Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

video gratis lesbiche rumene sborro dentro a mia sorella donne anziane che spompinano cazzo nero per un culo italiano video ponpini hentay il culo di mia sorella porno youtube video porno gratis hentai film porno italiano completamente film porno forti peliculas porno gratis d rocco siffredi con kelly divine pompino gay snow pezzp di figa vagine che eiaculano due ragazze nude si guardano e si masturbano emily vancamp film erotico porno ninfomane italiana in hd video bionda succhia il clitoride porno mature bionde video gratis filmato amatoriale casalingo sesso scopata donne belle calde gratis sexi gratuito donne che scopano con orgasmo film porno degli anni 50 film porno mamme con figli amiche sex porn ilcazzo piu lungo del mondo che gode film porno porno gratis tettone mature cinquatenni video di sesso tra lesbicje russe porno rumeno hot cazzi di mandinghi alba parietti scopata porn video di addio al nubilato donne porno italiano xxxsilvideo madre succhia cazzi VIDEO GRATIS DI SCOPATE NONNI NIPOTI porno.alunni.e.insegnianti.italiani pornostar italia hd pompino ripreso con cellulare il compagno di mamma film porno prendipirno.tv mamma figlia film porno con alba parietti video hard fighe porche video pompini di signore adulte porno gratis cazzo grande porno succhia cazzi ita porno video italiani free 3gp dolce hot uomo nudo filme pormo goohal mature solo foto piscio gay Scopata a natale gratis porno anale con cazi grosi gratuito video di donne con le tette grosse lesbiche video porno di mamma che scopa il figlio porni di vechia nona gradis video donna a cavallo porno porno dono 57 anni donne mega gratis mamma figlio e figlia xnxx lesbiche italiano gratuito fiche di lusso in lingerie sborrata in bocca a sorella non voluta Porno Ragazza A Paura Di Tenerlo In Culo porno le donne 50 gratis vidio.porno.con.donne.mturel SEX SCOPATE CON GIOVANE ENORMI CAZZI film porno gratis che ingoiano sperma scopata sulla moto pompini in gita scolStica immagini porno milf amatoriali sburrate in fica gratis pono la ventura di mamma culo.rotondo porno gratis nonne arrapare video gratis pornazzi da scaricare Leccare il seno figone arrapate pompino improvviso grandi fiche di pelo rosso Sveltine Nei Luoghi Di Lavoro video porno la suocera lo vuole duro riprese porno al mare miulf foto nxnn cazzi giganti video porno mature 60 video porno tailandesi amatoriale video porno donne godono a farsi stuprare con doppia anale violenta you porno di over 50 ke succhiono cazzi video fighe che sborrano film gratis un bella scopata in montagna zooporno animali filmati e vidio gratuiti sesso lesbico vagina in primo piano inculata da 30 centimetri di cazzo mamma che scopa con figlia e figlio signora sveglia il vicino di casa porno pompino puglia a 18 anni succhia forte LESBICHE FILM COMPLETO PORNO Bocchino a scuola bella cinese lo prende nel culo

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

Nessun contenuto in conformità con questa etichetta..
Ingenue malizie....
Nessuno di noi deve avere limiti, non centra la storia che la vita è una sola, semplicemente negarsi il piacere è stupido e futile... Non mi è mai mancato nulla nella vita di coppia, e un giorno ve ne parleremo, ma ho sempre cercato quel brivido in più, osare è sempre stato nei miei geni e nella mia indole... Era una serata delle tante, la osservavo sempre, piccolina, minuta dall'aspetto indifeso, un taglio davvero sbarazzino...Rasati da un lato e lunghi dall'altro, scuri come la pece, ma splendenti e folti. Quel solo elemento faceva di lei una che diceva poco di se, appariva così fragile
Ancora Laura
Ci risiamo, ecco che dopo le altre volte, http://xhamster.com/user/Anal_Intruder/posts/110423.html http://xhamster.com/user/Anal_Intruder/posts/100115.html ricapita, la mia storia con la suocera - Siamo al 2 giugno, bella giornata calda, ad un pranzo in giardino da mia cognata, ma Io e Lei siamo vicini.. Lei è vestita con un leggero vestito colorato, scollato, e mentre aiuta a servire a tavola, sono seduto proprio di fronte a lei, dall'altra parte del tavolo, con l'effetto che, quando Lei in piedi si sporge e si piega per porgere e mettere nel piatto le vivande, ho la visione del suo abb
Il seduttore maturo
Salve amici, mi chiamo Patrizia. Io e mio marito Marcello non siamo più giovanotti ma il sesso continua a intrigarci e a emozionarci parecchio. Lui poi è un vero porco, non si fermerebbe davanti a nulla. Tuttavia, dopo tanti anni, i soliti giochi di coppia stancano. L'attrazione sessuale va via via annullandosi. Ci vogliono nuove idee, nuovi stimoli, come dice sempre Marcello per convincermi ad accettare di fare scambio di coppia. A tal proposito, proprio qualche mese fa, mi ripeteva in continuazione: "Bisognerebbe frequentare gente giovane per rifiorire, non vecchiacci come noi". Probabilment
Monica, una zoccoletta esibizionista
DEDICATO AD ALE AGENZIA INVESTIGATIVA "OCCHIO DI LINCE" RAPPORTO OPERATIVO Egr. Sig. Alemi, come da suo incarico conferitoci abbiamo provveduto a pedinare la signorina Monica B. e le inviamo il resoconto dettagliato. Presso i nostri uffici potrà visionare foto e filmati che hanno realizzato i nostri collaboratori. Martedì 2 aprile 2013 Uscita di casa, diretta verso l' ufficio, colazione al bar, molti uomini la conoscono e la circondano mostrando confidenza, ma nulla da segnalare. Ore 17.00: esce dall' ufficio, saluta un paio di colleghi con baci sulle guance. Si dirige ver
Punizione
La coppia, sotto la trentina, era a cena. Erano entrambi stimati professionisti, e nel loro lavoro erano riconosciuti come gente capace. Lui aveva ventinove anni, e lei un anno in meno. Dopo un paio d'anni di matrimonio avevano provato, più che altro per curiosità, l'SM. Erano stati sempre più attratti da quella cosiddetta "devianza" sessuale, e ne avevano ricavato un appuntamento mensile. Durante il mese facevano sesso regolarmente, mentre il giorno prestabilito si concedevano una puntata all'SM. Erano a cena, dopo una giornata di lavoro non troppo estenuante. Alla fine della cena, durante la
La crociera di Senior 01
Finalmente la nave salpò dal porto di Savona per quella benedetta crociera che facevamo per festeggiare i 20 anni di matrimonio. Avevamo una bella cabina esterna, molto confortevole. Il primo giorno volò via tra bagagli da sistemare, saluto del capitano e spiegazioni circa la vita a bordo. In tarda serata, stanchi ci ritirammo a riposare. La mattina successiva fu dedicata ad una visita organizzata a Barcellona,mentre il pomeriggio preferimmo recarci in piscina. Proprio vicino a noi c'erano i nostri vicini di cabina. Soliti convenevoli e poi ognuno per i fatti suoi a fare una bella nuotata e
SERENATELLA
[image]https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/484471_272341099533806_1321552235_n.jpg[/image 1 Al Sud Quando venni contattato, per diventare il responsabile commerciale di un gruppetto di operai e tecnici, abbastanza sporchi, puzzolenti di grasso e polvere metallica, non storsi il naso. Ho sempre preferito la compagnia schietta e triviale degli "addetti" ai lavori alla levigatura "da fighetto" dei rappresentanti di commercio. I venditori sono sempre stati disgustati dai tecnici, soprattutto per invidia, ben celata: questi ultimi erano ben accetti ai clienti pe
Quelle strane voje
"E daje, sbrigati a venì, sborra su". Elena era una ragazza schietta e senza ombra di dubbio pratica. Diciannove anni appena compiuti, mora, con i capelli lisci, lunghi fino alle spalle, un corpo ancora acerbo, ma già definito, il seno piccolo ma "spudorato" che spesso metteva in risalto senza indossare il reggiseno; un sederino piccolo e tondo che, data l'età, stava su neanche fosse stato finto, due gambe lunghe non troppo tornite e carnose ma longilinee e aveva già imparato a prendersi le sue soddisfazioni. "Devo tornà a casa pe cena, sò quasi le otto, dai, lo sai che poi mi padre s'inc
Le mie seghe e la zia Angela ...
tutto inizio un giorno che mia madre mi scopri farmi una sega in camera, mi rimproverò severamente e io scappai dalla mia zia preferita che mi aveva cresciuto sin da piccolo. All'epoca avevo 18 anni, suonai alla porta di mia zia e le dissi se potevo rimanere li per tutto il pomeriggio visto che avevo litigato con mia madre. Lei mi accolse con un bacio e mi disse che non cerano problemi. Arrivati in cucina mi chiese:"ma che hai fatto?" e io un pò imbarazzato dissi: "non te lo posso dire" e lei si sedette accanto a me sul divano e prendendomi la mano disse:"ma come non lo puoi dire...lo s
LA MIA VACANZA DA RICORDARE
Sono abituato a passare le mie vacanze in camping, ma questa estate la ricorderò. Ho passato le vecanze in questo camping in Puglia, era inizio stagione, e le persone le inizi a conoscere e salutare, sia in spiaggia che nei ritrovi o durante le attività inizi a fare amicizia. Cosi salutavo questo giovane fiorentino sui 30 anni, Luca, che era in vacanza con una ragazza bruttina, non molto attraente. Sapete che di abitudine in camping il gruppo servizi e docce è comune, diviso per gli uomini e mi trovavo spesso con altre persone in quell'ambiente, ma quel pomeriggio trovo Luca che entra a lav
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)
LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5) - Oggi ho voglia del tuo culetto, ti vengo a prendere a scuola, liberati di mio figlio, ti aspetto in via Garigliano, la seconda a destra. Giacomo. - rimasi un po' a pensare, era la prima volta che vedevo il suo nome, lo conoscevo da sempre come il padre di Giorgio. - Ok - risposi. Avrei potuto dirgli di no, ma da quel giorno in cui mi aveva inculato per la prima volta, non facevo altro che pensare al suo cazzo e anche nel bagno della scuola mi masturbavo e sborravo pensando a lui. Quando uscimmo dissi a Giorgio che dovevo andare da mia zia che abi
MIA MADRE PARTE TERZA
[ Oggi sono andata a casa Truzzi ma il mio tesoro é rimasto chiuso nel suo studio per circa un'ora facendomi star male. Avevamo inventato questo trucco per vederci ed invece di lui nemmeno l'ombra. Ma poi l'amore mio é venuto nel salotto, mi ha appena salutata, passando subito a rimproverare le sorelle: "Non dovete far lavorare per tanto tempo la signora, volete che le si rovini la vista come a voi", e rivolgendosi a me ha aggiunto: "lei non lo vede ma ha gli occhi arrossati, venga di la che le metto due gocce di collirio". Che TESORO, ha recitato alla perfezione la parte. Ho ch
LO SPRITZ
Era un bel sabato mattina di una tiepida giornata di primavera. Ogni cosa si svolgeva secondo la classica routine d'ogni sabato, nulla di nuovo, solito risveglio di stenti dopo una brava notte. Da poco ero uscito ed avevo deciso di andare a fare un giro in centro per vedere cosa proponevano di nuovo i negozi, se c'era qualche affare o se magari s'incontrava qualche amico o amica. Tra giri e rigiri non avevo concluso nulla se non l'aver colto il piacere di quei morbidi raggi di sole che a primavera riscaldano più il cuore che il corpo. Oramai s'avvicinava mezzogiorno e così mi avviai verso il p
Che troia la zia
Primi di agosto,mia moglie è al mare, io dovevo terminare un lavoro e li raggiungevo,ma il caso volle che la zia di mia moglie finisce in ospedale,per non allarmare mia moglie volevo andare in ospedale per capire cosa era successo, arrivo verso le 14,30 appena le porte dell'ascensoresi aprono esce una zia di mia moglie che mi dice < Stefano non salire , ci hanno appena buttato fuori dalla corsia> ci avviamo verso l'uscita mi presto per accompagnarla a casa lei accetta volentieri,faceva troppo caldo eravamo sudati tutti e due, lei nel scendere un gradino ,il sudore fa scivolare il piede lei fin
Sorpresa
Capitolo I - Il fattorino del supermercato Ero completamente nudo, sdraiato sul piccolo tavolo della mia cucina, le gambe sollevate verso il mio petto e ben divaricate: in piedi, proprio davanti al mio culo così offerto, c'era Roberto, il fattorino del vicino supermercato; anche lui era completamente nudo ed aveva il suo bel cazzo stretto in una mano e stava per infilarmelo dentro, dopo che io gli c'avevo infilato il preservativo usando le mie labbra e che mi ero preparato ben bene il buco con l'adatto lubrificante. Erano mesi che volevo assaggiare quel particolare cazzo e finalmente ci
Con il ragazzo di colore...
Quando seppi che sarei dovuto andare a Roma per un corso di aggiornamento, godevo al solo pensiero delle serate che avrei potuto passare nelle saune e locali per gay, considerato che nella città in cui vivo non ce ne sono e comunque essendo un bisex sposato non ho tante possibilità di ...allontanarmi. Il primo giorno niente sauna, perché finimmo tardi la presentazione del programma e fui invitato a cena da un collega di un'altra sede con il quale ci scambiavamo spesso informazioni per telefono. Il secondo giorno però, finimmo alle 17, tornai in hotel mi cambiai ed eccitato come non mai, mi
Una donna stupenda
UNA DONNA STUPENDA Il tutto accadde un po di tempo fa. Era il 1991 e da poco ero andato a dirigere un nuovo ufficio. Fra i dipendenti c'era una donna bellissima, alta quanto me, sono 1,80m, bionda, perfetta. La sua bellezza mi metteva soggezione tanto che non osavo nemmeno pensare che potesse interessarsi a me, era corteggiata da tutti ma tutti non approdavano a nulla. Notai che veniva spesso a sottopormi delle pratiche, ma interpretai la cosa come normale amministrazione era lontanissimo da me il pensiero che la cosa potesse avere un altro fine. A novembre del 1991 ci fu il censimento della
Pensieri Salati
Ass: lui Lattuccia: lei Dalla finestra del nostro hotel si vede il mare. Ne puoi sentire il rumore, mentre sei chinata in avanti sul davanzale, e la brezza fresca e salmastra ti sfiora il viso. Il tuo vestito è sollevato fino alla vita, le tue mani afferrano il marmo del davanzale, il mio cazzo spinge dentro di te, prepotente. Dev'essere una senzazione fantastica. il tuo culo, al coperto, nella stanza. La tua figa violata. Il tuo viso fuori, nel mondo, nella normalità, ad osservare la gente che passa. Solo una persona ti nota, un ragazzino, 20, 22 anni al massimo. I tuoi capelli che osci
Li hai 5 minuti?
...boh dipende non saprei, perche ridi? Mica rido, ridacchio, è cosi che dicevo, vieni qui, anzi rimani li, amo quell'espressione che c'hai, è come se fosse la mia musa ispiratrice sai? ...so che sei scemo! Vedi ora lo scemo, si sta avvicinado a te, ti fissa si avvicina, sti sta osservando in ogni tua parte, e tu che fai? ti rimangono solo più pochi istanti prima che io stringa tra le mie braccia, e da li poi non è mai scappata nessuna.. ...che stronzo nessuna?? e chi ti dice che non ti mollo na pizza di quelle che nessna ha mai saputo darti? Ops troppo tardi, vedi mo t'ho stretta tra
La Vergine Romina!
Finisco di bere il mio caffé, prendo la borsa, le chiavi dell'auto e mi dirigo verso l'uscita di casa per andare in spiaggia. Ma poi alla fine del lungo corridoio, noto la porta della camera da letto di Romina mezza aperta e intravedo lei che si infila lo slip del costume. Un brivido mi attraversa la schiena, per un secondo vedo il suo bianco sedere e per un altro secondo pensieri incofessabili si fanno strada nella mia testa. Vedere quel giovane fisico, fresco, per alcuni aspetti ancora acerbo, non nascondo che mi provocarono una piccola eccitazione nelle parti basse. Smetto, anche se involon
Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso