Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

porno pene lungo milf e teenager italiane creampie gay amatoriali culi gay video italiani video hard donna matura scopo mamma hard porn boy con uomo maturo video hot gratis furgone video sesso privati fare la more con le lesbiche you porn gratis bus pazzo Asia porno film stranieri gratis film porno completo gratis thailandia italiana scopata da marocchino film porno da vedere gratis sul telefono massaggio italiano video video porno transex scopata da un pony gratis scarica video amatoriali italia Cazzoni neri giganti scopata di carnevale italiano video gratis frustate you porno portale napoletano fattoria porno ragazze porno culi hot gola profonda conati pompini fatte da vechie 80 anni group mamma e figlia film porno america video porno ragazze night club gonzoo xx porno italiani girati in casa 2 donne 1 uomo Milf bionda con bel culo xnxx you porno italiano mamma casting potno italiano youporno donne si masturbano youporn nuovi video casalinghi video porno culo stretto porno italiane urlano hd barbara d'urso chiavata video gratis anal cream pie milf iyaliane video porno amatoriale mature gratis foto petite porno teen sesso spiato al parcheggio mature lesbiche video xnxx figa culo sborrate a delle vecchie signora porno xnxx porno matoriali trio porno hijeb bella fighe pelose film porno in rumeno voglia di porno michelle hunziker porno stidentesse video porno accidentale cazzi neri orge film filmati labbra cazzo sperma belliss ime seghe sesso nella barca porn free anal mamma e figlia xnxx utaliane mature video porno casalinghe lesbo gratis nina moric hard video lesbiche massaggi olio porno baderi filia massaggi hard nuovi gratis donne mature co ragazzi molto giovani video donne che fanno ponpini video.pono.gradis.amatoriare dark.porno.com moglie italia porno trio porn video maesta di seso videopornoculi giocare con i capezzoli video filmyouporn vidio nuovi hard sesdo giovani e vechio porno xnxx video masturbazione donna da sola video di casalinghe arrapate gratis pornonapoletane porno in autobus gratis giapponesi pompini di giovane sposa in auto siti porno asiatici gratuiti mamme anziane porno gratis video porno amatoriale mobile pompini fatti da prostituta porno padre figlio you porno donne mature video mamma tacchi alti porno superporno.it prendiporno mommy italian milf tettone lesbiche porno cavali done teen tettona foto fiche pelose video gratis donne sesso piedi calze Di61 Xnxx puttane calde porno gratis si intravede fica madre e figlio brazzers free videos saffici hd

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Il locale


Finalmente mi ero decisa, superate le paure e le inibizioni. La strada era buia illuminata fiocamente solo dalle tenui luci del locale.Scesi dalla macchina, mi incamminai con i miei stivali con tacco 12 in quella strada sporca e mal tenuta.Mi ero vestita in modo da non lasciare dubbi: completamente depilata, avevo indossato calze a rete nere stivali al ginocchio minigonna che mi copriva appena il tanga, sopra indossavo un corsetto sempre nero lucido molto stretto che metteva in risalto i miei fianchi e il mio seno (grazie agli ormoni ero arrivata alla II) ,avevo messo un collare con scritto slut con catene che arrivavano ai bracciali di pelle sui polsi.
Mi ero truccata non molto, ma abbastanza da sottolineare i miei occhi e la mia bocca, una parrucca bionda di capelli veri mi trasformava completamente nella puttana sottomessa che mi sentivo da tempo.
Avevo deciso di rompere gli indugi, di passare dalle mie fantasie alla realt : ero una troietta sottomessa e volevo godere di questo.
Il locale l'avevo trovato per caso : era un ritrovo di uomini di passaggio che bevevano guardando film porno e giocamdo di soldi a carte.
Entrai , la stanza era piena di fumo, di rumore, di odore di sudore e altri odori acri non definibili.
Ci fu un improvviso silenzio e 5 uomini si girarono guardandomi prima con sorpresa e poi con molto....interesse.Io ebbi paura ,la tentazione di tornare indietro era forte, qui c'era la realt non si trattava pi di fantasia e di vibratori nella notte, ma uomini , uomini veri.
Prima che potessi prendere una decisione fui presa per un braccio dal pi vicino dei 5 un uomo alto di circa 40 anni con capelli lunghi che mi chiese :cosa abbiamo qui???
io abbassai gli occhi incapace quasi di respirare ,si avvicin un' altro uomo questo pi basso ,con una pancetta prominente, che mi squadr dalla testa ai piedi e disse: una cagna travestita, mmmmmmm , anche bella, mi afferr l'altro braccio e mi chiese : cosa vuoi puttana , e come ti chiami?
Io ero nel panico, ma riusc balbettando a dire: mi chiamo Martina eh m, ecco vorrei passare un p di tempo con voi...se lo desiderate...
Lui si mise a ridere , con l'altra mano mi afferr un seno spostando il corsetto e disse : ragazzi c' da divertirsi questa troia far tutto quello che vogliamo.
lasciandomi la tetta mi dette uno schiaffo urlandomi: VERO!!?
Io sussultai pi per la sorpresa che per il dolore, rimasi qualche secondo bloccata, lui ha ripetuto: VERO !!? io chinai gli occhi dicendo : si signore. Ci furono risate generali.
Il barista disse : portatela di l che chiudo il locale non vogliamo certo essere disturbati.
Mi fecero camminare tastandomi il culo e le tette nell'altra stanza , che si rivel essere un bagno stranamente grande, intanto la mia paura si era trasformata in eccitazione, essere trattata come una cagna ormai era il mio sogno da anni, finalmente diventava realt.
Ormai eravamo tutti nel grande bagno, avevano portato un materasso basso e lo avevano buttato per terra.
L'uomo basso mi ordino di mettermi in ginocchio e si avvicin con un altro uomo di circa 65-70 anni, e disse: troia tiraceli fuori e leccaceli!! ero eccitatissima, avevo succhiato molti vibratori , ma era la prima volta che lo facevo con uno vero, anzi non uno ,ma addirittura due insieme, era un sogno.
Riusc tremando a tirarli fuori dalla patta dei pantaloni erano tutti e due gi eretti, quello dell'uomo piccolo era grande , l'odore di sesso eccitato e non lavato mi colp subito, dandomi un senso di disgusto, ma anche eccitandomi ancora di pi.
Avvicinai la lingua e comincia a leccare prima l'uno e poi l'altro, sentii il sapore di urina e di sperma.
Intanto un'altro uomo si era chinato e cominci a togliermi il corsetto scoprendomi e seni, e tastandomi disse: ei ragazzi sono seni veri ,morbidi ,abbiamo qui un vero tesoro...
Io ormai ero persa il massaggio ai miei seni i due cazzi che ormai entravano e uscivano dalla mia bocca.. mi aveva portato ad una foia incontrollabile. vidi avvicinare gli altri due uomini con i loro cazzi in tiro, li afferrai con l mani e comincia a masturbarli.
Dopo un p l'uomo dai capelli lunghi mi fece chinare in avanti, facendo appoggiare il mio viso ormai pieno di saliva e precum sul materasso lurido, pieno di macchie di umori di donne e uomini.
Mi scost il filo del tanga e mi chiese: cosa vuoi cagna, dimmi cosa vuoi adesso dal tuo padrone!!!
Io mugolando risposi: lo voglio dentro, lo voglio nel culo, mettilo nella .tua slut, la tua cagna ti prega .
Lui ridendo prima si bagno due dite di saliva , poi ci ripenso e me le fece leccare a me e me le infil nel retto, estraendole di nuovo e rifacendomele leccare pi volte, per fortuna mi ero fatto un clistere prima di uscire!!
intanto io non capivo pi niente gli odori , la situazione e l'inizio di penetrazione mi avevano gi fatto arrivare ,il mio sperma mi aveva bagnato sia le calze che il tanga, l'uomo anziano ridendo se ne era accorto e togliendomi il tanga del tutto me lo aveva fatto leccare.
Intanto L'uomo dai capelli lunghi soddisfatto dell'allargamento del mio ano-vagina mi appoggi la cappella sul buco e mi ordin: ora spingi troia allarga il culo .Io non me lo feci ripetere 2 volte ,spingi indietro il bacino, spinsi con i muscoli del retto e mi feci impalare mugolando.
Per spingere mi ero messa a 4 zampe cos gli altri mi rimisero i loro cazzi in bocca, afferrandomi per la testa e costringendomi ad ingoiare sempre pi centimetri di cazzo.
Avrei voluto che il tempo si fermasse , era la realizzazione di quello che volevo essere una troia buona solo ad ubbidire e essere usata.
Intanto l'uomo dai capeli lunghi era arrivato al limite e urlando : troia prendi !! arriv all'orgasmo riempiendomi di sborra calda il retto, ne usc avvicinandomi il suo cazzo alla bocca e mi ordin: lecca troia pulisci tutto!! Io lo feci immediatamente leccando lo sperma e i miei secreti .Immediatamente fu sostituito nel retto da un' altro dei 5 che cominci di nuovo a penetrarmi.
Ormai ero in uno stato quasi di orgasmo continuo non sapevo pi quante volte ero arrivato e quanto sperma avevo leccato. Improvvisamente l'uomo pi anziano si avvicino , ma invece del cazzo da leccare, si gir e disse: adesso troia leccami per bene il buco del culo!!
Rimasi sorpresa ,per pochi secondi, lui prese la mia nuca e strofin la mia faccia sulle natiche dicendo :ho detto lecca troia !! Io ubbid e con lamia lingua leccai prima il solco, lo scroto e poi il buco del culo allargando le sue chiappe , lui mugolando disse: brava slut, brava troia, cos.....
Intanto l'uomo grassoccio con il cazzo enorme era rimasto l'unico a non avermi inculata, ora toccava a lui io stavo leccando l'ano al suo amico e mi accorsi solo quando mi penetr della sua presenza. ebbi un sussulto per il dolore, ma dopo pochi secondi si trasform in un piacevole piacere , mi sentivo piena, mi riempiva tutta. La penetrazione fu lunga, io intanto avevo leccato il culo agli altri 4 e mi erano arrivati in faccia , quando finalmente con un urlo il piccoletto arriv inondandomi di sperma i retto, io sono arrivata a mia volta anche se solo poche gocce trasparenti uscirono dal mio clit-uccello.
Io rimai sdraiata sul materasso sempre pi lurido , ero semi incosciente, ero piena di sperma secco sulla faccia e su corpo, dal mio retto usciva sperma. I 5 uomini erano in piedi intorno a me soddisfatti, mi guardarono e dicendomi: ora ai bisogno di rinfrescarti!! cominciarono a pisciarmi addosso. I getti di urina calda mi fecero uscire dal torpore , e cercando di prenderne pi possibile ringrazia i miei padroni di quel regalo.

Ora passato un mese da quel giorno, io ormai sono Martina a tutti gli effetti i miei 5 padroni si sono degnati di tenermi con loro in quel locale, e io li ringrazio andando con i loro amici e amiche e fare tutto quello che mi ordinano ,ma il piacere pi grosso e quando di notte a locale chiuso rimango di nuovo da sola con loro
  • Viste: 438
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:53:16

Recensioni

Bu Hikayeye Henz Yorum Yazlmam
Neden ilk yorumu siz yapmyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso