Commenti recenti

Schiave del mio cazzo
voglioscopare
-----------------------------------------------------
Prime Esperienze Con Il Cugino
anche io ho un cugino di pari età e quando avevam
-----------------------------------------------------
L'uomo tedesco combatte insieme madre e madre
a me è successo quando avevo 20 anni mentre stavo
-----------------------------------------------------
come si diventa cuckold
bravi e unesperienza stupenda e goduriosa vedere l
-----------------------------------------------------
Regalo di compleanno speciale
e fantastico.....fare sesso con la moglie e lamich
-----------------------------------------------------
Io e la mamma di Luca
ottimo
-----------------------------------------------------
Maestro sesso video francese College Girl
bello
-----------------------------------------------------
Hellen ed i miei sogni
bel racconto le bionde sono sempre le migliori e m
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------
Si mette una mano sulla fica di San Valentino
si
-----------------------------------------------------

Etichette

videoporno vittoria risi gratis immagini di penetrazione laura panerai video gratis bella coppia sesso video clitoride sporgente immagini video film porno anni 80/70 gratis youporn nonne prendi porno vedere anziani e vecchi porci che scopano ninfette aLbergo porno video porno mamma e figlio nuovi gratis foto grstis di figa nera reali video hard fatti in casa pompino a mio nonno italiano prendiporno film famiglia sesso xnxxxx i siti porno con videoporno e dialogo in italiano gratis orgasmo femminile con sperma video video di donne che fanno i bocchini a ragazzi obese anal 80enne troie inculate videoporno figre pelose inculata nel cesso porno con pamela neri.it massaggio figa pelosa siti porno amatoriali per cellulari kporno gratis mobile matura lingua lunga pompino massaggio tantrico orgasmo film lupo porno nonne linculate masturbazione porno voglio un regalo per moglie porno Belle Donne Cinisi Che Sefano Cazzi Megasesso video hard di bicchieri di sborra ingoiate da vere puttane a gratis foto nudi gay you tubevideo porno gratis orgia di babbi natale inculata da negro urla di piacere fregna con pelo rosso gratis porno su banbine film guardone porno in italiano lingua nell'ano video gratuito orge fratelli ilari blisi.porno tettone appese milf lesbo video seni enormi lesbo foto giovani porno gay porn video blonde moglie scopata da amico Ponpinarenonne video sesso tra ragazzi e vecchi italiano trans scopa moglie italiana troie di lusso fighe grosse che scopano cazzi.enormi film porno con mariti quardoni gratis doppia scopata tettone mature 50 donne mature grati video video amatoriali di mogli italiane suocer hard gratis mamma figliaporno madri e figlie che scopano biondona chiava col cavallo porno fry donne pisciate in bocca video porno valentina lodovini film porno con donne anziane italiane you pon gay padre scopa figlio video porn milf italiane cazzi malati video gratis video porno gratis lesbo con dildo in culo Foto donne nude vgratis prendi gay trans e porno super dotati video vibeo porno helen cruz seni grandissimi matura video amatoriali due ragazze che si toccano ragazze con figa bagnata che schizzano porno gratis mamme abusate dai figli Xxx Italiane In Svizzera video porno gratis la baby sitter hot mom video figa pelosa giapponese nude fighe nere sborrate dottoressa visita pene nero giovanissime tettone foto Cazzi africani foto figa gonfissima voglioporno italiani mamma scopa figlio video porno/sesso hd.com leccate culo con nere pornocom azianos video hard gratuiti calze velate mature porno esplosioni sperma megasesso italiano la mamma si masturba nel bagno 80enne scopate miglior ponpino milf italiano porno grati pompin crande porno donne anziani 80 sborrate cum sex tape italiani video

Strumenti

Gratis Porno Filmati - Storie Di Sesso

La mia segretaria Milf e io ragazzo

Ciao a tutti,
Voglio raccontarvi questa storia accaduta circa dieci giorni fa...
Lavoro nella mia azienda a conduzione familiare in una città della Calabria, mi chiamo Luca, sono un ragazzo di venti anni alto 1,95 un po robusto,
Mentre la mia segretaria si chiama Luisa non molto alta in viso non molto bella ma carina, 43 anni, seno non molto grosso, ma un culo da favola mai visto in 20 anni un culo bello come il suo, in tanti parliamo di lei e a volte facciamo delle battute del tipo se si è rifatta il sedere,il suo culo mostra però qualche inperfezione data l' età tipo qualche filino di cellulite ma a me è quello fa impazzire, ha una voce che fa sborrare solo a sentirla parlare e ha un po di pancetta ma non troppa.
Luisa è sempre stata il mio sogno erotico sin da ragazzino perché lavora in azienda da 16 anni, mi facevo delle grandissime sege su di lei e immaginavo che ero io a provarci con lei e lei che pia piano si lasciava trascinare. Ero arrivato ad un punto che quando facevo sesso con le mie amiche ed ero stanco, pensavo a lei e venivo in 1 minuto.
Quando ero ragazzino mettevo in pratica il mio desiderio, infatti un giorno mi si era rotto il pc e chiamai lei per venirlo ad aggiustare visto che non sono bravo in tecnologia, lei venne e mentre provava a mandare una stampa si accorse che neanche la stampante funzionava così si alzò e la riaccese e io dietro di lei con il cazzo duro mi poggia sulla sua gonna in direzione del culo e lei sembrava approvare, dopo alcuni minuti si sedette dinuovo sulla sedia e io avevo il cuore che mi batteva forte in gola ma volevo azzardare di più e le poggiai una mano sul culo, lei si girò di s**tto e mi disse "ma che fai sei impazzito" io risposi "scusa Luisa non mi sono riuscito a contenere" ma non era un vero e proprio rimprovero, anzi sembrava aver apprezzato ma non riprovai più.
Ormai un po più sbloccato nei giorni successivi andavo vicino la sua scrivania e le toccavo il culo nella pausa pranzo ma lei sempre che diceva "ma sei impazzito!" Con quel sorriso da porca e io mi facevo una risatina e dicevo che le signore mature mi piacevano più delle ragazze coetanee e lei mi diceva che non poteva esserci niente perché poteva essere mia madre avendo anche lei due figli e ed era anche sposata.
Mi arrapava talmente tanto che quando mi chiedeva di sostituirla per andare in bagno io mi sedevo al suo posto e annusavo la cornetta del telefono e sentivo ancora l' odore della crema che si spalmava sulle mani e in viso e mi eccitavo oppure infilavo le mani nella sua borsa e trovavo gli assorbenti me li infilavo velocemente nelle mutande e gli e le rimettevo a posto, oppure un giorno mi sono masturbato e gli ho sborrato nella manica destra del giubbotto. Insomma me la volevo scolare più che mai.
Dieci giorni fa eravamo in pausa pranzo e gli chiesi se voleva un caffè al distributore automatico perché avevamo appena finito di pranzare e lei mi rispose di si, lo preparai e gli e lo portai, la vedevo contenta più degli altri giorni e quindi decisi di toccargli un Po il culo per vedere la sua reazione che tanto sapevo già che era no con quel sorriso da scorfa, mi avvicinai a lei e le toccai il culo sorridendo mi disse "non cambi mai ehh" io senza rispondere riprovai, ma lei si alzò in piedi e mise la sedia in mezzo per dividersi da me, ma io spostai la sedia e provai a toccargli dinuovo il culo ma nn ci fu nulla da fare, lei però con quel suo sorrisino era come mi stesse dicendo ti riprovarci che tanto non otterrai nulla. Allora feci una cosa che non avevo mai fatto... Le misi la mano in mezzo le gambe, propinò sulla fica, indossava uno jeans che metteva in risalto la fessura della figa, lei mi scaccio via con uno spintone ma ormai era troppo tardi! La avvinghiai la presi in braccio e con una mano la infilai nei jeans e le toccai la fica mentre lai faceva di tutto per liberarsi. La avevo ancora in braccio e mi incamminai verso il bagno, entrai e chiusi la porta a chiave, la feci scendere e ancora con quella mano nella fica la inizia a masturbare forte e tra uno strepitio e l' altro che faceva per liberasi le misi la lingua in bocca e vedevo che pian piano si stava lasciando andare e la mia mano si bagnava sempre più.
Tolsi la lingua dalla sua bocca e con l' altra mano gli abbassai i pantaloni e anche quel perizoma nero che indossava la troiona, la feci sedere sul bidet e iniziai a leccargli la fica infilando anche due dita, sentivo che gemeva come una cagna e colava di umori fino a quando sentii la fica che pulsa e mi prese dai capelli e pi poggiò con forza il viso sulla fica e gridava "lecca lecca leccaaaaaaaaa che sto venendooooooo" e un fiume di umori mi inondarono la bocca,quel sapore salato della suca fica mi mandava in estasi, avevo il cazzo durissimo con la cappella che mi esplodeva, mi abbassai i pantoloni e le mutante di colpo e sul cazzo avevo un goccia di sborra, gli e lo misi in bocca e iniziai a prenderla dai capelli e a farle fare su e giù violentemente, lo fece ma dopo un po mi tolse le mani dalla sua testa e iniziò a leccarmi le palle poi risalì su e iniziò a succhiarmi il cazzo faceva anche un su e giù veloce con la mano, dopo circa 10 minuti che mi succhiava il cazzo sentii che stavo per sborrare, glie lo dissi ma lei nn mi rispose e lei inondai la bocca della mia calda sborra, lei ingoiò tutto e mi ripulì il cazzo per bene con la lingua proprio come Sa Fare una porca esperta come lei. La feci sedere sul lavandino e le aprii le gambe, avvicinai la cappella alla sua fica e fu lei a farsi avanti per ricevere il mio cazzo in tiro. Iniziai a scoparla proprio come avevo sempre desiderato e più lei gemeva e più mi eccitavo, mentre me la sbattevo vedevo che lei era bagnata e che quando tiravo fuori il cazzo per poi rimetterlo dentro un liquido bianco era sul mio cazzo e nella sua fica che le colava anche sul buco del culo, ma volevo farla venire prima di me e quindi arrivai ad un punto che mi misi a pensare al lavoro che dovevo svolgere il pomeriggio per non sborrare, lei mi urlò dopo un po "vengo vengo porco che non sei altrooo" e mentre veniva mi avvinghiava sempre di più a lei e io le davo colpi di minchia sempre più forti fino a che non stavo per venire anche io, le dissi "troia sto per venire" lei rispose "vienimi dentro porco che non sei altro" e le sborrai dentro la sua fica rasata tutto il mio seme. Era quasi fatta ora di riprendere a lavorare che lei scese dal lavandino e mi disse " sei stato bravo sai, spero che è stato come desideravi ormai da anni visto che mi hai anche sborrato nella manica del giubbotto un pò di tempo fa brutto porco" con un sorrisimo da scofa D.o.c. E io le risposi "si Cara la mia dolce troia, finalmente ti ho scopato come desideravo... O quasi" le mi disse "come quasi?" Io risposi "nei miei sogni di sesso con te immaginavo che ti scopavo anche nel culo" lei mi baciò sulla bocca e mi disse "la prossima volta ti farò assaggiare il mio culo, che sicuramente mi sfonderai con quell' energia da ventenne che hai" la baciai io questa volta e la feci sedere sul bidet e iniziai a lavarle la fica, ma ad un certo punto volevo eccitarmi ancora visto che avevo sempre il cazzo duro, mi misi davanti a lei e gli e lo misi in bocca e mentre me lo succhiava le feci segno di lavarsi la fica e lei obbedì, dopo un po le sborrai in bocca e lei inghiottì tutto. Si alzò e si asciugò la fica, mi fece sedere a me sul bidet e mi lavò il cazzo e mentre lo lavava mi era dinuovo diventato duro e mi disse nell' orecchio " sei proprio un porco, non oso pensare a come mi sfonderai la prossima volta" io con un sorrisino le feci capire che era tutto da scoprire. Finito di lavarmi il cazzo mi alzai, mi asciugò e ci rivestemmo in fretta.
Prima di uscire dal bagno lei stava per aprire la porta ma io la fermai, le palpai il culo, le diedi un bacio e le dissi "questo è il nostro segreto" lei sorridendo mi disse "certo porcellino mio" mi ridiede un bacio e uscì prima lei, io aspettai 2 minuti prima di uscire, mi rimisi al lavoro ripensando a quello che era accaduto e a quello che poteva succedere al prossimo incontro.
Si susseguirono altri incontri con anche il rapporto anale tanto desiderato ma questo nel prossimo racconto se questo vi è piaciuto. Aspetto qualche commento :)
P.s. C'è sicuro qualche errore ma ero troppo arrapato per pensarci ;)
  • Viste: 465
  • Aggiunto il : 2016-01-16 05:35:35

Recensioni

Bu Hikayeye Henüz Yorum Yazýlmamýþ
Neden ilk yorumu siz yapmýyorsunuz ?


Mappa Racconti Sesso
RSS Racconti Erotici Racconti Pornos Racconti Cazzo - Racconti Sesso