Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

video porno memme e figli italiani video entaj porno video porno msmme video porno gratis mamma figlia porno conati di vomito foto ragazze teenager nude sesso italiano donne mature porno lesbia ragazza18 anni prgie con troie mature video porno showgirl italiana video trans col pisello piccolo voglioporno pompini italiano italiani gay porno pagare l'affitto la ragazza scopa con cane immagini milf hard video sesso di gruppo francese yov porno porno italiano video gratis con audio italiano mamma svergina come scopa una donna di colore youporno in camera di albergo anziane video porno parno italiano piedi trans video gratis video fatti in casa porno mature filmard wintagg porno mobile maturo gratis calde affamate video poirno tredicenni lesbo mamma scopata mentre dorme video porno sega e diti amatoriale prima doppia videoitaliani porno suocere ingoiano sesso ita cell capelli corti porno video download porno grates pisciate sul cazzo porno HDSESSO Lydia Love penetrata da rocco mega sesso porno massaggio il culo di mia mamma porn video cum tumblr video gratis ragazze che vengono mastubandosi porno mariti umiliati italia video regalo porno per mia moglie filmati scambisti xxx sesso in cucina www.porno mana scopa.figlio donne tedesca mature video donne puttane nude moglie in gang porno visi porno italiani video porno gratis vecchio ragazza porno lupo porno gratis donne 60 anni hard video sesso crampli sexy porno party porno lezbiche free teen lesbiche italiane porno con donne molto anziane tre mostri che fanno sesso con una figa di donna videoporno gratis foto donne mature dalla figa pelosa e remy lacroix scopata duro video porno laura chiatti porno gratis eiaculat nude con tacchi video porno di selena gomez cazzo in culo ginnaste xnxx sessantenni film anali porno trans gratis in trio pompino free foto mature donne cazzo grosso immagini sorprese hard di mogli italiane filmpornolesbiche Moglie matura sedotta da un estraneo porno porno footjob italiano Rita porno pompini gruppo gratis video di sesso casalingo mungitura a un cazzo enorme i migliori siti porno su moglie foto de done nude gratis moana conti porno gay gratis padri e figli cagate gratis foto di belle porno sesso mamma papa gratis video lesbo cel gratis video porno negre sborrate sui piedi scopa matura italiana tutto clitoridi troie porno free solo lingua italiano immagini belle sorche teen sborrata anale voglio porn di icarly porno gratis vecchie italiane sborrata non voluta a mia sorella sex porno vomito porno star piu vista film gratis bocchini gay gruppo vogliaporno video amatoriali germania gratis

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

TUTTI I NATALE AL CINEMA

Avevo, se non ricordo male, da poco diciotto anni. Il periodo era quello delle feste natalizie e come ogni anno il mio migliore amico Sandro mi faceva andare con lui al cinema a vedere il solito film "panettone" che io odiavo se non fosse per quelle attrici gran fighe che si potevano ammirare mezze nude. Arrivammo, alla sera, fuori dal cinema e subito notammo una gran fila. Mentre eravamo li in attesa di poter entrare vidi arrivare una donna, accompagnata da un'uomo, sulla trentina, che sicuramente non poteva passare inosservata ............... alta, slanciata, capelli neri lunghi raccolti in una coda dietro, occhi verdi, sopra portava una pelliccia scura fino ai fianchi, sotto un fisico mozzafiato ......... una dolcevita bianca, una minigonna in pelle nera con spacco vertiginoso davanti, calze in nylon nere e delle scarpe decolt allacciate alla caviglia con tacco a spillo almeno di 12 centimetri. Insomma ....... era una gran bella figa!! Premetto che io sono sempre stato attirato in maniera particolare da donne pi grandi di me e soprattutto da quelle porche, ma poi se indossano calze di nylon e tacchi a spillo non ci vedo pi! Anche se alla mia maggior et mi ritrovavo ancora vergine! Insomma, vidi questa grazia venire verso di noi, con aria sicura mi fissava negli occhi ed io m'incanti, passano alcuni secondi e lei mi accenn un sorriso, io contraccambiai ma il momento venne interrotto dal suo accompagnatore che mi guardava in cagnesco. Io mi girai verso Sandro indicandogliela con un cenno con la testa ma lui non cap e mi rispose con un: "hanno aperto, entriamo!". Lo segu ed entrammo in sala. Ci sistemammo centralmente verso le ultime file in alto. Una volta spogliati dalla giacca che sistemammo sulle gambe, mi girai verso Sandro alla mia destra e mentre gli chiedevo se avesse visto quella gran maiala mi sent battere sulla spalla, mi girai e vedi di nuovo lei ........... "scusa libero questo posto?" .......... io la fissavo negli occhi come un beota, saranno passati 5 interminabili secondi dove io non mi muovevo e non parlavo che dalle sue spalle spunt quell'uomo che mi fissava. Sandro allora mi spinse di lato e rispose per me "certo che libero". Poi sussurrando mi chiese "ma che fai? Vuoi essere picchiato dal marito?". Io risposi "ma l'hai vista?". In quello si abbassano le luci e cominci il film. Non potevo far a meno di girarmi e fissarla mentre lei guardava lo schermo. Venivo distolto solo grazie alle gomitate di Sandro. Mi dispiaceva che sopra quelle gambe meravigliose velate di nylon con uno spacco della gonna allucinante aveva appoggiato la pelliccia, nascondendo quella visione sublime ed eccitante! Passarono una decina di minuti e cominciai a sentire la mia giacca sulle gambe muoversi, guardai Sandro ma lui era attento a seguire il film. Guardai dal lato opposto e vedi la mano di quella meraviglia insinuarsi sotto al mio giubbotto. Non sapevo cosa pensare, ero impietrito. Poi all'improvviso sent la sua mano che mi sbottonava i jeans ....... entrare ...... sbottonarmi i boxer ed impugnarmelo saldamente facendolo uscire dai pantaloni. Un brivido mi corse lungo tutta la schiena, sentivo il mio cazzo indurirsi ed ingrandirsi molto velocemente. Io ero bloccato su quella poltroncina mentre sentivo la sua mano che cominciava a muoversi su e gi ed il mio membro si bagnava nella sua mano facendolo scivolare tra le sue dita serrate. Presi coraggio e la guardai, si gir e mi accenn un mezzo sorriso quasi come non stesse accadendo nulla! Allargai bene il mio giubbotto fino alle sue gambe per nascondere il pi possibile quella situazione, poi mi spinsi con la mano fino sotto la sua pelliccia. Toccavo il suo ginocchio, la coscia, le accarezzavo l'interno gamba, sentivo il nylon con la mano ed il mio membro pulsava. Sono cominciato a salire sentendo lo spacco della gonna e poi ....... "mmmmm" pensai "porta le autoreggenti!!??" Sentivo l'orlo di pizzo. Lei inizi a percorrere bene, lungo tutta la sua lunghezza, il mio cazzo stringendo sempre pi la mano e scappellandolo tutte le volte. Andava lentamente su e gi, su e gi ed io cominciavo a percepire un senso di rilassamento, le orecchie erano ovattate, non mi rendevo nemmeno pi conto della situazione e dov'ero. Feci un grosso respiro a fondo e spinsi la mia mano pi su. Lei facilit il tutto allargando quanto pi possibile le gambe. Sent degli slippini di pizzo, molto piccoli probabilmente era un perizoma. Con il dito medio cominciai a percorrere quel pizzo facendo un po' di pressione e sent lei irrigidirsi un pochino, mi girai e la vidi con gli occhi socchiusi. Aumentai un po' la pressione e sentivo sotto al mio polpastrello quelle dolci e morbide labbra vicine tra loro. Mentre lei continuava quella sega meravigliosa io le scostai lo slip. Ora il mio polpastrello accarezzava dolcemente quelle labbra depilate, al tatto morbidissime e molto calde. Aumentai la pressione ed il mio dito affond un pochino. Mi resi conto quant'era eccitata sentendo la quantit di umori all'interno, era bagnatissima, la situazione sembrava piacerle e non poco anche se non t****lava un gran che dalle sue espressioni. Non appena affondai il dito nella sua vagina la vidi da prima sgranare gli occhi, poi socchiuderli fermando la mano su di me come per godersi l'attimo. Ritirai la mano, la portai al viso ed annusai quel nettare dolcissimo. Lei riprese a masturbarmi. Mi passai il dito sulla lingua assaggiando e apprezzando quell'incanto di gusto mentre lei mi osservava attentamente. Ritornai li, entrai nuovamente con il dito, lo arretrai e sal verso il clitoride gonfio. Ci giravo attorno con il polpastrello, poi cominciai a massaggiarlo delicatamente, lo sentivo sempre pi rigido, quasi pulsare. Sentivo che con il bacino veniva sempre pi avanti quasi chiedendomi di fare sempre pi pressione in quel punto. Cos feci, diventai sempre pi veloce. Io come lei aumentammo i ritmi, chiudemmo entrambe gli occhi assaporando quell'attimo di estasi, sembrava di essere da soli, come se attorno a noi non ci fosse nessuno. Sgranai gli occhi, con la mano destra tentai di fermare la sua mano, cominciai a sentire quel solletichio che preavvisava il punto di massimo piacere. Invano, lei non si fermava, anzi aumentava il ritmo e cos io feci lo stesso. La guardavo, lei guardava me, accennavamo dei sorrisi con gli occhi socchiusi. Io venni, schizzai quanto pi era possibile, un'orgasmo da perdere i sensi, senza curarmi di cosa stavo sporcando. Non si fermava, sentivo colare tutto ed andava avanti imperterrita ed io idem. La vidi abbassare la testa, chiudere gli occhi ed aprire la bocca, sembrava ansimare in silenzio. Sentii la sua fighetta inondarsi di piacere, continuai ancora per un po' fin che mi ferm lei stessa come ferm la sua mano portandola alla bocca e dandogli una leccata. Ora mi guardava, sorridendo mi fece l'occhiolino ed io ricambiai. Aspettai qualche minuto, il tempo di riprendermi e approfittando del buio mi alzai tenendo il giubbotto ad altezza pacco fino ad arrivare nei servizi dove mi aggiustai tentando di ripulirmi al meglio. Quando ritornai al posto il film non era ancora finito ma lei non c'era pi. Scomparsa assieme al suo accompagnatore. Peccato! Raccontai l'accaduto a Sandro il quale non mi credette. Quel che sicuro che gli anni a venire non dovette pi pregarmi di accompagnarlo al cinema!
  • Viste: 496
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:52:52

Recensioni

Bu Hikayeye Henz Yorum Yazlmam
Neden ilk yorumu siz yapmyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso