Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

pompi di girls gratuiti voglio porno claire dames film porno inculata da due rapina in casa porno mamme hot foto insegnante italiane sex ragazze nere che scopano Cane incula una ragazza video porno sesso nel medioevo porno trans si copa sorella porno nonni nipoti in auto doppia in figa pornostar lesbica video porno sborrata nella figa gran fighe che scopano nel culo hd Download italiano porn video porno ragazza con mutandine giu video porno coppie italiane con travestiti video hard di helen video sexy culo You porn film gratis italiano scopate con pelose italiane gratis di prendiporno uomini maturi che sopano film roberta gemma gratis porno boscaiolo paris Hilton film hard foto ragazze con tette calate vidio porno di maurizia paradiso foto gratis di vulve pelose tettone video porno anal cazzi cazzi video sesso gratis porno troie fighe che godono piccolo cazzo nero per uomo porno vidro porno in italiano mamma e giglio chiavata su posto di lavoro video pornostar coreane porno. cane. italiano video lesbichr large porno.com pornogratis lesbiche porno neri con donne anziane siti hot solo italiani video erika luss gratuito suocera troia video videi italiani porno mentre mia suocera fa i piatti sborrate dentro con perizoma video porno italiani SPOSINE E SESSO PORNO casting italiano prendiporno video porno donne con tacchi video porno italiano schiava foto anziane nude gratis video porno daisy marie amiche mature si accarezzano video porno gratuito in italiano voglioporno di lesbiche matture porno super matura scopata con calze di mamme film porno mogli annoiate siti porno italiami gratis yuoporn film gratis video pormo pou vosti do trams porno mega schizzo sesso orale donne e uomini video gratis donne mature europee in calore Pornbisex Italia Immaggini di sesso gratis uominy con cazzigrossi co n foto mogli amante del cazzo nero fototettone porno italiano leging porno.con.cazzi.neri.superdotati collant sexi lesbiche gratis porno lavoro a mano donne che si fottono megasesso vomito video porno apprendimento foto e video nonne scopate piccolo pompino in treno amatoriale mamme.troie.con.ifigli foto con giovani figa stretta gtatis porno lesbico film completo video pornografico audio italiano gratis roma teen. voolentata hard large porno tube pornoitaliano mamma video moglie in discoteca porno nere teen tettone porno film lingua italiano sborrate scopate uomini maturi porno gratis tacchi alti video porno porn gratis autubud film pormo cratis donne nere tettona manga gratis video porno doppia penetrazione youtube bimba che vuole trombare voglioporno porno trans superdotati gratis hd porno vide. per who porn foto donne mature bionde donne anziane sesso xxxyouporn italiano mamma la sborra beve

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
GRAN BEL PASTICCIO     cap2
CAP 2 Dentro le mie nuove scarpe da ginnastica, camminai per qualche minuto a fianco di quella splendida ragazza. Ci dirigemmo, in silenzio, verso il porto del borgo in cui ci trovavamo. V'era un paesaggio notevole che la luce, ancora diffusa, del crepuscolo, rendeva suggestivo e romantico. In lontananza, la sul mare, si cominciavano a scorgere le lampare dei pescherecci e delle piccole imbarcazioni di turisti che si dilettano alla pesca notturna. Il tramonto aveva lasciato quell' aura velata che avvolgeva il porto in una atmosfera da cartolina, quasi surreale. Il tintinnio calmo degli armi
Il primo giorno all'università di Nico
l lunedì' successivo all'iniziazione di Nicoletta come schiava, ci fu il suo battessimo nel fuoco nella sua nuova condizione. Per assicurarmi che rispettasse l'ordine di avere sempre la passerina depilata e gonne molto corte incaricai, Mario un settantenne guardone maiale e bavoso di controllarla a meta' del suo tragitto tra casa e l'università dicendogli che lo poteva fare tranquillamente perché aveva l'ordine di farsi controllare da chiunque l'avesse richiesto. Per curiosità quel primo giorno seguii travestendomi Nicoletta per vedere come si sarebbe comportata. Vidi che sembrava avesse ris
Katia........e le sue voglie
Il mio lavoro mi porta spesso ad incontrare delle coppie per decidere cosa fare dei loro risparmi. Ogni mese vedevo una coppia nuova, con delle esigenze diverse. Una volta vennero due fidanzati degni di un film del compianto Federico Fellini. Lui un "guaio vivente", brutto e rachitico. Lei, splendida, alta 1.70, bionda, capelli ondulati molto ampi, occhi da gatta blu come il mare, seno piccolo, pero in compenso un culo che "parlava". Poteva avere una trentina d'anni, dai modi bruschi, sembrava sempre incazzata; lui veniva trattato sempre malissimo (e secondo me, aveva tutte le ragioni di ques
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 8)
Quando lunedì tornai dopo la scuola vidi una strana automobile davanti a casa mia. Non c'era allenamento di nuoto quel giorno e speravo di farmi un sonnellino, Giacomo ed i suoi genitori erano fuori quella sera ed avrei potuto avere un po' di tempo per me stesso. La macchina davanti a casa mi sembrava familiare. Entrai e vidi Alice che parlava con Renzo. Renzo era nella squadra di nuoto con me ed aveva sviluppato una certa rivalità con me. Renzo era anche il primo miglior amico di Giacomo fino a quando non si era messo con Sara, e questo lentamente li aveva separati. Giacomo mi aveva confessa
Cuckold: Ma devo essere per forza perverso? Io cre
Descrivendo velocemente i miei connotati: 45 anni, maschile, di origine italiana, vissuto per 17 anni in diverse città dell'Europa. Divorziato, ed ora single. Già da giovane, mi sono sentito incuriosito dai diversi aspetti erotici del sesso (Bi Cuckold). All'inizio erano riviste, poi video ed ora internet, hanno mi accompagnato sempre accompagnato nei miei momenti di solitudine. Considerando che mi sono sempre sentito in "obbligo" di essere un amante comprensivo e delicato, solo di rado sono riuscito a condividere la mia vena perversa, che dentro di me ardeva assopita. Già una
La vicina da sogno
Successe tutto nell'estate del 2007.La mia vicinia Roberta , alta 170 cm , all'epoca aveva un bel corpo dato che faceva palestra..seconda di seno e un bel culetto sodo sodo che mi ha fatto sempre impazzire..ero molto amico a suo fratello.. Un giorno ero a casa loro a giocare alla ps con il fretello quando quest'ultimo deve andare in bagno e mi lascia solo in stanza..in casa c'era anche lei..sapevo che era una troia dato i suoi lavori al maestro della palestra e a tanti ragazzi ..(voci che giravano)..per me lei era un sogno..non avevo mai avuto rapporto con nessuna ragazza ma quel giorno inizi
Fine estate
slave volevo raccontarvi l'esperienza vissuta da me e dalla mia compagna a fine agosto di quest'anno.Io mi chiamo paolo ho 30 anni,lei Angela ha 25 anni,classica donna mediterranea,formosa bel viso e molto sensuale.Entrambi amiamo il sesso e non ci dispiace praticarlo in posti insoliti,spesso nelle nostre effusioni abbaimo fantasticato sulla fantomatica presenza di estranei o cose simili.Premetto che spesso facciamo del car se x ma senza arrivare allo scambio.Quella sera eravamo andati ad una sagra che si svolgeva a circa 20km da casa nostra,abitiamo sulla costa del litorale domiziio provincia
Saga familiare 8
Non era ancora sazio, il mio Davide: prima che potessi uscire dal bagno, mi aveva di nuovo agguantata e stretta per baciarmi con una passione mai provata prima; sentii che il suo cazzo reagiva immediatamente, nonostante l'enorme recente sborrata, e le sue mani corrermi sulla schiena per andare ad afferrarmi il culo che strinse a sé con forza, strofinando il suo bacino contro il mio. Benchè mi fossi quasi svuotata da poco, sentii le scariche di piacere che mi montavano dal ventre e si scaricavano nella figa. Feci qualche timido tentativo per frenarlo: ma era una difesa inutile e formale; orma
Nel camerino.
ero in un negoozio di abbigliamento per prendere dei pantaloni, dopo aver scelto quelli da provare mi avvio nei camerini, mi denudo dei miei abiti e pensando a qualche depravazione in pubblico mi viene un'erezione impressionante, decido allora di farmi una meritata sega, mi tolgo le mutande, spio dalla porta chi c'è fuori e la chiudo ma non mi accorgo della sicurezza che rimane aperta, nel mentre mi ammiro allo specchio in tutta la mia erezione si apre la porta ed entra una donna di mezza età che vedendomi diventa rossa e richiude la porta senza battere ciglio, ma due secondi dopo rientra chi
Mia madre e i muratori. Prologo
Ahimè la storia che vado a raccontare purtroppo è veritiera. Sono Enrico un ragazzo statunitense emigrato in Italia dieci anni fa. Mio padre, Frank , era un ricercatore americano, che durante un soggiorno in Italia, presso una famosa università, conobbe mia madre Paola. Dopo essersi follemente innamorati l'uno dell'altra, decisero di partire insieme per gli Stati Uniti e dopo un anno ebbero il loro primo ed unico figlio. Sfortunatamente mio padre è venuto a mancare undici anni fa a causa di una male incurabile. Mio madre, trafitta dal dolore, decise di abbandonare il suo sogno americano e di
Da guardone a gay 3
Dopo un po' Renato intervenne nuovamente: "mmmmhhh, Rudi! questo vitellino ha talento! mmmmhhh! mettiti davanti a lui con le spalle al cruscotto che lo convinciamo ad essere più disponibile! mmmhhh! - il biondo eseguì e l'altro si spostò dietro il ragazzo per tenerlo per la testa - uuuhhhhh! mmmmhhhh! ora ti abbasserai per osservare da vicino l'asta del mio socio! mmmmhhhh! mmmmmhhhh!" Lo spinse a calare il viso accanto al fallo svettante. Il moretto, pur comprendendo le intenzioni del camionista, lo guardò e gemette: "cosa vuole costringermi a fare, adesso? oooofffhhh!" Il baffuto disse:
Una moglie quasi fedele.
Sissi, una moglie quasi fedele. Col corpo percorso da incessanti brividi, geme sotto i colpi del mio cazzo che furiosamente entrava nella sua vagina bagnata dal piacere incipiente. Mia moglie, aggrappata alle mie natiche, urla il suo orgasmo dimenando con forza le anche per favorire il più possibile la penetrazione. "Chiavami, chiavami cornutoooo!" Mi urla nel pieno dell'eccitazione "Chiava la tua troia, la tua vacca che ha tanta voglia di cazzo, di tanti cazzi, dimmi che ti piacerebbe vedermi chiavare con un altro uomo!" Come sempre l'eccitazione dei nostri sensi raggiunge il massimo l
Due simpatiche ubriache tedesche
Questa è una storia vera, che mi è capitata 2 anni orsono ad Amburgo in Germania. Dunque per lavoro mi sono recato ad Amburgo, dopo le sistemazioni di rito in albergo, pranzo, etc... mi recai al meeting a cui ero invitato. Mi assegnarono il posto a sedere, mi accomodai e cominciai a seguire il narratore del meeting. Dopo un po' di tempo che ascoltavo, notai due ragazze bionde che erano sedute qualche metro più avanti che ..ogni poco si giravano per guardarmi e poi parlavano fra loro.... inizialmente pensavo un po' di tutto sopra tutto al professionale vista la cornice. Questo alternarsi di sg
Cenerentola e il Falco
Prefazione: Un diabolico fantasma si aggira per il web! Una figura oscura, svolazzante: ma non è Paperinik. La sua preda preferita (l'ho saputo troppo tardi) sono le indifese scrittrici di racconti erotici e così, l'uccello che non perdona, ha ghermito, purtroppo, anche me. Con quell'eleganza che non gli si può negare, il figlio della notte mi ha trovata, mi ha riempita di parolacce e poi, non pago, mi ha anche dato un saggio della sua bravura, giusto per reiterare i maltrattamenti che mi aveva appena inflitti: una specie di firma del Male! Il realtà mi aveva offesa a oltranza ma con una
Annalisa, donna delle pulizie curiosa
É giovedí e mia mamma come ogni settimana chiama per sistemare e dare un ordinata a casa, visti che é abbastanza ampia, una donna delle pulizie. Questa donna é oltre ad essere molto in gamba é anche una conoscente e amica di mamma, purtroppo pero questa settimana é raffreddata e costretta a letto ma parlando al telefono con mamma da il numero di una sua collega che ci consiglia essendo molto brava e affidabile . Questa nuova Signora si chiama Annalisa, e non conoscendola di persona ho pensato fosse una signora anzianotta o magari di non bell'aspetto. Il caso volle che mia mamma con le sue amic
Oumi l'africana.
Racconto trovato in rete su xhamster. Oumi è senegalese, è nata e cresciuta in Italia, è una ragazza molto bella ancora oggi, quando la vedo il cuore mi batte forte al ricordo dei dolci momenti di sesso passati insieme. La sua pelle nera mi ha fatto impazzire, una terza di seno, un culo da urlo, rotondo, duro come il marmo, la bocca carnosa, i lineamenti del viso sottili e delicati su un corpo alto e slanciato, una vera venere africana che ha saputo regalarmi momenti di pura estasi sessuale. A quei tempi avevo 18 anni, passeggiavo con i miei amici cercando di far conquista fra le ragazze
Entraineuse
Sono in un night alla moda, il mio luogo di lavoro da qualche mese. Sono un'accompagnatrice per danarosi manager in cerca di relax dopo un'intensa giornata impiegata a far soldi ed intrallazzi. Luci soffuse, musica languida, maschietti che girano a caccia di emozioni proibite, alcuni abituè perfettamente a loro agio, qualche altro con l'aria smarrita della "prima volta" (magari ha raccontato alla mogliettina qualche contorta scusa), la maggior parte raccolti in gruppo che si raccontano chissà quali improbabili avventure tra sorrisi complici e scoppi di risate. Questa sera non mi va di lav
Sesso tra parenti?
Rimorchio un bel tipo come piace a me: maschile, villoso, esente da qualsiasi "checcheria", ma "culo" come pochi. E' agosto, fa un caldo bestiale, sono in ferie, anche il mio collega (etero) è in ferie, lo studio è libero, lì c'è l'aria condizionata. Gli dico: "vieni con me, facciamolo in un posto più riservato e al fresco". Accetta. Sono pochi isolati di strada. In cinque minuti siamo lì. Appena giunti davanti alla porta, lo vedo soffermarsi sulle targhe d'ottone e mi fa: "scusa, ma l'avv. T. sei tu"? "Si sono io", gli rispondo, "perché?". "No, niente, è che anch'io mi chiamo T. di cogno
Non me l'aspettavo..!
Storia vera(inutile dirvelo..tanto se mi credete è bene..altrimenti me ne fotto..),la cosa che conta è che davvero è successo.Vi aspettate chissa' che racconto sto per scrivere..e chissa' quale cosa trasgressiva e megapornografica..non è importante cio' che ho visto,bensi' cio' che ho sentito.Vivo con mia sorella per motivi di "studio",facilitandomi per il semestre di spostarmi piu' velocemente da casa sua all'uni,dato che sono a due passi. Lei è sposata ed ha 28 anni e vive con suo marito;una sera mentre sentivo schiamazzi(ci capiamo insomma..) provenienti dalla loro stanza,decisi(con un po'
Un viaggio Inaspettato
premetto che il racconto che mi accingo a condividere con voi amici è successo appena 2 giorni fa... finalmente io e mio marito siamo riusciti a prenderci le agognate ferie e quasi come tutti gli anni andiamo qualche giorno a casa mia in romania...prewferiamo sempre farci il viaggio in macchina tranquilli e fermarci dove vogliamo e quando vogliamo senza fretta... solitamente preferiamo prendere l autostrada fino in austria e una volta entrati a Villach in Austria decidiamo quale tragitto fare fra i paesini e goderci un po il paesaggio... questa volta appena arrivati in ungheria ci fermiamo
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso