompino matura video teenager italiane sextape casalinghi gratis porno divertimento italiano classico video porno gratis di elena sofia ricci

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ragazze del college cazzo nel parco
La ragazza era fuori di denaro e considera il nero. Nel frattempo, seduti nel parco e parcheggio entrate mentre si cammina. mentre si siede nel parco corrisponde al fratello di un compagno di scuola di colpo pensando. i ricavi direttamente accanto alla figlia di suo fratello sapevano del suo amico e chiede cosa è successo. ragazza non vuole dire prima etapd se il denaro, ma lui sa che qualcosa deve prendere caso urgente. Nonostante l'insistenza sul fatto che i bambini trascorrono il denaro che alla fine porta a casa per esprimere cose che hanno difficoltà a ottenere non dovrebbe portare a casa
Mia moglie Rossella e la sua nuova amica Joli
Storia per Joli e la sua patatina "Guarda che si capisce benissimo...." "Ehm, scusa?" "Si vede benissimo che non stai leggendo!" "Ehm, cioè?" "Non giri una pagina da un quarto d'ora, hai la bocca aperta e nonostante i tuoi sforzi si vede benissimo il bozzo nel costume!" Rossella ha abbassato la rivista che sta leggendo e mi lancia uno sguardo ironico. "Ti conosco troppo bene, ti sei perso a lumare la morettina!" "Beh, in effetti è un gran bel vedere, non trovi?" "Già, gran fisico, sembra una gazzella, gambe lunghe, culetto sodo e due tettine magnifiche" Pensavo che gli occhiali d
Sverginare il culo di P la mia vicina.
Dal nostro ultimo incontro passarono alcune settimane, ma lei fu sempre presente con i suoi soliti messaggi su whatsapp con varie foto e messaggi particolarmente spinti. Una sera durante il lavoro, sento il cell vibrare e subito leggo il messaggio, era lei che mi diceva che la mattina seguente il marito sarebbe partito presto per lavoro e che il figlio era dai suoceri a dormire, quindi aveva la giornata libera da ogni impegno famigliare. Il messaggio continuava dicendo che voleva vedermi, e passare un po' di tempo con me. Naturalmente le risposi che ero disponibile e che appena mi fossi sve
Il debito di mamma (racconto trovato in rete)
La mia vita trascorreva abbastanza lenta e monotona, niente emozioni, niente trasgressioni, anche con mamma andava tutto bene, ogni tanto usava il mio appartamentino in Via Pavia con il "suo" ginecologo, in università avevo addirittura dato i primi tre esami, nulla di ché, appena sufficiente, tanto papà diceva che i voti del biennio non facevano media, comunque tant'è, poi un giorno la mamma mi chiama e mi dice che mi viene a trovare, e cosa sarà mai successo? Mamma è nervosa, tesa, le faccio un the, le sue mani sembrano in moto perpetuo, cerco di calmarla ma non è facile, poi scoppia a piang
Moglie e Suocera
Stravaccato beatamente nel salotto di casa mia, alle nove di sera, ragionavo su come la situazione in cui mi trovavo stesse diventando piacevolmente abituale per me, quasi di routine, notavo con soddisfazione. Mi stavo aprendo la patta dei pantaloni e prendendo in mano un cazzo già duro: di fronte a me infatti due donne stavano limonando tra loro in piedi e nude dalla vita in su. Se la cosa può risultare sorprendente, lo è ancor più sottolineare come le due, non solo avessero due età piuttosto differenti, una 24 e l'altra 41 anni, ma si somigliassero notevolmente trattandosi infatti di mamma e
WebCam sesso opposto donna incinta
Donna incinta contro la donna a giocare nel post prima di spogliarsi webcam inizia con un proprio stand, tanto meno egli non ha più e ha chiamato il marito a venire insieme verso la telecamera, dice mostriamo i nostri telespettatori. Essi hanno sesso con gli uomini ad accettare questa opportunità rapito all'istante
Lezioni di Inglese
http://francostiglitz.wordpress.com/ Lincoln, Inghilterra, Settembre 1999. C'è qualcosa di frizzante nell'aria della sera, sento brezza fresca del mare del Nord sulla pelle mentre aspetto che Sam, un mio compagno di corso, scenda ad aprirmi la porta. Sono partito da Trieste solo 9 giorni prima e questo è il mio primo house party Inglese: sono ansioso di mettere alla prova il mio scarso Inglese con Sam e i suoi amici. Nel soggiorno al primo piano una ventina tra ragazzi e ragazze parlano e ridono tra uno shot di vodka e l'altro mentre le casse dello stereo pompano a tutto volume "
La signora delle poste 2
L'indomani mattina scendiamo in garage, è sabato, il pc manda ancora pornografia, la signora si è pisciata addosso un paio di volte, trema ma sembra più docile. Paolo vestito da uomo sembra un bambino il gorno di natale, ha capito che non sarà più il primo schiavo, un pò è sollevato, un pò ha paura ma poi quella milf le è sempre piaciuta e gli passa tutto. Se la guarda,se la riguarda poi mi guarda e dice "trema". Io faccio la faccia schifata un pò sostenuta e gli dico "trova tu una soluzione a me non va, oggi sei libero di fare di lei ciò che vuoi" Risalgo sul divano a chattare con i mie
Io con la mia sorella
mia sorella che si chiama Giulia ne ha 19. Un pomeriggio pensando di essere solo in casa (i miei genitori tornano entrambi alla sera) ero in bagno, senza aver chiuso a chiave, seduto sul water a masturbarmi, quando si aprì improvvisamente la porta... era mia sorella rientrata in anticipo! Un rapido sguardo alla mia mano che impugnava l'asta in piena erezione poi richiuse sbattendo la porta ed urlando indignata " almeno chiudi a chiave ... svergognato!" Nei giorni successivi nessun cenno all'accaduto finchè un altro pomeriggio ero in salotto a TV ma il volume della radio in camera di Giulia
Mia zia
Questo e' il racconto della mia prima esperienza con mia zia. Avevo a quel tempo 23 anni e per motivi di lavoro d'estate mi trasferivo nella casa al mare di famiglia. Generalmente ero solo in casa, ma dopo alcuni giorni mi raggiunsero i miei zii. Mia zia (moglie del fratello di mio padre) era una stupenda donna di 45 anni, alta circa 1,60mt seno nella norma ed un sedere esageratamente arrapante, ingrandito un po' dall'eta' ma sempre stupendo. Mio zio suo coetaneo veniva soltanto nei weekend a causa del suo lavoro Cosi' una sera rientrato da lavoro trovo mia zia in casa che mi propone di an
Dio come odio la pioggia
Dio come odio la pioggia! Dio, come odio la pioggia! Picchia contro il vetro della vetrina del negozio, una calda pioggia tropicale tipica di questo periodo. Ogni fine pomeriggio, come automaticamente, nubi nere e spesse arrivano dal mare e scaricano tre o quattro centimetri di pioggia in un'ora. La temperatura si abbassa di dieci gradi, le strade si allagano, il tetto perde, ed un'ora più tardi il sole che cuoce a fuoco vivo ritorna. Venti minuti e tutto sarà asciutto come un osso e di nuovo dannatamente caldo ed afoso. Quel pomeriggio non era diverso sa qualsiasi altro giorno. Guardavo
Sonia-Schiava del mio cazzo
Sonia_Schiava del mio cazzo e mia troia figa puttana . Sonia la mia vicina da pochi mesi Appena vista mi sono sentito il sangue montarmi alla testa...una simile figa era per me la prima volta...due tette gonfie che puntavano in avanti e sembravano che mi dicessero " Vieni e succhia...un corpo modellato da dea con due gambe lunghe sormontate da due cosce affusolate coperte da un stretto e corto gonellino che modellavano le sue sode rotonde chiappe invitanti al pa9cere facendomi fremere nel vederla sorridermi in modo invitante al mio saluto;Che figa,pensavo tra me,che figa da cazzo e che cu
Il gusto del potere 3
Nel frattempo arrivai ai sedici anni, continuando a giocare con la mia sessualità, la voglia di mostrarmi e mettere a disagio chi mi stava vicino, avrei voluto di più ora, ma nonostante la mia esuberante e fierezza normalità esibizionistica, mostravo una paura nel concepire un rapporto carnale, o comunque un contatto fisico, ero terrorizzato di mostrarmi titubante, inadatto o di fallire questo traguardo, il mio ego non mi permetteva di mostrarmi inferiore, finchè la svolta arrivò quando sorpresi mio padre che scopava Lucia, avevo già visto molti film pornografici, ma dal vivo era un altra cos
Disposta a tutto
La vita di un professore, almeno agli inizi, non è facile. Bisogna accontentarsi delle briciole, di situazioni a volte umilianti, pur di raggranellare punteggi e denaro. Così mi ritrovai nel 2005 in un piccolo liceo linguistico privato di Milano. Il dirigente era stato chiaro: 18 ore settimanali erano solo sulla carta, ma se volevo restare in servizio avrei dovuto farne di più, per tappare i buchi lasciati dai colleghi assenti, e naturalmente senza alcuna remunerazione. Ad un neolaureato come me non sembrava tutto sommato una soluzione malvagia. Mi ritrovai quindi in questo liceo, dove le clas
Iniziazione..
Per caso,un pomeriggio di metà aprile,Stefania venne da me come ogni pomeriggio,da ormai due mesi,per studiare e parlare delle solite cose,mi piaceva ed era palese ma faceva finta di niente,forse non le piacevo,a lei sono sempre piaciuti certi tipi di ragazzi,più grandi,a venti anni è così.Almeno credevo,anche io ero più grande di lei di due anni,ma fino a quel pomeriggio nulla.Arrivò alle sei,i suoi lunghi capelli neri,raccolti in una coda alta,le scendeva sotto le scapole,occhi di un verde chiaro su di un viso delicato,per me era una dea,per me che invece di bello avevo solo la mia fantasia.
Stati Liquidi
Faccio lo Chef con una buona visibilità e riconoscibilità, quindi sono sempre a contatto con persone di ogni estrazione culturale, economica, religiosa, un parterre di diversità che rendono unica la crescita mentale. Gli odori sono le mie esplosioni irridescenti, mi lascio trasportare nello spazio scuro, la mia mente mi bombarda di energia solare, immagini, colori, esplosioni nucleari, chi mi conosce guardandomi sa che entro nella trance creativa, i miei occhi sono vetro, lucidi, le mie pupille si scuotono, ondeggiano, osservo l'inesistente, per me è lì, lo posso toccare con un guanto sensoria
Sottopassaggio
Paola e Valeria, dopo aver raccolto le loro cose sulla spiaggia, si erano incamminate verso il sottopassaggio. A Paola non piaceva passare lì, perché era buio, sporco e c'era sempre odore di piscio, ma l'alternativa era camminare per più di un chilometro sulla spiaggia, traversare la ferrovia al passaggio a livello, immancabilmente chiuso, e poi tornare indietro per un altro chilometro sulla litoranea. Stava facendo buio e volevano sbrigarsi a tornare a casa. Paola era alta, magra ed aveva fermato i suoi lunghi capelli scuri, ancora bagnati, con una pinza di plastica. La sua amica Valeria
Regalo di natale
Mi chiamo Max, ho 30 anni e lavoro in uno studio di commercialisti. Era un lunedì di inizio dicembre e la mia amica e collega Alessandra di 32 anni, nella pausa pranzo mi chiede di accompagnarla al centro commerciale dopo il lavoro perché è senza macchina. Nessun problema tanto finiamo alle 15, non ho impegni e lei è molto bella: alta 1,70, capelli biondi ricci e lunghi, occhi azzurri, tette belle sode, avrà una quarta, e un culetto che avrebbe resuscitato un morto. Mi sono segato molto spesso in questi due anni che lavoriamo assieme immaginandola nuda e restare un po' solo in sua compagnia
Luca e Cinzia
Da molto tempo sono alla ricerca di "un'anima gemella" con cui passare dei piacevoli momenti, anche se solo in modo virtuale. Ho pensato, anzi spero, che forse le scrittrici che ho contattato via mail non abbiano capito il significato della mia richiesta ed allora ho pensato di scrivere questa breve storia per farglielo capire. Se qualcuna fosse interessata a proseguirlo, dando una vera voce di donna a Cinzia o iniziarne uno nuovo, mi può contattare inviando una mail a ionascosto@yahoo.it Ne sarei entusiasta. Sono fermo in un Autogrill del GRA in attesa di conoscere quella che ne
Pensavo fosse un sogno ..mia zia ....il giorno dop
IL giorno dopo la febbre era passata mi alzai stavo bene ..mi faccio una doccia ...avevo solo .un bellissimo sogno su quello che era successo non ero ancora convinto che fosse successo ...anche perché mia zia mi aveva chiamato per sentire come stavo ..il tono della voce era normale ..mi chiese se dopo andavo a pranzo da lei e gli dissi di si ...verso le 12.30 salii a casa sua ..bussai alla porta e lei apri ...era vestita con una gonna stretta scarpe con i tacchi alti una camicetta un po aperta avanti..le labbra di colore rosso truccata bene. .io gli chiesi ma devi uscire e lei mi rispose no
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso