Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/itali/public_html/baglan.php on line 14

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /home/itali/public_html/f.php on line 20
Il gusto del potere Racconti IL GUSTO DEL POTERE

Commenti recenti

Porno donna siriana
fabio42 sexy ragazzo notte foga voglio sesso grupp
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
hello my family member i want to say that this art
-----------------------------------------------------
Addestramento di una moglie su richiesta del marit
wow this could be one particular of the most usefu
-----------------------------------------------------
Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------

Etichette

compilescion porno sperma amatoriali leccare figa pornototale video porno gratis rumeno film porno bianco e nero il meglio del pornomamme con figli video porno italiano con pelo porno mariella cazzi enormi super sborrate mature italiane Negri Che sborrano SU youporn scopare per il capo porno italiani youporno gratis concazzi enormi mini f hard trans graris porno figa con clitoride grande italiane coppia scopa cameriera videopornogratislesbiche video sesso sul divano youporn ita sesso di gruppo film hard tx gratis video porno italiani com marito e amici chiavate napoletane video gratis porno gay 18 enni palestrati italiani video di pompino alla festa videoporno3gp.com porno gratis che si puo vedere anal czzi grossi le tette di mammapornototale amore porno donna animali scopare le bionde hanno la figa rasate fausta lo vuole nel culo grosso e nero video filmati hard gratis e senza iscrizione juvutu mia moglie in un trio porno italiano mamme pelose donne nude sexi brazzer pornhub video gratis orge ragazze contro ragazzi porno gay piu 3 donne video porn figa bionda pelosa gradis porno la bella e la bestia free video porno 18 anni orgasmi filmati gratis di cavalli vidio amatoriali di mia madre video prendi porno gratis zie che si fanno inculare da nipoti iculate da cazzoni enormi scopata nella doccia amatoriale gratis film porno comlet megaseso gradis video porno bebi sister marito moglie guarda porn giappom brune sexi vodeo italiami grati foto nude amatoriali porno in un ospedale video porno in italiano sul campo da tennis gratis video porno anale con lacrime ragazze 18 anni con donne vecchie porno video porno con tory lane provini porno primo rapporto anale cazzo enorme succhia pene di un cavallo mature lo fanno per soldi porno mit verde il piu pompino moana pozzi luana borgia mandingo un marocchino in culo video gratis babes di colore porno italiano facciale porno porno accanto Porno sex download italia ragazze tutto sperma pornovideo gratis italiani amatoriali scopate hot pelo nella figa gratis ragazze giovanissime che scopanon con donne mature suocere porno video gratis porno marito e moglie gratis ragazze video gratis italiana formosa lesbiche k leccano la fica voglioporno fre porno mature mariti guardoni vidio porno solo italiano forte lavori italiani porn filmi porno ma tura cinese porno massaggi teen petit sesso con negri superdotati sexy porn video gratis mega fica VIDEO ITALIANI STUDENTESSE PORNO GRATUITI. le riprese di un video porno vidio p gradis done mature Twitter video porno in furgone 2 rumene lesbiche video porno video pornl video sesso con l'amante nel ristorante ragazze amatoriali con seni grandi e nude lesbo feet megasesso dolci leccate di figa video gratis jennifer aniston porno gratis porno storia italia video gratis infomane porn HD da scaricare film porno italiani scambisti amatoriale con il cellulare

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Il gusto del potere

Non sono uno scrittore e lo capirete leggendo, ma mi piaceva l'idea di condividere situazioni, pensieri e sogni che vivo o immagino quotidianamente.

Nel momento del suo arrivo, rimase a bocca aperta, per poco non rovesciava il vassoio con il prosecco fresco e alcuni snack che avevo ordinato di portarmi, stavo inculando la sua dolce mogliettina, lei era a carponi, con le ginocchia nel divanetto di poppa, il viso stravolto, dal momento e dal sole feroce, il tendalino non ricopriva tutto il tinello, io ero in piedi e mentre la tenevo nei fianchi, affondavo il mio cazzo nel suo sfintere e girandomi commentavo,
" cornuto sei arrivato, guarda come gode la tua dolce troietta, mentre lo prende in culo, diglielo anche tu Marika come ti piace" la presi per i capelli e le girai un pochino la testa verso suo marito.
"si amore mi piace cosa fa il sig. Alessandro"
"che ne dici amico, sei contento che le apro il secondo canale per giocarci? Dovresti ringraziarmi, avanti"
e lui appena si riprese un pochino" grazie Ale, sei un amico"
"lo so, tu frocetto certe iniziative non le prendi, per fortuna ci sono io a indirizzarti nel modo corretto, avanti non startene lì, appoggia sul tavolino il vassoio e sfilami il preservativo che ho voglia di scaricarmi nella sua bella boccuccia" detto questo sfilai il cazzo dal culetto di Marika ordinandogli di girarsi e mi porsi verso Paolo, era rosso paonazzo mentre mi toglieva il preservativo, d'altronde stava mostrando alla mogliettina, diversi lati del nostro rapporto, che fino ad una settimana prima lei nemmeno se lo immaginava, mi tolse il preservativo e gli dissi "vai a gettarlo e ritorna con il grembiulino per servirmi il prosecco, non mi piace ripetere sempre le stesse cose" si giro con un accenno di riverenza dicendo"scusa Ale non succederà più" a quel punto lei stava già succhiando il mio cazzo che dopo un po' eruttava copiosamente nella sua gola, non capivo nemmeno come potevo avere tanta sborra dentro, in una settimana che mi vedeva sempre a scopare e sborrare.
Magari facciamo un passo indietro per presentare me e i miei amici.
Mi chiamo Alessandro, non sono una persona ricchissima ma sono titolare di alcune piccole imprese, che mi permettono una vita sufficientemente agiata, i soldi non mi mancano, provengo da una famiglia molto ricca, che nel tempo ha sperperato molto del proprio patrimonio, io poi non ho aiutato come dovevo mio padre a continuare il concreto lavoro per mantenere una solidità aziendale, che in questi difficili momenti, avrebbe mantenuto il capitale elevato, mi sono goduto il momento fin quando ho capito che se non mi impegnavo perdevo tutto.
Quando ero piccolo vivevo in una villa, con un padre molto autoritario, una madre docile e ubbidiente verso di lui e amorevole verso di me, in villa lavoravano alcune persone tutte sottomesse a mio padre psicologicamente e alle volte, ho scoperto, anche sessualmente, all'epoca ero felice e non mi mancava nulla, a sedici anni scopai la prima volta con la cameriera, una bella ragazza di 25 anni, che vi racconterò un altra volta, Paolo era un mio grande amico, il figlio di un giardiniere che teneva ordinati i giardini di molte ville in quel quartiere, in verità ci andavo d'accordo perchè faceva tutto ciò che volevo, non obbiettava mai, dove volevo andare, si andava, mangiare pizza o panino, al mare o con il motorino,tutto ciò che programmavo lui accettava, inoltre mi aiutava con i compiti, lo mandavo a fare commissioni di mio padre, al posto mio, infatti lo capii più tardi che mi interessava circondarmi solo di persone ubbidienti e sottomesse per il piacere del mio ego, lo scopri nel momento in cui mi negò un suo servizio, anche questo vi racconterò un altra volta, tornando ai giorni nostri, eravamo appunto in barca, mi stavo godendo un momento di relax nel mio tinello di poppa, stravaccato nel salottino, Paolo era tornato, questa volta si era messo un grembiulino, solo quello in quanto nella barca vigeva la mia regola di niente vestiti o costumi, quando si era al largo, era un po' ridicolo, magro ma non troppo, stava perdendo i capelli e quindi risultava molto stempiato, ma molto peloso sul petto e il resto del corpo, gli dissi di servirmi un prosecco per me, lui lo fece immediatamente, come sempre e in quel mentre arrivava Marika, si era fatta un bidet e una doccia, le dissi di accomodarsi e ordinai a Paolo di preparare altri due prosecchi per bere tutti assieme, mi piaceva mescolare la mia amicizia con il mio potere, parlammo del più e del meno, ascoltando un po' di musica, bevendo prosecco fresco e mangiando qualche patatina, spiegavo alcuni concetti e programmi del mio lavoro, Paolo era diventato un mio dipendente e lo usavo come tutto fare, servizi semplici e importanti, avevo trovato una persona affidabile, potevo dargli del denaro o documenti da consegnare, controllare i lavori di manutenzione e pulizia, insomma mi fidavo ciecamente e lui era molto attento e premuroso.
Dopo qualche bicchiere, chiesi a Marika "come stà il tuo culetto dopo aver conosciuto il mio cazzo" lei arrossì e " bene signore, grazie", non avevo premesso a Marika di darmi del tu, Paolo si invece m era diverso il legame, "girati e fammi vedere" lei si alzò e si mise a 90 gradi, "allarga le gambe e apriti le natiche con le mani" era veramente eccitante, Paolo era visibilmente eccitato dalla situazione, "che ne dici amico, mi sembra un po' arrossato" lui "si un pochino" "mettigli un po' di crema per alienare il rossore" presi un tubetto dal tavolino, era una crema dopo/sole, gliela porsi e lui tremante si mise ad ungere quel bel buchino tutt'attorno, dopo un po' vedendo il rigonfiamento sotto il grembiulino ordinai a lei di fargli un pompino che mi sembrava meritato, era veramente brava a succhiare, lo faceva con avidità e ingordigia, usava entrambe le manine per aiutarsi, le dissi di guardarmi fisso mentre lo faceva e pochi minuti dopo venne nella sua bocca, mi sedetti accanto a lui e feci sedere lei all'altro lato, li abbracciai sulle spalle e dissi " che bella la vita".
  • Viste: 573
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:53:07

Recensioni

Bu Hikayeye Henüz Yorum Yazýlmamýþ
Neden ilk yorumu siz yapmýyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso