Commenti recenti

Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Con la mamma
molto coinvolgente
-----------------------------------------------------

Etichette

gigantesche sborrate trans roberta gemma nuovi film porn tube dolce tortura prendiporno Picole Porno.com hd video i migliori seghe collant ragazze porno super sexi foto nonne inculano uomini urla nere porno porno in bus gratis porn in cinema trans regalo nero a moglie per compleanno xxx italiano 18 video sito porno in italiano? video porno anale cazzi gradi italiano film porno megasseso sito di mamme scopate milly pompinara anziane lesbiche si fottono+lingua italiana sorpresa trans filmini gratis Ilaria damico you porno video.porno.xnxx.gratis privato sex porno e innocentii le fighe milf video eccitanti sex pompino hard gratis leccate video di indiane ( india) che fanno sesso massaggio porno di donna giapponese video sensuali lesbiche gratis siti porno in italiano gratis senza registrarsi danloud pono vidio Film atd megasesso super pompino porno totale porno belen video porno donne arrapate video porno mamme francese con figlio piccolo porno gratis figa pelosa video hard ragazze 18 anni italia film di sesso mobile italiano il nero con la vecchia porn donne con grandi labbra figa film hard video massaggi hot al pene bukakke party hd tedesc video porno gratis del Bangladesh porno per pagare l'affitto video porno gratis che si fanno sborrare in figa candice cardinelle italia chieti porno iuporn.com porno italiano trio filmati casarecci foto pornografiche cougar porno zia tettona pippaporno film porno grstis con novantenni creampe beby marocchine e asiatiche video porn amatoriale beccati porno tanto chat porn italiani video cellulari porn donna con grande clitoride la mia ragazza scopata dai miei amici pigmei dotati porn gnocca da vedere video porno prima volta anale sex donne in calore italiane fige grosse tiene la moglie con il cazzo in culo sborate mentr dormono madre lecca la figa pelosa della figlia minorenni troie film porno gratis culo aperto porno cukold al mare milf giapponese video hot tornei di pompini sesso sultreno in itliano jizz porno tettone video insegnante italiana scopata da studente scipata tettona in lattazione film porno xnxx che cazzone fesse super pelose Porno delle ragazze appena si svergina. sesso porno video italiano gratis amatoriale vergine anale porno theen mamdre la becca mentre fa un pompino scarica video porno gratis sul treno video porno 18 anni cazzo in culo teen crempien super dotato troie da mungere anziae pelose porno trsns e fighe gratis sesso e pomppini siti porno squirt fiche formose foto amatoriali addoloscenti sexi porno vergine gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Le mie storie (3)
Il passaggio dalle medie al liceo è stato una svolta sotto tanti punti di vista. Il primo fra tutti e che mi resi subito conto di non essere femminile. Le mie compagne di classe erano già donne, si vestivano e si truccavano come io non sapevo e tutt'oggi non so fare. A differenza delle medie però, mi integrai subito nel gruppetto delle ragazze più sveglie, un po' perché ero simpatica, un po' perché le mie tette grandi erano un biglietto da visita non indifferente. Certo il mio abbigliamento veniva sempre criticato, ma io non riuscivo ad andare oltre pantaloni, camice e maglioni larghi, anfibi
Le mutandine arancione ......
Come ogni sera prima del tramonto , dall'inizio della primavera fino ad autunno inoltrato , stavo percorrendo la lunga spiaggia di Costa Rei alla ricerca di oggetti interessanti ; costumi e intimo femminile in particolare ma anche pantaloncini o magliette ,nonché scarpe da spiaggia , abbandonate o dimenticate dalle turiste che frequentano questa meravigliosa spiaggia , dove spesso non avendo alcun timore ad esibire la loro nudità la esibiscono facendo ogni tipo di rapporto sessuale con i loro partner La lunga spiaggia è per molti tratti costeggiata da macchia mediterranea , sopratutto
Creampie,il mio sogno!
Salve a tutti,questa è la mia prima storia e non avendo grandi doti da scrittore spero di non annoiarvi! Tutto inizia in Italia dove conosco questsa ragazza tedesca che con le sue forme mi fece impazzire,sapevo che le piacevo ma qua non avemmo occasione di poterci conscere meglio.Un giorno lei con le sue amiche mi invitano in Germania per il capodanno (2009) e senza pensarci due volte accetto. La prima notte in Germania la passammo bevendo birra nei pub e per farla breve,io finì a casa sua!Quella notte andammo nella stanza dove avrei passato l'intera settimana e la baciai senza girarci intor
LA METAMORFOSI DI SELENE
Un drastico ritorno al passato per riattraversare momenti fatidici e ritrovare la propria sensualità totale. I Maggio 2011 - ... e quindi?- Nella penombra dello studiolo lo schermo del portatile di Selene all'improvviso si illuminò, attirando, ovviamente, l' attenzione di Carlo. Voleva dire che il PC non era spento ma si era solo posizionato sulla funzione: risparmio energetico ... però, non era spento. Chi diavolo poteva essere? Erano passate le due della notte! Benché assonnato, Carlo realizzò con rapidità la situazione. Era solo, nel letto, a dormire: quando il telefono a
IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (Part 8 con video)
Era finalmente giovedi'. Mi feci una doccia, mi vestii con un completo di lino bianco e camicia a righe rosse e blu, andai in garage e accesi la mia Ferrari 458 spider. Katrina sarebbe stata contenta. Uscii dalla rampa e mi diressi verso la Piramide. La vidi da lontano, indossava un vestitino di Desigual, molto ampio 4 dita sopra il ginocchio, i lunghi capelli sciolti fermati da un cerchietto rosa. Era bella la mia nipotina. Sali in macchina e mi diede un bacio sulla guancia. - Tutto qui? - dissi io Allora lei mi prese la testa con la mano sinistra, l'avvicino' a se e mi stampo' u
La sorellina....e le sue oscene voglie
Questa è una storia come tante,di un ragazzo che con il passare del tempo ha iniziato a dedicare i suoi pensieri per la sua sorellina,con dei pensieri all'inizio velati,ma che pian piano si sono tramutati in vera passione. Come dicevo,una storia come le altre,ma con una piccolissima differenza,che la mia è vera e non frutto di pure invenzioni o fantasie erotiche. Mi chiamo Luca,ho 34 anni,e la mia bella sorellina si chiama Laura,che di anni ne ha 28,ma la storia in questione risale a tanti anni fa, a quando precisamente io ne avevo 23 e Laura 17.Come tutti i ragazzi 23enni alternavo il mio t
Col mio Master nell'area di sosta e servizio
Eravamo al parcheggio dietro il distributore,aveva detto che mi voleva solo vedere accovacciata mentre facevo pipì,invece..... Mi ha prima guardato con molta attenzione scrutando bene le gambe aperte, i tacchi alti mi sollevavano ancora di più da terra, facendomi zampillare la pipì con un fruscio molto eccitante.Tenendo le mutandine in mano per potermi asciugare con quelle dopodichè mi ha imposto di leccarle guardondolo fisso negli occhi al tempo stesso che mi ha aperto la camicetta e ha iniziato a pisciarmi addosso, partendo dai capezzoli per poi risalire fino al collo e poi nella mia bocca a
Mia moglie Rossella e la sua nuova amica Joli
Storia per Joli e la sua patatina "Guarda che si capisce benissimo...." "Ehm, scusa?" "Si vede benissimo che non stai leggendo!" "Ehm, cioè?" "Non giri una pagina da un quarto d'ora, hai la bocca aperta e nonostante i tuoi sforzi si vede benissimo il bozzo nel costume!" Rossella ha abbassato la rivista che sta leggendo e mi lancia uno sguardo ironico. "Ti conosco troppo bene, ti sei perso a lumare la morettina!" "Beh, in effetti è un gran bel vedere, non trovi?" "Già, gran fisico, sembra una gazzella, gambe lunghe, culetto sodo e due tettine magnifiche" Pensavo che gli occhiali d
Le sorprese di Giuliana
Una sera di maggio, mentre stavo al lavoro, dietro al mio pc, mi venne la voglia di non tornare subito a casa. Formato il numero di cellulare dell'amico fidato, gli proposi l'uscita non pianificata. Purtroppo lui era impegnato con la famiglia. Tentai allora telefonando ad un altro compagno di bivaccherie, e anche lui era impossibilitato. Ormai mi dissi, c'e' da fare i conti con le mogli, e non è più il tempo di organizzare seratucce, all'ultimo momento. Rimanendo sempre dell'opinione di non rientrare a casa, telefonai a mia moglie, abituata a queste improvvisate, gli dissi con voce da marpio
Dragonball
Sono goku, e dopo essermi allenato duramente tutto il giorno ho infine deciso di rientrare a casa per farmi una bella doccia calda. Anche se a dire il vero, le nuove tute in microfibra create da Bulma non mi hanno neanche fatto sudare...sono davero eccezionali. L'unica pecca è che sono decisamente troppo attillate...specialmente nelle parti basse...mi si vede praticamente tutto il pacco. Appena aprii la porta di casa, vidi mia moglie Chichi che stava passando l'aspirapolvere. Era praticamente messa a 90, con quel suo meraviglioso culetto rivolto verso di me... In quel momento senza r
Mia zia
Questo e' il racconto della mia prima esperienza con mia zia. Avevo a quel tempo 23 anni e per motivi di lavoro d'estate mi trasferivo nella casa al mare di famiglia. Generalmente ero solo in casa, ma dopo alcuni giorni mi raggiunsero i miei zii. Mia zia (moglie del fratello di mio padre) era una stupenda donna di 45 anni, alta circa 1,60mt seno nella norma ed un sedere esageratamente arrapante, ingrandito un po' dall'eta' ma sempre stupendo. Mio zio suo coetaneo veniva soltanto nei weekend a causa del suo lavoro Cosi' una sera rientrato da lavoro trovo mia zia in casa che mi propone di an
Storie di Paese n°1
Ciao ragazzi,vorrei raccontarvi un ciclo di storie avvenute nel mio paese tanto tempo fa,tra i 16 anni e mezzo e i 18 anni. Io non sarò sempre il protagonista,infatti sono più che altro storie di miei amici. -p.s. i nomi sono inventati. La storia che vi racconto oggi è avvenuta un po' di tempo fa. Era estate e passavamo tutti sempre le nostre giornate tra la piazzetta e il parco del paese. Allora noi (anche adesso a volte) si era molto "svelti" e facevamo spesso pensieri e scommesse sulle ragazze del paese,coetanee,più piccole (di poco ovviamente) o più grande che fossero state. Le ragaz
La prof e la puttana
Quanto è noiosa la pioggia, specialmente quando sei in vacanza in un campeggio a Peschiera del Garda, aggiungeteci la compagnia di un marito, ossessionato dalla forma fisica, che non fa altro che uscire con barche, canoe, kail surf, qualunque sia la condizione atmosferica e ti lascia sola. Vista la pessima stagione di quest'anno molte delle case mobili, a fianco della nostra erano vuote. unica compagnia la pioggia e qualche libro. la giornata era davvero plumbea, quando finalmente il silenzio cimiteriale fu rotto da un gruppo di ragazzi tedeschi, poverini si erano svegliati con le tende al
Pomeriggio di luglio
Alla stazione aspetto il treno delle sette per tornare a casa, sento dei passi, mi giro, è lei. La chiamo "la puttanella riccia", la vedo in quel treno da marzo, da quando ho iniziato a lavorare a Reggio, è del mio stesso paese ed è anche lei pendolare, l'avevo notata per la sua bellezza, alta circa un metro e sessantacinque, ricci castani perfetti e gonfi che si fermano prima delle spalle, occhi castani stupendi e ipnotici, un viso molto fine, un corpo esile, si vestiva sempre con jeans e maglietta e quindi non avevo notato molto oltre al viso e a parte un culetto piccolo e sodo...fino a quel
Slegami
Lei è venuta prima di me, non me lo aspettavo. Solitamente le piace giocare, anche quando è molto eccitata trattiene l'orgasmo pur di sentire il più a lungo possibile un membro dentro il suo ventre. - "Slegami!" Il mio sorriso malizioso lascia intuire che non ho alcun'intenzione di ascoltare la sua preghiera. Mi allontano da lei qualche passo e resto a guardarla. - "Dai! Slegami!" Lascio i miei occhi correre sul suo bel corpo disteso sul letto e legato, mani e piedi, in modo da formare una croce di S. Andrea. - "Ti prego! Iniziano a dolermi i polsi ed è tardi!"
Di ritorno dalla riviera
Dopo il mio primo maschio (vedi racconto precedente) la voglia di uccello mi assaliva sempre più frequentemente ma purtroppo le occasioni di far godere un bello stallone erano rare, occupato sempre tra casa e lavoro, ma finalmente arrivò l'estate e con essa le vacanze in riviera di moglie e figli : tre settimane a casa da solo mi mettevano l'acquolina in bocca !!! Grazie alle chat avevo molta carne al fuoco e regolarmente in doccia mi masturbavo al pensiero di venire lisciato da qualche bell'uccellone. Conobbi in chat un uomo di 40 anni che viveva solo sulla strada verso la località dove porta
Quella chat galeotta
"Ciao, hai voglia?" scrisse Massimo, senza troppo entusiasmo, nell'apposito spazio della chat gratuita, dopo aver selezionato il nickname di Lucia. Che poi, questa Lucia, fosse in realtà un uomo che si fingeva una donna, a Massimo non importava poi molto. Si stava annoiando a morte. Solo, a casa. Erano ormai sei mesi che si era lasciato con la sua ragazza. E, a parte il sesso, non sentiva certo la sua mancanza. Eppure per un ragazzo di 25 anni, una storia d'amore non dovrebbe lasciare indifferente. Massimo era però svuotato. Da settimane passava le serate in chat, cliccando avidamente ogni
In spiaggia
Anche quell'anno come ormai da tradizione con Raul, mio marito, avevamo fatto la nostra settimana di vacanza in una nota località delle Marche. Per abitudine, ma anche perchè c'eravamo sempre trovati bene, la nostra scelta ricadeva sempre nello stesso hotel ma soprattutto la stessa camera, posizionata direttamente sul mare con un invidiabile terrazzo ad angolo molto grande. Solo una piscina e il suo giardino solarium ci divideva dalla spiaggia. Era piacevolissimo la sera tornati dalla cena godersi in intimità il terrazzo con il fresco della brezza marina. Uno dei svantaggi degli hote
Un incontro a Firenze
Impiegammo ben poco tempo ad organizzarlo, il nostro viaggio a Firenze. Non ci volle davvero molto a decidere su quale albergo incontrarci, e in quale giorno. Bastò un rapido scambio di email, ed un paio di prenotazioni on line. Del resto, fu on line che iniziammo a desiderarci. Due camere diverse. Una singola per lei, una matrimoniale per me. "Amo stare comodo - spiegai al concierge - quando dormo occupo spazio!" Lei veniva da nord, io da sud. Firenze era un compromesso di distanze. Ci incontrammo alla stazione, bagaglio al seguito e tanta voglia di scambiarci quel bacio che avevamo da semp
Al cinema
Il film raccontava la vicenda di un marito cornificato in tutti i modi più laidi da una moglie bella e calda, facile preda di maschi senza morale che la avvicinavano e facilmente la portavano a letto. Il poveretto non aveva una erezione sufficientemente valida per accontentare la moglie ma, probabilmente, non sarebbe stato diverso. L'uomo non sapeva o non poteva difendere i suoi diritti coniugali e non poteva che subire il ricambio continuo di cazzi nella figa di sua moglie. La storia mi colpiva, perché sentivo una certa analogia con me e con i miei desideri più intimi, mi colpiva perché mi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso