Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

casalinga italiana lo vuole in culo nero prendiporno grandi labbra video porno sesso italiano intimo rossa intimo vidio porno di signore mature pirnoitaliana video porno dai cellulari Racconti Di Scullaciate video porno di scopate in auto con sconosciuti sesso romantico nudi vpglio porno video moglie e marito che ascopano 18enne me lo succhia e ingoia liceale lezzioni sesso lesbo dalla mamma hd ragazza culo perfetto pornl vidio porno di puttane con capelli corti porno animalsex sborrate Figa e pene porno porno fige nere gratis moglie italiana scopa amante davanti al marito ragazze giovane pompinare prendiporno youtube pombini maure porno mamma e figlia con la figa pelosa amatoriale italiano pelosa prendi porno ragazzi video fanno lamore in camera amatoriale video porno donne selvagge amici a casa porno italiano pompini asiatici gratis masturbaRSI veloce video videogratis madri violentate dai figli alte belle porno bionda anal andriana porlato porn teen lesbiche video porno sgorgo Donne Anziane Che si masturbano porno gratis porno teen italyno megasesso mamma aiuta il figlio a sborrare lo prende nel culo dal padre video italiano in culo a mamma gratia filme porno cu cucina pornosborratainbocca negro con cazzo enorme scopa 16enne nonne tettone arrapate che schizzano nonina che fa sesso culi porno grandi porno, masturbarsi con bocchino su siti da vedere gratis scopate con sorella video Pornototale Va A Studiare Nel Suo Amico Con La Mamma sesso gratis video con animali prendiporno.it mariti cornuti porno italiano meccanico video pisciate bocca vidio porno hup mamme che scopano con i fidanzati delle figlie italiani mamme over 70 che scopano you porn lesbo mature pelose gratis orgie con mariti video porno demy moor video gratis donna scopa con uomini cal grosso cazzo lesbiche che fanno sesso in classe voglioporno donne che si fanno tronbare porno zio cazzo grosso cazzi sotto la doccia video porno incinte gratis italiani scopata marito moglie ed amico porno gratis in macchina italiano mamma giapponese seduce figlio foto amatoriali Liza del sierra vanessa sardi sexy star i migliori porno da vedere BABES.com Italianas gratis cazzo nella figa foto sesso amatoriale jeans pubblico video gratis luana borgia padri e troie incesto con nonne video masturbazione donne nude video porno sesso matura pelosa sesso con aborigeno scopata vera porno gratis amatoriale italiani lrsbo vecchie tettine teen asia videi porno mamme di amici italiano porno gratis amatoriali 18 enni Megasesso asia prof donne di colore hard italiane porno sega con calzin porno casalinghe 55 anni foto animate gratis porno.nero.latena pompini porno pizza donne con culo grande e lo prendono tutto nel culo porno barbara pedrotti italiano porno gratis braccio nel culo porno petite film hard anali teen agers video privati di sesso Video porno orgia tra giovani in palestra nude gratis sul letto capezzolu grandii di donne video gratis prendiporno il pene piu lungo porn

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Il guardone
Il cuckold nasce spesso come guardone. Anche io ho iniziato così. Spiavo un amico a cui prestavo la casa per portarci la sua donna. Ero molto ben organizzatoe quando loro entravano in casa io ero nascosto in una piccola stanzina sottotetto. Vi si accedeva da una botola nel corridoio, come in molte villette. Gianni, il mio amico non immaginava certo che io fossi lassù. La botola con la scala retrattile era ben inserita nel soffitto dell'ingresso. Eppoi io mi ci chiudevo dal di dentro, quindi anche se gli fosse venuta la curiosità non avrebbe potuto entrarci. Sul soffitto della camera dove lui
Nel negozio di costumi
Avevamo trovato un alloggio poco distante dalla spiaggia in una località rinomata della Romagna Il residence era in una via laterale con pochi negozi. Tra questi c'era uno particolare era piccolo una vetrina con esposti micro bikini, mini-string, scarpe con zeppe a tacchi alti, e micro abiti insomma il genere di abbigliamento che si trova nei sexy shop e da vera porca come piacciono a mè. Il venerdì sera ci fermammo a guardare la vetrina dentro si intravedeva una signora sulla cinquantina e un ragazzo di colore sui trent'anni .. decisamente carino... eravamo con Mirko nostro figlio e non entr
Quando la voglia prende
Eravamo arrivati al campeggio in attesa che da li a un giorno giungessero le nostre relative consorti. Marco come sempre quando poteva approfittava Dell' assenza della propria donna per cantare le Lodi di tutte le donne viste durante il viaggio. Quella ha le teste grandi, quella le caviglie finì, quella cammina come una pantera. Andammo a fare ala doccia e rientrammo nel comodissimo bungalow. Eravamo in asciugamano vidi le scarpe di Carla e volli proporre se anche un uomo avesse una camminata elegante. Indossai le scarpe che sapevo portare avendo fatto da giovane teatro camminai avanti e indie
Francesca la mia ragazza nonchè principale
Nei miei racconti non ho parlato mai di Francesca che è la mia ragazza nonché la migliore tra le mie schiave, oltre ad essere una donna di grande intelligenza, sensibilitá e cultura. Francesca è una schiava 24/7 ossia la sua sottomissione nei miei confronti non è limitata a delle sessioni BDSM, ma è una schiava ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette, la cosa è resa più facile dal fatto che è una libera professionista che non è alle dipendenze di nessuno. In questo periodo la sto sottoponendo a una prova decisamente più sfibrante da un punto di visto psicologicico che da que
Alla frontiera con mia moglie Laura
Sono ormai alcuni anni che con mia moglie Laura ci concediamo un po' di simpatiche ed eccitanti divagazioni sul tema sesso. Abbiamo sperimentato lo scambio di coppia, la frequentazione di club privè e anche qualche intrigante situazione pubblica tipo discoteca, spiagge nudiste ecc..., ma mai avevamo vissuto un'esperienza come quella che ci è capitata la scorsa estate.Avevamo trascorso alcuni giorni a girovagare allegramente fra Austria e Ungheria, avevamo visitato la splendida Vienna e l'affascinante e conturbante Budapest. Poi un paio di giorni, per altro un po' noiosi, sulle spiagge del lago
La mia padrona di casa 2
La mia curiosità per Maria e la lontananza dagli affetti col tempo diventò una vera ossessione. Quando la vedevo girare per casa non riuscivo a togliermi dalla mente le sue forme nude, le tettone pendenti quando si chinava in bagno e quel pelo folto che immaginavo odoroso attorno alla figona umida. Non riuscivo a dormire e mi segavo continuamente finché non mi venne un'idea. Maria per dormire prendeva alcune pastigliette di sonnifero che l'aiutavano a prendere sonno. Un poco alla volta mi sono impadronito di qualcuna delle sue pillole e ne ho accumulato un certo numero. La mia piccola scorta
MIA MADRE PARTE TERZA
[ Oggi sono andata a casa Truzzi ma il mio tesoro é rimasto chiuso nel suo studio per circa un'ora facendomi star male. Avevamo inventato questo trucco per vederci ed invece di lui nemmeno l'ombra. Ma poi l'amore mio é venuto nel salotto, mi ha appena salutata, passando subito a rimproverare le sorelle: "Non dovete far lavorare per tanto tempo la signora, volete che le si rovini la vista come a voi", e rivolgendosi a me ha aggiunto: "lei non lo vede ma ha gli occhi arrossati, venga di la che le metto due gocce di collirio". Che TESORO, ha recitato alla perfezione la parte. Ho ch
L'AUTOMOBILE
"Giulia1937" è una donna e un'amica speciale. Le emozioni che ha provato erano del tutto SUE, ma lei ha voluto regalarmele, per mozzarmi il fiato. E ora è giusto dividerle con Voi, cari lettori ... Nella notte milanese, la Mercedes argentata dai finestrini fumé procedeva come se nulla fosse. In certi momenti, a qualche pedone sul marciapiede sembrò di sentire alcune urla provenire da quell' automobile elegante, ma quando si voltavano per accertarsene la vedevano ormai lontana e la curiosità faceva presto a svanire. Solo ogni tanto, la luce al neon delle insegne illuminava con il suo
L'esame di Melania
Comincio a ripostare qui storie scritto su altro sito ormai chiuso: Melania ancora non poteva credere che la sua professoressa preferita l'avesse invitata a casa sua per darle delle ripetizioni private, certo la cosa le sembrava strana visto che aveva degli ottimi voti in italiano. E poi l'orario era insolito, le dieci di sera; sembrava che ci fosse qualcosa sotto, qualcosa che in un certo senso la eccitava; del resto la stessa Prof. la eccitava parecchio con quelle forme mediterranee e quelle tette enormi poste sempre in bell'evidenza da quei decolté generosissimi. Spesso senza rendersene
Con i muratori...
Mi chiamo Roberta, ho 30 anni e, dicono di me, una gran fica. L'estate appena passata l'ho trascorsa a ristrutturare casa e ho avuto la possibilità di frequentare, giornalmente, i muratori che la ditta mi inviava. Non passava giorno che non li provocassi (cosa che adoro fare e che mi riesce benissimo) e fino a quel giorno non era successo nulla forse per paura che i titolari della ditta potessero cacciarli. Anche quella mattina mi metto una cortissima minigonna, canottierina leggerissima e molto scollata, un bel perizoma e sandali con tacchi alti come sempre. Dopo avergli offerto un caffè
Tutto in pochi giorni
L'Incontro Finalmente avrei lasciato la casa dei miei genitori e mi sarei trasferito in un appartamento tutto mio. Cominciavo anche il mio primo lavoro e mi eccitava l'essere fuori e libero di fare quello che volevo. Ero anche nervoso perché ero ancora vergine, non ero mai stato sessualmente con un altro uomo. Quindi ero ansioso di iniziare. Il mio primo giorno di lavoro ero agitato, i miei colleghi erano amichevoli, ma io avevo molto da imparare, ero ansioso di ritornare al mio appartamento per un drink. Quando venne l'ora dell'uscita mi precipitai fuori dall'ufficio. Quando girai l'angol
La finta razzista.
Mi chiamo Ahmed, sono senegalese di 25 anni, ma sono in Italia da molti anni. Ho avuto un po di esperienze, vi racconto la più sporca. Eravamo in un locale con amici, io ero l'unico nero, c'era questa ragazza italiana che non faceva altro che stuzzicarmi, dirmi: "Cazzo venite a fare nel nostro Paese? solo a rubare e uccidere!" e cose simili, salvo poi dire che scherzava. Finita la serata, questa ragazza mi chiede di accompagnare lei a casa, nel frattempo parliamo e mi chiede se la storia dei neri superdotati è vera, io allora le dico: "puoi sempre giudicare tu!" Lei si irrigidisce, po
Calcetto
I luoghi comuni non nascono per caso... E quello che le squadre di calcetto femminile sia zeppe di lesbiche non è da meno. Ho iniziato da adolescente a giocare e anche se non si parla apertamente certe cose si sanno, non si dicono a meno di casi eclatanti. Io ho avuto un paio di esperienze lesbo fuori dal mondo del calcetto per provare, non perchè ne fossi convinta al cento per cento, per insicurezza sia a calcetto che a scuola c'erano amiche lesbo, bisex e io che non avevo particolare propensione al mio stesso sesso volevo sperimentare e vedere oltre agli uomini se le donne fossero meglio.
MIA SUOCERA...UN SOGNO!
Salve, la storia che sto scrivendo è veramente accaduta e non più di una settimana fa! Io ho 23 anni, 180x83, castano con barba curata. La mia fidanzata si chiama Giorgia e viviamo insieme lontano dalla nostra Città natale! Giorgia è una ragazza bellissima, bionda con occhi azzurri, un bel seno e un culetto stupendo. Essendo lontana da casa la mamma è venuta a stare da noi una settimana e l'abbiamo ospitata a casa nostra. Mia suocera di chiama Roberta ed è una donna di 50 anni, bassina, molto scura e per la sua età una donna straordinaria!! La prima sera siamo stati tutti e tre insieme ri
La mia padrona di casa
Ero una giovane matricola di psicologia, avevo scelto la lontana Trento per laurearmi e il passaggio dalla Sardegna al clima del Trentino dei primi di novembre mi mise molta malinconia. A casa avevo la ragazza e qui ero assolutamente solo. Avevo preso una stanzetta in affitto da una cara signora Veneta di origine e vedova da molti anni che, vivendo sola, aveva sempre avuto una studentessa. Con me aveva fatto una eccezione perché gli ero risultato simpatico. Poteva essere mia nonna. Oltre i 65 anni capelli bianchissimi, occhiali, gonna di flanella e doppio maglioncino. Ai piedi le pantofole su
Come iniziò 2
Dopo quel momento decisivo, per un po' di tempo ho evitato di trovarmi da solo con Cris, ancora qualche dubbio c'era, ma in verità ripensando a quella volta negli spogliatoi mi eccitava, per cui alla fine lasciai che le cose accadessero. Fu un venerdi sera, eravamo al nostro solito bar di ritrovo, molti amici sarebbero poi partiti per andare al pub o in discoteca, io ero stanco e non avevo voglia quindi decisi che quando sarebbero andati io sarei andato a casa. Quando fu il momento presi l'auto e andai verso casa, parcheggiai la macchina vicino al mio portone e scesi, l'auto parcheggiata die
Il vucumprà
Rossana amava motlo il mare , ma non gradiva la confusione e la folla . Col marito andavano sempre alla stessa spiaggia , perchè Rossana aveva scoperto un posto , dietro una collinetta , dove poter stare in santa pace , difficilmente c'era gente , al massimo aveva trovato due persone , altrimenti la maggior parte delle volte era da sola . Neanche suo marito la seguiva , lui amava stare in riva , a farsi un' infinità di bagni , e perchè no a vedere le donne , lo faceva anche sfacciatamente , cosa che la moglie sapeva benissimo , ma lo lasciava fare , non le importava , ormai erano sposati da pi
UNA DONNA INSOSPETTABILE 1parte
Questa storia datata 9 anni fa io allora 29 enne, giravo in motorino e ammiravo tutti i giorni una bella signora 55anni, distinta e provocante.Dopo aver seguito i suoi spostamenti per qualche giorno,finalmente mi decisi di avvicinarla. Un giorno mi fermai con il mio motorino la salutai e le diedi un bigliettino,con il quale avevo scritto il mio numero e scappai via. Il pomeriggio lei incuriosita mi chiamo', cosi' parlammo per quasi 30 minuti( sentendo la sua voce il mio cazzo si fece duro come una mazza), promettendoci di vederci da vicino. Dopo un paio di giorni casualmente la incontrai e q
Una serata diversa
Premetto che si tratta di una storia reale con me protagonista. Era un sabato sera di pioggia ed io e il mio ragazzo eravamo a casa sua annoiati e senza certezze sul da farsi, fin quando non mi viene un'idea, "perchè non fai venire qui Simone?", Simone è un suo amico coetaneo non si può definire certo un bel ragazzo ma comunque molto simpatico, con poca esperienza con le donne, mi diverto spesso a stuzzicarlo ed ha a quanto ho capito ha fatto sesso solo un paio di volte. Comunque al mio ragazzo l' idea piace "si dai beviamo qualcosa e ci facciamo due risate". Una volta arrivato ci mettiamo su
Jack e Carlo (Ottava parte)
Arrivati alla ottava parte mi sarebbe gradito sapere se il racconto piace e vale la pena di continuare Grazie! Carlo ritornò in camera con un asciugamano avvolto intorno alla vita. Aprì il guardaroba e prese un paio di boxer, poi notò Jack che sedeva accoccolato sul letto. "Jack? Tutto bene?" Chiese sedendosi sull'orlo del letto. Poi aggrottò le ciglia leggermente confuso; Jack dieci minuti prima stava benissimo. Jack alzò lentamente il viso, le lacrime brillavano sulle sue guance. "Come hai potuto farmelo, Carlo? Come hai potuto farmelo dopo tutto quello che hai detto?" la sua voce era r
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso