Commenti recenti

Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------

Etichette

incesti italiani amatoriali video da vedere donna in palestra megasesso mamme da scopare gratis miglior video di pompini hd mamma scopa la figlia strapon youporn che gnocca yiu porn gratis manos dentro porno julia taylor porno casalinghe puttane video italiani Troie che lottano nude vecchie porno massaggi cuggini che scopano massaggi con olii video video thai porno amatoriali video porno vechi 70enni vagina porn foto megasesso gratis sulle scale con un dildo uomini nudi col cazzo piccolo video sesso anale con thai pornovideo solo in lingua italiana immagini gay col pisello bagnato video lupo hard filmati gratis porno cazzi enormi la pompinara della scuola pornoo giovani trans cazzi enormi eri per troie italiae video porno facefak gratis scopate amatorialii cute video porno sesso anziane orge porn madre figlia italiani la sborrata piu abbondante che avete visto scopata italiana gratis da persone mature boglio porno hard sex con macchine dell'amore video amatoriali massaggi teen giovanissima prostituta scopa Cavalca Due Insieme Moglie donnematuree sesso filminiporni yuporno moana pozzi masaaggipene sharon stone porno il culo di mamma sesso gratis gay muscle Racconti Di Tettone Umiliate incesto papa filmporngratis mamme scopate dai figli metre dormono mature pelosissime mondo pompini donne italiane vergini milf nude foto gratis xxx.com sesso con mamma matuta gradis porno girati italiane download. gratis porn video youporno 18 enni amatoriale ragazza di 18 anni che si masturba nella doccia mammetettone porno alle francesi piace cazzo nero sesso scopata you porn orge con negri video porno suora gratis pompino da signora anziana italia belle ragazze pelose gratis porno italia vip video tantra hot italiano sesso gratis fra madre e figlia Pornomobile gratis di Selen. xnxx di sporchi negri video porno anziani con milf milf italiana sposata scopata sulla spiaggia video porno amatoriale casting marito e moglie youporn sesso sul pulman donna gode da sola megasesso megasesso ragazzi 18 anni cazzo tra tette cadenti porn video jessica rizzo slut mature sesso reale italiano video porno giapponese milf Ragazze che si masturbano video gratis grossi cazzi marrocchini cazzi in bocca a scuola SVERGINA vagina porno COMPILATION INGOIO TEEN PORN. video porno due bionde e un vechhio leccate di figa e culo porno alenatore sesso ghei italia film pornola professoressa di ltaliani film di pompini emma marrone video xxx vacche troie foto porno porno dito lei lui fammi venire il cazzo Storie Porno Donne Ricattate megasesso baby video porno gratis donne napoletane Cavallozoo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Un giorno speciale 2

Che quello descritto nella prima storia fu un giorno speciale non vi è alcun dubbio. Ad esso altri ne seguirono. Andrea si dimostrò un amante colto e fantasioso e a suo merito devo dire che non si limitò ad insegnarmi tutti gli aspetti più intriganti del sesso tra maschi. Molte furono le mostre di pittura, i musei e le occasioni culturali alle quali ci recammo insieme: naturalmente anche in queste occasioni non perdeva un colpo. Come quella volta che mi convinse a fargli in pompino nella toilette del museo di arte moderna. Provammo anche l'esperienza del cine porno: fu eccitantissimo farci uno smorzacandela nel bel mezzo di un'orgia di culturisti e trans. Molto più spesso, dopo una estenuante seduta di pesi o una sauna, finivamo a casa sua, dove non perdeva occasione per mostrarmi la sua inventiva. Come quella volta che all'uscita dalla palestra mi chiese di accompagnarlo a fare la spesa al vicino supermarket. Giunti al reparto di frutta e verdure, mostrandomi le carote mi chiese, secondo te ce n'è una che assomiglia al mio cazzo? Io tutto subito mi misi a ridere, ma lui insistette, dai scegline una che ti sembra uguale. Io che già prevedevo qualcosa di eccitante, ebbi un'erezione istantanea. Lui che mi conosceva bene, mi palpò con nonchalance e disse, dai porcellina scegli! Io trovai una carotona che sembrava proprio come il suo pisello: lunga e affusolata. Davvero credi che somigli al mio uccello? Mi chiese. Fidati, risposi, lo so bene. Comprammo altre cose, ma io non vedevo l'ora di arrivare a casa sua e provare il gioco che sicuramente mi avrebbe proposto.
Ed infatti, non appena giunti nel suo appartamento mi disse di aspettarlo in soggiorno. Poco dopo tornò con una s**tola tra le braccia. Dai, mi disse, aprila. All'interno c'era uno splendido completo da...cameriera! Si erano un grembiule bianco di pizzo ed un vestitino con una gonna cortissima senza maniche nero. Lo guardai incuriosito: mettilo mi disse, e non ti pentirai. Io esitai un momento: ma lui si avvicinò mi baciò, e palpandomi a lungo le chiappe disse che ci saremmo divertiti. Così mi spogliai davanti a lui ed indossai il ridottissimo abitino nero e di sopra il grembiulino bianco. C'erano pure un paio di autoreggenti e delle ciabattine con alcuni cm di tacco.
Alla fine mi sentivo impacciato, ma anche tremendamente eccitato. Mi disse, ora giochiamo al padrone ed alla cameriera. Ok feci io. Ci daremo del lei e tu dovrai ubbidirmi. Era tutto molto eccitante, ed il mio pisello già si agitava sotto la ridottissima gonna che lasciava scoperto mezzo sedere. Signorina mi porti un caffè. Andai un poco traballante sui tacchi a preparare il caffè e glielo portai poco dopo sul divano. Lui lo sorseggiò, e poi disse: fa schifo! Ora dovrò punirla per avermi fatto bere una tale schifezza. Si inginocchi a terra a 4 zampe e si sollevi la gonna. Io lo feci e lui cominciò a sculacciarmi prima piano e poi siccome io mi lamentavo, più forte. Io ero sempre più eccitato. E ora ecco la punizione: dalla tasca estrasse la carota. Appena la vidi il mio cazzo ebbe un sussulto già pregustandone la forma. La lecchi: ed io cominciai a fare un bel ...pompino alla carota, insalivandola al massimo. Poi lui la riprese e cominciò a lavorarmi il buchino; io cominciai a mugulare di goduria e lui: non si azzardi a venire sa! Ora si rilassi e... ooooppp entrò tutta! Ora la tenga lì e cammini per casa tenendola nel culo. Così mi alzai e camminai avanti ed indietro con la carota piantata nel culo. Beh non immaginate che piacere era sentirla sfregare contro il mio retto e l'interno delle chiappe. Andrea, seduto sul divano mi guardava, ed intanto aveva estratto il suo bell'arnese e se lo menava. Ti piacerebbe metterci questo eh? Magari! Risposi. E lui vieni qui ora e spegni questo candelone con le tue labbra. Mi inginocchiai tra le sue gambe e sempre colla carota conficcata nel sedere, inizia a succhiarglielo. Lo feci con l'entusiasmo e la foga dell'eccitazione, prendendo in bocca tutto quella magnifica stanga. Oramai sapevo farlo senza sentirmi soffocare. MMMM servetta mia come succhi bene MMMMM diceva Andrea. Poi lo sfilò piano e guardandomi disse: dai ora monta a cavallo! E così cominciammo uno dei più lunghi eccitanti e goduriosi smorzacandela che avessimo mai fatto. Dopo qualche minuto come succedeva spesso ebbi un furioso orgasmo, senza toccarmi e sborrai copiosamente sul pavimento. Lui si fermo lo tirò fuori e disse: ti è piaciuto eh! Oh si dissi. Bene ora in ginocchio e lecca via dove hai sporcato. Così dopo un po', mentre io leccavo la mia sborra dal pavimento e lo imploravo di montarmi più forte lui venne nel mio intestino facendomi godere ancora una volta.
  • Viste: 495
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:58:26

Recensioni

Bu Hikayeye Henüz Yorum Yazýlmamýþ
Neden ilk yorumu siz yapmýyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso