Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

video strap on solo asian Grasse youporn animal porn l Amatoriali Italia con dialogo teen incesto pompini da asiatiche youporn video anaxtasia la mamma mentre cucina scopa il figlio Moglie Tromba Elettricista Racconto fighe vomitano milf troione film pono anni 80 anime hentai ita college italiani porno porno amatoriali taxi film pornocinese video donne che inculano donne pornostar francese videohard gratis you porno gratis italia madre scopa figio video porno lesbo di belle ragazze nude che si masturbano video hd porno lunghi scopate porno amatoriali video porno gay gratis svedesi latina hd porn video hard di giovani gay che scopano. foto porno amatoriale con figa pelosa 18 anni porno prostituta porno foto gey fighe pelose piene di sperma gratuiti megasesso marito prontoporno video gratis trans lesbiche teen veri scambisti con finale face comshot video di signore di una certa eta che scopano ragazza fuoco porno sighiore sole che voghiono scopate sesso italiano ragazzi-18 googlefilm porno eva henger video culone pornodolce ri filma mentre si masturba scopare una giapponese cameriera filmati porno xvideo video porno diver tenti mamma fa pompino al figluo video porno mamme casalinche in casa mogli arrapate le vere scopate amatorialecon pelo moana succhia cazzi neri porno gratis milli una anziana prende un cazo nero in culo amatoriale a mia moglie piace quadro davvero bella italiana porno Pisciate con troie pornografia gratis gay in palestra vero porno italiano in hd video gratis di una figa pelosa SITI PORNO SENZA PAGARE SENZA ISCRIZIONE sborra sessogratis mamma italiano sesso porno italiano strano porno nonne lingua italiano video porno lesbiche e orgasmi Fica stretta porno porno mamma fammi sborrare nella tua figa video hard babi gratis giovanissimi gay porn figlio scopa mamma che dorme spogliarelli gratis zia scopa nipote porno video srsso grande fratello voglioporno figa lesbicha sfruttata video ard babe you p o r vidio compliton italiane porno sodomia amatoriale italiana super clitoridi reale film porno tineger porno mamme doppia video porno feste della donna beve sborra dal preservativo film porno napoletani pompino sorella pompinarapompinara video film hard pompino autobus immagini di cazzi neri gand bandporno Yuoporn italiano gratis video amatoriale milf puglia foto de culo gratis voglia di porno gratis italiano si scopa una giapponese film porno coreano video sex anal con cazzi giganteschi video porno dei sogni foto di tettone giganti gratis sborratein fighe di puttane da strada porno donna nero con czzo nero film porno con donne casalinghe

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

ASIA......al CINEMA PORNO

Avevo sempre la voglia di fare l'amore con gli uomini dove io recitavo sempre la parte della donna.
E cosi diventai la puttanella dei ragazzi delle superiori. A 17 anni mi sentivo una ragazza, e come tale mi comportavo.
Mi descrivo come ero all'epoca: alta 159 magra vita stretta fianchi larghi e un culetto tondo e pieno.
Era un pomeriggio di un agosto molto caldo, e decisi di andare a passare il pomeriggio in un cinema a luci rosse.
Ero sola in casa e ne approfittai per prepararmi,
Misi un perizoma di colore fuxia molto ridotto, con un piccolo triangolino sul davanti, che a malapena riusciva a contenere il mio cazzo.
Dietro un triangolino spuntava alla fine dello spacco del culetto.. Sopra misi i pantaloni bianchi di una tuta, scarpe da ginnastica e una camicetta rosa.
Poi presi lo zainetto e ci misi una minigonna elasticizzata rosa e un paio di sandali
Mi avviai verso il cinema a piedi.
Arrivata entrai e andai alla cassa.
La persona che dava i biglietti, pur vedendo che ero giovane mi fece passare.
Entrata in sala vidi che gia vi erano una trentina di persone.
Mi avviai verso le prime file che erano vuote.
sullo schermo un film hard decisamente datato
Arrivata scelsi un posto appartato e cominciai a prepararmi.
Sbottonai la camicetta e la annodai in vita.
Poi mi misi seduta e tolsi le scarpe e i pantaloni.
Mi alzai per indossare la minigonna e mi accorsi che un uomo sulla trentina, due file dietro di me mi stava osservando.
Mi sorrise e io feci altrettanto. Mi misi seduta indossai i sandali eaccesi una sigaretta.
Riposi il resto nello zainetto e mi alzai.
Cosi vestita mi avviai sculettando verso la parte buia del cinema su in alto in galleria dove dominavano le ombre di uomini piu' o meno attempati con le mani sui cazzi intenti a segarsi e spompinarsi reciprocamente era un vero girone infernale.
Un odore acre di sperma sporco i gemiti del film incessanti quasi coprivano parole sussurrate di quegli uomini arrapati sposati, rincorrere orgasmi.
Mentre andavo mi accorsi che l'uomo di prima mi seguiva.
Arrivata mi appoggiai con le spalle al muro e rimasi in attesa.
Poco dopo l'uomo che mi aveva seguita si mise accanto a me.
Lo guardai e mi fece cenno di guardare in basso.
Aveva il cazzo fuori dei pantaloni e si stava masturbando piano piano.
Poco dopo sentii la sua mano sotto la minigonna che mi palpava il culetto.e con il dito indice,cercava di penetrarmi.
"Come ti chiami bella biondina?
"Risposi: Asia. Ansimando per il piacere.
"Senti Asiaia lo sai che hai un bel culetto?"
Ti piace?
"Si molto e a te piace il mio cazzo?"
Si e' un bel cazzo.
"Vuoi che te lo metto nel culo?"
Se vuoi.
Si mise dietro di me e mi abbasso il perizoma, sentivo l'asta che pulsava in mezzo le mie chiappette vogliose.
Mi disse: "tesoro piegati un po in avanti". Lo feci e allo stesso tempo inarcai la schiena.
"Brava ora non ti muovere."
Lo sentivo spingere, sentivo la cappella cbe si faceva strada dentro il mio culo.
"Rilassati tesoro lascia che il cazzo entri tutto."
Siiiiii
"ti piace troietta?"
Siiiiiii mmm
"godi?"
Siiiiiii continua.
Sentivo le sue palle in mezzo alle mie chiappe.
"Amore ora e tutto dentro."
Si inculami fammi godere.
"Stai tranquilla che ora ti inculo per bene."
Si amore ti prego.
Comincio'a pomparmi con vigore, il cazzo lo sentivo entrare e uscire dal mio buco.
Cominciai a mugolare come una donna.lo incitavo a continuare.
"Troietta stai godendo?"
Si tanto.
"Vuoi cbe smetto?"
No ti prego continua sborrami in culo.
Intanto si erano avvicinati altri tre uomini attratti dai miei mugolii di piacere.
Uno dei tre si mise davanti a me che ero piegata in avanti e mi mise il cazzo in bocca.
"Succhia troietta cbe ti sborro in bocca."
Sentii l'uomo che mi inculava aumentare il ritmo e poco dopo gli schizzi di sborra calda riempirmi.
Cercai di rialzarmi per sistemarmi la gonna, ma i tre mi portarono dietro una tenda e li a turno mi scoparono tutti e tre.
Quando finirono, sentii che avevo il buchetto tutto dilatato, e la sborra che colava fuori.
Mentre mi stavo sistemando, entro' un ragazzo straniero probabilmente arabo
.Era enorme alto circa 185 con due bicipidi piu' grossi delle mie cosce.
Mi mostro' un cazzo mostruoso, lungo sui 24 cm. Gli feci cenno di no, che era troppo grosso.
Ma detto questo, i tre che mi avevano inculata, mi presero e mi tennero ferma, fecero mettere il ragazzo dietro di me.
"Dai troietta fallo contento, non vedi che ha voglia di te?"
Noooo e troppo grosso, vi prego mi sfonda non ne ho mai presi cosi grossi, mi rompe tutta.
"Puttana gia sei sfondata, vedrai che poi ti piace".
Nooooo vi prego nooooo.
Sentii il ragazzo dietro di me appoggiare la cappella sul buchino.
"Ferma puttana tira su il culo"..
"dai che ti piace."
No haiiii, sentivo il cazzo entrare, era enorme ma stava entrando lo sentivo farsi strada poco a poco, Il ragazzo mi stava penetrando con dolcezza per non farmi male,poi mi prese per i fianchi e spinse.. Era tutto dentro.
"Puttana vedi che e' entrato? Ti piace vero?"
Siii ma e grosso fa male basta vi prego.
Il ragazzo sempre tenendomi per i fianchi comincio' a pompare. Io cominciai ad abituarmi alla dimensione.
Era bellissimo dei brividi mai provati prima mi percorrevano il corpo.
"Guarda la puttana come gode."
Siii godo.
"Ti piace vero?"
Siiiiiiiii mi piace.
"Brava piccoletta sei proprio una zoccola."
Oramai godevo andavo incontro ai suoi colpi, alzavo il culo per farlo entrare fino in fondo.lo incitavo a incularmi piu' forte.
Era bellissimo e per la prima volta nella mia vita godei analmente, venni senza toccarmi il cazzo lui poco dopo aumento' il ritmo.sentivo il suo cazzo che si ingrossava ancora di piu' e mi allargava lo sfintere a dismisura, poi sentii gli schizzi di sborra riempirmi la pancia, godetti ancora una volta.
un ragazzo mi fece sedere nel sedile piu vicino al corridoio della galleria e a cerchio almeno 10 maschio uomini ragazzi vecchi mi circondarono con i loro cazzi all'altezza del mio viso e segandosi mi riempirono letteralmente di sborra ovunque chi veniva lasciava spazio ad un'altro che voleva scaricarsi su di me il tuotto condito da insulti parolacce apprezzamenti da vera troia.
.Mi rivestii e tornai in sala in compagnia del ragazzo il 30 enne che nonstante avesse goduto del mio culetto supervisiono' tutto come a volermi proteggere, con il culo che bruciava, ma soddisfatta.
Ci mettemmo seduti a guardare il film e poco dopo durante una scena dove si vedeva una donna spompinare un grosso cazzo, volle da me la stessa cosa.
Io ubbidiente, mi chinai verso il suo cazzo e lo presi tutto in bocca inginocchiandomi sul sedile a pecorina per farmi guardare.
Mentre lo succhiavo sentivo il ragazzo ansimare sempre piu' forte fino a quando mi riempi' la bocca con il suo seme.
Fu veramente una giornata da non dimenticare.
"sei veramente bellissima, quelle come te qui non capitano mai in genere qui ci si sega a vicenda tra maschi oppure qualcuno si fa fare qualche bocchino...sei stata l'attrazione del cinema ti porto a casa non ti posso far tornare sola piena di sborra".
Accettai...Rividi Marco con continuita' per almeno un anno e mezzo appena poteva tra una scusa e l'altra scappava dalla moglie e da quel rapporto abitudinario per correre tra le mie gambe....
Poi il perbenismo e la coscienza lo costrinsero ad allontanarsi, la giovane moglie rimase incinta e io ero tanto ma non abbastanza....ma questa e' un'altra storia!
  • Viste: 1834
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:46:38

Recensioni

Bu Hikayeye Henüz Yorum Yazılmamış
Neden ilk yorumu siz yapmıyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso