Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Anal18porn.com Racconti Sesso ANAL18PORN.COM

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

film pornocazzi gicandi immagini porno belle napoletana porno gratis porno jessica izzo scopa con due neri donna dei miglior pompini al mondo fillm porno mamme video porno con padri e figli gay gratis foto cazzi in bocca divertenti italiane anziane porno seghe giapponedi in bus porno gratis lei amava mettere la lingua dentr dammi il cazzo video donne pelose photo porn ultra porn drei.in porno feste trans con spogliarelista sesso lesbo al lavoro sborra in classe davanti alle amiche anal wife mia zia scopata amatoriali litri di sborra figa porno gratis teen con megacazzi ragazze che si masturbano in bagno guardare video hard gratis cazzi che sborrano megasesso trio interazziale sotto la doccia sborrare dentro la figa cazzoni che sborrano Donne Italiane nude facendo il pompino pompino a cazzzone .comero porno parla sporco scopando italiano ragazza scopa domne arrapate racconti di teen con lesbiche mamma scopa amico figlia pompini di bionde lesbiche gratis scopata el stranieri porno jizz porn nudista super dotato amatoriale video orgasmi trans prendiporno videopornomobile,com pornostar with fans mega tettone scopano gugal italiano video porno youporn video trans gratis video di donne che si incula video porno ragazza perizoma video pornositi gratuiti non le entra in bocca porn video porn gratis uomo con cazzo piccolo video clitoride grosso gratis massaggio porno grates sorella piace vedere fratello cazzo duro video porno italiano gratis film porno italiano gratis vederli video jennifer love. hewitt prende cazzo in figa pompino fatto da una vecchis porno italiano madri filio Voglioporno Tra Marito E Moglie porno film publiko yuoporno.com video scopate amatoriale donna ubriaca scopata porno scopocon p mamme porno amatori figli ke scopano le madri scene porno ilaria d'amico mi scopo la mamma video porno petiti russe si chiava la suocera voglioporno amatoriale italiano mamma cazzi grossi pornovideo shemales get pussycom film porno fighe pelose youporn gratis tettone enorme cadenti grandissime porno carcetate sodomizate video porno lecca culo sporco porno scopata con figa pelosa gratis xnxx italian mature pamela neri anale video porno italiano di sorelle gemelle yiuo por.n lesbi video gratis Foto di donne nude porno che si masturbano video porn teen pompini video gratis italiani pornofighe pelose HD porno italiano scuola porno sesso.nella fattoria porno star video con lunghi capelli video hard drogati Porno video tatah x video anni 60 porno porno a l'ecole 3g porno gratis a tre video sesso sotto l'albero lesbiche che fanno sesso in bagno voglio avere un figlio da te prendiporno Porno centro estetico ciccione inculate alunne sexy video sesso trans grossi

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Spiaggia di Capocotta 3
Paola si rimette in piedi e Lorena si massaggia la mano indolenzita dai 10 schiaffi assestati sul culo della sua datrice di lavoro. La signora si slaccia il grembiulino che restituisce alla cameriera, restando di nuovo nuda. Orlando abbraccia la moglie e le cancella con una carezza le lacrime che le sono scivolate dagli occhi. Lorena viene congedata e rimaniamo noi tre soli nel salone. Ci sediamo tutti sul divano e Paola si mette tra me ed il marito. Comincia a scherzare dicendo che non si aspettava di essere sculacciata dalla cameriera. Noi uomini siamo ancora vestiti, Paola è completamen
Quella volta con marito e moglie !!!
Ecco a voi l'ultima e più porca parte del mio racconto!! Ne leggerete delle belle!! Dopo avermi fatto annusare il suo bel cazzo , senza mai toccarlo eccetto qualche veloce sfioramento delle mie narici lui mi propone di annusare la passera della moglie premio il farmelo succhiare subito dopo e gustarmelo in tutta la sua bontà !! Accettai come già scritto e lui dopo aver chiamato la sua dolce metà ad avvicinarsi alla poltrona, mi fece girare e sedere a gambe larghe sulle sue ginocchia rivolto di schiena e con un braccio afferrò le mie braccia da dietro in modo che io pur rivolto in avanti non pe
La Cameriera di Capoverde 4 e la sorella 01
Come già raccontato.. La mia G...a torna a casa disperata perchè la sorella Linda mi sembra, aveva più successo con i maschi incontrati in dicoteca o nei locali che frequentavano assieme, dopo una bella scopata con Ger...a, l'avevo convinta ad invitare Linda a casa mia per parlarne e cercare di risolvere il problema. Linda spostò l'incontro per il pomeriggio del giovedì successivo in modo da avere più tempo a disposizione. Io subito mi organizzai per far avere alle mie sorelle degli inviti a due feste per avere il campo libero. Giovedì pomeriggio, G...a era vestita con un tubino grigio in
Scuola
Ultimo anno di istituto tecnico e ho 18 anni . Dopo 5 anni non ne potevo più. Stavo cominciando ad odiarla quella scuola.Quell'ambiente mi sembrava troppo privo di significati, ormai eravamo tutti zombi nei corridoi.Riesco a liberarmi dalla lezione di quella stronza di italiano e vado in bagno. Mi accendo una sigaretta, tiro la prima boccata e incomincio a sorridere, finalmente un pò di silenzio, e adesso la mia mente può viaggiare.Sento del casino dall'altra parte della porta e butto subito la sigaretta nel cesso, il fumo è rimasto denso intorno a me, la figura che entra lo vede e mi prende p
Femmina
....in quei giorni in cui la femminilità esplode rilasciando sanguigni frammenti di un ovulo che fortunatamente o sfortunatamente viene espulso senza essere stato intaccato dalla vita, amo particolarmente lasciarmi solleticare il clitoride dal getto dell'acqua, in piedi nella doccia ... Le piacevoli contrazioni fanno rilasciare ritmicamente il sangue, e mi piace vederlo mescolarsi all'acqua che mi ha dolcemente e tiepidamente eccitata... poi diventare sempre + chiaro, arancio, e poi sparire via .... Sono particolarmente sensibile, in questi giorni, per cui sento che il piacere
L'infermiera
"Iniziamo con queste sei iniezioni e riposo assoluto. Mi raccomando il riposo o rischiamo di finire sotto i ferri". Aveva sentenziato il medico per curare un fastidioso mal di schiena che da tempo mi affliggeva. Bella prospettiva. Stare a letto per una settimana in questa stagione non era certo esaltante. Usciti dal medico, ero con Raoul, avevamo chiamato subito Maria, la mia infermiera, per accordarci a farle. "Sono a casa in questo momento e visto che abito sopra la farmacia se tu volessi iniziare subito vieni pure su. Non acquistare le siringhe, ce l'ho in casa". Era stata la risposta di
La nostra storia
Racconto trovato in rete su xhamster. Era già da un pò che mi chiedevo se esisteva la donna giusta per me, erano anni che il dubbio mi assillava, ho tanto amore da dare ma mai nessuna mi ha dato la possibilità di dimostrarlo, soprattutto avevo una voglia matta di svegliarmi la mattina con un corpo caldo e nudo vicino nel mio letto, fu così che per necessità mi buttai a capofitto in siti porno alla ricerca di quel corpo caldo, sexy, che mi facesse sentire bene e che mi facesse dimostrare la mia virilità di uomo. Mi sono iscritto ad un sito in particolare Xhamster, iniziai subito a fare amic
Una strana situazione (Parte 3)
Durante il viaggio di ritorno Luisa fu molto silenziosa mandando ogni tanto un profondo sospiro. Rispettai la sua volontà ma cercai di guidare il più veloce possibile eccitatato come ero dopo aver udito il suo invito. Mi sembrava veramente impossibile quello che era successo soprattutto perchè nessuno di noi due l'aveva cercato. Pensai anche a mia moglie e mi sentii leggermente in colpa ma non pentito. Luisa, come se mi avesse letto nel pensiero, mi chiese "riusciremo a tenerlo nascosto?" "Son convinto di sì. siamo adulti e sappiamo entrambi che questo sarà un week end irripetibile. Dobbiamo
La prima volta con mia zia
Premetto ke la storia ke sto x raccontare è accaduta davvero, all epoca avevo 18 anni ma il mio aspetto era quello di un 13cenne in quanto ero minuto e delicato.Andai a trovare mia zia in spagna visto ke era da tanto ke lo volevo far,mia zia è una zia speciale fuori dal comune, cosi quando arrivai lei mi aspettava all'aereo porto tutta contenta di vedermi. ci mettemmo in makkina e andammo verso casa sua.In makkina mi domandava come stessero i miei e se avevo la fidanzata ma dopo un po il discorso si è epprofondito velocemente e mi kiese cosa facevo cn la mia ragazza quando stavamo soli io dal
L'orgia di Emanuela
Emanuela è una ragazza di 26 anni, molto troia, e amante delle situazioni bizzarre. E' attratta sia dagli uomini che dalle donne e le piace essere messa al centro di situazioni perverse. E' alta, ha una faccia a maialina, capelli a caschetto castani, due belle tettine piccole ma sode, e soprattutto un bel culetto sodo e prominente. Emanuela e il suo uomo, Fabio, decidono di andare alla stazione a rimorchiare qualcuno tizio per un triangolo. Vanno nella zona dei gabinetti dove di solito ci sono persone che cercano incontri particolari. Emanuela, per farsi notare, inizia a leccare un lecca lec
Giovane guardona
Mentre ricordo e trascrivo questa esperienza ancora mi prende l'eccitazione e l'incredulità che provai quel giorno. Ero a casa con Annalisa e prima che lei uscisse per andare a lavoro mi invitò a fare la doccia con lei e...logicamente un po' di sesso. Sua figlia Gina era a scuola e nessuno poteva disturbarci. Scopare sotto l'acqua era una cosa che ci piaceva molto ma lo facevamo solo quando eravamo soli in casa visto che passavamo un paio di orette circa a sperimentare tutte le posizioni. Annalisa mi portò sotto la doccia e mi spinse contro il muro cominciando a segarmi come piaceva a me; c
la mia ragazza vuole conoscermi bene 2
la era stessa telefonai a Roland, l'uomo con cui avevo giocato in Corsica, lui che parla benissimo l'italiano era contento di sentirmi, le ho detto che pochi giorno dopo sarei tornato lì in vacanza lui ha subito detto che sperava di vedermi, e io le ho detto che sarei andato con la mia ragazza, lui mi è sembrato un po deluso, ma io le ho spiegato la situazione ,dicendogli anche di quello che era successo quel giorno al mare, e come la mia ragazza si era dimostrata molto interessata alla cosa, lo sentì contento, mi chiese se avessi già prenotato qualcosa là ad Ajaccio o dintorni, gli disse
Incredibile
Oggi mi è capitata una cosa al limite dell'assurdo. Vi ricordate mia suocera? mbe oggi mi ha fatto alzare il livello dell'asta su nuovi record. Vi racconto subito. è successo tutto questa mattina sul tardi a casa sua verso le 11. La mia raga mi chiama al telefono per invitarmi a pranzo a patto che cucini io. Accetto la cosa e corro da lei. Entro in casa e mi apre mia suocera, rigorosamente in pigiama. Sorride e accenna sorrisetti che mi fanno catapultare in un film a occhi aperti. Entra prima il cazzo e poi io da come si era già indurito. La saluto e mi avvicino per un bacetto sulla g
Come iniziò 3
Eccitati, consapevoli e consensienti, aggiungerei con una gran voglia di continuare ad addentrarci, alla scoperta di questi desideri fin troppo repressi, andammo a casa mia dove vivevo da solo, dopo essermi separato. Li finalmente ci liberammo dei vestiti, le mie sensazioni passavano dall'eccitato al dubbioso, ma si soffermavano molto di più sull'eccitato e sulla gran voglia di continuare quei giochi. Il mio cazzo era già libero da impedimenti e durissimo, Cris si stava togliendo gli slip facendo uscir fuori un arnese niente male e anche il suo bello in tiro. Io mi ero già messo comodo sul d
Io e Doria (3)
Ancora una volta Doria mi telefonò, era in fregola, voleva assolutamente che andassi lì da lei per scoparla. Mi precipitai da lei, in effetti avevo il cazzo che mi bolliva nei boxer, suonai al citofono e mi venne aperto, entrai nell'ascensore e intanto mi stringevo la mazza nella mano. Mi precipitai alla sua porta e Doria mi venne ad aprire, aveva fatto la messa in piega ai capelli, si era truccata pesantemente, come una troia e portava enormi occhiali stile anni '70, aprì la vestaglia rossa che portava e sotto stava solo con collant color carne trasparenti e due scarpe avorio, con zeppe altis
Preparazione alla sessione
La preparazione cominciò molte ore prima. Lei mise la sveglia alle sei. Lo aspettava per le nove. Si alzò ancora indolenzita. Il giorno prima era stato molto pesante. Si mise sotto la doccia ancora mezza addormentata. L'acqua tiepida le scorreva sul corpo nudo, tonificandolo. Non usava mai acqua calda perché le avrebbe risvegliato le ferite sopite. Si passò il sapone su tutto il corpo, indugiando sui seni pieni, ricoperti di piccole punture. Passò sul ventre, la schiena e le gambe. Era tutta ricoperta di piccole ferite, escoriazioni più o meno recenti. Infine, come da abitudine, si deterse dol
La mamma ha bevuto
Tutto ha inizio una mattina di ottobre e come tutte le mattine ero impegnata a svolgere le mie mansioni giornaliere ,ma quella mattina venni a conoscenza di cose di cui forse sarebbe stato meglio non essere a conoscenza. Io mi chiamo Licia e sono una donna di 54 anni mio marito non si fa vivo da piu di tre anni e sono rimasta sola con mio figlio Gianni di 19 anni. Riusciamo a vivere una vita agiata grazie alle vaste proprietà che io ho ereditato dalla mia famiglia. Come dicevo prima, una mattina di ottobre mentre sistemavo la stanza di mio figlio notai il suo computer acceso ed incuriosita mi
Le mie storie (8)
Era finito il tempo dell'estate in famiglia con i genitori. Io mio fratello eravamo cresciuti, lui aveva quasi diciott'anni e naturalmente andava girando insieme agli amici, i miei andavano con alcuni parenti oppure altri amici loro ed io a mia volta avevo il mio gruppetto. In genere ho sempre viaggiato a luglio, mentre ad agosto ho approfittato della casetta che abbiamo tra Napoli e Roma. Qualche volta ci sono stata da sola a rilassarmi, spesso sono venute amiche ed amici a tenermi compagnia. Un'estate (avrò avuto sui venti, ventuno anni), venne insieme a me l'amica di mia zia (ormai più ami
Caffè di sabato mattina.
Premetto che sono GELOSISSIMA del mio compagno. Stiamo insieme da più di 3 anni e né sono sempre più gelosa, anche se senza motivo. Parlando con un'amica (psicologa) mi consiglia che sarebbe bene fare sesso con il mio compagno ed un'altra donna!! Io, giustamente, la ritengo una follia..... Però quel consiglio lo avevo sempre nella mente..... Un giorno mi telefona una mia cugina, 12 anni più grande di me (io 41 anni), una donna molto sexy e provocante, una 4^ misura originale (io 3^ abbondante ma rifatta), e mi chiede di andarla a prendere dal meccanico, visto che era rimasta a piedi. Esco e
Alessia la dea del sesso
Racconto trovato in rete su xhamster. Mi ero trasferito alla fine di agosto a Milano per motivi di studio, all'inizio è stato un gran trambusto, lo spostarsi da una piccola città di provincia ad una grandissima città con i suoi ritmi frenetici ma il fatto che non conoscevo nessuno pesava ancora di più, andai ad abitare in un'appartamento piccolo ma almeno avevo la mia autonomia. Il palazzo era abitato da famiglie, c'erano certe madri di famiglia che mi capitava di incontrare per le scale e mi facevano eccitare, più di tutte mi eccitava una bellissima ragazza thai, capelli neri, carnagione m
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso