Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
analporno prendiporno Racconti Sesso ANALPORNO PRENDÝPORNO

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

porno znale mamma casalinga porno video pormo forte messico xnxx mamma che scopa figlio porno bus gratis yuo porn suocera impara italiano film porno italiani Di mamma lesbica video ragazze con figa pelosa videopornosuore trav filmati porno mogli italiane in trio video sporchi sesso sborrata nel ano pompino milli dabraccio anziane che fanno sesso tette e figa yuo porn 18.com tette molle stupro la segretariaporno foto free feet porn a pecora infermiere troie.video gratis italiani karin shubert porn hd johnny sins beccato mentre si masturba video porno trans ita pornoduble anal giovanissima porn giapponesi sborrate il culo burroso di mia nonna film porno foto pompini GRANDI CAZZI yuporn video megasesso gratis marito e mogli e il tranx video porno culi rotti gratis video hard con donne e animali donne mature urlano come passione porno giovani nuovi porno italiani gratis in hd cazzi gays porno rita caprioglio porno gratis video banca del seme porno hentai storia piccole scopate niuporn gratis porno michel uzzicher video porno gay nonni donne che scopano con cavalli video porno video porno aziane donne video gratis di sesso con donne over 50 youporn capelli corti mia madre figlio amici orgia video porno italiano girato in casa porn ilaria d amico video porno incinta italiana nascosto video porno palpate in auto porno cazzi grandi e orge porno gratis Domina sborrate pirno gratis porno lesbo con trans video amatoriale non avevo visto mai mia moglie scopata selvaggiamente video trans pornostar roma mamme che godono porno mena vero reality video porno gratis video mascherati amatoriali pornovideobaby troie contette enormi fisting anale per teen giapponesi i pompini di mamma foto gli piace nel culo alla sorella video italiano tutti i siti porno porno hud cacare x videos italy 18 anni nxnn porno collana porno porno com over 60 x-videos porn hijab public vip video porno gratis capito !!!!! profonda video gratuitamente video amatoriali casa italiano ragazze dodicenni video porno teen troie video porno party hot Film gratis porno mature porn film italiani seghe anal forte gratis brune sexi vodeo italiami grati Trans kiavano porno di mamma e figli films lesbo sexi film porno nonne con voglia di cazzo video porno donne matur fratelli italiani che scopono calze video pornomamme ita pussy porno pompino oiu brllo vide ok porno gratis pompini senza iscrizioni videoporno free download video porno ragazza egiziana porno estremo pipi video sesso gratis ragazze vergine

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Una notte di umiliazione
Eva aveva 25 anni ed erano già un paio di anni che era entrata a far parte del mondo del Sadomaso ma fin ora solo in maniera virtuale,ovvero guardando quasi quotidianamente video del genere che le bagnavano la fighetta in maniera abbondante. Eva amava i completini in pelle e latex,al solo immaginare una frusta sul suo corpo nudo ed eccitato,fremeva di piacere...era sempre più decisa,ben presto per lei il Sadomaso sarebbe diventato realtà! Un sabato pomeriggio,era a casa da sola,entrò con fare curioso su uno dei siti Sado che ogni tanto visitava,era un sito ricco di foto e annunci di gente ch
Porno arabo
Si decide di fare una fuga nella camera doppia araba. Insieme vanno in hotel, la coppia comincia a fare sesso con la donna e comincia ad avere il sesso anale, e le urla della donna sono aumentate e tutta la stanza è piena di grida della donna con questo dolore.
Monica la vicina di casa.
Racconto trovato in rete su xhamster Erano le due e mezza del pomeriggio quando decisi di farmi una doccia veloce in vista dell'incontro galante con la bella vicina, poco prima delle tre sentii l'auto del vicino andare via, il bravo marito stava portando i figli al maneggio, mi affacciai alla finestra in tempo per vedere la Jeep svoltare l'angolo e sussurrai. "Vai, vai al maneggio con i tuoi figli che ora al maneggio ci vado io caro avvocato o dottore dei miei stivali!" "Si, vado a farmi maneggiare l'uccello dalla tua signora." In realtà cercai con quelle parole di darmi la carica, di f
Cornuto per amore
Sposati ormai da 20 anni Luca e Anna erano una coppia felice . Lei con i suoi 48 anni e lui di poco piu grande 50. Lui venerava sua moglie l'accontentava in tutto , ed anche nella sfera sessuale cercava di soddisfarla anche a scapito del suo piacere . Da sempre la donna aveva manifestato al marito una infinità di fantasie sessuali , ma la più ricorrente era di far sesso con più uomini contemporaneamente . Per ora Luca si limitava mentre facevano sesso a dirle di immaginare che vi erano più uomini , le aveva comprato anche un fallo in gomma per simulare la dopia penetrazione , il tutto port
Parte 1
"Dimmi dove vuoi venire" Io, ancora ero inebetito dall'estasi, dalla sorpresa del gesto e della situazione, dal fatto che tutto ciò stesse accadendo a me come in un qualunque fumettaccio porno, in un primo momento non ho compreso la domanda. Alzo la testa a fatica dal sedile reclinato del passeggero e scorgo meravigliato questa testa bionda che si affannava sul mio cazzo, su e giù, in attesa di una mia risposta. "'orca puttana, questa se la racconto non ci crede nessuno" penso. I due occhi di L., distinguibili al buio solo per il vago luccichio delle pupulle che riflettevano la tenue luce dei
Gli anni
La stanza era piccola, niente di che, ma fortunatamente c'entravamo tutti. Erano quasi venti anni che non ci vedevamo. Era strano pensare a quel particolare modo di fare una rimpatriata, tutti di solito si riuniscono per una cena parlando di ricordi e di persone, di come sono diventati e della vita che fanno. Noi invece ci rivedevamo per evocare i pomeriggi alle fontane del palazzo, un labirinto di muri e porte in legno chiuse con lucchetti e catene arrugginite. A quei tempi avevamo quattordici o forse sedici anni, ma di quelle avventure ho ricordi ancora vividi. Quell'emozioni così forti
La ragazza vergine sta svuotando il suo ragazzo con la mano.
Il ragazzo torna a casa con la sua fidanzata. Non c'è nessuno in casa, ma l'intenzione è male perché l'uomo è fuori. Perché è vergine, non può necessariamente essere con il suo ragazzo. Perché ha paura di fare anale, non lo accetta, e invece di strofinare il suo cammino, perde il suo amore avendo sesso orale con le mani.
La mia prima sega ad un maschio
Me lo prende in mano senza troppi complimenti. Me lo stringe con forza e la muove lentamente su e giù scoprendomelo e ricomprendolo completamente. Dopo pochi secondi il mio cazzo è già di marmo. Non pensavo che potesse essere una cosa tanto eccitante. Anche lui sembra apprezzare molto il fatto di averlo tra le mani. Lo fissa senza staccare gli occhi neanche per un secondo mentre con la mano continua a segarsi. Il porno sul televisore in fondo al letto va avanti ma a lui sembra non interessare più di tanto. Mille pensieri iniziano a venirmi alla mente: chissà che non sia davvero così eccitante
Facile come bere un bicchier d' acqua
Ci avviamo lungo la passeggiata verso l' albergo. Siamo solo noi, in giro. E' ormai mezzanotte passata. Poco prima di arrivare all' albergo mi siedo su una panchina per fumare una sigaretta. Lei si appoggia alla ringhiera che delimita la passeggiata dalla spiaggia, più in basso. E' a meno di due metri dalla mia panchina. L' eccitazione non è passata, è solo in stand by e aspetta il momento per rimettersi in pista. Intanto mi rilasso fumando e guardando la luna piena alta nel cielo. Dal mare spira lo scirocco. Di bassa intensità di fondo, è intervallato da raffiche più violente. Una di queste
Quella porca di mia sorella
Avevo 23 anni e nonostante fossi così giovane già pensavo che le nuove generazione erano proprio delle canaglie. Infatti curiosando di tanto in tanto negli oggetti di mio sorella vedevo preservativi (che senz'altro usava con i suoi periodici fidanzati), cazzi di plastica e manette pelose nascosti nel fondo di un cassetto. Ciò che più stupiva era che mia sorella aveva 16. Non posso certo biasimare che era e lo è tutt'ora una ragazza meravigliosa: magra ma non troppo, fianchi stretti, gambe lunghe e un seno molto abbondante, caratterizzata da un'indole solare e sempre con il suo sorriso sul suo
Mio vicinoo albanese
Qualche anno fa è arrivata una nuova coppia di condomini. Lui albanese, lei italiana, due figli piccoli. Facciamo amicizia, lui molto riservato, guardingo. Un giorno ero al bar, gambe larghe, bello tamarro, in stivali, jeans stretto, canotta e catena acciaio al collo. Lui arriva, mi sorride, butta gli occhi sul pacco, velocemente distoglie lo sguardo, poi mi guarda gli stivali e dice: belli, mi piacciono, e sorride. Mi offre una birra e continua a far finta di nulla ma non toglie gli occhi dal mio paccone e dagli stivali.Quindi dico: ti piace eh? Lui: ma cosa? ... Capisco che non posso tirare
Mia Moglie, il capo
Giada,38 anni,bionda riccia occhi azzurri, corpicino ben fatto,formoso quanto basta. Fa la segretaria in uno studio d'analisi. Lei riceve i clienti, prende le prenotazioni, porta documenti ed incassi al capo. Mia moglie Giada e' una donna affabile,molto solare,splendida con le persone. L'amo ed a letto ci intendiamo molto. Le piace leccar lo,e' bravissima con la bocca. Io amo vederla a quattro zampe sopra il mio arnese. Purtroppo il cubetto e' off limits. Lavora per Mario, il padrone Dottore farmacista di uno studio d'analisi di provincia. Uno stronzo di 55 anni, pidocchio rifatto, lampadato c
Il mio primo anale
Dopo alcune giornate fredde di pioggia ieri , domenica 17/02 , un caldo sole ha reso piacevole la giornata . Dalla mia casa , in cima e al centro di un vasta collina , potevo vedere tutta Costa Rei : strade , case , piazzette e la lunga spiaggia completamente , tutto , senza presenza alcuna di persone . Seduto al sole  , nella ampia veranda vetrata , pranzavo bevendo una fresca birra cruda locale , ottima . Sorseggiando la birra mi è venuto da sorridere ; nella mia mente un flashback mi ha riportato indietro nel tempo , a una birra fresca bevuta con Olga e Markus , due turisti tedeschi
Giuliana spesso è un po' puttana
Giuliana, Giuli come la chiamo io, mi aveva stupito durante quel fine settimana trasgressivo, con la sua insicurezza dimostrata nell'ultimo incontro della serie, ma ancor più m'incuriosiva il suo comportamento negli ultimi tempi. Avevamo programmato quell'incontro con un'altra coppia da un po' di tempo. Come per me, anche la mia deliziosa Giuliana era attratta da questo tipo di esperienze, di fantasie. Spesso mi raccontava la fantasia di un terzo personaggio tra di noi. Lei in quelle situazioni si lasciava molto andare, ma poi, quando tutto finiva, non coglieva le differenze. Io ero rimasto un
La battaglia di Torino (2a parte)
Cominciavo a capire di avere a fianco la versione femminile e sexi di Dr Jekhill e Mr Hide non era una donna era unrobot da sesso travestita Primo assalto Erano all'incirca le due del pomeriggio ci facemmo la doccia lei si profumò, indosso le zeppe rosse che la slanciavano e si vestì per così dire cingendosi il bacino e le caviglie con varie catenine e bracciali, una treccia intersecata con un nastro rosso tratteneva i sui capelli castani. Il primo bersaglio non era lontano e nel percorerre il tratto in salita riflettevo sulle doti di quella piccola peste di mia moglie io ero soddisfatto
Proposta Decente!
Guardando le bancarelle, cercavo di non attirare l'attenzione, ma in realtà il mio sguardo era concentrato su quelle due ragazzine quasi nude davanti a me! Mi chiedevo come potessero due genitori permettere alle loro figlie un abbigliamento così audace per la loro età: pantaloncini corti all'inverosimile che lasciavano vedere tranquillamente "l'inizio" del culo e dei top dannatamente corti che mostrava tre quarti della schiena scoperta! Lo ammetto, nonostante la notevole differenza di età tra me e loro, pensieri che qualcuno definirebbe impuri, si fecero strada nella mia testa... e nei miei pa
Roberto, il figlio del mio vicino (prima parte)
Abitavo sull'altro lato della strada dove stavano Roberto e suo papà. Lui era un bambino grazioso, io l'avevo visto crescere. Avevano sempre vissuto lì da quando lui era piccolo, ad eccezione di quando Roberto era stato tra i 10 e 14 anni. Sua mamma e suo papà si erano separati e lei aveva preso con se i bambini, Roberto e la sua sorella maggiore, a vivere con sua sorella e suo cognato. C'erano stati molti rumors su quello che era accaduto mentre lui era via. Il pettegolezzo aveva detto che Roberto aveva accusato suo zio di abuso sessuale. L'uomo era stato perseguito per possesso di materiale
Chat X 001
You: ciao You: m o f? Stranger: ciao Stranger: m You: io f, anni? Stranger: 18 tu? You: 39 Stranger: davvero? D: You: Si You: ti piacciono le donne della mia età? Stranger: possiamo essere amici Ahah Stranger: che ci fai qua? You: ninete, cerco un po' di eccitazione.... Stranger: come.mai? non sei sposata? You: Si, e allora? You: :) Stranger: tuo marito non basta? You: Si, ma cosa vuol dire? Sono cose diverse... Stranger: cioè?.. Stranger: cosa hai trovato finora? You: Che non è la stessa cosa con mio marito e qui... You: In che senso? Ho trovato uomini con cui ho "giocato
La Puttana e lo Strap-On
Ero uscito dal lavoro più tardi del previsto dato che oltre all'ora di straordinario già concordata ci si era messo anche quell'inconveniente tecnico che aveva ritardato tutta la lavorazione. Era quindi l'una e mezza passata quando uscii dall'azienda e mi incamminai come sempre verso casa con lo zainetto a tracolla con tutto l'occorrente dentro. Feci qualche centinaio di metri e la vidi per fortuna ancora al solito posto nei pressi di una pompa di benzina che guardava il telefonino. Si trattava di una prostituta credo di nazionalità romena incredibilmente bella con cui volevo soddisfare la
Nel bagno di Eleonora
INTRO Domenica 16 novembre, un giorno come altri, é pomeriggio e devo accompagnare mia mamma da una sua amica. Eleonora cosi si chiama é una signora qualche anno più giovane di mamma e nonostante lei mi abbia visto crescere e nonostante l'età é una donna single che farebbe invidia a molte 30enni. Mia madre dopo avermi ripetuto più volte di salire a salutare insieme a lei la sua amica, cedo e salgo al 3o piano e finalmente davanti alla porta di Eleonora. Mamma suona e alla porta appare lei, jeans e maglietta intima, si stava finendo di cambiare per l'uscita con mamma, lei leggermente imbarazza
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso