Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

pornoitaliano sextape video porno anal nero munge porn film porno giapponesi trans film gratis pompi vicine figa durante l'orgasmo orge natale xnxx sesso porno nonna e nipote gradis mia cugina e il mio pisellone Mogli Pompino Montagna Negre troie 18 anal porno video porno moglie e amanti porno gratis milf sborate gratis porno gay big nero amatoriali in macchina italiani cazzoni gay porno tettona pornosu www. lupo porno lupo marito guarda moglie inculata mia moglie lo vuole in culo mamme mature che trombano con i figli italiano film porno italiani tra alunni e insegnanti sesso marito moglie con vibratore video amatoriale donna in bagno si masturba video porno posizioni video porno ragazzo vergine ponpino in canpagna bocchino e seghe migliori amici porno video porno star porno l amante di modena amatoroale Foto phorno di tettone mature scopa mamma in giardino lesbiche marocchine porno sexy Convinco Mia Sorella Afarmi Una Pompa voglioporno strip club sito per vedere donne porno cazzone come regalo di compleanno scopare con ragazza sesso amori con strapon video millidabraccio video porno xnxx youporn italiani italiani porno con dialoghi video italiano sesso schiava voglio porno italiana milly d\'abbraccio metello porno di bianche sventrate da neri addestrare al sesso vergine video porno italiano gratis mamme arrapanti trailer porno gratis scopate amatoriali in web fire porno foto natiche donna pronunciate e figa pelosa porno foto xnxx cotone mamma e figlia fanno porno sotto la doccia gratis porno super clitoride video porno mobile italiani free pornno mature italiane porno18 anal anni 18 film gratis donn mature con la fica pelosa vibratore gonfiabile video love creampie yuporno 3gppornovideo amori lesbici con sborrate video gratis milena pompini gratis video porno film porno lupo porno video video porno sborrate alte ragazze di diva futura film gtatis di sesso fiche con grosse labbra video amatoriali di donne nude che si masturbano guardo film porno lesbo gratis pornocazzo grandes porno di vecchie lesbiche donne.lesbicke jada fire miglior video feste porno pornogratis con peni picoli i migliori porno di gessica rizzo gruppo. di. cazzi. neri. per. ragazza. giovane porno italiano nero grande moglie italiana fotte Video lesbo gragis mangia cazzi teen i miglori pompini con sborrata in bocca eiaculazione femminile mostra video web anal gratis dal vivo video porno anal creampie compilation hd il meglio dei porno italiani sborata detro la figa porno vieni zia porno porn Arab tu filmati amatoriali girati in spiaggia sperma in bocca ita helen cruz porno pompino uomini dotati video photo porno tedesco video gratis tenn lesbiche si spompina da solo gay tube cazzo piccolo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Bambola di carne
L'appuntamento era con una persona che non avevo mai avuto l'occasione di incontrare prima. In precedenza era intercorso un lungo scambio di e-mail e questo rapporto epistolare mi aveva reso l'idea di chi avrei tra poco incontrato. L'avevo conosciuto circa un mese prima, ricevendo da lui una e-mail semplice ed essenziale, schietta ma cortese. Aveva scoperto le mie pagine web ed era rimasto colpito dalla mia predisposizione ai giochi fetish comprovata soprattutto dalle esplicite foto pubblicate. Nel marasma di messaggi che ricevo non capita spesso qualcosa di simile perciò decisi di approfondi
L'aperitovo prima della festa
Finalmente arriva il fatidico Giovedì sera, la serata della festa Trav al privè. Mi eccita trasformarmi lentamente per la serata, ho rispolverato un succinto mini abito in paillette nere, le mie classiche auto reggenti a rete e un sandalo tacco 15, che porta la mia altezza a sfiorare quasi i due metri. Allo specchio finisco gli ultimo dettagli con un trucco particolareggiato, mi osservo compiaciuta. Si! ho raggiunto il mio intento quello di diventare una disinibita e provocante "troia". Il traffico delle strade cittadine è ancora in fermento, d'altronde non sono nemmeno le 23, vedere le facce
ASIA.......STUPRATA e CONTENTA
Questa storia risale a un po' di anni fa, quando ero adolescente. Avevo appena compiuto 18 anni ed ero il classico ragazzino efebico, biondo capelli lunghi un fisichetto snello e liscio e un culetto sodo sodo e invitante. Era halloween ed insieme ai miei amici avevamo organizzato una festa in maschera. Io volevo mascherarmi da alieno, e nei giorni precedenti avevo acquistato tutto il necessario, ossia una calzamaglia verde, una maglia a maniche lunghe attillati sisma dello stesso colore e i trucchi giocattolo per farmi la faccia verde. Il mio amico Marco ed io dovevamo prepararci insieme c
Orgia tra amiche
Era una sera come tante, quindi come ogni altra sera ero uscita di casa con l'intenzione di farmi una bella scopata, ma non sapevo ancora come sarebbe finita sapevo soltanto che quando sarei tornata a casa sarei rimasta stordita sbattuta ed estremamente soddisfatta... come ogni altra sera io e Mary, la mia compagna d'avventure, ci trovammo al solito bar per inziare la serata con l'aperitivo, naturalmente c'erano tutti e noi nell'imbarazzo della scelta ci divertivamo a lanciare sguardi maliziosi e farci guardare mentre attiravamo l'attenzione con qualche bacetto e qualche languida carezza... po
Le sorprese di una mamma
Il mio amico Mirko ultimamente tendeva a frequentare sempre più spesso casa mia, spesso con pretesti alquanto improbabili quali "studiare insieme", "prendiamoci un caffè", "vediamoci la partita" e balle simili. In realtà, sapevo che aveva sparlato con altri conoscenti di quanto fosse insolitamente attratto da mia madre...Mia madre Antonella ci ha praticamente visto crescere insieme e verso i miei amici è sempre stata gentile ed ospitale. Nessuno la aveva mai di fatto vista come un obiettivo sessuale, fin quando, verso i 20 anni, Mirko non l'aveva presa di mira. E oggettivamente non potevo bias
Cin cin con il............
Era il giorno di S.Silvestro di tre anni fa'.Ci preparavamo a festeggiarlo in compagnia di un vecchio e caro amico che da anni frequentavamo.Luigi era un amico di vecchia data,ci vedevamo spesso e stavamo in buona compagnia con lui una persona davvero squisita.Semplice,cordiale,educato e molto rispettoso.Verso le 20 arriva a casa nostra,lo abbiamo invitato a cena da noi stasera per festeggiare l'ultimo dell'anno.E'una sera speciale,mi sono truccata vestita elegante e intimo molto sexy e ricercato.Luigi è un bell'uomo sulla cinquantina brizzolato occhi neri ed un bel viso radioso.Sempre gentile
ASIA...due MILITARI e il RAGAZZO delle Pulizie
Voglio raccontarvi stavolta una mia avventura iniziata su un autobus d'estate e finita ai cessi della stazione: Era un caldo pomeriggio estivo e mi ritrovavo su un autobus affollato di gente che tornava dal mare. Anch'io ero stata sulla spiaggia ed abbronzata indossavo un top aderente ed una minigonna di jeans con dei sandaletti ai piedi...sotto non portavo il reggiseno, ma solo uno slippino piccolo bianco con dei ricami...dentro uno zainetto avevo il mio bikini, una crema per il sole e un telo bagno... La calca di quell'autobus era asfissiante e fastidiosa, mi feci largo tra la folla per s
Per le curiose
Sono mesi ormai che quando rientro a casa sono assalito dal suo silenzio. Infatti ora, dopo diversi anni di matrimonio. ci vivo da solo perché ho divorziato dalla quella stronza della mia ex perchè non ce la facevo più a sentire le sue continue lamentele su qualunque cosa possibile tipo lavoro, famiglia, politica, automobile e le sue continue scuse per non fare sesso. Alla mia età, che non vi dirò per vergogna, mi sono ritrovato a masturbarmi come un giovane ragazzo alla ricerca del piacere. Ed è stato proprio questo a farmi decidere per il divorzio! Infatti ora ho la possibilità di farlo o
Un incontro a Firenze
Impiegammo ben poco tempo ad organizzarlo, il nostro viaggio a Firenze. Non ci volle davvero molto a decidere su quale albergo incontrarci, e in quale giorno. Bastò un rapido scambio di email, ed un paio di prenotazioni on line. Del resto, fu on line che iniziammo a desiderarci. Due camere diverse. Una singola per lei, una matrimoniale per me. "Amo stare comodo - spiegai al concierge - quando dormo occupo spazio!" Lei veniva da nord, io da sud. Firenze era un compromesso di distanze. Ci incontrammo alla stazione, bagaglio al seguito e tanta voglia di scambiarci quel bacio che avevamo da semp
Profumo di Dafne da mistress a schiava 4
L'umiliazione di quella sera fu solo la prima tappa di un lungo percorso di schiavitù a cui Profumo di Dafne dovette sottostare che colpiva il suo corpo, ma soprattutto la sua mente.. Master Jack le ordinò di non indossare più le mutandine e per provarlo avrebbe dovuto consegnargliele in modo che le metesse sotto chiave per tutto il periodo della schiavitù. Inoltre doveva presentarsi in ufficio con una minigonna sopra le ginocchia col rischio che un cliente o un fornitore pensasse di avere davanti una cagna o una troia.. Il pensiero di quella mattina mentre percorreva la strada da casa sua a
Sogno erotico di una notte di mezza estate
Lunedì della passata settimana era il giorno di Ferragosto e pure io, naturalmente, ho trascorso il pranzo di Ferragosto fuori casa, benché non fossi più in una località di villeggiatura. Ho pranzato in una trattoria tipica non lontano da casa mia, dove per altro c'ero già stato un'altra volta. Dopo essere sceso dalla macchina, appena aprii la porta d'entrata mi si parò d'innanzi una donna matura, che avrà un'età che si aggira attorno ai 45 anni, non particolarmente avvenente ma tuttavia assai formosa, di corporatura robusta e perameata da una certa grazia e da un certo fascino. Faceva le veci
Una sera d' estate ( anna ed neri )
Era una sera della seconda metà di agosto, in città faceva caldo e non avevamo voglia di cenare, verso le 23 insieme ad un po' di fame ci è venuta anche un'altra voglia...perchè non metterla in pratica? decidiamo di andare in una pizzeria a Torino frequentata anche da ragazzi di colore ( per chi conosce Torino sa quale è la zona ) fa caldo e lei si veste poco...un vestitino blu leggero tanto da lasciare intravedere i capezzoli ed il tanga; non c'e molta gente in giro e parcheggiamo praticamente davanti al locale, ci sediamo ed ordiniamo dello chardonnay freddo e cominciamo a guardarci attorno,
Medusa
Con Maddalena avevamo preso qualche giorno di vacanza in una piccola località ai margini del Gargano. Vacanza di relax, avevamo detto, niente trasgressioni. Eravamo amiche niente di più. Personalmente non avevo mai avuto rapporti con altre donne anche se una certa attrazione l'ho sempre avuta ma mai a spingermi ad avere un contatto. Avevo capito che mi eccitavo di più guardando sui vari siti filmati o foto di donna ma ho ho già detto non mi spingevo oltre. Maddalena era ragazza magra minutina, ma ben proporzionata, fisicamente attraente e molto sensuale. Capelli corti e con due orecchie
Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 9)
Ero alla lezione di italiano il giorno seguente quando venni chiamato nell'ufficio del preside. Quando io arrivai mio padre, i genitori di Giacomo e Giacomo già là. Il preside, il signornor Sarti, era seduto dietro la sua scrivania. "Bene ora che ci siete tutti, posso sapere l'oggetto di questa riunione?" "E' per mia figlia." disse mio padre. "Alice? Devo farla chiamare?" "No" disse mio padre. "Dobbiamo parlare di lei, ma anche di come sta rendendo la vita dura a mio figlio ed a Giacomo." "Non la seguo, signornor Vardi." Disse il signornor Sarti. "Per essere schietti." Disse il padre di
Mi ha sorpreso ancora
Rieccomi dopo un po' di tempo per raccontarvi cosa è successo nel mese di Aprile appena trascorso. Come vi ho detto nei racconti precedenti, mia moglie che si chiama Laura, sino a poco tempo fa non aveva mai voluto andare oltre la solita prestazione matrimoniale, era restia in tutto ciò di trasgressivo, poi le cose sono cambiate e ogni giorno mi sorprende sempre di più. Lo scorso mese di luglio siamo stati invitati a trascorrere una decina di giorni di vacanza nella villa-fattoria in Baviera dei miei zii, di cui vi ho parlato l'altra volta; in questa fattoria mia moglie ha trascorso, duran
L'accoglianze di mia madre
Quest'anno mia sorella è partita per l'Inghilterra e quindi siamo andati al mare soltanto io e mia madre. Mamma è una donna di quarant'anni molto piacevole: non molto alta, con un bel culone, due labbra carnose e soprattutto una 5 misura di seno da sballo. Non nascondo che spesso mi diletto nello spiarla e ne escono fuori delle seghe da paura! Comunque un giorno, mentre mia madre era ancora in bagno ad asciugarsi dopo la doccia, la avvertii che sarei andato a fare un giro in spiaggia anche se il tempo non era il massimo. Uscito di casa, dopo una decina di minuti dovetti tornare indietro perchè
Cugini
Erano gli anni d'oro di Baglioni e dei Pooh, finita la scuola io e la frotta di cugini ci godevamo l'estate nella bassa Mantovano tra bagni nel Mincio e serate di gruppo ballando alla musica di quegli sgangherati mangiadischi. Una sera di fine Luglio stavamo divertendoci nel ex fienile della cascina, indossavo dei bermuda molto in voga quell'anno, in oltre facendo nuoto liscio e depilato. La cuginetta, sguardo acuto, e spirito da diavolo, frizzante ed eccitata venne vicino : "Hei ma che belle gambe lisce che hai, saresti perfetto, perché non ti fai truccare, mi piacerebbe tanto, non ho mai
Wow2
Non lo facevo per piacere, era una sfida in cui io mi ero messa a gareggiare e a qualsiasi costo volevo vincere. Così continuai a paciarle il seno, mi attaccai ad un suo capezzo e succhiai forte che lei piegò la testa dal piacere ed emise un grido a questo punto la spinsi distesa sul divano lei era soddisfatta di questa iniziativa nn lasciò la presa che una mano aveva sulle mie tette e con l'altra mi prese la testa e la spinse tra le sue gambe dove scoprii un lago, nn feci fatica ad infilare prima uno poi due e tre dita mentre mi davo di gran voglia a succhiarle la clito, non le lasciavo tregu
Melany. La mia Signora e Padrona
La mia Padrona se ne sta in piedi sul tappetino di spugna al centro del bagno, completamente nuda, con le braccia alzate. Io mi affanno attorno a lei applicandole una crema idratante su tutto il corpo. Applico, massaggio fintanto che la pelle abbia assorbito la crema, applico di nuovo su di un'altra zona, massaggio di nuovo, e così via, finchè la sua pelle d'ebano riluce come la seta. Sto prendendo confidenza col suo corpo, come voleva lei. Ho massaggiato i seni turgidi, le natiche sode fin dentro la spaccatura, la nera proboscide del suo cazzo di Dea senza esitazioni, come se non avessi f
La giovane tabaccaia siciliana 003 Ferragosto 01
La giovane tabaccaia siciliana 003 01 Storia recentissima Ferragosto 2013 01 Sto dormendo nel mio bel lettone a tre piazze, un venticello fresco entra dalle imposte socchiuse da cui vedo un cielo azzurro....con poche nuvole... E' ferragosto, ma l'aria non è afosa, calda si, ma la temperatura è accettabile....mi rigiro fra le lenzuola e mi stringo a i miei guanciali preferiti... La notte è stata tranquilla sono appagato dalla bella storia passata il giorno prima ed il mio sonno è stato sereno e riposante, anche perché mi sarò sparato mezza bottiglia di bourbon prima di andare a dormi
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso